DOLLARO e YEN

 

  By: Novartis on Mercoledì 17 Aprile 2002 17:47

Dott. GZ, se lei oggi dovesse prendere un mutuo prima casa, avendo già quitanzato la vendita, quindi solo per lucrare lo spead tra mutuo prima casa e una qualsiasi obbligazione, lo prenderebbe in USD con investimento in bonds Euro? Sarebbe particolarmente gradita una sua risposta, perchè mi stò arrovellando il cervello e non mi decido mai. Saluti Giovanni.

Possibile che non lo noti nessuno ? - gzibordi  

  By: GZ on Mercoledì 17 Aprile 2002 17:26

massimo ragiona sul lungo periodo per il dollaro altri nel post trading future vanno al ribasso del dollaro canadese possibile che sia solo io a vedere una grossa frana del dollaro USA su TUTTE LE VALUTE e che fa guadagnare se solo si vende dollaro su qualunque valuta ? sono pieno come un uovo di valute di tutti i genere contro dollaro e c'è solo l'imbarazzo della scelta al momento (salvo il peso !!) ecco qua il canadese che ho raccomandato (contro dollaro sul forum 3 giorni fa)

Dollaro - massimo  

  By: massimo on Mercoledì 17 Aprile 2002 12:26

Stock: Dollaro, Euro

Marcy Rossell su CNBC giorni fa mostrò la tabella della dipendenza di un punto di crescita del PIL dal prezzo del petrolio e fece notare che qualche decennio fa la dipendenza dal petrolio era il DOPPIO di oggi e che ormai non poteva danneggiare come in passato. Io osservo che da tempo il dow era più forte del nasdaq e questo confermerebbe la tesi di Marcy anche perché i primi settori a partire sono i ciclici, le materie prime, ecc e essendo più forte il dow voleva dire che non erano impensieriti dal petrolio e tutto stava andando com le vecchie riprese dalle recessioni, solo che ieri il nasdaq ha fatto un volo che mostra, o la ripresa congiunta vecchia e nuova economia, oppure come credo, che la vecchia doveva rialzare la testa prima della nuova economia ma andranno insieme perché la nuova é meno dipendente dal petrolio. Comunque la pensiate una cosa é però certa, che l'europa é superultradipendente dal petrolio e il grosso rischio é proprio qui, perché non hanno mai fatto nulla per energie alternative, nucleare ecc., non hanno il petrolio americano e inoltre é molto meno sviluppata l'industria tecnoclogica pura e gran parte dei nuovi mercati sono rivenditori di tecnologie americane e quindi questo settore che é meno dipendente dal petrolio conta meno che in america. Sommando tutto il dollaro non può calare contro l'euro, ciao massimo