S&P Dax Mib.. trading

 

  By: NINU on Sabato 11 Aprile 2015 14:19

SEMPRE MEGLIO DEL DADO. LAVORI IN CORSO. E NON X COMPRARE GRATTA_CIELI, O GRATTA_VINCI COL NAZ CHE ACCUMULA, DIMINUISCE AUMENTA E SEMPRE IN RITARDO, MA SEMPRE CIARLA è. GB

 

  By: naz43 on Sabato 11 Aprile 2015 11:40

 

  By: IvoAvido on Sabato 11 Aprile 2015 09:28

recentemente il panettiere sotto casa mi ha confidato di essersi buttato sugli investimenti in borsa dopo che gli era andata male col videopoker. ha fatto cosi tanti soldi che nemmeno lo zio Antunello gli basta piu' per tenere i conti..e'bastato comprare azioni a caso. in Cina, dove ho vissuto fino a pochi mesi fa, ho visto fior fior di gente (che nemmeno sa scrivere) passare le serate con l'aipadd a comprare titoli di imprese che costruiscono grattacieli che si sa' non ce n'e' mai abbastanza..che si fa oggi? massi' costruiamo un grattacielo ( pronunciato alla maniera di Salvatore in "The Lady"). a questo aggiungiamo un famoso blogger che a giugno 2007 affermava: #b#"Le fatiche “strutturali” non sono poi cosi’ difficili da superare e gia’ nel corso della settimana ci accorgeremo se il ritorno sui massimi sara’ immediato oppure occorrerà attendere qualche mese. Strutturalmente il mondo sta crescendo troppo in fretta, il surriscaldamento di inflazione salari e tassi di interesse potrebbe far male alle borse. Come si dice….il troppo stroppia! In questo caso fara’ comodo a tutti riposarsi, accumulare energia per tentare l’allungo verso fine anno. Anche se il ribasso dovesse continuare non sarà drammatico. Anzi, dopo una pausa o debolezza del tutto salutare, la ripresa potrebbe essere vigorosa e inaspettata fino a far pensare a un DOW Jones a 18.000 nel 2010. La crescita dei tassi di interesse giunge inaspettata e quindi incute timore, ma tassi più alti sono portati da maggiore crescita. Dopo una pausa di riflessione l’ottimismo tornerà sovrano. "#/b# ..e si sa come ando' a finire. certo con il senno di poi siamo bravi tutti ma il fatto che oggi lo stesso blogger parli di mib a 40.000 tra meno di due anni..per carita' magari c'ha ragione lui eh, pero' visto il tempismo della passata previsione una grattata io me la darei. ho una sensazione di dejavu'.

 

  By: ALFABETO on Venerdì 10 Aprile 2015 23:58

http://www.ivid.it/fotogallery/ismod_index.php?i_section=detail&i_categoria=1&i_id=419771

 

  By: ALFABETO on Venerdì 10 Aprile 2015 23:37

Oscar. ..questa tua ultima frase mi ricorda un film di Tognazzi, se lo trovo te lo posto. ...ciaoooo

 

  By: traderosca on Venerdì 10 Aprile 2015 23:37

Evgeny Kissin grande talento....

 

  By: traderosca on Venerdì 10 Aprile 2015 23:29

"Spettacolo Oscar!!! la musica è per sempre !!! e forse ci salverà!!" Ciaooo carissimo Alfa,dove sei sparito? non penso che ci salveranno l'arte e la musica,sono diventate peggio dei mercati finanziari....si vive di ricordi e di storia......

 

  By: Roger on Venerdì 10 Aprile 2015 23:13

^Evgeny Kissin - Rachmaninov Piano Concerto No. 2 #https://www.youtube.com/watch?v=leXt4ilaPdA^

 

  By: ALFABETO on Venerdì 10 Aprile 2015 22:23

spettacolo Oscar!!! la musica è per sempre !!! e forse ci salverà!!

 

  By: traderosca on Venerdì 10 Aprile 2015 22:11

Shabib,ti sei dimenticato del grande Igor Stravinsky storico https://www.youtube.com/watch?v=mUwdyN27TWI

 

  By: traderosca on Venerdì 10 Aprile 2015 21:03

Ciao Defil,cresta de la ola!!!

 

  By: defilstrok on Venerdì 10 Aprile 2015 19:46

Gian, a volte sono un po' sconcertato. Stai ribattendomi come se fossi short da una vita, quando invece bene o male ho seguito questo rialzo fin qui. Se devo essere sincero, invece, mi preoccupa vederti difendere a spada tratta l'operato di Draghi ora che siamo quassù. Per le stesse argomentazioni avresti dovuto comprare Nikkei a palla, dopo che c'eri stato dentro non so quanto tempo. Okkio a fidarsi troppo: a parte il fatto che ora si stanno tirando fuori tutti (e non più i soliti Robertson o Faber, ci sono anche rialzisti storici), Draghi c'ha una faccia da volpe.... Io comunque il grafico del Cac40 l'ho postato ieri e oggi ho cominciato a prendere posizioni short: lì e sul Nasdaq. Poca roba. Per il resto flat. Perchè se si decidono a scendere lo faranno con un bel gappone in modo che non li segua nessuno. Poi, chi vivrà vedrà ¡Que tengais un buen fin de semana!

 

  By: gianlini on Venerdì 10 Aprile 2015 19:34

Defil Draghi ha fatto quello che fanno gli staffettisti campioni del mondo...ritardare fino all'ultimo il passaggio del testimone per sfruttare fino in fondo la corsa del precedente ed essere già in piena velocità al momento di afferrarlo Farlo 3 mesi o 6 mesi prima avrebbe voluto dire buttar via 3 o 6 mesi...così invece ha fatto una cosa perfetta Io sono ammirato per la bravura dimostrata

 

  By: defilstrok on Venerdì 10 Aprile 2015 19:30

Gian, che ci sia una staffetta USA-Giappone-UE non c'è dubbio, ma i tempi? Perché Draghi ha aspettato 6 (sei) anni per il QE, e l'ha annunciato a gennaio (il giorno prima delle elezioni in Grecia) per farlo partire a marzo (quando iniziavano le scadenze dei debiti greci)? Questo, quantomeno, è u po' sospetto. Eppoi non ho urlato: andate short! Ho detto soltanto che i pensieri scritti sotto stanno alimentando da qualche giorno dei sospetti su cui trovo giusto si debba riflettere per non trovarsi del tutto impreparati ad un'eventualità che, giorno per giorno, mi pare sempre meno peregrina

 

  By: Roger on Venerdì 10 Aprile 2015 19:29

Pensare che il QE sia sufficiente a contenere la discesa è, a mio avviso, miope. Se non altro perché da quassù in alto, tutti, ma proprio tutti, e ancor più i critici all'euro (UK in testa, ma anche gli USA) comincerebbero a tirare delle palate sui listini da -5% al giorno, quel tanto che basta per riportare quelli europei dove si trovavano ad inizio anno. ------------------------------------------------------------------------------------------ #F_START# size=3 color=blue face=TimesNewRoman #F_MID#Non è affatto miope, è la pura realtà. Senza QE l'uscita della Grecia avrebbe causato un crollo epocale degli indici e la probabile distruzione dell'Euro Ora no, gli acquisti sui titoli di stato da parte della BCE metteranno al riparo dalla speculazione al ribasso, le banche dei paesi periferici Se dovesse accadere realmente che la Grecia viene sbattuta fuori dall'Euro ora, forse le tempistiche di realizzazione del QE Europeo non sono state casuali... I critici dell'Euro non contano un kazzo, e ora men che meno Ripeto, le implicazioni potrebbero essere solo di politica internazionale Ciò non toglie che una bella correzione fisiologica del 10% è quello che mi attendo entro i prossimi due mesi Il crollo del -30/-40% avverrà a mio avviso solo nel caso di una doppia recessione in USA e resto del mondo, cosa del tutto possibile e anzi probabile ma nel 2017#F_END#