Next is Italy, La Prossima è l'Italia

 

  By: Morphy on Sabato 13 Febbraio 2016 15:41

Qui nessuno porta in palmo di mano la Germania. Si portano solo delle considerazioni su fatti concreti. Il link di Anti sulle 18 persone sopra i 2500 euro dovrebbe far pensare ed invece siamo alle solite. Non si prende atto dei fatti e si aggiunge anche: ma dove sta tutta questa ricchezza della Germania se le pensioni sono così basse? Siamo in un paese dove le pensioni sopra i 5000 euro sono 210.000 e ci chiediamo anche come mai la GERMANIA è ricca? Attenzione, sopra i 5000 non a 5000. Solo questa differenza ci costa almeno 20 miliardi. Mettici altri 30 miliardi di stipendi rubati dai fannulloni nelle PA, mettici altri 20 miliardi di quadri dirigenziali inutili. Mettici lo spread di ruberie (metto lo spread perché le ruberie sono un fenomeno globale) tra Germania ed Italia che sarà almeno 50 miliardi. Beh solo tagliando questi evidenti privilegi della casta ti sei risparmiato tra i 100 e i 150 miliardi. E invece cosa succede? Che le pensioni ai palloni gonfiati fanno PIL nelle mani dei nipoti, che le ruberie fanno PIL e che gli sprechi fanno PIL. In base a queste teorie (molto sgangherate) dovremmo essere la nazione più potente del pianeta con un PIL stellare. Peccato che in realtà arranchiamo come dei pezzenti. Il bello della fiera è che chi sostiene moralmente e finanziariamente questa nuova borghesia arraffona sono proprio le classi più povere gonfiate da un'informazione ridicola. Come il video di Dalio. Quel video che spiega come gira l'economia è talmente ridicolo e pietoso che sono arrivato si e no ad 1/3.

 

  By: Bullfin on Sabato 13 Febbraio 2016 14:53

Spiegalo al tuo amico un po' somaro e nullafacente Il tuo guru fascista mi pare che non sia tanto di meno...Salvini fa chiacchere, Grillo fa chiacchere....nullafacenti sono tutti e due... Inoltre nessuno dice che non vi siano privilegi pensionistici che vanno ridimensionati e anche in modo consistente, il fatto è che non sono quelli la causa del nostro problema (che semmai viene non dal ventennio forzo-leghista ma come dimostrato qui su Cobraf da uno squilibrio entrate-spese degli anni sessanta settanta, ai tempi della famosa opposizione del Pci che doveva garantire e informare....si abbiamo visto quanto...magna tu che magno anche io)....arridatece er pelato!!. Poi per me, detto proprio fuori dai denti una volta che la GErmania ha un rapporto egualitario in Europa puo' benissimo starci il secondo passo di portare tutte le pensioni a come sono in cruccolandia. Pero' una domanda mi sorge....visto che la GERMANIA è il leader, la locomotiva...dove sta tutta quella ricchezza visto il livello delle pensioni che ha?

 

 

 

  By: antitrader on Sabato 13 Febbraio 2016 14:50

Toh Bull, lordo o netto cambia poco se hai differenze di un ordine di grandezza, a parte il fatto che anche in Germania si parla di importi lordi (non so come e in che misura son tassate). Tu dirai che versano meno contributi, appunto! E' quel che bisognerebbe fare anche da noi per tagliare il costo del lavoro (e rimpolpare i salari), invece, oltre a contributi esagerati, abbiamo piu' di 100 miliardi di trasferimenti all'anno dal tesoro all'Inps, e te credo che poi i salari netti son bassi! (e le tasse alle stelle). Spiegalo al tuo amico un po' somaro e nullafacente reo confesso quando tuona a favore dei giudici che bocciano qualche piccolo taglio (quando pero' i giudici acchiappano qualche grosso delinquente lui e' sempre contrario, viene dalla scuola del cav), e te credo che tuona, lui prendera' un bel 10.000/mese in un'apoteosi dei nullafacenti a vita. ^Germania pensioni basse: solo 18 persone prendono più di 2800 euro. Una su due meno di 700#http://www.huffingtonpost.it/2013/06/13/germania-pensioni-basse_n_3436832.html^

 

  By: Bullfin on Sabato 13 Febbraio 2016 14:33

 

 

 

  By: Bullfin on Sabato 13 Febbraio 2016 14:16

ANTI: gli italiani si dividono in due grandi categorie: quelli che non capiscono un cazzzz e quelli che non capiscono un cazzz a loro insaputa. Tu fai parte della seconda categoria. Sullo sfondo poi c'e' l'antico vizietto italico: "e' sempre colpa degli altri!" e questo vizietto ha contaminato l'intera popolazione, dalla mia portinaia che denuncia l'insegnante se le bocciano il figlio (somaro) fino alle piu' alte istituzioni. BULLFIN: Anti caro, me ne guardo dal dire è tutta colpa degli altri. Conosco i miei polli…ci vivo ogni giorno…certo qui nel bellunese vi è una cultura per così dire piu’ tedesca che napoletana. Il bellunese è un soggetto duro, diffidente, non nego che non mi trovo a mio agio con tale atteggiamento nel relazionarmi, meglio per quanto riguarda i vantaggi indiretti…rispetto, correttezza etc. ANTI: Uno dei motivi per cui siam falliti e' proprio il rifiuto di prendere coscienza della dura realta', non e' stato fatto NIENTE (solo Monti ha fatto qualcosa seppure in maniera non sempre appropriata), i provvedimenti di Monti son stati votati da tutti, la lega si e' astenuta e in questo han dimostrato di aver pienamente acquisito il know how tutto italiano, quello di fare i fr.. col cul degli altri (come insegnava il Grande Filosofo Stefano Ricucci). BULLFIN: Monti è stato un porco, massacrando chi non aveva, ha fatto norme che gia’ ai suoi tempi esperti legali tributari notavano tutta la loro incongruenza giuridica, etc. non parliamo poi che ora infatti le stanno smantellando anche per opportunita’ economica. La LEGA invece ha dimostrato di essere l’ultimo baluardo di tutela degli INTERESSI DEGLI ITALIANI, SIA CON MONTI, SIA CON LA FACCENDA DEL BAIL IN. ANTI: Ma c'e' di peggio: nei conteggi di cui sopra ci son dentro i 46 miliardi di pil (creato dal nulla) quando han messo dentro i (presunti) proventi da attivita' criminali. Senza quelli il debito sarebbe esattamente al 140% (strafalliti). Tutto questo lo ha permesso proprio quell'Europa che i somari additano come troppo rigorosa. BULLFIN: Due osservazioni poi….a) il Giappone ha il 260% di debito pil. Quindi questo vuol dire che, data una certa distribuzione del debito, un debito di tale fattezza è sostenibile (fin quando non si sa ovviamente). b) le puttane, droga, e criminalita’ erano gia’ dentro nel Pil degli ALTRI PAESI, è l’Italia che si è adeguata ai metodi di valutazione altrui. Anzi andremmo lodati per non averlo incluso fin lì. c) nota bene che per le pensioni noi portiamo sempre i dati LORDI, gli altri paesi NETTI. Francamente sono stufo di fare la parte del fesso e farmi calpestare i marroni dagli altri paesi solo perché siamo pieni di risparmio (accumulato nei mitici anni della lira) e i finanzieri di mezzo mondo sbavano per averli in svariati metodi (interessi dei btp guarda caso proprio nell’anno di maggior ricambio 2012, bail in, etc). ITALIANIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!! SVEGLIA!!!!!!!!!

 

 

 

  By: antitrader on Sabato 13 Febbraio 2016 13:49

Bull, gli italiani si dividono in due grandi categorie: quelli che non capiscono un cazzzz e quelli che non capiscono un cazzz a loro insaputa. Tu fai parte della seconda categoria. Sullo sfondo poi c'e' l'antico vizietto italico: "e' sempre colpa degli altri!" e questo vizietto ha contaminato l'intera popolazione, dalla mia portinaia che denuncia l'insegnante se le bocciano il figlio (somaro) fino alle piu' alte istituzioni. Uno dei motivi per cui siam falliti e' proprio il rifiuto di prendere coscienza della dura realta', non e' stato fatto NIENTE (solo Monti ha fatto qualcosa seppure in maniera non sempre appropriata), i provvedimenti di Monti son stati votati da tutti, la lega si e' astenuta e in questo han dimostrato di aver pienamente acquisito il know how tutto italiano, quello di fare i fr.. col cul degli altri (come insegnava il Grande Filosofo Stefano Ricucci). Adesso hai da una parte quelli che negano la crisi (renzi e la sua banda), dall'altra hai quelli che eccellono in boiate propagandistiche (abolizione legge fornero, rifiuto di tagliar le pensioni alte e contestuale aliquota al 15%, praticamente hanno inventato una nuova algebra), e il M5S nel mezzo (che pero' e' tuttora perdente). Si truccano perfino i numeri, con l'accondiscendente complicita' dei poltronari europei: PIL2015 = 1616*1.006 = 1625.70. Debito = 2211 miliardi. debito% = 2211/1625.70 = 136% Tutti continuano a dire che e' al 131% Ma c'e' di peggio: nei conteggi di cui sopra ci son dentro i 46 miliardi di pil (creato dal nulla) quando han messo dentro i (presunti) proventi da attivita' criminali. Senza quelli il debito sarebbe esattamente al 140% (strafalliti). Tutto questo lo ha permesso proprio quell'Europa che i somari additano come troppo rigorosa. Per chi suona la campana? Per i milioni di somari raglianti (e le loro claque).

 

  By: Bullfin on Sabato 13 Febbraio 2016 13:00

E' chiaro a tutte le persone intelligenti e di buon senso che fino a che vi è gente che osanna loschi figuri e criminali sociali come Prodi e Monti questo paese non ha n minimo di speranza di riprendersi. Non parliamo poi quando le medesime stolte persone osannano i tedeschi...noti guerrafondai, estirpatori di liberta' altrui...la storia insegna.....1915, 1940, 2002....

 

 

 

  By: traderosca on Sabato 13 Febbraio 2016 11:17

"Poi c'e' qualche giovin somaro il quale, dopo quello che e' successo con Saipem, vorrebbe ancora fare l'IRI (li chiamano investimenti pubblici). Ai tempi dell'IRI avevi Beneduce e poi Sinigaglia, adesso hai alfano, formigoni e quagliariello." Anti,così va meglio,lascia perdere Petrilli e Prodi,l'hanno distrutta l'Iri sono tra i responsabili dell'aumento del debito pubblico.

 

  By: gianlini on Sabato 13 Febbraio 2016 11:16

boh, mi ricordo una tua foto con capelli e folta barba bianca....

 

  By: lmwillys5S on Sabato 13 Febbraio 2016 10:59

ancora no, sono andato sul sito inps e ho calcolato che vado in pensione a 103 anni

 

  By: gianlini on Sabato 13 Febbraio 2016 10:35

ma perché, Willis?? non sei già in pensione???

 

  By: lmwillys5S on Sabato 13 Febbraio 2016 10:32

ma ... insomma ... alla fine ... lo eliminiamo o no sto kazzo de capitalismo prima che vado in pensione ?

 

  By: antitrader on Venerdì 12 Febbraio 2016 22:22

"Perchè anche la Repubblica Italiana non fa la stessa roba" Avvoca', l'hanno fatto con la Saipem, e come lo hanno fatto lo hai visto. Dammi retta Avvoca', lascia stare i tedeschi (quelli sono un'altra razza), se vuoi cercar porcherie basta guardarti intorno, e' come andare a caccia in un pollaio. Adesso i tuoi amici candidano un inquisito a sindaco di Roma, una bella ammucchiata tra fascisti, forzuti e padanari (ahi ahi salvini) e vi fanno fessi un'altra volta. Se hai visto il video di Ray Dalio postato dal Mod te lo dice facile facile: se la produttivita' non sale DEVI diventare piu' povero e non ci sono cazzzzzz che tengano. lascia stare le boiate (e i trucchetti degni di un vicolo di Forcella), i problemi dell'Italia sono enormi e forse irrisolvibili senza un deciso ricambio della fauna (politica e non), hai un paese che da 22 anni e' governato mediante propaganda h24x365. e' DAL 2008 che la crisi viene negata, prima dal cav, temonti e santache' e adesso dalla banda di renzi (il problema non e' lo zero virgola perche' abbiamo la cultura!). Poi c'e' qualche giovin somaro il quale, dopo quello che e' successo con Saipem, vorrebbe ancora fare l'IRI (li chiamano investimenti pubblici). Ai tempi dell'IRI avevi Petrilli e poi Prodi, adesso hai alfano, formigoni e quagliariello.

 

  By: lmwillys5S on Venerdì 12 Febbraio 2016 22:10

c'è anche chi è meno ottimista ... https://www.macroaxis.com/invest/ratio/DB--Probability-Of-Bankruptcy :-)

Inutile ripetere gli stessi errori - alberta  

  By: alberta on Venerdì 12 Febbraio 2016 21:57

Un paio di link che stimolano delle brevi considerazioni per il Fine settimana. http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2016/02/12/deutsche-bank-annuncia-buyback-titoli_0aa94c1b-c46b-4136-8e19-8bd908a632ed.html E' bastato l'annuncio che l' effetto è stato immediato....... Perchè anche la Repubblica Italiana non fa la stessa roba, come qualcuno suggeriva qui http://www.monetazione.it/forum/coolpost.php?topic_id=3011&reply_id=123613994#123613994 , e poi vediamo l'effetto che fa ???? Certo noi non abbiamo il nonnetto in carrozzina, ma se c'è bisogno di figure simili, il Maestro Bosso lo candidiamo subito a Ministro dell' Economia, almeno è di una simpatia strabordante..... e di una serietà assoluta e tutto è risolto. Come non stimare una persona che si è definito "un uomo con una disabilità evidente in mezzo a tanti uomini con disabilità che non si vedono" ? Tutti i giorni abbiamo vagonate di c.d. esperti afflitti da chiare "disabilità che non si vedono" ...... e vi sfido a dimostrarmi il contrario..... eheheheheh http://www.lastampa.it/2013/07/20/spettacoli/ezio-bosso-il-pianoforte-dono-contro-la-malattia-M6Cf7ZYZXhoSlRiIqgp3zO/pagina.html Poi saltiamo a questo lucido, ma drammaticamente carente, articolo di oggi di Rampini.......sulla deflazione, Nuovo invincibile mostro dei nostri tempi.... http://www.repubblica.it/economia/2016/02/12/news/se_il_mondo_va_sotto_zero_-133231916/?ref=HRER2-1 Tante belle considerazioni, ma il convitato di pietra Rampini se lo è dimenticato oppure è un Tabù che, causa il nonnetto in carrozzina di cui sopra, non si può neppure nominare ??? AUSTERITA'...... quella roba che ha fatto sprofondare gli USA nella Grande Depressione degli anni 1930 e che solo le politiche di segno opposto hanno rimosso. Certo, se gli USA avessero insistito ed il New Deal non fosse arrivato per tempo, forse oggi il nonnetto in carrozzina ce lo troveremmo a dare ugualmente ordini, ma in altra..... uniforme...