S&P Dax Mib.. trading

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: antitrader on Mercoledì 24 Maggio 2017 10:11

Marine adesso non vuole piu' uscire dall'euro.

La cialtrneria dei politici non conosce limiti e nemmeno confini, la cosa giusta e' sempre quella che gli fa prendere voti, vedi salvini la cui platea di fessacchiotti e' quella che vuol sentirsi dire ( e lui glielo dice): fuori i negri!

quando ti metti a sostenere stramberie finanziarie oppure a semplificarle in modo estremo per darle in pasto al popolo munnezza poi finisce che ti devi confrontare con un tipino quale Macron, e quello ti fa nero e non ti votano piu' manco i somari che avevi inquadrato nella mandria.

 

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 24 Maggio 2017 09:43

L'IRPEF va comunque abbassata come la tassazione in generale. Bisogna arrivare al punto che a) si tagliano gli emolumenti, le prebende e le mangiatoie oppure b) per mantenersele distruggono il tessuto sociale e si arriva alla rivolta.


 Last edited by: Gano di Maganza on Mercoledì 24 Maggio 2017 09:43, edited 1 time in total.

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: Bullfin on Mercoledì 24 Maggio 2017 09:24

Gano, questo sui nuovi contratti...

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: gianlini on Mercoledì 24 Maggio 2017 08:47

Con la fine dei sindacati, è quello che avverrebbe.

Allora, tanto vale rimanere nella situazione attuale. Infatti Berlusconi si dà agli animali...

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 24 Maggio 2017 07:49

Sull' IRPEF sono le imprese che dovrebbero lamentarsi, più che i lavoratori. Al lavoratore interessa il reddito netto. Rigiro il discorso. Se tu abbassassi l' IRPEF (cosa che sarebbe comunque sacrosanta), l' impresa continuerebbe a pagare il lavoratore il minimo possibile indispensabile per la sussistenza (1200 euro?), e si incamererebbe la differenza, facendo maggiori utili. Non credo che nessuno in Italia pensi che se diminuisci la voce IRPEF in busta paga questo si tradurrebbe automaticamente in un aumento dello stipendio.

 

Il problema dell' IRPEF italiana qui è il costo del lavoro che incide sulla produttività.


 Last edited by: Gano di Maganza on Mercoledì 24 Maggio 2017 07:57, edited 4 times in total.

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: gianlini on Mercoledì 24 Maggio 2017 07:34

Una cosa impressionante è quanto poco ormai accada e muova i mercati asiatici....le sedute notturne di S&P o Nasdaq sono dellle linee orizzontali con pochissima variazione fra minimo e massimo....

 

Gano, te sei troppo Top Layer per calarti nella testa della gente normale! L'Irpef non suscita seintimenti negativi mica perchè è progressiva, ma perchè nel 95 % dei casi o non la paghi oppure la paga e calcola per te qualcun altro! Solo gli autonomi se la devono calcolare e pagare da soli (e infatti sostengono di essere "tartassati dalle tasse"!.. Agli altri gliela sfilano da sotto il naso senza che se ne accorgano.Per questo non è odiata come le altre tasse!

 

 


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 24 Maggio 2017 07:38, edited 1 time in total.

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 24 Maggio 2017 05:16

Antitrader> "La tassa piu' odiata dagli italini e' la tassa sul bilocale, seguita dal canone rai e dal bollo auto. La prima tassa importate che appare nel sondaggio e' l'IVA che pero' e' odiata solo dal 10% seguita dall'IRPEF con l'8%"

 

Gli italiani odiano le tasse che colpiscono indiscriminatamente e che non si possono evadere. IMU, canone rai e bollo auto non solo non sono tasse ma imposte, e in quanto tali non solo sono inevasibili, ma colpiscono indiscriminatamente sia il ricco che il povero. L' IRPEF innanzitutto è progressiva, e questo la rende meno odiosa, e poi è "aggirabile". In questo articolo Fisco, più di dieci milioni italiani versano solo 55 euro all’anno c'è uno spaccato dei contribuenti IRPEF e uno può immaginarsi perché sia così in fondo alla classifica, per lo meno per la maggior parte delle persone, che sono poi quelle che fanno statistica.

 

Ricordo che Monti da quel grande economista che è, un bocconiano coi fiocchi, in un' intervista ebbe a dire "inasprisco l' IMU perché questa almeno non la possono evadere, eheh...!". A uno così dovrebbero dargli il Nobel per l' economia. Come a Prodi. Quando sento economisti di questa portata cambio canale. Troppo bravi.

 

Rigiro il discorso, a questi boiardi interessa la sicurezza del gettito, non l' origine, l' equità o l' effetto sull' economia della tassazione, perché la sicurezza del gettito garantisce l' introito e quindi la continuità delle mangiatoie. Faccio un esempio, tutte le locazioni airbnb saranno tassate all' origine (dall' intermediario), quindi forzosamente a cedolare secca e non sulle aliquote IRPEF.  Questo obbliga al pagamento del 21% allo stesso modo sia quello con venti appartamenti e un fatturato di 500.000 euro che quello che affitta la stanza con un fatturato di 5.000 euro. In un qualche modo si sta ritornando alla flat tax di Berlusconi...

 

Tradeosca> "e bravo Anti..."

 

Bravo sto par di palle.


 Last edited by: Gano di Maganza on Mercoledì 24 Maggio 2017 06:10, edited 20 times in total.

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: traderosca on Mercoledì 24 Maggio 2017 00:38

e bravo Anti...

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: antitrader on Mercoledì 24 Maggio 2017 00:33

La tassa piu' odiata dagli italini e' la tassa sul bilocale, seguita dal canone rai e dal bollo auto. La prima tassa importate che appare nel sondaggio e' l'IVA che pero' e' odiata solo dal 10% seguita dall'IRPEF con l'8%

Questo e' uno spaccato molto interessante che descrive (qualora ce ne fosse ancora bisogno) la cialtroneria di un paese fallito.

Il lavoratore dipendente non si lamenta (e forse non lo sa nemmeno) del fatto che l'assessore gli fotte il 50% del salario che gli paga l'imprenditore, si inviperisce invece per i due spicci della tassa sulla munnezza. E quando si accorge che il salario e' insifficiente con chi se la piglia? Con l'imprenditore!

Popolo! (e sopratutto classe media), si' na' munnezza!

Ciao ragazzi!

 

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: Gano di Maganza on Martedì 23 Maggio 2017 23:55

Antitrader> "Chiunque in Italia parla di tasse perde le elezioni,"

 

Per forza, perché tutti sanno benissimo che i soldi delle tasse finiscono ad alimentare le mangiatoie.

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: antitrader on Martedì 23 Maggio 2017 23:08

C'e' il grande Romanio Prodi da Floris che parla del suo libro: il piano inclinato.

Ha subito affondato il colpo seppur coi suoi modi sornioni: Chiunque in Italia parla di tasse perde le elezioni, ma c'e' di peggio, se proponi di tassare un po di piu' i ricchi quelli che ti votano contro son proprio i poveri.

Insomma, una plateale conferma della teoria anti traderiana: popolo! Si na' munnezza!

 

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: Bullfin on Martedì 23 Maggio 2017 23:07

Non era un commento ma una constatazione...!!

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: traderosca on Martedì 23 Maggio 2017 22:45

bel commento,bravo!!!!!

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: Bullfin on Martedì 23 Maggio 2017 22:30

latitano i commenti sull'attentato.........

 

Ed è meglio così, piuttosto che sentire vecchi bavosi parmensi affermare che in un attentato muoiono poche persone rispetto....agli incidenti stradali....MA ROB DE MAT!!...

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: Gano di Maganza on Martedì 23 Maggio 2017 21:20

Gianlini> "Quando uno è investito da un fatto che reputa negativo, fa piacere avvertire l'empatia..."

 

Non tutti i piaceri sono concessi nella vita.