God bless America

Re: God bless America  

  By: gianlini on Martedì 17 Ottobre 2017 11:23

L'Iran è molto più piccolo e c'è la forte pressione di Israele. Una guerra è possibile.

-------------

finora non hai azzeccato una sola volta una previsione negativa, ma se per caso avessi questa volta ragione, sono pronto a venire ovunque tu sia ad offritri una cena!! (gli indici farebbero quel bel -15 % che mi servirebbe proprio!)(

Re: God bless America  

  By: pana on Martedì 17 Ottobre 2017 11:19

l' america che resiste

god bless youu """

Re: God bless America  

  By: gianlini on Martedì 17 Ottobre 2017 10:01

Poca roba, GAno.

Due potenze come USa e Russia non possono baciarsi in bocca, è normale che ci siano piccoli attriti: queste che elenchi sono piccolezze, che non hanno sostanzialmente alcun impatto.

Quando si parla di "dichiarazione di guerra" si parla di ben altro.

 

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 17 Ottobre 2017 10:58, edited 2 times in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Martedì 17 Ottobre 2017 08:36

Il discorso è sempre quello.

Sulla scena ci sono due che si azzuffano.

Tu dici che è pugilato.

Io dico che è wrestling.

Sul tappeto, infatti, non c'è traccia di sangue....

tu continuerai a dire che è pugilato, io ti ripeterò che è wrestling....fintantochè non mi porterai una goccia di sangue, almeno una, come prova che facciano sul serio (è tutta gente votata e stipendiata per darsi da fare, quindi non può limitarsi a far niente, per questo fa finta cmq di tirare fendenti)


 Last edited by: gianlini on Martedì 17 Ottobre 2017 09:10, edited 2 times in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Martedì 17 Ottobre 2017 00:35

Se l'Iran sarà toccato dal Congresso con la stessa efficacia e durezza delle sanzioni verso la Russia, allora gli ayatollah possono dormire sonni tranquilli...

Re: God bless America  

  By: pana on Lunedì 16 Ottobre 2017 11:42

eheh  come modestamente avevo previsto el trumpo sta creando un fronte compatto anti usa, con la cagata di usciare dagli accordi nucleari con l Iran, tutto il resto del mndo

TUTTO IL RESTO DEL MONDO dice " per noi non cambia nulla" Ue, russia e cina se ne sbattono di quello che dice  il palazzinaro..

e guarda caso arabia saudita e cina brigano per quotare il petrolionon piu in dollaro ma in YUAN...ehhehe

e mi pare giusto....perche mai tutto il mondo dovrebbe usare la moneta di un paese con soli 300 milioni di abitanti quando siamo 6 miliardi???

Re: God bless America  

  By: gianlini on Domenica 15 Ottobre 2017 16:48

Tillerson già aggiusta di molto il tiro....

http://edition.cnn.com/videos/politics/2017/10/15/rex-tillerson-iran-deal-sot-sotu.cnn/video/playlists/rex-tillerson-confirmation-hearing/

Re: God bless America  

  By: gianlini on Sabato 14 Ottobre 2017 16:42

Gano, trump ha semplicemente detto che la casa bianca disdirrebbe l'accordo ma ha rimandato la questione al Congresso,  che può benissimo far nulla. Ed è ciò che avverrà.  A quel punto Trump twittera' che al congresso gli sono contro e al contradio suo non fanno gli interessi degli americani e tutto finirà  lì .

Copio da il Fatto quotidiano 

Secondo le previsioni della vigilia del Washington Post, Trump ha optato per una soluzione di compromesso che almeno temporaneamente dia fiato all’accordo: il presidente intende sì ritirare la “certificazione” della Casa Bianca, ma passa la palla al Congresso. Che avrà tre possibilità: la prima, aveva spiegato Tillerson a poche ore dall’annuncio del presidente, è non fare nulla; la seconda è reintrodurre le sanzioni: la terza, quella caldeggiata dal tycoon, è emendare la legge Usa sulla certificazione eliminando la scadenza periodica dei 90 giorniper il presidente e introdurre dei “trigger point“, linee rosse oltre le quali le sanzioni scattano in modo automatico.


 Last edited by: gianlini on Sabato 14 Ottobre 2017 16:45, edited 2 times in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Sabato 14 Ottobre 2017 15:35

Ma no, Tuco.

A parte che subito dopo essere eletto si è sicuramente garantito la sopravvivenza politica e non solo venendo a patto con i sionisti, il suo unico obiettivo è essere in costante campagna elettorale. Non vuole che passi settimana senza che il suo nome campeggi in prima pagina sui media.

In questo modo, anche senza far niente, rende impossibile ad altri di emergere, ed occupa l'intero spazio mediatico.

Anche questa volta non farà niente, ma per un mese parleranno tutti di lui e dell'Iran, come abbiamo passato agosto e settembre a parlare di lui e di Kim.

Ci sono 30 morti intossicati in California e lui si preoccupa dell'Iran....ovvio che lo faccia solo a scopo propagadistico.

C'è addirittura una tesi che ho letto, per cui lo scopo è indurre ansia continua nel consumatore medio, il quale per sedarla è portato ad aumentare i propri consumi e spese, il tutto ovviamente a beneficio delle grandi corporation e di Wall Street. In effetti evocare continuamente il pericolo terrorismo in uno dei Paesi al mondo meno colpiti dal fenomeno sembra funzionale anche a questo tipo di strategia. Se il tuo presidente dice in continuo che bisogna "difendere i cittadini americani" finisci davvero per credere di essere in pericolo e compri il doppio di cioccolata e stupidaggini....

 

 


 Last edited by: gianlini on Sabato 14 Ottobre 2017 15:37, edited 1 time in total.

Re: God bless America  

  By: Tuco on Sabato 14 Ottobre 2017 13:30

Tramp è un completo rimbecillito, segue i dettami della cricca sionista

 

Blondet è un vecchio bigotto, ma in queste cose trova sempre delle fonti che in questo caso mi pare ci colgano.

 

http://www.maurizioblondet.it/la-terribile-situazione-della-casa-bianca-abitata-dal-matto/


 Last edited by: Tuco on Sabato 14 Ottobre 2017 13:32, edited 1 time in total.

Re: God bless America  

  By: pana on Venerdì 13 Ottobre 2017 13:32

disastrosa, patetica e ridicola gestioen della crisi a porto Rico, il trumpone passa i week end a giocare a gold mentre non hanno elettricira

e si lamenta,colpa loro che non aiutano abbastanza !!! incredibile,si stenta a crederlo

ecco perche l approvazione del trumpo crolla

bad bad so bad too bad

Speaking to reporters in hurricane-ravaged Puerto Rico on a belated visit after two straight weekends golfing. Donald Trump offered by way of words of comfort the observation that “I hate to tell you, Puerto Rico, but you've thrown our budget a little out of whack." Earlier in the day, before departing from Washington, Trump remarked to the press pool that “on a local level, they have to give us more help.”

https://www.vox.com/2017/10/1/16390006/puerto-rico-trump


 Last edited by: pana on Venerdì 13 Ottobre 2017 13:34, edited 2 times in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Venerdì 13 Ottobre 2017 10:26

Gano si domandava qualche giorno fa se Trump farà o meno il Muro col Messico.

Faccio una previsione. Lo farà, iniziandolo più o meno a metà del terz'anno di Presidenza (quindi diciamo metà 2019), così poi alla corsa delle elezioni 2020 si potrà presentare innanzitutto come quello che il muro lo fa, ma soprattutto come quello che lo finirà ed implementerà e non lo lascerà a metà, incompiuto ed incompleto come accadrebbe se vincesse un altro candidato, soprattutto democratico.

Si accettano scommesse


 Last edited by: gianlini on Venerdì 13 Ottobre 2017 10:27, edited 2 times in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Giovedì 12 Ottobre 2017 23:34

Difficile che un miliardario sbagli il timing.

Soprattutto chi opera nel settore immmobiliare e può quindi avere sensazioni estremamente precise dei trend economici locali e globali.

Avrebbe probabilmente potuto candidarsi come presidente anche 17 anni fa, o 9 anni fa, ma non l'ha fatto...Chi era la mezza calzetta repubblicana che ha sfidato Obama 5 anni fa? Trump l'avrebbe sicuramente surclassato, eppure.....

.

 

 


 Last edited by: gianlini on Giovedì 12 Ottobre 2017 23:38, edited 1 time in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Giovedì 12 Ottobre 2017 23:17

Non capisco l'obiezione.

Non è che ti candidi ogni anno. Ti capita di candidarti una Sola volta nella vita e nessuno ti costringe, soprattutto se sei un miliardario come Trump.  Se le condizioni fossero state meno favorevoli semplicemente non si sarebbe candidato. 

 


 Last edited by: gianlini on Giovedì 12 Ottobre 2017 23:19, edited 1 time in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Giovedì 12 Ottobre 2017 17:05

Ricordi, Gano, che avevo scritto che da buon uomo d'affari, Trump aveva scelto il momento adatto per candidarsi e godersi gli effetti positivi di una stagione economica mondiale fantastica?

 

le cose vanno benone nell'economia globale e sui mercati.... il DAX, borsa tedesca, arriva oggi a 13mila punti. Nel 2009 era a 6mila punti

i discorsi sull'Euro e l'Austerità che hanno portato miseria sono fuorvianti. L'altra faccia è l'esplosione della RICCHEZZA PATRIMONIALE

Non c'è mai stato un aumento di ricchezza PATRIMONIALE (soldi,titoli,fondi,immobili...) come negli ultimi 15 anni nel mondo (+150mila mld! ) (trump evidentemente agiva già ben prima di essere eletto....)


 Last edited by: gianlini on Giovedì 12 Ottobre 2017 17:22, edited 3 times in total.