God bless America

 

  By: Gano di Maganza on Martedì 27 Ottobre 2015 10:49

Trump, forse perché viene dal mondo del lavoro e dall' impresa e non dalla politica di professione, o forse perché ha abbastanza soldi suoi da non dipendere dalle lobby, è l' unico che dice cose sensate. Meno tasse, meno immigrazione e più lavoro per i cittadini americani. E' di quello che gli americani hanno bisogno ora, non di nuove guerre in Medio Oriente o di interventismo in Europa o in Cina o di migliaia di miliardi spesi per la macchina militare in improbabili e pericolosissime avventure. Hillary, Rubio, Fiorina... sono tutti prodotti dell' establishment e delle lobby. Gli americani vogliono cambiare, come tutti i popoli del mondo si sono rotti le palle di questa dittatura della finanza, delle lobby e delle banche. Non ho la palla di cristallo ma c'è il caso che Trump lo votino in tanti. E' curioso che nell' establishment tutti temono Trump. Ascoltate come lo trattano i media. Perfino i Repubblicani lo temono, anche se Trump è l' unico che potrebbe farli vincere. A proposito di democrazia, avete visto cosa è successo in Portogallo? Dopo le elezioni vinte dalle sinistre il Presidente ha incaricato il leader del centrodestra, minoritario, di formare il governo, nonostante le sinistre -anti Euro e anti Nato- avessere la maggioranza assoluta ^In "Manifest Waste Of Time," Portugal Reappoints PM In Defiance Of Anti-Euro Left Coalition#http://www.zerohedge.com/news/2015-10-22/manifest-waste-time-portugal-reappoints-pm-defiance-anti-euro-left-coalition^ ^Europe "Crosses Rubicon" As Portugal Usurps Democracy, Bans Leftist Government #http://www.zerohedge.com/news/2015-10-25/europe-crosses-rubicon-portugal-usurps-democracy-bans-leftist-government^ ///// (...) #i#"#b#Portugal has entered dangerous political waters. For the first time since the creation of Europe’s monetary union, a member state has taken the explicit step of forbidding eurosceptic parties from taking office on the grounds of national interest.#/b# Anibal Cavaco Silva, Portugal’s constitutional president, has refused to appoint a Left-wing coalition government even though it secured an absolute majority in the Portuguese parliament and won a mandate to smash the austerity regime bequeathed by the EU-IMF Troika. He deemed it too risky to let the Left Bloc or the Communists come close to power, insisting that conservatives should soldier on as a minority in order to satisfy Brussels and appease foreign financial markets. Democracy must take second place to the higher imperative of euro rules and membership. “In 40 years of democracy, no government in Portugal has ever depended on the support of anti-European forces, that is to say forces that campaigned to abrogate the Lisbon Treaty, the Fiscal Compact, the Growth and Stability Pact, as well as to dismantle monetary union and take Portugal out of the euro, in addition to wanting the dissolution of NATO,” said Mr Cavaco Silva. #b#“This is the worst moment for a radical change to the foundations of our democracy.#/b# "After we carried out an onerous programme of financial assistance, entailing heavy sacrifices, #b#it is my duty, within my constitutional powers, to do everything possible to prevent false signals being sent to financial institutions, investors and markets,” he said.#/b#"#/i# (...) \\\\\ Meno male che Trump c'è.

 

  By: gianlini on Martedì 27 Ottobre 2015 10:15

bullfin, nel frattempo ho modificato il post perché mi sono accordo che avevo detto due cose che si contraddicevano fra loro, ma per repliche intendevo repliche costruite su discorsi e affermazioni Trump è come Briatore, mi scuserà Donald per l'improprio paragone, più ricchi ricchissimi al mondo ci sono, meglio è se poi qualcuno crede ancora alle parole dei politici e non li analizza dal punto d vista delle motivazioni personali... Gano poi ha sicuramente ragione che con lui i rapporti con la Russia miglioreranno, non credo proprio che Trump voglia smettere di vendere superattici ai miliardari russi.... http://www.dailymail.co.uk/news/article-2333684/Russian-mogul-buys-Donald-Trumps-Palm-Beach-home-95-million-plans-tear-mold.html

 

  By: Bullfin on Martedì 27 Ottobre 2015 10:12

Se non ammetti repliche puoi pure andare fuori dalle palle...se scrivi qui è insito nei forum la replica...

 

  By: gianlini on Martedì 27 Ottobre 2015 09:40

Trump ha solo capito che il ciclo dell'immobiliare è arrivato al capolinea e se ne tira fuori cambiando mestiere nonostante i proclami contrari, uno che ha fatto i soldi con ricchi e supericchi, l'ultima cosa che vorrà fare è fare una politica che ne mitighi le ricchezze - mi sembra come quelli che pensavano che Berlusconi potesse fare una politica anti-immigrazione, gli immigrati essendo tutti consumatori in più per le sue reti televisive e i suoi inserzionisti pubblicitari

 

  By: pigreco-san on Martedì 27 Ottobre 2015 09:13

poveri diavoli Céline Dion - The Power Of Love (Official Video) https://www.youtube.com/watch?v=Y8HOfcYWZoo

 

  By: NelloManga on Martedì 27 Ottobre 2015 08:47

#i#che sia lui #b#l anticristo?#/b# forse che sia il #b#diavoo interra#/b# ??#/i# Questi ti possono aiutare: ^A.N.G.Ri.S. Associazione Nazionale Grafologi Rieducatori della Scrittura#http://www.angris.it/^ ^Associazione Italiana Disgrafie#http://www.associazioneitalianadisgrafie.it/index.php/2015/08/20/la-ricerca-sulla-disgrafia-oggi/^ ^Disgrafie#http://www.disgrafie.com/^ e ce ne sono tanti altri. Fidati, son persone preparate, competenti, esperte.

 

  By: pana on Martedì 27 Ottobre 2015 08:31

ai aia mi sa che mi sono sbagliato su obama questo video lo inchioda, durante un discorso gli spuntano le corna del diavolo che sia lui l anticristo? forse che sia il diavoo interra ?? https://www.youtube.com/watch?v=Tznel8cGIts

 

  By: Gano di Maganza on Lunedì 26 Ottobre 2015 23:46

#i#Bullfin> "Obama è un guerrafondaio..."#/i# Obama è una mezzasega. Probabilmente sarebbe anche un tranquillo, ma lui e Kerry non riescono ad opporsi a tutti i (le) guerrafondai (e) che si ritrovano intorno: Nuland, Power, McCain, Biden, Carter... Trump, sarà anche un carattere un po' "particolare", ma è realistico e non è una mezzasega. Gli altri, Hillary, Bush, Rubio, Fiorina, Cruz... sono solo dei poveretti che fanno a gara a spararla più grossa a chi butterebbe più tonnellate di bombe sul Medio Oriente, sull' Iran e sulla Russia. Sanders è solo un figurante che sparirà al momento opportuno per lasciare il posto alla Clinton, tanto per dare un' impressione di contesto. L' establishment democratico ha da mo' infatti scelto la Clinton. Meno male che Trump c'è.

 

  By: XTOL on Lunedì 26 Ottobre 2015 21:36

non ci posso credere.. persone adulte e decentemente intelligenti riescono a schierarsi pro o contro un politico o un altro.. che tristezza.. mai uno che si chieda se è il meccanismo che li produce che ha qualche difettuccio

 

  By: Bullfin on Lunedì 26 Ottobre 2015 21:16

Oscar, direi che tra la guerra in Ukraina, l'aver dato vita all'Isis, l'aver creato il caos nei paesi del medio oriente....etc. Obama è un guerrafondaio...il fatto è che i mass media non fanno trapelare....ma prova a chiedere se non si combatte eccome in Ukraina....

 

  By: traderosca on Lunedì 26 Ottobre 2015 20:18

Certo che l'ultimo presidente repubblicano....brrrrrr

 

  By: Gano di Maganza on Lunedì 26 Ottobre 2015 20:15

Trump è un gradino sopra tutti. Mentre tutti gli altri candidati alla presidenza fanno a gara chi è più feroce e a chi una volta eletto tirerà più tonnellate di bombe (atomiche?) sul Medio Oriente e sulla Russia, Trump riconosce che "non sono affari nostri" e che "là in tutti questi anni abbiamo fatto solo danni irreparabili". Meno male che Trump c'è!

 

  By: Bullfin on Lunedì 26 Ottobre 2015 20:10

non mi sembra che Obama sia tanto meglio...

 

  By: xandre on Lunedì 26 Ottobre 2015 19:50

Voler comandare il mondo e eleggere presidenti come gwbush e d Trump mi sembra un circo di pura follia Comunque non voto certo come dott jose

 

  By: Gano di Maganza on Lunedì 26 Ottobre 2015 19:39

Meno male che Trump c'è!