God bless America

 

  By: Gano di Maganza on Martedì 27 Ottobre 2015 13:38

Non direi. Ho visto tu come hai tirato fuori le notizie dai giornali portoghesi. Caspita...! Io non credo di aver mai letto in vita mia un giornale portoghese. Poi tu sembri essere sempre informato e avere una chiara opinione su tutto. No? Comunque ribadisco il concetto del thread: Meno male che Trump c'è!

 

  By: gianlini on Martedì 27 Ottobre 2015 13:33

sei più esperto di me di cosa scrivono e dicono i giornali

 

  By: Gano di Maganza on Martedì 27 Ottobre 2015 13:22

#i#Gianlini> "dovrebbero avere il massimo interesse a mostrare che la Russia NON è efficace contro l'ISIS"#/i# Infatti è proprio quello che stanno facendo.

 

  By: gianlini on Martedì 27 Ottobre 2015 13:09

PS. A proposito di complotti, vi siete mai chiesti perché da quando ci sono i russi che lo stanno combattendo efficacemente e che in tre settimane hanno fatto di più di quanto gli americani abbiano fatto in un anno e mezzo, nessuno parla più di ISIS? Come mai i nostri giornali non mettono più in prima pagina le immagini tratte da quei "simpatici" filmati di sgozzamenti? ---- in effetti è molto strano, Gano...se ci fosse un complotto pro-USA i giornali dovrebbero avere il massimo interesse a mostrare che la Russia NON è efficace contro l'ISIS, invece tu mi stai dicendo che danno l'impressione che lo sia...molto strano, no? in genere dei nemici fai vedere gli insuccessi....

 

  By: Gano di Maganza on Martedì 27 Ottobre 2015 12:10

Non ho la capacità di investigare le motivazioni profonde altrui. Se facessi lo psicologo e lo avessi in terapia due ore alla settimana forse potrei risponderti. Mi limito a considerare quello che dice Trump e quello che dicono i suoi avversari nella campagna elettorale. D' altronde se non fosse così sarebbe inutile fare le campagna elettorali. Però, se vedo che uno dei candidati è la moglie di un ex presidente e un altro ne è il fratello ed anche il figlio (!) in un paese di 340 milioni di persone, qualche sospettuccio mi viene. Non importa essere rettiliani. Fossimo nel Lussemburgo o in Islanda che hanno poche centinaia di migliaia di abitanti, potrei anche credere a uno scherzo della statistica... Poi quando sento campagne elettorali basate su "più bombe per tutti" un pochino mi preoccupo. Visti anche i risultati passati. Meno male che Trump c'è! PS. A proposito di complotti, vi siete mai chiesti perché da quando ci sono i russi che lo stanno combattendo efficacemente e che in tre settimane hanno fatto di più di quanto gli americani abbiano fatto in un anno e mezzo, nessuno parla più di ISIS? Come mai i nostri giornali non mettono più in prima pagina le immagini tratte da quei "simpatici" filmati di sgozzamenti?

 

  By: gianlini on Martedì 27 Ottobre 2015 12:09

GAno, Donald Trump ha prosperato sullo sviluppo della super-cosmopolita NY, la NY dei banchieri, dei miliardari russi, sudamericani, asiatici, la NY dei beneficiati del boom di borsa e di tutte le cose successe negli ultimi 20 anni Ora spiegami un solo motivo per cui secondo te dovrebbe voler ora tracciare una netta riga con la politica degli ultimi lustri e cambiare decisamente pagina. Un solo motivo

 

  By: Gano di Maganza on Martedì 27 Ottobre 2015 12:04

Gianlini, nella vita mi sono accorto che spesso vedevo in anticipo cose che molti altri -chiamiamoli "la massa"- non erano in grado di vedere. Non so se anche questo sia il caso, a me sembra di sì, ma venendo da me è ovviamente un opinione soggettiva. E' un po' il gioco delle parti. In questo gioco tu fai la parte della "massa" e che è stramaledettamente necessaria perché le cose funzionino. Non solo "la massa" è necessaria, ma deve essere convinta e soprattutto essere la stragrande maggioranza delle persone comuni. Altrimenti il meccanismo non funziona. Quindi è statisticamente molto probabile che tu ne faccia parte. Sarà poi il futuro a dire se avevo davvero ragione o no. Si tratta infatti di "un gioco" delle parti. Magari risulterà che avevi ragione tu, che ci aspetta un mondo di eguaglianza sociale, di pace e che il mio era solo complottismo. Non sono un Anti o un Pana che vogliono avere ragione "a prescindere". Io vi do solo spunti sui quali riflettere. Magari però prova almeno a rifletterci.

 

  By: gianlini on Martedì 27 Ottobre 2015 11:33

io ho solo riportato i fatti il presidente di centro dx ha dato l'incarico di formare il governo al leader del partito di maggioranza relativa (con quasi il 37 % dei voti, sostanzialmente una DC), che è anche della stessa corrente politica come alternativa avrebbe dovuto dare l'incarico al leader del partito arrivato secondo che forse avrebbe formato un governo con elementi di sinistra che si richiamano alla falce e martello, governo rappresentante il 50,5 % dei votanti a te vederci il complotto

 

  By: Gano di Maganza on Martedì 27 Ottobre 2015 11:28

Insomma Gianlini, non sei d'accordo? Tutto bene tutti onesti, Monti è stato paracadutato dallo Spirito Santo, lo spread con Berlusconi è aumentato perché "i mercati...", in Portogallo è normale processo "democratico", negli USA tutti i media sparano alle gambe di Trump solo perché è "flamboyant"... Non ci posso credere. Ma che vi hanno fatto il lavaggio del cervello? Guarda caso, appena qualcuno parla contro l' Euro (o la NATO o l' establishment militare o il sistema bancario-finanziario) viene fatto fuori... E' sicuramente un caso. Come ho fatto a non accorgermene?

 

  By: gianlini on Martedì 27 Ottobre 2015 11:16

Gano, in portogallo non è difficile andare a leggere le notizie direttamente in portoghese anziché doversi affidare a siti terzi in inglese i risultati delle elezioni sono che il partito di maggioranza è quello del premier incaricato ora dal presidente (quasi 37 % dei voti): POI vengono il PS (partito socialista - 32 %) il Bloco de Esquerda e la CDU che ha il simbolo della falce e martello [che insieme agli altri due fanno circa il 50,5 % dei voti) http://www.legislativas2015.pt/resultados/ quindi non mi sembra così strano che un presidente (di centro destra) incarichi della formazione del governo un rappresentante del partito che ha preso più voti e che è anche lui di centro destra sicuramente poi in parlamento la coalizione dei tre partiti arrivati 2°, 3° e 4° ha più della metà dei seggi - 122 vs 108 - segno che però evidentemente il premier pensa che molti socialisti convergano sul governo piuttosto che assecondare i comunisti

 

  By: Gano di Maganza on Martedì 27 Ottobre 2015 11:11

...

 

  By: traderosca on Martedì 27 Ottobre 2015 11:08

si,si,come Berlusconi.....

 

  By: Gano di Maganza on Martedì 27 Ottobre 2015 10:49

Trump, forse perché viene dal mondo del lavoro e dall' impresa e non dalla politica di professione, o forse perché ha abbastanza soldi suoi da non dipendere dalle lobby, è l' unico che dice cose sensate. Meno tasse, meno immigrazione e più lavoro per i cittadini americani. E' di quello che gli americani hanno bisogno ora, non di nuove guerre in Medio Oriente o di interventismo in Europa o in Cina o di migliaia di miliardi spesi per la macchina militare in improbabili e pericolosissime avventure. Hillary, Rubio, Fiorina... sono tutti prodotti dell' establishment e delle lobby. Gli americani vogliono cambiare, come tutti i popoli del mondo si sono rotti le palle di questa dittatura della finanza, delle lobby e delle banche. Non ho la palla di cristallo ma c'è il caso che Trump lo votino in tanti. E' curioso che nell' establishment tutti temono Trump. Ascoltate come lo trattano i media. Perfino i Repubblicani lo temono, anche se Trump è l' unico che potrebbe farli vincere. A proposito di democrazia, avete visto cosa è successo in Portogallo? Dopo le elezioni vinte dalle sinistre il Presidente ha incaricato il leader del centrodestra, minoritario, di formare il governo, nonostante le sinistre -anti Euro e anti Nato- avessere la maggioranza assoluta ^In "Manifest Waste Of Time," Portugal Reappoints PM In Defiance Of Anti-Euro Left Coalition#http://www.zerohedge.com/news/2015-10-22/manifest-waste-time-portugal-reappoints-pm-defiance-anti-euro-left-coalition^ ^Europe "Crosses Rubicon" As Portugal Usurps Democracy, Bans Leftist Government #http://www.zerohedge.com/news/2015-10-25/europe-crosses-rubicon-portugal-usurps-democracy-bans-leftist-government^ ///// (...) #i#"#b#Portugal has entered dangerous political waters. For the first time since the creation of Europe’s monetary union, a member state has taken the explicit step of forbidding eurosceptic parties from taking office on the grounds of national interest.#/b# Anibal Cavaco Silva, Portugal’s constitutional president, has refused to appoint a Left-wing coalition government even though it secured an absolute majority in the Portuguese parliament and won a mandate to smash the austerity regime bequeathed by the EU-IMF Troika. He deemed it too risky to let the Left Bloc or the Communists come close to power, insisting that conservatives should soldier on as a minority in order to satisfy Brussels and appease foreign financial markets. Democracy must take second place to the higher imperative of euro rules and membership. “In 40 years of democracy, no government in Portugal has ever depended on the support of anti-European forces, that is to say forces that campaigned to abrogate the Lisbon Treaty, the Fiscal Compact, the Growth and Stability Pact, as well as to dismantle monetary union and take Portugal out of the euro, in addition to wanting the dissolution of NATO,” said Mr Cavaco Silva. #b#“This is the worst moment for a radical change to the foundations of our democracy.#/b# "After we carried out an onerous programme of financial assistance, entailing heavy sacrifices, #b#it is my duty, within my constitutional powers, to do everything possible to prevent false signals being sent to financial institutions, investors and markets,” he said.#/b#"#/i# (...) \\\\\ Meno male che Trump c'è.

 

  By: gianlini on Martedì 27 Ottobre 2015 10:15

bullfin, nel frattempo ho modificato il post perché mi sono accordo che avevo detto due cose che si contraddicevano fra loro, ma per repliche intendevo repliche costruite su discorsi e affermazioni Trump è come Briatore, mi scuserà Donald per l'improprio paragone, più ricchi ricchissimi al mondo ci sono, meglio è se poi qualcuno crede ancora alle parole dei politici e non li analizza dal punto d vista delle motivazioni personali... Gano poi ha sicuramente ragione che con lui i rapporti con la Russia miglioreranno, non credo proprio che Trump voglia smettere di vendere superattici ai miliardari russi.... http://www.dailymail.co.uk/news/article-2333684/Russian-mogul-buys-Donald-Trumps-Palm-Beach-home-95-million-plans-tear-mold.html

 

  By: Bullfin on Martedì 27 Ottobre 2015 10:12

Se non ammetti repliche puoi pure andare fuori dalle palle...se scrivi qui è insito nei forum la replica...