Di chi è la sovranità monetaria ?

 

  By: antitrader on Venerdì 08 Luglio 2016 12:26

Arrivano i soldi di pantalone! Tutti a comprar le banche italiane! Il tiraggio delle cuoia e' solo rimandato. Quando il conto economico piange e' come buttar soldi in una fornace. Ciao ragazzi!

 

  By: Bullfin on Venerdì 08 Luglio 2016 12:20

Deve intervenire lo stato per alleviare il dolore ? No.Solo la magistratura in casi ben definiti. Bene se la mettiamo così sono d'accordo...

 

  By: Bullfin on Venerdì 08 Luglio 2016 12:19

Da notare che Blackrock (e altri fondi blasonati) han preso mazzate da orbi sulle banche italiane. Qaando si dice che i rettiliani nn sbagliano mai. Bene allora sono meglio di Blackrock (ma non mettevo in dubbio) visto che gia' da 8-9 mesi preannunciavo nuovi minimi di Unicredit....e poi le righette non vanno bene....ma rob de mat!!!.....

 

  By: Bullfin on Venerdì 08 Luglio 2016 12:18

bull! ma nessuno dice che era una cosa vergognosa!! era una cosa DOLOROSA ! è questo il punto! Do-lo-ro-sa!! Va bene non cambia la sostanza...... Comunque alla fine salta fuori che Anti preferisce i fascisti dagli stampatori......

 

  By: antitrader on Venerdì 08 Luglio 2016 12:11

Hobi, le banche italiane han bruciato alcune centinaia di miliardi tra vecchia capitalizzazione ed aumenti di capitale degli ultimi 8 anni. Solo unicredit ha bruciato oltre 100 miliardi. Essendo praticamente delle public company una buona parte di quei miliardi erano soldi dei "risparmiatori" in via diretta o tramite i fondi. Che si fa? Rimborsiamo tutto? Da notare che Blackrock (e altri fondi blasonati) han preso mazzate da orbi sulle banche italiane. Qaando si dice che i rettiliani nn sbagliano mai.

 

  By: hobi50 on Venerdì 08 Luglio 2016 12:00

Bravo Gianlini . Il termine giusto è dolorosa ed,aggiungo io,normale. Una decina di anni fa persi parecchi soldi su Italease. Cominciai a comprarla a 30 quando i rumors sulla posizione in derivati cominciarono ad emergere. Ma siccome leggevo un mare di idiozie sull'argomento pensavo che ci fosse una overreaction del mercato. Continuai a comprarla fino a 10 perché avevo fiducia in Lucio Rondelli ,grande banchiere del Credito Italiano,che siedeva nel Consiglio di Amministrazione. Fui un pirla perché mi ero dimenticato che Rondelli apparteneva alla generazione prima della mia che subì l'avvento dei derivati nell'attività bancaria e non li capì mai a fondo. Poi emerse anche che l'Ammininistratore Delegato era un farabutto ed aveva messo in piedi una gigantesca truffa con alcuni del management. Vendetti tutto a 7 con una grossa perdita. Ed allora ? Deve intervenire lo stato per alleviare il dolore ? No.Solo la magistratura in casi ben definiti. E' il capitalismo ,bellezza dice Anti. Hobi

 

  By: antitrader on Venerdì 08 Luglio 2016 11:41

Ai tempi del Duce (quelli che piacciono tanti ai neofascistelli) non c'era il divorzio, anzi, c'era il manganello anche per il governatore di bankitalia, eppure il duce consolido' il debito invece di costringere il governatore a stampare a suon di mangnellate. Oggi invece fioriscono teorie somaresche in virtu' delle quali l'output della stamperia e' infinito e quindi possiamo restituire tutto ai "risparmiatori" delle banche fallite. Le stronzate son come le ciliegine, una tira l'altra. P.S. Ma come mai stan fallendo tutte le banche venete? Sara' mica che i veneti son peggio dei terroni quanto a furfanteria?

 

  By: gianlini on Venerdì 08 Luglio 2016 11:34

perché e mi rivolgo ad Oscar, ai tempi di Mussolini fottere i risparmiatori era una cosa vergognosa ed ora no?.. ------ bull! ma nessuno dice che era una cosa vergognosa!! era una cosa DOLOROSA ! è questo il punto! Do-lo-ro-sa!!

 

  By: Bullfin on Venerdì 08 Luglio 2016 11:23

chiudere un ospedale che una banca ),si deve smetterla di salvare interessi privati particolari Concettualmente hai ragione. Pero' perché e mi rivolgo ad Oscar, ai tempi di Mussolini fottere i risparmiatori era una cosa vergognosa ed ora no?.. D'altronde anche lo Stato italiano aveva 160% di debito Pil (fonte Oscar). In piu' e non so ma come sono messe ci rimettono azionisti e obbligazionisti delle banche...e va bene...ma i correntisti?...rischiano ora?...

 

  By: hobi50 on Venerdì 08 Luglio 2016 10:42

Continua ,su tutte le reti televisive ed i giornali,la campagna di stampa a favore del governo italiano che tratta con l'Europa la salvezza del MPS ed altre banche. No ,messa così è un falso ideologico per i gonzi. Meglio sarebbe ....continua la trattiva del governo italiano per salvare gli azionisti, gli obbligazionisti ed i chirografi del MPS ed altre banche. Deve essere chiaro a questo popolo di coglioni che il governo italiano sta trattando per salvaguardare interessi particolari di ALCUNI utilizzando il denaro di TUTTI. Qualcuno un po somaro potrebbe domandarsi cosa gliene fotte all'Europa di impedircelo. Prima di tutto le norme in essere. Dura lex,sed lex ...l'avevano capito i latini duemila anni fa. Noi italiani siamo invece quelli che recepiamo nel nostro ordinamento il fiscal compact salvo poi mugugnare per applicarlo. Siamo quelli che abbiamo appena recepito le norme sul Bail-in e già ne chiediamo la sospensione fino alla fine dell'anno. Bisogna però anche capire la logica del bail.in E' ora di finirla con perdite pubbliche e profitti privati. Siccome le banche devono essere salvate (ricordate Hobi che sosteneva 10 anni fa che era meglio chiudere un ospedale che una banca ),si deve smetterla di salvare interessi privati particolari. Hobi

 

  By: hobi50 on Mercoledì 06 Luglio 2016 15:36

Non ho mai avuto simpatia per Lorenzo Bini Smaghi ( ora Presidente di Societè Generale ). Ne ho ancora meno adesso che ha chiesto di ritardare l'entrata in funzione dellenorme sul bail-in. Il bail-in era una normativa necessaria (risoluzione comune delle crisi bancarie europee )anche se contiene ,a mio modesto avviso,un flaw importante rappresentato dalla possibilità di "bailinare" ,in caso di necessità, i depositi sopra i 100.000 E. Questo mi sembra un buon momento per cambiare la normativa in tal senso,ribadendo però che tutti gli investitori devono essere RESI RESPONSABILI quando ci fosse l'intervento del tax payer tramite lo stato. Con che faccia di *** si chiedono i soldi dello stato per salvare i possessori di obbligazioni subordinate che hanno reso negli anni rendimenti tre volte più grandidegli altri? Purtroppo sono voti per il Sig. Renzi ! E purtroppo sono anche voti per la senatrice Lezzi dei cinque stelle ! E con l'accordo della grande stampa si vuol far credere agli italiani (somari )che la colpa è della Merkel ! Se lo stato azzera i debitori subordinati la Merkel gli da subito l'OK. Meno male che la Merkel c'è ! Quando non c'è succede come nella privatizzazione di Banca d'Italia. Agli italiani somari vengono sottratti 5 miliardi di euro senza che se ne accorgano. Hobi

 

  By: DOTT JOSE on Lunedì 04 Luglio 2016 22:34

"SONO I VECCHI CHE COMINCIANO LE GUERRE,ma sono i giovani a morirci e aggiungo, vecchi borghesi che cominciano guerre per eliminare le giovani masse popolari e proletarie che altrimenti li andrebbero a cercare coi forconi , le falci e i martelli http://www.zerohedge.com/news/2016-07-03/old-men-start-wars-young-men-die-them

 

  By: DOTT JOSE on Lunedì 06 Giugno 2016 16:59

le destre illiberali dell 'olio di ricino pianificano una strategia della tensione come in Italia decenni orsono 21 maggio scorso dalle autorità ucraine con 125 chili di tritolo. Il capo dei servizi di sicurezza di Kiev, Vasily Gritsak ha spiegato alla tv francese 'Bfmtv' che Gregoir M., francese di 25 anni presunto militante di estrema destra, stava preparando una serie di attentati in Francia in occasione dei prossimi Europei di calcio. http://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/non-bastavano-islamisti-ora-ci-si-mettono-anche-nazi-arrestato-126159.htm

 

  By: DOTT JOSE on Mercoledì 01 Giugno 2016 10:23

da sindaco forzistaa alla galera ,vendeva titoli truffa ad imprenditori in difficoltà trattenendo una piccola commissione dell 10% !!! da sempre le destre alleate del capitalismo predatoriale Il denaro finiva nelle tasche del commercialista Stefano Bruni, ex sindaco di Como in quota Forza Italia dal 2002 al 2012 . http://espresso.repubblica.it/affari/2016/05/26/news/crac-titoli-falsi-stefano-bruni-ex-sindaco-como-carcere-1.267689

 

  By: MR on Mercoledì 25 Maggio 2016 21:05

Ma hai bevuto? Io ho citato Hobi che sfancula il signoraggiaio Lorenzo. Posa il fiasco e passa alla Bamba te l'ho già detto.