La nuova civiltà

Re: La nuova civiltà  

  By: Gano di Maganza on Domenica 01 Dicembre 2019 10:50

Anche questo post te lo potevi risparmiare. Tanto sapevo già che volevi arrivare lì, a dire cioè che Di Maio "è meglio".

 

Se le tue risposte sono prevedibili non porti nessun valore aggiunto al forum. 

 


 Last edited by: Gano di Maganza on Domenica 01 Dicembre 2019 10:52, edited 2 times in total.

Re: La nuova civiltà  

  By: gianlini on Domenica 01 Dicembre 2019 10:47

Se dovessi giudicare la loro sincerità sulla base della necessità di rimanere in politica, diciamo che uno dei due un lavoro, pur modesto (bibitaro) fuori dalla politica ce l'ha. L'altro no.

E lo vedrei in difficoltà a ricollocarsi nel mondo del lavoro a 48 anni e solo con un diploma liceale.

Certo, fra Isola dei Famosi e qualche Ballo sotto le Stelle qualche cachet lo potrebbe anche tirar su e arrivare alla ricca pensione che nel frattempo si è procurato.

.

 

 


 Last edited by: gianlini on Domenica 01 Dicembre 2019 10:50, edited 3 times in total.

Re: La nuova civiltà  

  By: Gano di Maganza on Domenica 01 Dicembre 2019 10:44

"No!"

 

Lo sapevo anche se non lo scrivevi. Potevi effettivamente risparmiartelo. La mia era ovviamente una domanda retorica.

 

Non esiste una verità oggettiva in democrazia, e anche se esistesse non la conosciamo in modo oggettivo -che ai fini pratici è la stessa cosa-, altrimenti potremmo fare a meno di andare a votare.

 

 

"tutti e due ovviamente sanno di non avere ragione"

 

Puoi anche vederla così, e non saprei dire in quale posizione intermedia si posizionino fra i due estremi, fra cioè il sapere di aver ragione e il sapere di non averla, ma non è quello che cambia l'essenza delle cose.

 

 


 Last edited by: Gano di Maganza on Domenica 01 Dicembre 2019 10:47, edited 4 times in total.

Re: La nuova civiltà  

  By: gianlini on Domenica 01 Dicembre 2019 10:32

Contento?

------

No!

A me interessa zero cosa pensano gli italiani, a me interessa la realtà e la verità. A me interessa sapere cosa pensa il chirurgo del tumore, non quello che pensano i pazienti ricoverati in corsia.

In sè la domanda era ampiamente retorica e non si aspettava di avere una risposta.

 

"Tutti e due ovviamente credono di aver ragione, "

Questo direi che è improbabile, anzi, direi che è vera la proposizione contraria "tutti e due ovviamente sanno di non avere ragione".

Sono politici, è il loro lavoro, è quello con cui si guadagnano da vivere, come quello che ti vende la macchina sapendo che sta raccontandoti al 80 % frottole.  Ma se non te le racconta, tu vai da un altro concessionario.

 


 Last edited by: gianlini on Domenica 01 Dicembre 2019 10:46, edited 5 times in total.

Re: La nuova civiltà  

  By: Gano di Maganza on Domenica 01 Dicembre 2019 10:29

Tutti e due ovviamente credono di aver ragione, ma è impossibile dare una risposta oggettiva alla tua domanda.

 

Per il 30% degli italiani ha ragione Salvini, per il 17% Di Maio. Per me più Salvini di Di Maio. Ma la mia è solo un'opinione, come la tua, quella di Morphy o quella di Tradeosca.

 

Contento?


 Last edited by: Gano di Maganza on Domenica 01 Dicembre 2019 10:30, edited 1 time in total.

Re: La nuova civiltà  

  By: gianlini on Domenica 01 Dicembre 2019 08:39

Morphy, non ne faccio un discorso nè di partiti nè di fiducia nè di cambiamento.  Io voto poco e raramente, e al di fuori di Cobraf la politica non costituisce nè ha mai costituito un mio interesse.

Chiedo solo chi dei due dica la verità.

 

 

Re: La nuova civiltà  

  By: Morphy on Domenica 01 Dicembre 2019 01:42

A chi credere?

 

Quante volte abbiamo riposto la nostra fiducia in un partito che prometteva il cambiamento? Quante volte abbiamo votato in conseguenza di questa fiducia? Dal 45 ad oggi... NON POCHE...

 

Re: La nuova civiltà  

  By: gianlini on Domenica 01 Dicembre 2019 00:46

Salvini dice esattamente il contrario.

A chi credere?

 

Re: La nuova civiltà  

  By: traderosca on Domenica 01 Dicembre 2019 00:34

 

IL   MoVimento  5  Stelle  tutela gli  interessi  dell'Italia 

e  degli  italiani !!!!!!!!

 

in alto i cuori

Re: La nuova civiltà  

  By: Bullfin on Sabato 30 Novembre 2019 22:25

Questa volta devo ahimè dare ragione ad Oscar...almeno fino ad ora è stato così...

 

 

Re: La nuova civiltà  

  By: traderosca on Sabato 30 Novembre 2019 19:07

Gianlini, scaramucce,sommosse,proteste,ci saranno sempre.Ma non ricordi proprio in quei paesi ,rivoluzioni interne,guerre con milioni di morti,ecc.ecc.

Re: La nuova civiltà  

  By: gianlini on Sabato 30 Novembre 2019 18:33

E' indubbio, Oscar.

Però le violenze in Cile, Iran, Iraq, Libano e HK ci dicono che la situazione presenta delle aree di crisi che ribollono sotto la superficie apparentemente cheta.

 

Re: La nuova civiltà  

  By: traderosca on Sabato 30 Novembre 2019 18:21

Il periodo che stiamo vivendo sono gli anni più pacifici della storia.Le guerre e i genocidi sono al minimo storico.

Omicidi e violenze non sono mai stati così poco numerosi. Persino le discriminazioni di ogni tipo stanno diminuendo visibilmente

in quasi tutto il mondo..............

Re: La nuova civiltà  

  By: lmwillys1 on Sabato 30 Novembre 2019 18:17

'Mi vien da ridere, ma il mitico Elon Musk ha problemi mentali oppure è talmente geniale che sembra un comune pirla?'

 

io ho trovato molto più arguto questo, direi argutissimo

è di una incollatura dietro lo stratosferico imbattibile rebuffo


 Last edited by: lmwillys1 on Sabato 30 Novembre 2019 18:19, edited 1 time in total.

Re: La nuova civiltà  

  By: gianlini on Sabato 30 Novembre 2019 17:12

Avete notato che il CAOS è ovunque, non solo da noi in Italia, tutti gli stati sono alle prese con rivolte e manifestazioni popolari.

-------

Osservazione molto arguta, Foibar.