God bless America

 

  By: Gano di Maganza on Giovedì 25 Febbraio 2016 17:21

L' establishment vuole fare vincere la Clinton, come prima ha fatto vincere Bush e Obama. Tu avresti votato Bush? Sei masochista? Non ho capito... Ora tutti i network dal democratico CNN al repubblicano FoxNews tengono per Hillary contro Trump. Però a giudicare dalle primarie tanto masochisti non mi sembrano... Forse dopo che li hanno illusi per decenni con le armi di distruzione di massa, l' antrace, Putin cattivo, le guerre per la "libertà".... che se ne stiano piano piano rendendo conto? Tu che ne dici? ^Primarie Usa, Trump trionfa in Nevada. E nei sondaggi per il Super Tuesday è in vantaggio#http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/02/24/primarie-repubblicane-usa-trump-trionfa-anche-in-nevada-continuiamo-a-vincere/2491180/^ #i#Gianlini> "alla Cina potrebbe ad esempio venire l'irresistibile tentazione di far lei un po' di casino ai confini della Russia..."#/i# Appunto. Lo hai detto ora tu stesso. All' americano medio che gli frega se la Cina fa casino ai confini con la Russia? Ci pensi Putin a difendere la Russia. Lo vedi che te la suoni e te la canti...

 

  By: gianlini on Giovedì 25 Febbraio 2016 17:14

Allora saranno stati masochisti per decenni, cosa vuoi che ti dica.... solo a Trump può venire la geniale idea di smettere.... Io penso che sia impossibile, per lo meno non nell'arco di tempo di un mandato presidenziale....può iniziare magari a maturare una differente convinzione generale, ma poi lo scale-down può avvenire solo su un arco di tempo di almeno 10-15 anni

 

  By: Gano di Maganza on Giovedì 25 Febbraio 2016 17:10

Gli USA ci perdono miliardi di dollari. Infatti hanno un esercito che sta rivelandosi meno effciente di quello russo pur costando 12-15 volte di più. Solo mantenere tutte le basi USA all' estero ha un costo stratosferico. La sola guerra d' Irak è costata tra i 1500 e i 3000 miliardi di dollari a seconda delle fonti, oltre a tre o quattro milioni tra morti e displaced irakeni.. Se fossi americano Trump lo voterei subito.

 

  By: gianlini on Giovedì 25 Febbraio 2016 17:07

"rinunciare al mio benessere" mi sembra che un sacco di persone in US possano dedicarsi al militare di professione, o essere impiegate nella Difesa, o nelle industrie militari....che da queste ricerche poi maturino (così come è stato anche per la Russia) un sacco di applicazioni civili.... e che tutto questo si traduca anche in controllo di materie prime, influenze sui trattati commerciali, ecc.ecc. Non ti dico che si potrebbe addirittura ribaltare la tua frase, ma che con le missioni fuori USA gli statunitensi ci perdono, non mi sembra proprio non è mica come per noi ritirare il battaglione dal Libano, che è invece sicuramente solo un costo....

 

  By: Gano di Maganza on Giovedì 25 Febbraio 2016 17:00

E allora ciucciati la Clinton. #i#Gianlini> "Per mantenere l'equilibrio occorre la presenza di almeno due forze forti contrapposte; senza gli USA a contrapporsi..."#/i# Certo. Per esempio spiando la Merkel o facendo distruggeree il distruggibile in Medio Oriente... certo. #i#Gianlini> "alla Cina potrebbe ad esempio venire l'irresistibile tentazione di far lei un po' di casino ai confini della Russia..."#/i# E allora? se fossi un cittadino americano dovrei rinunciare al mio benessere solo per evitare che la Cina non faccia casino ai confini con la Russia? Non ho capito il tuo ragionamento... E se fossi un cittadino americano la prima cosa che chiederei è che #b#"gli europei si paghino da soli la loro sicurezza"#/b#. I nostri soldi rimangano in America. Ti sembra un programma rivoluzionario? A me no.

 

  By: pana on Giovedì 25 Febbraio 2016 16:59

ricordiamoci che ha ereditato una situazione disastrosa lasciatagliadal cowboy pazzo.. lo sapevano tutti che le guerre di Bush avrebbero destabilizzato tutto il medioriente, sarebbe come dire che il problema dei debiti di Roma sono colpa di Marino

 

  By: gianlini on Giovedì 25 Febbraio 2016 16:58

per mantenere l'equilibrio occorre la presenza di almeno due forze forti contrapposte; senza gli USA a contrapporsi, alla Cina potrebbe ad esempio venire l'irresistibile tentazione di far lei un po' di casino ai confini della Russia...

 

  By: Gano di Maganza on Giovedì 25 Febbraio 2016 16:56

Obama non conta niente o quasi. E' una pedina in mano all' establishment. ha fatto solo arrosti, a giudicare almeno da Siria, Libia ed Ucraina... Questo stesso establishment è rappresentato oggi da Hillary Clinton. E' per quello che vincerà.

 

  By: gianlini on Giovedì 25 Febbraio 2016 16:55

e' esattamente, peraltro, quello che si pensava avrebbe fatto Obama, chiudere un po' l'America su sè stessa, ricordi? Ps mi sembra che i cinesi costruiscano isole artificiali ultimamente, pur di avere avamposti nel pacifico....

 

  By: Gano di Maganza on Giovedì 25 Febbraio 2016 16:52

"ritirare gli eserciti?" E perché no? E' la prima cosa che io ora farei se fossi presidente degli Stati Uniti. La situazione rispetto agli anni '70 è ora molto differente. Oggi sono gli USA (Bush, ma soprattutto Obama) che stanno cercando a tutti i costi di ricreare la guerra fredda, per giustificare appunto l' espansionismo militare americano. Non saprei... chi ha creato l' ISIS? Chi ha fomentato Maidan?

 

  By: gianlini on Giovedì 25 Febbraio 2016 16:51

Gano, secondo te ci si può permettere di "ritirare gli eserciti?, smettere di interessarsi di Cina, Russia, Europa, ecc.ecc."?? sarebbe come dire che negli anni '70 uno poteva ritirarsi dalla guerra fredda.... Forse metterebbe un po' di protezionismo e limiterebbe l' immigrazione, specialmente quella ispanica. 46 % hispanics! we are the first with hispanics http://www.independent.co.uk/news/people/donald-trump-declares-i-love-the-poorly-educated-as-he-storms-to-victory-in-nevada-caucus-a6893106.html

 

  By: Gano di Maganza on Giovedì 25 Febbraio 2016 16:49

In realtà Trump non cambierebbe niente in senso "rivoluzionario". Anzi. Riporterebbe gli Stati Uniti dentro i loro confini, ritirerebbe tutti gli eserciti all' estero, smetterebbe di preoccuparsi di Cina, Russia, Europa e Mediooriente e coi soldi risparmiati (migliaia di miliardi, suppongo) taglierebbe le tasse e cercherebbe di rilanciare l' economia. Forse metterebbe un po' di protezionismo e limiterebbe l' immigrazione, specialmente quella ispanica. Niente di particolare. Anzi, mi sembrerebbe un programma piuttosto "conservatore". Farebbe probabilmente ritornare gli Statri uniti ad essere un paese "normale". Ma non mi sembra che sia quello che vuole ora l' "establishment".

 

  By: Tuco on Giovedì 25 Febbraio 2016 16:28

Immagino che finirebbe così, ma...

 

  By: XTOL on Giovedì 25 Febbraio 2016 16:26

ribadisco: i meccanismi sono infinitamente più cogenti delle persone. berlusca pensava davvero di cambiare l'italietta, ma l'italietta ha cambiato lui.. che allora si è limitato a fare i propri porci comodi lo stesso farà trump quanto poi alla valigetta, caro ciuchino, adesso ce l'ha il nobel per la pace.. mai speso tanto in armamenti, guerre, instabilità.. c'è proprio da star tranquilli

 

  By: Tuco on Giovedì 25 Febbraio 2016 16:21

No no, la faccenda è seria. La strada per l'inferno è lastricata di buone intenzioni ma... Comunque considerato il sacrificio di Bloomberg, probabilmente non vincerà.