S&P Dax Mib.. trading

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: gianlini on Sabato 29 Luglio 2017 16:18

Non sono  bischerate. Ma finchè lasci agli investitori l'opportunità di scegliere liberamente fra più soggetti, alcuni dei quali solvilibi e altri di solvibilità molto dubbia se non quasi certa fallibilità, l'unico modo che hai di piazzare le obbligazioni di questi ultimi (emesse spesso in quantità altrettanto ingenti dei primi) è di far intervenire un soggetto che ha liquidità infinita, cioè la BCE.

Gli investitori italiani e greci devono essere obbligati a comprare BTP o bond greci, perchè altrimenti preferiranno sempre comprare quelli dell'emittente più solida (per lo meno la quota maggiore del loro patrimonio)

Perchè le banche italiane si sono riempite di BTP? perchè gli investitori privati italiani, i Gianlini ed i Gano, hanno comprato il Bund, mica vogliono rischiare,per un paio di punti percentuali in più (lo spread) di vedersi annullato il patrimonio.

 

 


 Last edited by: gianlini on Sabato 29 Luglio 2017 16:24, edited 3 times in total.

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: gianlini on Sabato 29 Luglio 2017 15:56

Infatti sarebbe molto più efficace proibire agli italiani e ai greci di comprare Bund tedeschi o TBond americani, così da costringerli a comprare i titoli nazionali e in questo modo evitare il fallimento dei rispettivi stati. Ma non credo ci sia la volontà di implementare regole di questo genere.

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: gianlini on Sabato 29 Luglio 2017 10:29

PEr il momento mi sembra che la strategia adottata sia stata quella della staffetta. La FED ha smesso e ha fatto iniziare la BOJ. La BOJ rallenta e passa il testimone alla BCE. Adesso la zona Euro sta andando molto bene mentre gli US a livello di dati economici macro sta battendo un po' in testa. Magari fanno smettere il QE della BCE e trovano una scusa per far ripartire quello della FED. e così via....

 

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: gianlini on Sabato 29 Luglio 2017 09:09

Credo che gano si chiedesse perché non pensiamo che possa proseguire sine die. Cioè perché crediamo che necessariamente debba avere un termine.

Una delle ragioni potrebbe essere che un QE da 80 miliardi al mese equivale a 1000 miliardi l'anno, più o meno, a spanne un 10% del PIL area euro o forse più). Una cifra decisamente enorme. Quanto meno il QE deve essere almeno dimezzato.

 


 Last edited by: gianlini on Sabato 29 Luglio 2017 10:16, edited 2 times in total.

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: traderosca on Venerdì 28 Luglio 2017 19:30

Gano,non vi è certezza sulla fine del QE,ma i sintomi dell'apprezzamento dell'euro la discesa del bund e la contemporanea discesa

seppur lieve delle borse,lo fanno sospettare......

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: traderosca on Venerdì 28 Luglio 2017 18:06

Gianlini,non penso ancora che si possa definire inversione,ma attenzione,se mai i mercati dovessero invertire,non lo faranno

in modo netto e progressivo,sarà difficile identificare il movimento,però seguendo i minimi e massimi relativi.........le valute,e altri indicatori economici.......

 

"@Oscar : ma se il QE smette, il Bund dovrebbe salire, non scendere ...o sbaglio?"

 

Gianlini,guarda che la causa principale dei livelli del bund insostenibili è stato proprio l'acquisto da parte della BCE,quindi mancando

il maggior acquirente è destinato scendere,poi considerando che in termini di interessi reali il bund è ampiamente negativo è destinato

in teoria ad una ampia discesa,poi sul lungo periodo le cose possono cambiare................però ribadisco,sia la debolezza del dollaro e la discesa

del bund,siano una anticipazione del tapering della BCE......comunque vedremo,certezze non ve ne sono.

 

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: antitrader on Venerdì 28 Luglio 2017 17:57

Gian, se finisce il QE i tassi salgono e i prezzi scendono.

Ho idea che la dismissione de QE avverra' in misura impercettibile, Draghi  ha sempre la scusa dell'inflazione che non c'e', in Italia a giugno e' stata di -0.1 sul mese precedente.

In ogni caso la fine del QE farebbe sltare l'Italia e questo e' un deterrente molto convincente anche per Weidmann.

A settembre Draghi annuncia qualcosa, ma niente di che.

Quanto al QT della Yellen, appena Trump lei ha fatto balenare la possibilita' di una riconferma ha tirato indietro la manina.

 

 


 Last edited by: antitrader on Venerdì 28 Luglio 2017 17:58, edited 1 time in total.

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: Morphy on Venerdì 28 Luglio 2017 17:49

Qui non c'è nessuna inversione dei mercati (sono tutti sui massimi). C'è solo un segnale di inversione del Dax

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: gianlini on Venerdì 28 Luglio 2017 17:12

Non credo infatti che sia già il caso di strapparsi le vesti.

Il DAX se denominato in dollari, probabilmente è sui massimi storici, così come vicinissimi ai massimi storici sono gli indici americani.

Di inversione e debolezza è MOLTO prematuro parlare.

 

@Oscar : ma se il QE smette, il Bund dovrebbe salire, non scendere ...o sbaglio?

 


 Last edited by: gianlini on Venerdì 28 Luglio 2017 17:16, edited 3 times in total.

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: Tuco on Venerdì 28 Luglio 2017 17:11

Vedo siamo allineati Oscar

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: gianlini on Venerdì 28 Luglio 2017 17:08

Forse il fatto di aver preso 3 milioni di voti in meno della rivale (e solo 60 milioni su 300 milioni di votanti, un americano su 5 ha votato Trump, il minority president) si riflette in un'assenza di reale sostegno, sia all'interno del partito che all'interno del Congresso.

I nodi prima o poi vengono sempre al pettine.


 Last edited by: gianlini on Venerdì 28 Luglio 2017 17:10, edited 1 time in total.

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: traderosca on Venerdì 28 Luglio 2017 17:07

perchè questa debolezza dei listini che non si può definire ancora inversione?

sarà causa i risultati negativi di amazon? non penso, sarà per il pil leggermente sotto previsioni? non penso perchè il 2,6

è pur sempre un ottimo risultato,sarà per i problemi legati all'amministrazione Trump? non penso anche se possono incidere,

penso al cambio eurusd che ha superato 1,17 lanciato verso 1,20,ma non per i motivi suesposti. imho che i cambi si stiano muovendo

in previsione della sospensione del QE della BCE,seguiti anche dalla discesa del bund. Se così fosse,l'inversione dei listini sarebbe una

opzione molto probabile.................monitorare l'indice DAX sotto 12000 e S&P 2450.........

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: Tuco on Venerdì 28 Luglio 2017 17:06

Guardate le Materie prime che si stanno rialzando ( Rame in primis ),

È il dollaro debole, che si sta indebolendo.

Gli USA ripartono con l'export e questo si vede anche sui valori di Borsa

che crescono, sia per compensare la svalutazione Dolla che gli utili futuri export.

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: Morphy on Venerdì 28 Luglio 2017 16:59

Anti, prima o poi l'Europa (cioè la Germania) dovra fare i conti con la situazione del Grande Maiale. La scadenza è quando Mario abbandona la BCE e smette di comprare i nostri debiti. Allora la questione italiana dei debiti incagliati presso le banche deve essere risolta. Io non so fare i conti di quanto le banche possano essere solide rispetto a questi crediti inesigibili, so solo che 300 miliardi sono tanti in assoluto. E lo stato italiano nulla può difronte a questa cifra mostro. Qualcuno ci deve per venire in aiuto, e chi se non la Germania? E' anche probabile che tutti gli indici europei comincino a soffrire per questo.

 

C'è poi la situazione geopolitica con la Russia. Non si può far finta di nulla riguardo allo schieramento di missili che la Nato sta mettendo in piedi sul confine a pochi km da Mosca. Voglio dire, se ad un certo punto i mercati europei cominciassero davvero a venire giù e magari quelli USa no, non sarebbe da escludere che si stia scontano una futura situazione bellica. Il Dax, comunque, ha invertito la rotta... per ora...

 

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: Tuco on Venerdì 28 Luglio 2017 16:55

Gli USA prima o poi dovranno raddrizzare la loro bilancia commerciale, non possono andare avanti all'infinito.

Questo implica un dolla debole. Per avere il dolla debole, ci vuol qualche cazzata fatta dal Tramp,

tassi sottozero, un po' d'inflazione, quant'altro...