Il migliore investimento sicuro del mondo

 

  By: Bobugo on Lunedì 20 Maggio 2013 00:13

Sì, è perfettamente vero!! Per chi ancora non ha capito cosa sta succedendo sui mercati tornerà particolarmente utile dare ad esempio una occhiata al titolo National Bank of Greece e meditarci sopra. Siamo al bottom assoluto nei rapporti di P/E: MAI in Italia eravamo scesi a 9!! Se non comprare ora, quando mai??! La Borsa ci sorprenderà in maniera strabiliante: attenzione!

 

  By: Bullfin on Domenica 19 Maggio 2013 22:30

Sell in may and go away" Esatto poi arriva l'anno che ti asfaltano e ritorni ad avvitare viti per le stanghette degli occhiali...

 

  By: shera on Domenica 19 Maggio 2013 21:28

"Sell in may and go away"

 

  By: traderosca on Domenica 19 Maggio 2013 19:13

"L' investimento migliore al mondo sono le azioni !!!" Warren,ma quali titoli?AIG,Bank of America,Citigroup,Lehman,GM?oppure le centinaia di titoli annientati,azzerati?non ti cito titolini qualsiasi,questo in america, in italia Telecom,MPS,Unicredit?lasciamo perdere,seat,tiscali,ecc. poi nel crollo del 2000 e nel 2009,l'avresti detto che l'investimento migliore sono i titoli azionari? Ora non dirmi che tu hai Coca-Cola,ecc.ecc.e dare lezione che bisogna acquistare ai minimi e vendere ai massimi......

 

  By: Bullfin on Domenica 19 Maggio 2013 19:02

Concordo....Tiscali docet...

 

  By: traderosca on Domenica 19 Maggio 2013 18:57

Bullfin,quando si fanno considerazioni sul mondo azionario e relativi confronti con altri strumenti finanziari,sono quasi sempre teorie perché sono analisi generali e prendono in considerazione lunghissimi periodi.La realtà è ben altra per un investitore medio-piccolo che non può investire su gli indici e azioni di tutto il mondo.Quindi,per farla breve,un investimento azionario darà buoni risultati se avremo scelto i titoli giusti,nel mercato giusto e nel periodo giusto e che saranno confermati anche nel futuro.......di conseguenza possiamo dire che il risultato di un investimento azionario è soggettivo e per essere positivo deve soddisfare tutte le condizioni suesposte e non è cosa semplice..... tranne che per Warren col senno del poi.........

 

  By: Bullfin on Domenica 19 Maggio 2013 17:56

BRAVO OSCAR, mi hai tolto le parole di bocca... Se tu investi 1 dollaro nel 1800 ottieni a fine 1900 955000 dollari in azioni, 5770 in long term bond, 2680 in short term bond, 15,8 in gold con un CPI di 11,1 (solo 11,1 perchè vi sono deflazioni per 100 anni..)....ma tu vivi dal 1800 ai giorni nostri??? inoltre il rendimento total return è stato a favore dei bond fino al 1870. Dal 1870 non piu'. Questo è legato strettamente allo sviluppo della società capitalista, ma essendo uno sputo nel percorso dell'attività umana nulla vieta che si ritorni alle dinamiche pre 1870. D'altronde tutto è CICLICO. Quindi l'affermazione nel lungo le borse guadagnano di piu' E' FALSA. Negli ultimi 140 anni si...prima no... Si lo so dovrei fare un libro sui mercati finanziari :))))).... Inoltre: profiquo andrebbe scritto proficuo.... allego qualche esempio "nel lungo le azioni premiano"....fate vobis

 

  By: traderosca on Domenica 19 Maggio 2013 17:43

si,si,sono discorsi che vengono bene quando siamo ai massimi storici...

 

  By: warren1979 on Domenica 19 Maggio 2013 12:26

l' investimento migliore al mondo sono le azioni !!! semplicemente perché non sono un bene fisico ma producono soldi veri, nessun terremoto o evento climatico le può distruggere, nessuno le può rubare, e nessuna tassa le colpirà mai semplicemente perché dietro le azioni si nasconde il potere dei potenti , coloro che comandano il mondo! inoltre il potere farà sempre si che il business di queste societa vada sempre meglio semplicemente per far si che loro possano continuare ad essere i padroni indiscussi ! vi siete mai chiesti il perche' si debba per forza crescere ? perche' il pil deve fare sempre piu' per andare bene ? perche' si deve crescere per forza ? eppure la terra e tutte le sue risorse non sono infinite !!! qualcuno direbbe, perche' proprio le azioni e non delle obbligazioni, perche' le azioni sono di proprieta' privata dei potenti mentre le obbligazioni di uno stato sono del popolo e proprieta' di tutti !!! ragion per cui non ci sono dubbi sulla scelta da fare ! le azioni e' ampiamente costatato che non hanno rivali nei rendimenti a lungo termine !!! unica pecca e' il doversi scordare completamente del capitale che si investe e non guardare minimamente quello che accade,solo cosi' con il passare degli anni si rivelano un investimento molto molto profiquo !!!! ricordatevi sempre : un figlio in nove mesi con una donna sola !!! un fiore non sboccia una volta sola !!!! e ci saranno sempre erbacce da togliere nel giardino !!!

 

  By: Bullfin on Venerdì 10 Maggio 2013 23:08

E te credo Regina che non ne abbiamo tenuto conto...quel grafico non vale na cippa :))). Qui riporto da aprile 1992 e dal minimo il VERO rendimento dell'oro... Purtroppo internet è pieno di spazzatura e cerco quando posso di verificare ogni grafico e ogni stronzata che leggo....

 

  By: regina74 on Venerdì 10 Maggio 2013 22:14

Volevo segnalare a zibordi e a tutti del forum...nessuno di voi ha preso in considerazione di investire in certificati in diamanti....da tenere in cassetta di sicurezza hanno un rendimento costante ogni anno... Conosco uno che da vent'anni tiene tutti i soldi in certificati di diamanti a vedere i grafici..sono imbarazzanti quanto rendono ogni anno in maniera costante ..

 

  By: Vaicru on Mercoledì 01 Maggio 2013 18:49

Se restaurata a regola d'arte anche 5.500 €

 

  By: lutrom on Mercoledì 01 Maggio 2013 18:38

Grazie per la risposta, Vaicru! Comunque è stata già fatta restaurare, nel migliore dei modi, da mio padre, può essere immatricolata senza problemi. Quindi così perfettamente restaurata e funzionante, credo valga anche più di 4.000 euro (purtroppo non ricordo quanto ha speso mio padre per farla restaurare). Comunque non la vendo proprio, almeno per ora.

 

  By: Vaicru on Mercoledì 01 Maggio 2013 18:25

Lutrom se in buone condizioni da reimmatricolare a partire da 4000 € circa ( se puoi a mio avviso restaura e tientela non venderla )

 

  By: lutrom on Mercoledì 01 Maggio 2013 14:59

Vaicru, interessante le cose che dici, sapevo che ci sono vari fissati, sapevo che costicchiavano ma non sapevo che il prezzo di queste Vespe (anche con la crisi) aumentasse ogni anno: io ho (perfettamente funzionante ed in ottime condizioni) una Lambretta di mio nonno del 1955, una Lambretta Innocenti 150 D, a due tempi, cilindrata totale 148, potenza CV 2, cambio a tre marce (ho ancora il libretto di circolazione originale del 1955). Io però (forse sono strano) non sono molto amante di questi mezzi, non l'ho mai usata: non vorrei venderla (sinceramente: più che altro per motivi affettivi), ma quanto potrebbe valere??