Fine mercato toro

 

  By: gianlini on Martedì 20 Novembre 2007 15:02

ed ari-short a 15676 vediamo un po' quanto vuole essere dispettoso...

 

  By: gianlini on Martedì 20 Novembre 2007 14:00

niente da fare ....stoppato a 15730 (mezz'ora sopra la resistenza posta (come future intorno a 705)

 

  By: gianlini on Martedì 20 Novembre 2007 12:45

rivenduto il terzo ibex qui a 15693 sul pullback sulla resistenza rotta già due volte sta scuotendosi come un coccodrillo catturato per buttar fuori più gente possibile prima di morire!

 

  By: Fortunato on Lunedì 19 Novembre 2007 23:47

masfuli, aspettiamo ancora un pò per farlo rimbalzare, non rompermi le uova nel paniere. Fortunato

 

  By: xxxxxx on Lunedì 19 Novembre 2007 22:39

E adesso il mercato può anche rimbalzare... eh, Gianlini, anche io tendo a farlo rimbalzare quando faccio commenti negativi. Il bast.... si ricorda ancora di me.

 

  By: xxxxxx on Lunedì 19 Novembre 2007 22:36

Sicuramente in mezzo a tutto questo sangue che scorre c'è qualcuno che è stato ferito ingiustificatamente, ma bisogna stare attenti. Non tutti questi massacrati sono titolini e in ogni caso non mi sembra il caso di trattarli con "sufficienza" perchè sono titolini. Molte sono ottime società con una buonissima situazione finanziaria e buon andamento economico. Perchè li stanno massacrando? Perchè costavano troppo! Ripeto che in mezzo ci saranno esagerazioni, ma lo sappiamo che il mercato ha l'occhio lungo, no? Non ci ha insegnato niente il 2001? E il 2003? Quando capivi il perchè il mercato crollava (nel 2001) o saliva testardo (2003) era troppo tardi, avevi già il portafoglio dissanguato. Anche io quando vedo i titoli che perdono molto sono sempre stimolato ad andare a vedere se il prezzo può essere una buy opportunity, ma purtroppo ti devo dire che nonostante cali di oltre il 50% di molti titoli io non vedo tutta questa buy opportunity, non per il lungo termine. Poi che possano recuperare anche molto per qualche mese è anche probabile, ma per me la buy opportunity è comprare a 50 qualcosa che vale 100. Può anche essere che domani riparte un altro ciclo economico espansivo e io ancora una volta sono stato troppo prudente, ma di sicuro non mi sogno nemmeno di fare affermazioni (e soprattutto di metterci dei soldi) come questa: "con obiettivo 6/12 mesi, chi accumula in questa fase titoli tipo Unicredito, Stm, Italcementi, Nasdaq (etf) e roba simile, potraà vedere dei buoni benefici."

 

  By: andreax66 on Lunedì 19 Novembre 2007 21:37

Ragazzi buonasera a tutti. Sinceramente non sono mai stato particolarmente ottimista riguardo la situazione macro, ma giudicare un mercato finito perché "titoletti" (passatemi il termine) come quelli che sono appena stati citati vengono ora massacrati, mi sembra quantomeno eccessivo. Io credo che da qui a fine novembre si formerà una buy-opportunity e, mi meraviglio anche io mentre lo affermo, penso che il mercato italiano potrà sovraperformare. Quando vedo settori interi presi a calci indistintamente, mi viene l'acquolina in bocca (così come mi fa innervosire quando tutto un comparto fa per settimane +2%). Io credo che, con obiettivo 6/12 mesi, chi accumula in questa fase titoli tipo Unicredito, Stm, Italcementi, Nasdaq (etf) e roba simile, potraà vedere dei buoni benefici. Buona fortuna a tutti.

 

  By: xxxxxx on Lunedì 19 Novembre 2007 14:46

e non solo solo banche e l'immobiliare, anche Navigazione Montanari che trasport petrolio e Elica che fa yacht **************** Si la festa è finita. Elica fa cappe aspiranti per cucine

 

  By: gianlini on Lunedì 19 Novembre 2007 14:15

davvero....c'è sotto qualcosa!! sarà la gente che sta facendo cassa per pagare le tasse (conosco gente che ha dovuto ora chiedere un prestito in banca per pagare il secondo acconto)?

Ma avete visto quello che succede ai titoli italiani ? Sembra di essere nel 2002 - gz  

  By: GZ on Lunedì 19 Novembre 2007 14:02

Ma avete visto quello che succede ai titoli italiani ? Sembra di essere nel 2002 e non solo solo banche e l'immobiliare, anche Navigazione Montanari che trasport petrolio e Elica che fa yacht

Fine mercato toro - gz  

  By: GZ on Lunedì 19 Novembre 2007 14:00

Ma avete visto quello che succede ai titoli italiani ? Sembra di essere nel 2002 non solo le banche come MPS, ma ^IGD#^ che era un titolo magico nel 2003-2006 (gestione di spazio per centri commerciali della lega coop) e Landi Renzo che è un ^IPO#^ che sembrava promettente

Ma avete visto quello che succede ai titoli italiani ? Sembra di essere nel 2002 - gz  

  By: GZ on Lunedì 19 Novembre 2007 13:58

Ma avete visto quello che succede ai titoli italiani ? Sembra di essere nel 2002

 

  By: Esteban on Venerdì 31 Agosto 2007 13:30

Ciao Norton, "In Cit Group e American Capital a muoversi sono stati invece addirittura i Ceo" ^CIT Group closed its mortgage unit this week, while Lehman Brothers closed its own last week. Mortgage companies that specialize in low-quality mortgages are either going out of business (London-based HSBC) or struggling (California-based Countrywide).#http://www.biiwii.com/guest3/ewi1.htm^

 

  By: GZ on Venerdì 24 Agosto 2007 20:11

il petrolio e l'oro e il resto delle materie prime stanno salendo quindi questo ingrediente manca, l'oro è appena partito un ora fa la FED NON taglierà i tassi, specie dopo i dati di oggi il Nasdaq è sopravvalutato perchè costa sui 27 volte gli utili e soprattutto i titoli guida come Apple, Amazon, Google, Rimm sono sui 50 volte gli utili la parte dell'economia mondiale forte sono le infrastrutture non la domanda di consumi e il tech è per due terzi consumi di elettronica, cina, india brasile, arabi ... investono molto ma in cose tipo energia, elettricità, porti, aereporti, cargo, acciaierie, navi, missili, carri armati ed aerei, trattori, dighe.. impianti di desalinizzazione e disinquinamento, centrali nucleari ed elettriche

 

  By: giovanni on Venerdì 24 Agosto 2007 19:19

per GZ Visto che ha lanciato segnali short sul settore tecnologico gradirei una sua opinione su questo intervento (da Minyanville) proprio sulla possibilità che se oltre la metà delle ipotesi sottostanti si realizzasse potremmo assistere ad una overperformance del settore rispetto al resto del mercato Saluti 1. The next year's M&A activity is led by the tech rich Nasdaq stocks, which have the best balance sheets, loads of cash, strong free cash flow and strong EPS growth. 2. Tech sector EPS growth will either lead or be one of the top three performing sectors over the next few quarters. 3. Furthermore, the tech sector will have positive EPS growth in a market where a greater number of firms will experience decelerating earnings growth. 4. Broadcom (BRCM) and other chips companies become performance leaders among a strong Nasdaq backdrop. 5. AT&T (T) finally embraces a more Fios-like service and materially increases spending on both the wireline and wireless network infrastructure over the next couple years. 6. One or more deals are announced in the networking space. 7. Retail sales for consumer related tech will remain fairly strong. 8. Apple's (AAPL) new Mac lineup and OS are hits and surpass expectations. 9. One or more of Google's (GOOG) next four quarters will be like Research in Motion's (RIMM) last quarter, helping to boost GOOG's share price past $625. 10. Even though brick and mortar retail sales remain mixed to muted, eBay (EBAY) and Amazon (AMZN) maintain online sales momentum, emphasizing the bifurcated economic conditions. 11. A large private equity deal gets announced in the tech sector. 12. Gas prices drop another 10-20% at the pump. 13. Microsoft (MSFT) gets its M&A groove on in a material way, leading to the stock posting multiple quarters of out-performance versus the S&P 500. 14. A GOP candidate starts showing some strength and draws into a question a certain Democrat victory for president. 15. The Halo 3 launch is very successful, reigniting sales of the new gaming consoles, gaming peripherals and materially increasing bandwidth usage over certain networks. 16. The prices of copper and the "other" commodities fall as much if not more than oil. 17. The price of oil goes back to $55 or lower. 18. The Fed cuts rates 75-125 bps over the next year. 19. Both Microsoft and Cisco (CSCO) trade in the $35-40 ranges for part of the next year. 20. The bandwidth constrained world feels more of a pinch: Verizon (VZ) and AT&T both experience solid or increasing rates for their wireline business services. Global Tier 1's also benefit. This also funnels down into more specialized high-bandwidth providers and fuels additional but more rational capex spending in fiber, core/edge networking, long haul, storage and commercial based server/computing sales. 21. Valuations finally start expanding in the tech sector after more than half a decade of valuation compression.