God bless America

Re: God bless America  

  By: pana on Mercoledì 26 Luglio 2017 15:48

Re: God bless America  

  By: gianlini on Mercoledì 26 Luglio 2017 15:45

21723 di DOW ! 

Dow futures rise 100 points on strong earnings

July 26 (Reuters) - U.S. stock indexes opened at record highs on Wednesday following a set of strong quarterly earnings, led by Boeing and AT&T.

The Dow Jones Industrial Average rose 88.98 points, or 0.41 percent, to 21,702.41. The S&P 500 gained 3.08 points, or 0.12 percent, to 2,480.21. The Nasdaq Composite added 14.13 points, or 0.22 percent, to 6,426.30.


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 26 Luglio 2017 15:47, edited 1 time in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Mercoledì 26 Luglio 2017 14:29

Grazie Ben, Kuroda e Draghi!

Basta guardare il grafico qui sotto

PS te credo che Trump non voglia cambiare la Yellen!


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 26 Luglio 2017 14:46, edited 2 times in total.

Re: God bless America  

  By: pana on Mercoledì 26 Luglio 2017 10:53

sicuramente fara riaprire le indagini sull 11 settembre ("you may find it was the saudis")

sicuramente rimette lo Glass Stegall Act

sicuramente mettera un tetto ai bonus dei banchieri

alzera le tasse ai piu ricchi,

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 26 Luglio 2017 10:39

Torno agli USA. La situazione di contorno a Trump è molto complicata. Ne do atto. Trump non è quello che sembrava all' inizio, ma come tutti aveva bisogno dei voti. Trump ha un suo piano, effettivamente riassunto nel suo "Make America great again". In politica interna, come già ho scritto vuole la reindustrializzazione del paese, non tanto per il bene dei poveri o dei disoccupati, magari anche ma è una condizione accessoria, ma perché ha capito, primo fra tutti i presidenti americani dopo Roosevelt, che un paese senza industria manifatturiera è un paese debole. Non fai le guerre, e quindi mantieni la supremazia militare per imporre le tue condizioni al resto del mondo, con Facebook o con Google. E nemmeno con JPM o Citibank. Le fai con i cantieri navali, l' industria elettronica, l' industria meccanica e soprattutto l' industria della componentistica, che sta di fatto sparendo in America (*). Non puoi comprarla all' estero se vuoi rimanere militarmente forte, e perdi le competenze.

 

In politica estera cerca l' equilibrio e l' accordo fra le tre grandi potenze: USA, Cina e Russia, un ritorno forse agli equilibri della Guerra Fredda degli anni 80 con la Cina come player in più. Per lui l' Europa conta meno di zero, non perché sia "cattivo" ma perché noi europei ci siamo messi nella condizione di non contare nulla, come mai abbiamo contato nulla dal 1945 in poi. Trump lo ha semplicemente riconosciuto.

 

Sul fronte interno è parte in causa di una terribile guerra intestina, al limite del colpo di stato, che vede da un lato quasi tutte le agenzie dello stato e i media, dall' altro il Presidente. Perché le agenzie di stato e i media vogliono espellere il Presidente? Sinceramente non lo so. Ma lo capiremo quando sarà giunto il momento. Sicuramente c'è qualcosa di molto grosso per mettere così d'accordo FBI, NSA, CIA, DoJ... e tutti i media così ferocemente coalizzati contro di lui.  Quanto è forte Trump ora in questa guerra intestina? Non lo so ma lo sapremo presto quando dovrà accettare o rifiutare le sanzioni alla Russia votate dal Congresso. Osservate quel giorno e osservate se avrà la forza di rifiutarle (**).

 

(*) Obama chiese un giorno a Steve Job di produrre gli iPhone negli USA. Steve Job rispose che non era possibile, non tanto per una questione di costi, ma per la mancanza della filiera dei componenti.

 

(**) Al Congresso oggi come oggi della Russia non potrebbe fregare di meno. Sono sanzioni messe contro Trump per bloccarlo nella sua politica estera. Fra l'altro è una legge capestro, che impedisce retroattivamente al Presidente di rivedere o terminare le sanzioni. Molto furbescamente il Congresso ci ha infilato anche il proseguimento delle sanzioni all' Iran. Se Trump ne avrà la forza (cosa che ancora non sappiamo) respingerà la legge al mittente.

 


 Last edited by: Gano di Maganza on Mercoledì 26 Luglio 2017 11:03, edited 13 times in total.

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 26 Luglio 2017 10:29

Certo che in molti, me compreso, vengono su questo forum per avere buone dritte. Ma le dritte qui sono disastrose. Fai meglio se prendi al contrario tutto quello che viene detto.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Mercoledì 26 Luglio 2017 10:25

fine novembre è dopo le elezioni

io la frittata l'avevo già fatta! (poi potevo evitare che diventasse così grossa, ma a quel punto ero psicologicamente già bloccato)

non ho mai pensato in questi mesi che il mercato potesse e dovesse scendere, mi sono limitato a sperarlo; sul FIB invece ho sempre detto ad Anti che si sbagliava di grosso

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 26 Luglio 2017 10:12

Non è assolutamente vero. Io comprai a fine novembre - inizio di dicembre, come ho già scritto e per questo fui pure rimproverato da Antitrader. Che poi in un mercato Toro come questo, ci sia uno storno fisiologico è normale ma indipendente dalle condizioni di fondo.

 

Ecco la risposta di Antitrader che voleva fare il saccentello / spiritosino

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

 

  By: antitrader on Giovedì 08 Dicembre 2016 11:21

 

Gano, piuttosto dalli in beneficenza. Ti compri il MIB a 18200 e DOPO il rally di Natale? Ma cosa mingh... combini? Il MIB sembra gatto Silvestro appeso al cornicione di un grattacielo, pronto a schiantarsi al suolo. Oggi il MIB fara' il massimo del secolo.

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

A quant'è oggi il MIB? Per altro non ho comprato solo il MIB, ma questo è un altro discorso...


 Last edited by: Gano di Maganza on Mercoledì 26 Luglio 2017 10:20, edited 8 times in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Mercoledì 26 Luglio 2017 09:52

Tu eri fra i primi ad aver detto che i mercati avrebbero stornato!  Noin eri diverso da nessuno di noi.

Viceversa bisogna darti merito di aver investito su Putin quando Putin non lo conosceva nessuno (io ho iniziato a sentirne parlare intorno al 2007-2008) .

 

 


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 26 Luglio 2017 09:56, edited 1 time in total.

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 26 Luglio 2017 09:51

Probabilmente chi non ha capito il mercato non ha capito nemmeno Trump.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Mercoledì 26 Luglio 2017 09:48

Io non critico Trump se non che non ha fatto finora praticamente niente di quello che aveva promesso.

Critico di più me stesso per essermi fatto condizionare dai ragionamenti sulle sue presunte intenzioni.  A quest'ora forse non sarei nè short nè long, ma cavalcherei l'onda come fa Hobi.

PS su Marina forse ti è sfuggito, ma ti ho scritto un paio di settimane fa che la scommessa era persa (dopo sue dichiarazioni che escludevano categoricamente che fosse interessata alla politica), quando sei a Milano, hai una cena pagata


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 26 Luglio 2017 09:49, edited 1 time in total.

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 26 Luglio 2017 09:47

Notavo solo che le critiche a Trump che leggo qui arrivano soprattutto da chi si trova dalla parte sbagliata del mercato e mi chiedevo se questo può significare qualcosa (escludo dal novero Pana, che penso nemmeno sappia cosa sia il mercato).

 

PS.  Con te non scommetto, visto anche i cavilli che hai tirato fuori per non ammettere la sconfitta sulla discesa in politica di Marina Berlusconi.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Mercoledì 26 Luglio 2017 09:41

Io non critico Trump. Trump fa benissimo a sfruttare i mezzi di informazione per sponsorizzarsi e darsi un'immagine di superuomo.

Ammonisco te, che caschi nella trappola della sua abilità mediatica!

Cmq ti offro una cena se Apple fa le tre fabbriche (con almeno 10.000 dipendenti l'una, altrimenti non si può certo parlare di grandi numeri) entro aprile 2018, altrimenti mi offri una notte al night (tutto incluso) ...ok?


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 26 Luglio 2017 09:42, edited 1 time in total.

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 26 Luglio 2017 09:37

Ed è interessante che quelli che criticano di più Trump, tu ed Antitrader siete anche quelli più dalla parte sbagliata del mercato.

 

Questo significa qualcosa, secondo me.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Mercoledì 26 Luglio 2017 09:33

E' l'esatto contrario.

I  mercati ti dicono che è "business as usual"

MAgari avessero fiutato un cambiamento! MAGARI! STRA-MAGARI!