God bless America

Re: God bless America  

  By: gianlini on Giovedì 28 Marzo 2019 16:03

Chi fa spese grosse fa il libero professionista o l'artigiano, gira quindi col contante...

Re: God bless America  

  By: gianlini on Giovedì 28 Marzo 2019 13:24

Credo che la cosa razionale da farsi sia pagare subito e poi terminare l'imbustamento, dopo che la cassiare ha spostato la ribalta e ha iniziato a battere il cliente successivo...

-----------------

Tuco, hai dimenticato quello che a metà imbustamento si rende conto di non avere abbastanza sacchetti e ne chiede di ulteriori .....se hai già pagato mandi in tilt tutto, ora che i sacchetti sono a pagamento (aspetto per il quae dobbiamo ringraziare quella Asperger di Greta!!....)


 Last edited by: gianlini on Giovedì 28 Marzo 2019 13:25, edited 2 times in total.

Re: God bless America  

  By: Tuco on Giovedì 28 Marzo 2019 13:00

Io non sopporto quelli/e che passano  la spesa, perdono tempo ad imbustarla mentre la cassiera attende che abbiano fatto il proprio comodo, e solo dopo aprono la borsa, cercano il borsello, lo aprono, controllano, ed infine pagano ( magari con i buoni pasto ).

Credo che la cosa razionale da farsi sia pagare subito e poi terminare l'imbustamento, dopo che la cassiare ha spostato la ribalta e ha iniziato a battere il cliente successivo...


 Last edited by: Tuco on Giovedì 28 Marzo 2019 13:10, edited 2 times in total.

Re: God bless America  

  By: Tuco on Giovedì 28 Marzo 2019 12:53

Ho sempre creduto che chi eccelleva brutalmente in qualsiasi settore, avesse una qualche forma di patologia mentale, declinata al fare oltre il limite del tedio naturale generato dal lavoro , del proprio talento e della ragionevolezza degli obiettivi.

Nel campo dei videogiocatori di professione questo è ancora più evidente.


 Last edited by: Tuco on Giovedì 28 Marzo 2019 12:57, edited 3 times in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Giovedì 28 Marzo 2019 12:52

Anti, le cassiere umane hanno un difetto enorme e io mi servo sempre delle casse automatiche per questo.

Sono troppo veloci. Tu sei li che inizi ad imbustare i primi articoli che loro hanno già finito e ti mettono pressione guardandoti con la espressione che dice " ma quanto imbranato sei che non ti spicci??" A quel punto cerchi di far ingurgitare ai sacchetti di plastiche i prodotti che hai comprato ma peggiori la situazione, con prodotti che cascono, sacchetti che si lacerano, ecc.ecc.

Quando poi hai terminato, paghi con i 50 euro e ti domandano ...."non ha moneta??"

Io non le sopporto.

 

 

Re: God bless America  

  By: Morphy on Giovedì 28 Marzo 2019 12:48

Nell'agricoltura in Italia, fino agli anni 40 c'erano file di persone che avanzavano e a zappa dissodavano i terreni. Adesso i campi sono praticamente deserti, ogni tanto vedi un trattore solitario e nel contempo la produttività è aumentata di un bel pò. Oggi i campioni di videogiochi tipo Pow3r (italiano) alla sua squadra (credo sia nei fanatics (sono in 4)) le industrie hanno fatto un'offerta di 20 milioni/anno per un contratto. E' probabile che nei prossimi 10 anni il campione mondiale di Fifa (videogioco) incassi in contratti più del campione mondiale di calcio reale, quale può essere oggi Ronaldo. Personalmente sono almeno 10 anni che vado blaterando di smaterializzazione dell'economia...

 

Re: God bless America  

  By: antitrader on Giovedì 28 Marzo 2019 12:45

Io ho iniziato la mia piccola rivoluzione contro i mulini a vento.

Al supermercato mi rifiuto, gia' da mesi, di usare le casse automatiche, voglio

la cassiera bionda con gli occhi azzurri, anche lei deve lavorare.

E che cazzzz!

 

Re: God bless America  

  By: Tuco on Giovedì 28 Marzo 2019 12:38

E' vero, son fallite le ditte che producevano carrozze, bastoni da passeggio, briglie e finimenti per cavalli, ciuchi e somari, bottiglie impagliate, ma il mondo è sempre andato

avanti, e la gente si è trovata qualche cos'altro da fare, magari di immateriale.

Anzi, l'economia dell'immateriale, o servizi che dir si voglia, è pure SGWN ( Stop Global Warming Now, come il trottolone italoegizio che aspettiamo con impazienza ),

non inquina.

Il tatuaggio, il commercio di cannabis, la prostituzione, le dipingiunghie, le estetiste, creano poco o niente riscaldamento globale, e quindi sono da incentivare.


 Last edited by: Tuco on Giovedì 28 Marzo 2019 12:45, edited 1 time in total.

Re: God bless America  

  By: Morphy on Giovedì 28 Marzo 2019 12:34

Quello che dice Willys è vero. Walmart ha lo stesso problema e cioè stando alle attuali tecnologie impiegabili potrebbe licenziare 80% dei dipendenti. E con 2.5 milioni di dipendenti sarebbe un bella botta al PIL, ma al governo usa queste cose piacciono molto poco. E comunque questo non significa che prima o poi non si debba andare verso l'ottimizzazione: pena il fallimento


 Last edited by: Morphy on Giovedì 28 Marzo 2019 12:49, edited 2 times in total.

Re: God bless America  

  By: lmwillys1 on Giovedì 28 Marzo 2019 11:45

io ho solo scritto il motivo principale per cui dei grandi gruppi auto attuali FORSE se ne salverà UNO, dico forse perché tenderei a dire ZERO

 

per il resto puoi dire quello che vuoi ... dalle mie parti si dice "m'arimbarza"

Re: God bless America  

  By: Bullfin on Giovedì 28 Marzo 2019 11:40

DIRESTI, FARESTI,...ma che cazzo di discorso è? cosa ne sai? ma è ovvio che da un forcaiolo della santa inquisizione grillina dove il sospetto verso gli altri anche senza prova è certezza non poteva uscire altro, siete la feccia della societa' gente come te, fate schifo. Punto.

 

 

Re: God bless America  

  By: lmwillys1 on Giovedì 28 Marzo 2019 10:39

ti occupi di azienda e hai come avatar l'esempio perfetto del mannnnager che preferisce riportare l'utile in bilancio tralasciando gli investimenti quindi destinando l'azienda alla scomparsa dalla scena ... sono tutti così ... tu mannnnager diresti agli azionisti 'avete presente tutti i macchinari che abbiamo per fare cilindri pistoni cambi ecc. e tutti i brevetti tipo il common rail ? ecco, non valgono un razzo, riporteremo qualche leggerissima svalutazione nel bilancio cui dovrete provvedere con un leggerissimo aumento di capitale ... '? come apri bocca ricevi un calcio nel didietro ... nessuno lo fa

 

pochi mesi fa ci fu il mannnager VW che disse chiaro e tondo 'volete l'auto elettrica ? ok, per produrla si impiega il 30% in meno di tempo e serve il 50% in meno di gente, quindi licenzio qualche decina di migliaia di bipendenti e sfondo 3/4 dell'indotto ... vi va bene ?' .... la culona sembrò non gradire troppo

 

l'ultimo piano seat, https://www.seat-mediacenter.com/newspage/allnews/company/2019/SEAT-will-launch-six-electric-and-plug-in-hybrid-models-and-develop-a-new-platform-in-Spain-for-electric-vehicles.html  , 2 elettriche e 4 plug-in entro il 2021 .... già oggi si sa che le plug-in sono soldi buttati nel cesso ma tant'è ...


 Last edited by: lmwillys1 on Giovedì 28 Marzo 2019 11:03, edited 2 times in total.

Re: God bless America  

  By: Bullfin on Giovedì 28 Marzo 2019 10:30

 le grandi case auto è come la storia di kodak che rccontava

 

 

ah si, come no!. Che ci sia  una Kodak anche nel mondo dell'auto certo, ma che siano TUTTE COME KODAK anche no, nel mondo delle favole si....

 

 

Re: God bless America  

  By: lmwillys1 on Giovedì 28 Marzo 2019 09:43

io invece voglio abolire il denaro

non ci vorrà tanto

un decennio

:-)

Re: God bless America  

  By: antitrader on Giovedì 28 Marzo 2019 09:40

L'auto a guida autonoma e' l'esempio piu' spettacolare di come la tecnologia si stia incartando alla

ricerca di sempre nuove ciofeghe da appioppare al consumatore.

Verra' messa in esercizio come attrazione turistica in qualche aeroporto dove l'auto ti piglia e ti

porta al parcheggio della metropolitana su un percorso costruito ad acta.

E' tutta la tecnologia che si sta incartando, prendo win10, e' na' ciofega, un miscuglio di stronzate

che ti coprono le cose serie, dopo XP e' stato un continuo peggioramento.

Tra le altre cose, l'hardware non riesce piu' a compensare le strnzate che fanno gli imbrattaprogrammi,

per cui hai macchine potentissime che vanno a carbonella a causa di un software scritto assemblando

pezzi difettosi presi alla rinfusa.

L'esperimento fatto nella metrpolitana, quello di pagare il biglieto col bankomat, ha avuto esiti pessimi,

entri col bankomat e poi nella stazione dove esci non funziona il cazzillo che deve leggere l'uscita,

e cosi' ti addebita il percorso piu' lungo possbile.

Voglio le macchinette meccaniche, quelle di 40 anni fa, mettevi la moneta da 500 lire e ti stampava

il biglietto, erano efficientissime, senza tante menate.