God bless America

Re: God bless America  

  By: gianlini on Mercoledì 20 Settembre 2017 12:13

Prima dice che sono una fabbrica di delinquenti, poi dice che Dio deve benedirli....tutto un bla bla....magari gli fa uno sconto sulla fattura del muro....

14 h14 ore fa

God bless the people of Mexico City. We are with you and will be there for you.


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 20 Settembre 2017 12:16, edited 1 time in total.

Re: God bless America  

  By: DOTT JOSE on Venerdì 08 Settembre 2017 09:13

24 bottiglie di acqua a 180 dollari, eccome come si diventa l'uomo più ricco del mondo

Amazon, il più grande negozio online del mondo, è accusato di aver quadruplicato i prezzi di bottiglie d’acqua prima dell’arrivo dell’Uragano Irma per i clienti della Florida, che erano interessati a fare acquisti per aumentare le scorte di beni di prima necessità. A pochi giorni dal ciclone gli abitanti delle zone a rischio hanno cominciato ad acquistare generi alimentari. Sui social network in tanti hanno denunciato un anomalo ed eccessivo rialzo dei costi. Qualcuno ha segnalato il rialzo di una confezione di acqua Aquafina a 20 dollari dai precedenti 6. Altri un aumento del prezzo dell’acqua Dasani. E di quella Nestlé. Su Twitter è spuntato uno screenshot di un gallone di acqua distillata Deer Park a 22 dollari. E la denuncia di un costo di spedizione per una confezione di 24 bottiglie pari a 179 dollari.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Venerdì 08 Settembre 2017 08:21

PBoC: rafforza yuan per decima seduta consecutiva
MILANO (MF-DJ)--La Banca centrale cinese ha rafforzato lo yuan nei confronti del dollaro per la decima volta consecutiva, stavolta dello 0,4%. Si tratta della striscia di rialzi piu' lunga dal gennaio del 2011.
    Nel dettaglio la PBoC ha fissato il cambio tra il biglietto verde e la valuta di Pechino a 6,5032 rispetto a quota 6,5269, con il renminbi sui massimi dal 12 maggio 2016 nei confronti della moneta statunitense.

Re: God bless America  

  By: pana on Giovedì 07 Settembre 2017 12:40

twitti twitti pure che intanto gl americani si stanno accorgendo chi han votato..

CROLLO IN POPOLARITAAAAAAA

The number of Americans who say they hold positive views of President Donald Trump has dropped to its lowest point since his inauguration, according to an NBC News/Wall Street Journal poll released Wednesday.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Mercoledì 06 Settembre 2017 09:35

Ci faranno molte tesi di laurea sulla strategia comunicativa e mediatica di Trump. Ogni volta mi stupisce per la costanza ma al contempo fantasia che dimostra.

Si è partiti dai famosi F105 e i tweet vs Lockheed. Non si è poi mai saputo se abbiano avuto un seguito nella realtà al di là delle dichiarazioni di circostanza. Ma intanto nella mente della gente si è stampato un messaggio preciso.

La stessa cosa qui. Il messaggio è tanto efficace quanto in realtà vago.

"allowing"  = in una sola parola ha sancito la supremazia e il controllo degli USA su Giappone e Corea

"substantial" = non si specifica quanto,ma di sicuro è tanto

"highly sophisticated" = non gli vende proiettili insomma....ma lascia al lettore la più ampia fantasia su cosa gli stia vendendo , il messaggio in realtà anche qui è un "abbiamo una industria delle armi che produce cose estremamente sofisticate".

In pochissime parole ha condensato una messe di informazioni pro domo americana da far impallidire i migliori sloganisti pubblicitari

 

Naturalmente il tutto condito dal soggetto in prima persona "I" iniziale che evoca in chi legge la figura del grande condottiero vikingo, che nella versione moderna nei pressi di Arcore veniva declinato con il famoso slogan "ghe pensi mi!"


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 06 Settembre 2017 10:11, edited 2 times in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Martedì 05 Settembre 2017 15:03

si sta solo cercando di capire cosa succede, Pana

Re: God bless America  

  By: pana on Martedì 05 Settembre 2017 15:00

impossbile cheun grande pacifista come trump venda armi...

:-)


 Last edited by: pana on Martedì 05 Settembre 2017 15:43, edited 1 time in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Martedì 05 Settembre 2017 14:58

sembra un teatrino confezionato apposta per guadagnarci di più....

22 min22 minuti fa

I am allowing Japan & South Korea to buy a substantially increased amount of highly sophisticated military equipment from the United States.


 Last edited by: gianlini on Martedì 05 Settembre 2017 14:59, edited 1 time in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Martedì 05 Settembre 2017 14:08

In Nord Corea non si muove una foglia senza che la Cina non voglia.

.............

Quindi se si è mossa qualche foglia, è segno che la Cina l'ha voluto....

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 05 Settembre 2017 14:10, edited 1 time in total.

Re: God bless America  

  By: pana on Martedì 05 Settembre 2017 12:53

e dopo harvey si prepara l uragano Irma venti a 220 miglia ora ! per fortuna che col riscaldamento globale gli uragani calano

 

Re: God bless America  

  By: pana on Lunedì 04 Settembre 2017 14:10

caro porro, se non ti sta bene, fai le vacanze in italia

che cosi aiuti pure la ripresa economica da noi , invece chein yankeonia

e altro che "la laica america" ma se sulle banconote c'e scritto IN GOD WE TRUST

poero il porrinoooo

Re: God bless America  

  By: gianlini on Lunedì 04 Settembre 2017 11:31

Nicola Porro e gli Stati Uniti: "Mia figlia costretta a mettere il pezzo sopra del bikini a sette anni"

http://www.liberoquotidiano.it/news/sfoglio/13227948/nicola-porro-figlia-stati-uniti-bikini-islam-spiaggia.html


 Last edited by: gianlini on Lunedì 04 Settembre 2017 11:47, edited 2 times in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Lunedì 04 Settembre 2017 09:12

Che bel sorriso ha qui Melania!

Re: God bless America  

  By: Tuco on Domenica 03 Settembre 2017 17:52

Ah, Gian...

Questi sono un paio a caso, ce ne sono tanti di studi simili più o meno autorevoli comunque.

https://pdfs.semanticscholar.org/f5b7/243ce05f7058e003dcedcfaf81c6cff948f3.pdf

https://www.researchgate.net/profile/Donald_Lynam/publication/14884431_Explaining_the_Relation_Between_IQ_and_Delinquency_Class_Race_Test_Motivation_School_Failure_or_Self-Control/links/550229f00cf231de076da5fb/Explaining-the-Relation-Between-IQ-and-Delinquency-Class-Race-Test-Motivation-School-Failure-or-Self-Control.pdf

Ps.

Credo comunque di aver capito il succo della tua tesi: Essendo tu il risultato di un'adozione, con patrimonio genetico non tracciabile, vorresti attribuire la tua intelligenza

all'educazione ricevuta da una buona famiglia di classe medio elevata; in questo non voglio darti torto, ci mancherebbe altro volessi negare l'influsso familiare sullo sviluppo intellettuale di un figlio, ma bisogna pur riconoscere che avevi delle buone basi genetiche, altrimenti, mi spiace, non sarebbe saltato fuori niente oltre al mediocre.


 Last edited by: Tuco on Domenica 03 Settembre 2017 19:54, edited 3 times in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Sabato 02 Settembre 2017 18:15

Titolo di oggi:

Francia, il messaggero di Macron a Cernobbio: “Siamo tornati. Più forti con meno tasse e l’alleato tedesco”

“Sono qui per spiegare ai nostri partner che la Francia è tornata e con il presidente siamo pienamente impegnati a renderla più forte e a prendere le giuste decisioni, ...il ministro francese dell’Economia Bruno Le Maire ha riassunto in pochi minuti la tabella di marcia dell’esecutivo transalpino. Che sul fronte interno prevede corposi tagli sia delle tasse che della spesa pubblica per essere “più forti” ma anche “più attraenti”, mentre su quello esterno punta sul completamento dell’Unione alla faccia dei cugini d’Oltremanica.

Vogliamo costruire con tutti i partner, specialmente con la Germania, un’Eurozona più integrata. Vogliamo completarla e renderla un continente economico che sia forte, come la Cina e come gli Usa“, ha rilanciato Le Maire. “Per fare questo serve unità, convergenza e lo stesso tipo di politiche...... Quindi l’asse franco-tedesco, tanto più naturalmente solido con l’uscita di scena degli inglesi:  “Per essere forti c’è bisogno di convergenza e unità. Con la Merkel abbiamo parlato di una nuova Eurozona ancora più forte, la collaborazione tra Merkel e Macron è molto stretta”.