Elenco degli Argomenti

Altri migliori Post

Post di: Defilstrok


  • Per Favore Comprate Obbligazioni o i Nostri Bambini Moriranno di Fame
  •  di Defilstrok
  •  - 03:59 17/07/14
  • Si pretende che la Merkel cali le braghe in un carnevalesco scialapopolo a favore proprio dei maiali

    .............................

    Quel che io dico, Anti, è che la Merkel non c'entra nulla. Quel che contesto è il concetto di moneta unica e l'UTOPIA di un'unione europea nella speranza di omologare de iure culture, costumi, imprinting religiosi e caratteristiche geografiche che sono de facto differenti e non omologabili. Pensare poi di esportare il c.d. "modello tedesco" è il vero peccato mortale. Come spiegavo ieri, quel modello E' tedesco e si confà a quel paese. Non solo non è applicabile per decreto ad altri ma, anche se lo fosse, danneggerebbe tutti.
    Con tutti i distinguo del caso tenendo conto dell'epoca in cui è stata scritta, varrebbe la pena ricordarsi, nonostante siano ormai passati trecento anni, la mitica Favola delle Api per capire come il modello tedesco, probo, parco, "col loden" e in super-surplus di bilancia commerciale affosserebbe (affosserà?) definitivamente la vecchia Europa
  • Per Favore Comprate Obbligazioni o i Nostri Bambini Moriranno di Fame
  •  di Defilstrok
  •  - 09:50 16/07/14
  • Bull, ci sarebbe da aggiungere una valanga di considerazioni.

    Ci siamo dimenticati che alle ultime aste è dovuta intervenire la Bundesbank sui bonds tedeschi per fare quello che Bankitalia non fa più dal 1981?
    Lo sapete che il divorzio non è un divieto alla BdI di intervenire alle aste ma solo una raccomandazione? e che la stessa raccomandazione è stata fatta alla Bank of England, che però non l'ha mai applicata? e che Bankitalia invece la applica da 33 anni perché Helmut Khol (che vuol dire cavolo) ha imposto di osservare la raccomandazione come un divieto?

    Ho avuto in gioventù una fidanzata svizzera e una tedesca. Nei mesi scorsi ho incontrato ancora la tedesca: ambientalista, amante della cultura mediterranea (italiana, portoghese, greca e turca) ma perchè affascinata dall'esotico come Goethe, orientata a sinistra. Ebbene, oggi è irriconoscibile: odia i greci, si adonta girando per l'Italia con frasi del tipo "ma siete pieni di lussuose makkine tetescke! non siete in crisi ekonomica, siete solo inkatzati perché non godete dei privilegi con cui afete vissuto al ti sopra delle fostre disponipilità". Poi, quando le chiedi se c'è evasione e corruzione nel loro paese, scopri che anche la Germania è come l'Italia. Ecco: questo per dire che, il carico di calvinismo che hanno sulle spalle li porta continuamente a giudicare e a surrogarsi a campioni di virtù. Come ho già ricordato, "shuld" in tedesco ha una duplice traduzione: significa "debito" ma anche "colpa"
  • Per Favore Comprate Obbligazioni o i Nostri Bambini Moriranno di Fame
  •  di Defilstrok
  •  - 09:25 16/07/14
  • Questo è un recente articolo di Sapelli.
    Visto che è, come sempre, un po' troppo erudito sia nei concetti che nello stile, non so se avrete la voglia di leggerlo tutto, ma lo consiglio. Arrivati alla fine, avrete la conferma di come il modello tedesco non sia "la Merkel", ma sia piuttosto un modo di essere, infarcito di dottrine filosofiche (non è un caso che, da Shopenauer a Nitsche, passando per Kant ed Hegel, tutta la filosofia moderna sia di matrice tedesca) e di una profonda influenza delle dottrine calviniste nel vivere quotidiano.

    Ciò che non va bene, caro Gianlini, è la pretesa di esportare ed imporre un modello che non si confà alla nostra natura e cultura e che, da solo e applicato a quelle latitudini può anche funzionare, ma che esteso al mondo intero trasformerebbe il pianeta in una orrenda realtà distopica destinata prima o poi a marcire
  • Ritorniamo alla Lira?
  •  di Defilstrok
  •  - 05:53 09/07/14
  • Io tengo a far notare solo una cosa: quelli che sostengono che la svalutazione è una cosa tanto brutta, e che è da disonesti (come se avessimo svalutato una volta all'anno, e senza guardare a paesi come Inghilterra o Francia) e che non si fa (ma si subisce dagli altri) sono personaggi come quel tal Romano Prodi che però... sostiene che l'euro dovrebbe svalutarsi di almeno il 10% !!
    Ergo: la questione non è finanziaria né etica, ma meramente ideologica