S&P Dax Mib.. trading

 

  By: defilstrok on Giovedì 29 Gennaio 2015 12:15

Frank, è ovvio che il trader debba lavorare day by day. Quel che volevo suggerire, però, è di prendere in considerazione l'ipotesi che, sebbene tecnicamente non ancora definito, possa essere iniziato o stia per iniziare lo storno dalle alte vette di Wall Street. Oggi siamo in zona molto delicata:

 

  By: frank73 on Giovedì 29 Gennaio 2015 10:38

Credo che siano sensati i discorsi di alberta,delfistock ,unico neo e che negli ultimi anni i mercati sono andati dove volevano le banche centrali. Io opero giorno per giorno come se fosse l'ultimo della salita ,ma consapevole che potrebbe continuare ancora,sp500 ha girato nettamente se è un segnale falso amen se invece è vero l'europa come al solito fara la pecora e si adeguera anche molto velocemente.....

 

  By: traderosca on Giovedì 29 Gennaio 2015 09:21

"l'America ha invertito." indici europei ancora saldamente long con qualche scricchiolio,il sep più negativo sceso sotto supporti importanti,ma non è ancora inversione.......

 

  By: defilstrok on Mercoledì 28 Gennaio 2015 23:18

qui bisogna vivere day by day... ....................................... Mi sa tanto che invece sarebbe bene fare considerazioni un po' più ampie. Tipo: l'America ha invertito. Lo so, siamo stati sbeffeggiati altre volte, e so anche che dopo sei anni senza storni significativi è difficile crederlo. Ma, se non bastassero i grafici - e ieri avevo postato il grafico dell'S&P a mo' di alert - e bund e T-bond, dovrebbe bastare la price action di ieri ed oggi per dire: "Mi sa che di up-side ce n'è rimasto veramente poco. Sai che faccio? Vendo e mi metto a guardare". Dopo un rialzo in pratica ininterrotto da 800 a 2150 di S&P (per non parlare del passaggio da 2500 a 4300 del Nasdaq in soli 16 mesi) l'ipotesi che possano cominciare a prevalere le vendite sugli acquisti non è così peregrina. "Sì, ma adesso c'è il QE della BCE!" Vero! ma è in ritardo di 6 anni. Ti voglio proprio vedere il decoupling dell'Europa su Wall Street! Ma quando mai....

 

  By: alberta on Mercoledì 28 Gennaio 2015 23:06

Ed a distanza di poche ore, SP 500 di nuovo sotto 2000, negando il segnale sopra 2030... Oscar, qui bisogna vivere day by day.....

 

  By: defilstrok on Mercoledì 28 Gennaio 2015 21:41

Mamma mia, chi l'avrebbe mai detto... Tassi negativi, bund verso 160, borse incollate sui massimi, crude -65%. Uno scenario onirico

 

  By: alberta on Mercoledì 28 Gennaio 2015 00:10

Nun c'è fortuna pelli galantomini !!!!!

 

  By: traderosca on Martedì 27 Gennaio 2015 23:34

te pareva....

 

  By: traderosca on Martedì 27 Gennaio 2015 22:19

"vediamo AAPL come impatta stanotte, visti i problemi del USD che taglierà gli utili" infatti è l'unica possibilità di discesa...

 

  By: traderosca on Martedì 27 Gennaio 2015 22:10

"Altro che 2033! Ne deve fare parecchia di strada l'S&P per uscire da questa situazione di pericolo:" Ciao Defil,il pericolo del sep se non va sotto è quello di fare nuovi massimi.....

 

  By: alberta on Martedì 27 Gennaio 2015 21:31

Concordo Oscar, ma 50 punti di media di NQ100 li ho appena messi al sicuro.... vediamo AAPL come impatta stanotte, visti i problemi del USD che taglierà gli utili

 

  By: defilstrok on Martedì 27 Gennaio 2015 21:27

Altro che 2033! Ne deve fare parecchia di strada l'S&P per uscire da questa situazione di pericolo:

 

  By: traderosca on Martedì 27 Gennaio 2015 20:34

Alberta,se non è franato con msft a -10,quando mai........forse apple questa sera? ma sarà buono e via.........

 

  By: alberta on Martedì 27 Gennaio 2015 20:22

mmmmmmm.... mi sa che ci siamo.......

 

  By: alberta on Martedì 27 Gennaio 2015 20:20

Io a 4200 area il NQ100 lo chiudo TUTTO !!! E che aspetto ????