Il migliore investimento sicuro del mondo

 

  By: peavey on Mercoledì 11 Dicembre 2013 12:13

Questa attivita', chiamata mining, e' collaterale. Si tratta di un lavoro di "estrazione" mediante calcolo dei blocchi di stringhe che rappresentano il Bitcoin. Applicandosi in questo servizio si possono calcolare blocchi da rendere pubblici e si riceve in cambio un certo numero di monete. Mi interessa soprattutto comprendere il meccanismo economico alla base del sistema che ,al momento, non mi e' chiaro. Vedo che stanno nascendo decine di nuove monete digitali. Estremizzando,mi chiedo in cosa differiscano rispetto alla classica tessera da dieci caffe' prepagata offerta dal mio bar sotto l'ufficio. Insomma, un dollaro e' un dollaro. Se e' riconosciuto come valido vale in quanto esiste e non essendo replicabile non ha bisogno di altro per essere accettato. Naturalmente fino a che esistono persone che accettano di fornire beni reali in cambio di filigrana. Viceversa un bitcoin NON PUO GARANTIRE per il solo fatto di essere presente DI NON ESSERE GIA STATO SPESO. Per avere un qualche valore ha bisogno di essere convalidato con una serie di informazioni accessorie riconosciute dalla rete P2P dedicata. Questo rende piuttosto tracciabile il percorso seguito da ogni singolo bitcoin. E' vero che ogni transazione risulta documentata ma anonima. Pero' basta una sola operazione certificata (acquisto di merce reale inviata ad un indirizzo, fattura, etc...) per rendere riconoscibili tutte le operazioni eseguite dal wallet utilizzato. E il fisco come si comportera' domani con chi, per ipotesi, ha comprato 250 euro in bitcoin per giocare a poker online e si trova oggi con tremilioni di euro equivalenti in bitcoin? In teoria oggi potresti convertirli in euro (anche se non saprei come sia possibile farlo). Ancora.. la copia e l'asportazione di una stringa bitcoin da un HD sconosciuto verra' considerata furto di denaro oppure sara' solo considerata come la copia di dati? Al momento non essendo una moneta riconosciuta fisco e legge come si comportano?. insomma mi piacerebbe capirne di più...

 

  By: gianlini on Mercoledì 11 Dicembre 2013 11:31

a me pare di aver capito che te lo danno in cambio di capacità di calcolo che metti a disposizione un tot a unità di calcolo condivisa

 

  By: peavey on Mercoledì 11 Dicembre 2013 09:47

sto tentando di informarmi su questo bitcoin.. Qualcuno ne sa di più?. Per il momento credo di aver capito che il tutto tenta di replicare i vantaggi di una moneta cartacea. In pratica e' una filigrana elettronica che, come tutte le filigrane, tenta di rendere molto complicata la contraffazione. Uno dei vantaggi rispetto alla filigrana tradizionale e' che e' facilmente occultabile e trasportabile. Resta comunque il fatto che ogni transazione , per essere validata,deve essere accompagnata dall'elenco delle transazioni precedenti. Insomma questo mi pare un bell'handicap.

 

  By: pana on Martedì 10 Dicembre 2013 07:23

in INghilterra ora hai 28.000 negozi dove puoi cambiare bitcoinin sterline o sterline in bitcoin !!! altro passo verso la definitiva accettazione del BITCOIN straordinaria la velocita' e la pervasivita di questa NUOVA MONETA http://www.coindesk.com/zipzap-offer-cash-bitcoin-service-28000-uk-locations/ ZipZap to Offer Cash-for-Bitcoin Service at 28,000 UK Locations

 

  By: pana on Martedì 03 Dicembre 2013 14:08

La scuola austriaca afferma che il denaro e' il prodotto di un processo di mercato non centralizzato e non pianificato, Here is the central fact of money. Money is the product of the market process. It arises out of an unplanned, decentralized process. This takes time. It takes a lot of time. It spreads slowly, as new people discover it as a tool of production, because it increases the size of the market for all goods and services. http://www.lewrockwell.com/2013/12/paul-rosenberg/bitcoin-is-not-a-ponzi-scheme/

 

  By: LINK on Sabato 23 Novembre 2013 15:43

dipende.... se per opportunità si intende il raddoppio in 12 mesi.. un calo del 10% è assolutamente fisiologico ... per una posizione di medio lungo termine. Se invece , quella è una posizione di trading , dovrebbe essere già partito lo stop loss o la copertura short sul titolo...

 

  By: regina74 on Venerdì 22 Novembre 2013 17:36

Nyl 10.22 nuovo minimo a 52 settimane .. Meno male che il mittico gundlach diceva interessante opportunità qualche settimana fa a 11.5....,

 

  By: SanTommaso on Mercoledì 20 Novembre 2013 20:16

Piccole truffe. Le solite due chiacchiere con la giovane cameriera in un ristorante a Gibilterra. "So, where you come from?" "Sono Italiana." Continuando a parlare ci racconta che in realta' e' nata e vissuta a Londraper tutti i suoi 25? anni, ma i suoi genitori sono Italiani. Laureata in non ricordo cosa, ha risposto ad un annuncio in cui una societa' di Gibilterra le offriva un lavoro e le hanno anche trovato una casa poco distante dal confine. Pero' c'e da dare una caparra di 300 euro per fermare l'appartamento. Lei paga e quando arriva a Gibilterra scopre che e' tutta una truffa.

 

  By: alberta on Mercoledì 20 Novembre 2013 15:55

12 Settembre 2013 12:46 Scusandomi se finisco OT. (cancellate pure o spostate se lo ritenete necessario). Una amica mi ha chiesto consiglio per questa situazione: Sola, con due figli, uno di 15 anni e l'altro di nove. Dispone di una certa cifra liquida (risultato di una piccola vendita immobiliare) e vorrebbe destinarla ai due figli. In pratica vorrebbe versarla, intestata a nome di ciascun figlio, in modo che qualsiasi cosa dovesse succedere questi possano disporre del denaro per arrivare almeno alla fine degli studi. La cifra in sé non e' elevata (credo al massimo centomila euro) quindi vie come fondazioni o simili sono impraticabili. Avete qualche suggerimento? grazie.. __________________________________ Peavey, leggo solo ora questo post, se non ha già fatto, ci sono mini-trust italiani che fanno al caso suo, economici e molto efficaci. Mail privata preferibile, ma due parole sul sito a beneficio di tutti si possono anche scambiare ciao

 

  By: alberta on Mercoledì 20 Novembre 2013 15:49

Esiste anche la truffa semplice per l' auto usata da inviare in Costa d'avorio...... Di solito pubblichi il tuo annuncio su Subito.it o siti simili, vienei contattato via mail o telefono dall' interessato, molto contento del tuo prezzo che ti integra con le spese di spedizione tramite container da genova o Taranto o Gioia T. Prima ti fanno il bonifico con valuta immediata ma disponibilità a tre giorni (trattandosi di bonifico extra UE), tu invii l'auto ed il giorno dopo il bonifico scompare dal conto...... ovviamente ci sono complicità con la banca africana.... tu hai mandato l' auto in Africa e puoi solo partire per recuperarla...... se ci riesci.......

 

  By: Esteban. on Mercoledì 20 Novembre 2013 15:22

è vecchia ... io sto ricevendo quelle sugli immobili ..lol http://it.wikipedia.org/wiki/Truffa_alla_nigeriana

 

  By: Trucco on Mercoledì 20 Novembre 2013 15:14

Peavey dato l'importo non esagerato forse la soluzione più semplice potrebbe essere una polizza a gestione separata dai costi competitivi, il capitale e' garantito, il rendimento capitalizzato di anno in anno. Io ne conosco con buoni track record e commissioni dello 0,9% annuo. I figli sarebbero i beneficiari. GZ a me di quelle mail ne arrivano 2 la settimana, ogni tanto mi diverto a far finta di abboccare. Invece le mail in cui ti avvertono che un'altra compagnia vuole registrare il dominio cobraf.cn, cobraf.hk, ecc. e se vuoi evitarlo devi comprarlo prima tu, pagando, a te non arrivano?

 

  By: GZ on Mercoledì 20 Novembre 2013 10:36

ho ricevuto questa interessante proposta da una banca cinese. Hanno 49 milioni di dollari che vogliono darmi ! ----- From: Evans, Sarah A. Sent: Tuesday, November 19, 2013 4:50 PM To: Evans, Sarah A. Subject: Good day to you, I am a banker with China Guangfa Bank.I am sincerely Sorry for bugging into your privacy, it's due to a business deal, l am the Chief Risk Officer and Executive Director of China Guangfa Bank in Hong Kong. I want to present you as the owner of 49.5 million US dollars In my bank since i am the only one aware of the funds due to my investigations.Please grant me the benefit of doubt and hear me out. I need you to signify your interest by replying to this email: morrowhkmorro1@rogers.com James Morrow

 

  By: peavey on Giovedì 12 Settembre 2013 14:46

Scusandomi se finisco OT. (cancellate pure o spostate se lo ritenete necessario). Una amica mi ha chiesto consiglio per questa situazione: Sola, con due figli, uno di 15 anni e l'altro di nove. Dispone di una certa cifra liquida (risultato di una piccola vendita immobiliare) e vorrebbe destinarla ai due figli. In pratica vorrebbe versarla, intestata a nome di ciascun figlio, in modo che qualsiasi cosa dovesse succedere questi possano disporre del denaro per arrivare almeno alla fine degli studi. La cifra in sé non e' elevata (credo al massimo centomila euro) quindi vie come fondazioni o simili sono impraticabili. Avete qualche suggerimento? grazie..

 

  By: Bobugo on Lunedì 02 Settembre 2013 20:10

Pregasi notare, ad esempio, l'andamento del titolo Telecom Risparmio dopo la mia chiamata di Ferragosto: e scommetto che ben pochi si siano lontanamente presi la briga di andare alla lontana a considerarlo visto l'andamento e i giudizi che giravano sul titolo... e va beh! Buona salute e fortuna a tutti.