Trame, Connessioni, Network e Intrighi

Re: Trame, Connessioni, Network e Intrighi  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 05 Aprile 2017 07:28

Gianlini, ha ragione Tuco. Non solo per i morti francesi è stato tutto un "Je suis Charlie" con manifestazione di capi di stato che sfilavano per Parigi e infondo quelli di Charlie avevano fatto incavolare inutilmente e gratuitamente i musulmani, che poi qualche pazzo si potesse anche vendicare te lo potevi aspettare, no?  Ma questi stessi paesi -Francia, Belgio, Germania...- in un' ipocrisia veramente da europei, hanno quasi fatto finta di nulla quando lo stesso è successo a San Pietroburgo.

 

Onore invece a Israele, unico paese che conosca veramente cosa significhi essere colpito dal terrorismo, che ha onorato pubblicamente i morti russi.

 

Israel: Tel Aviv city hall lit with colours of Russian flag mourning blast victims

 

Circa il gas in Siria ecco cosa è successo:

 

Rebel warehouse with chem weapons hit by Syrian airstrike in Idlib – Russian MOD .

 

Giustamente Trump condanna Obama: chi ha dato armi, finanziamenti, supporto politico... ai terroristi (ribelli) moderati?

 

Curioso che invece per i 200 morti del bombardamento americano, quelli sì colpiti direttamente dalle bombe, nessuno abbia detto (quasi) niente. Nemmeno la Mogherini.
 


 Last edited by: Gano di Maganza on Mercoledì 05 Aprile 2017 08:03, edited 5 times in total.

Re: Trame, Connessioni, Network e Intrighi  

  By: gianlini on Mercoledì 05 Aprile 2017 06:10

Non diciamo scemate! Gli attacchi di Parigi hanno avuto una eco grandissima perché la modalità utilizzata è stata da commando militare, con un'azione durata ore e l'obiettivo la civiltà occidentale!

Qui abbiamo avuto il "solito kamikaze" che si fa esplodere, come avviene una decina di volte l'anno ovunque nel mondo!  Con obiettivo lo stato russo e non un obiettivo religioso.

 


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 05 Aprile 2017 06:11, edited 1 time in total.

Re: Trame, Connessioni, Network e Intrighi  

  By: Tuco on Mercoledì 05 Aprile 2017 04:45

>>>>>Trovo curioso che sia accaduto proprio mentre il mondo intero tra reticenze e omertà stava cominciando a prendere coscienza dei 130 (per alcuni sono più di 200) civili irakeni, uomini, donne e bambini, uccisi in un raid americano e per i quali la Mogherini era riuscita fin oggi a non spendere nemmeno una parola di condanna.<<<<<<

 

Gano, quelli sono effetti collaterali non voluti, non crederai mica che gli occidentali -sotto il giogo della loro propaganda- se ne curino più di tanto?

Guarda alle vittime dell'attentato di S. Pietroburgo; se fossero stati francesi, sarebbe stato tutto un fiorire di "Je suis..." su Fb o sui giornali...

 

Invece son russi, e quindi tutto tace...


 Last edited by: Tuco on Mercoledì 05 Aprile 2017 04:46, edited 1 time in total.

Re: Trame, Connessioni, Network e Intrighi  

  By: Gano di Maganza on Martedì 04 Aprile 2017 22:11

Tuco, ti ricordi come andò a finire nel 2013 quando tutto il mondo con gli Stati Uniti in testa accusava la Siria di aver usato armi chimiche e manca poco non successe un' invasione in stile Irak? Beh, l' ONU aprì un' inchiesta e qui sotto è scritto il seguito.

 

 

UN: 'Strong suspicions' that Syrian rebels have used sarin nerve gas"

 

 

“We collected some witness testimony that made to appear that some chemical weapons were used, in particular nerving (sic) gas and what appears to our investigation (was) that that was used by the opponents, by the rebels,” said Carla del Ponte, a member of the UN investigating team who has also served as an international war crimes prosecutor.

The Geneva-based inquiry gave no details as to when or where the nerve gas may have been used.

It did not find evidence that government forces had resorted to chemical weapons."

 

Trovo curioso che sia accaduto proprio mentre il mondo intero tra reticenze e omertà stava cominciando a prendere coscienza dei 130 (per alcuni sono più di 200) civili irakeni, uomini, donne e bambini, uccisi in un raid americano e per i quali la Mogherini era riuscita fin oggi a non spendere nemmeno una parola di condanna.


 Last edited by: Gano di Maganza on Martedì 04 Aprile 2017 22:54, edited 5 times in total.

Re: Trame, Connessioni, Network e Intrighi  

  By: Tuco on Martedì 04 Aprile 2017 19:42

Gano, io non voglio azzardare, so solo che gli attentati e le notizie eclatanti sembra si parlino.

Praticamente dopo un evento clamoroso, ne accade un'altro grande in altro luogo, a distanza di pochi giorni,

come se fossero collegati, come se fossero risposte...

Detto questo, non voglio complottare quello che non so per certo, vediamo...

P.s.

Certo che, tirare il Gas in questo contesto, è come lanciare un fiammifero acceso in una polveriera.

Assad, non credo proprio, Putin, forse....


 Last edited by: Tuco on Martedì 04 Aprile 2017 19:46, edited 1 time in total.

Re: Trame, Connessioni, Network e Intrighi  

  By: Gano di Maganza on Martedì 04 Aprile 2017 19:36

Nessuno sa chi abbia tirato il gas. Assad non credo proprio, si tirerebbe la zappa sui piedi. Un false flag dei terroristi moderati e' molto piu' probabile. Strano invece che dei 130 civili uccisi a Mosul in un bombardamento i giornali (e la Mogherini) ne parlino il meno possibile. La Mogherini non ha nemmeno condannato...

 

Gianlini> "Niente di strano quindi che abbiano illuminato gli edifici."

 

Infatti. Lo strano e' che non lo abbiano fatto Brussels Parigi Londra o Berlino.

 

Un'altra ipotesi su Tel Aviv e' che avendo conosciuto davvero cosa sia il terrorismo e' solidale con chi ne viene colpito.


 Last edited by: Gano di Maganza on Martedì 04 Aprile 2017 19:39, edited 2 times in total.

Re: Trame, Connessioni, Network e Intrighi  

  By: gianlini on Martedì 04 Aprile 2017 18:30

E' una bufala tirata fuori ora

----------

gano, ogni tanto dovresti scrivere con un po' meno di sicumera...

 

White House press secretary Sean Spicer told reporters Tuesday that a gas attack in a rebel-controlled area of Syria was perpetrated by the forces tied to Syrian President Bashar al-Assad and are a "consequence of the past administration's weakness and irresolution."

http://edition.cnn.com/2017/04/04/politics/syria-chemical-attack-donald-trump-obama/

Re: Trame, Connessioni, Network e Intrighi  

  By: gianlini on Martedì 04 Aprile 2017 18:20

Significativo per altro che l'unica citta' occidentale che abbia illuminato i suoi edifici in segno di lutto per i morti a San Pietroburgo sia stata Tel Aviv.

-----------------------------

In Israele vivono quasi 2 milioni di ebrei e non ebrei russi, e a Tel Aviv in particolare è pieno di persone che provengono dall'ex URSS. Niente di strano quindi che abbiano illuminato gli edifici.

http://www.jewishvirtuallibrary.org/total-immigration-to-israel-from-former-soviet-union

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 04 Aprile 2017 18:25, edited 2 times in total.

Re: Trame, Connessioni, Network e Intrighi  

  By: Gano di Maganza on Martedì 04 Aprile 2017 18:14

Evidentemente no. Per ora sta seguendo le orme dei predecessori.


 Last edited by: Gano di Maganza on Martedì 04 Aprile 2017 18:15, edited 1 time in total.

Re: Trame, Connessioni, Network e Intrighi  

  By: pana on Martedì 04 Aprile 2017 17:35

120 civili uccisi a Mosul dagli americani??? sei sicuro gano??

ma trum noin era il pacifista che doveva chiudere la Nato, tutte le basi Usa e preoccuparsi dell america?

 

Re: Trame, Connessioni, Network e Intrighi  

  By: Gano di Maganza on Martedì 04 Aprile 2017 16:16

Scusa Tuco, ma non voglio nemmeno pensare che la CIA possa aver organizzato un attentato a San Pietroburgo. Mi sembra che si vada troppo in la'.

Re: Trame, Connessioni, Network e Intrighi  

  By: Tuco on Martedì 04 Aprile 2017 15:25

oppure son scaramucce fra Putin e Tramp,

Ricorda che Obama disse che gliela avrebbe fatta pagare, con iniziative pubbliche e non.

Quanti ambasciatori ha perso per cause "accidentali"  la Russia in questi mesi?


 Last edited by: Tuco on Martedì 04 Aprile 2017 18:57, edited 1 time in total.

Re: Trame, Connessioni, Network e Intrighi  

  By: Gano di Maganza on Martedì 04 Aprile 2017 15:00

Tuco, il cosiddetto "attacco chimico" siriano e' stato riportato dall' Osservatorio Nazionale per i Diritti Umani (Syrian Observatory for Human Rights ). Fai una ricerca su google su cosa sia questo osservatorio se vuoi farti due risate (amare, vista la tragica situazione in Siria).

 

Syrian Observatory for Human Rights run by immigrant from his UK home

 

E' una bufala tirata fuori ora quasi sicuramente per fare passare in secondo piano i 120 civili irakeni uccisi a Mosul da un attacco aereo americano.

 

Significativo per altro che l'unica citta' occidentale che abbia illuminato i suoi edifici in segno di lutto per i morti a San Pietroburgo sia stata Tel Aviv. Niente a Londra, Parigi, Brussels o Berlino.

 

Israel: Tel Aviv city hall lit with colours of Russian flag mourning blast victims  

 

 


 Last edited by: Gano di Maganza on Martedì 04 Aprile 2017 15:12, edited 10 times in total.

Re: Trame, Connessioni, Network e Intrighi  

  By: Tuco on Martedì 04 Aprile 2017 14:46

Occhio,  attacco chimico in Siria.

Bolle qualcosa di grosso in pentola...

Ieri attentato San Pietroburgo, oggi aereo lancia Sarin su città siriana...


 Last edited by: Tuco on Martedì 04 Aprile 2017 14:47, edited 1 time in total.

Re: Trame, Connessioni, Network e Intrighi  

  By: DOTT JOSE on Martedì 04 Aprile 2017 09:49

Wesley Clark "i nostri amici hanno creato e finanziato ISIS per distruggere Hezbollah

 

Alla CNN il 21 febbraio 2015, disse: “..Abbiamo reclutato Zeloti e estremisti  takfiri”, creato  “un Frankenstein”; in quell’intervista spiegò anche: “L’ISIS  è stato  creato dai nostri alleati per battere fino alla morte Hezbollah”. Intendeva:  creato dalla monarchia Saudita per debellare la componente sciita che vive in Libano, Hezbollah.  Intendeva anche lo stato sionista.    http://www.maurizioblondet.it/mandanti-morali-dovremmo-conoscerli/