La Reconquista ( migrazioni e demografia )

 

  By: antitrader on Domenica 13 Febbraio 2011 23:03

Se in una controversia ti devi mettere contro la Germania ci persi su due volte, se ti devi mettere contro l'Italia lo fai senza problemi della serie: c.... vogliono quei quattro caltroni bungaroli? Purtroppo quando perdi credibilita' ci vogliono secoli per riacquistarla (ammesso che sia possible). L'istinto del branco e' difficile da debellare e tu che fai parte di una nota setta dovresti saperlo benissimo, avete infestato gli ospedali lombardi di strambi individui (li chiamano obiettori di coscienza (coscienza de che???)) e in lombardia non si muove foglia che il capobranco non voglia. Anche in Emilia, come in tutti i posti dove il potere si autoperpetua, e' cosi', pero' in quel caso si tratta di sette meno pericolose in quanto si occupano solo delle cose terrene e quindi verificabili. Quando invece una setta ritiene di avere un rapporto privilegiato col principale lassu' allora diventa una miscela esplosiva di malaffare, superstizione e integralismi che tendono ad isolare chiunque abbia una qualche pretesa di resistere allo strapotere della setta.

 

  By: Gano* on Domenica 13 Febbraio 2011 23:02

I rapporti tra gli stati non sono molto diversi da quelli tra persone. Se hai un vicino di pianerottolo con cui hai sempre condiviso uno stile di vita compatibile allora, qualora giungesse una difficolta' inaspettata, ci si puo' anche aiutare a vicenda. -------------------------------------------------------------------------------------------- Non sono d'accordo. I rapporti tra gli stati sono -quando va bene- come i rapporti tra commercianti. Ogni azione corrisponde ad un interesse nessuno regala niente.

 

  By: bearthatad on Domenica 13 Febbraio 2011 22:13

Ciao, io ho sempre pensato che il padre di tutti i postriboli sia la UE. E lo pensavo anche durante la legislatura Prodi-D'Alema-Amato. Il fatto che Anti sospetti che la Commissione non sia imparziale nel trattare gli stati membri mi mette la pulce nell'orecchio e ma la fa scadere ancora di più. Ci manca ancora che un presidente di commissione, chessò, cattolico un giorno discrimini zapatero perché di sinistra o che altro. Se qualcuno facesse così sarebbe da mandare a Guantanamo per un soggiorno premio, comunque è uno schifo anche a prescindere da vigliaccate come queste

 

  By: SpiderMars on Domenica 13 Febbraio 2011 21:44

Ciao Bearth...! non ci possiamo staccare dal Postribolo dei FascioComunisti guardoni....! eheheh..!

 

  By: antitrader on Domenica 13 Febbraio 2011 21:32

I rapporti tra gli stati non sono molto diversi da quelli tra persone. Se hai un vicino di pianerottolo con cui hai sempre condiviso uno stile di vita compatibile allora, qualora giungesse una difficolta' inaspettata, ci si puo' anche aiutare a vicenda. Se invece quello (il tuo vicino di pianerottolo) mette su un traffico di mignotte e strani individui coi quali si abbandona a schiamazzi notturni e' molto probabile che tu ne prenda le distanze e non voglia saperne piu' niente di lui sia nella buona che nella cattiva sorte. Credo che, visto i trascorsi, Maroni potrebbe solo chiedere aiuto a putin, gheddafi, lukaschenko e e allo zio della nipote di mubarak.

 

  By: bearthatad on Domenica 13 Febbraio 2011 21:18

Meno male che all'Interno c'è uno come Maroni che non ha troppi peli sulla lingua, e ha sputtanato le istituzioni europee fasulle e inutili. Roba da far venire il vomito. L'Europa è un baraccone vuoto dove trovano posto decine di migliaia di burocrati grandi e piccoli impegnati solo a spostarsi da un incontro a un meeting, da un pranzo a una cena, da una riunione a un vertice, con l'obiettivo secondario di complicare la vita degli europei soffocandoli di burocrazia, e l'obiettivo principale di mettere le gambe sotto il tavolo e azionare le mascelle agggratis. Ci vorrebbe un movimento tipo Il Cairo per mandarli tutti a casa: infatti (anticipo la prevedibile scombinata ribattuta di antitrader) se si votasse oggi probabilmente Berlusca verrebbe riconfermato, ma se in Europa la gente venisse consultata ufficialmente sceglierebbe sicuramente lo scioglimento della UE. Meditare.

 

  By: tozait on Domenica 13 Febbraio 2011 20:34

e si la gran bretagna crisi o no e´ sempre avanti socialmente "yes we can" http://www.guardian.co.uk/uk/2010/aug/12/homeless-poles-rough-sleepers

 

  By: tozait on Domenica 13 Febbraio 2011 20:34

e si la gran bretagna crisi o no e´ sempre avanti socialmente "yes we can" http://www.guardian.co.uk/uk/2010/aug/12/homeless-poles-rough-sleepers "i believe in change" http://www.dailymail.co.uk/news/article-1293730/Somali-asylum-seeker-family-given-2m-house--complaining-5-bed-London-home-poor-area.html

 

  By: gianlini on Giovedì 10 Febbraio 2011 11:22

pensieri che vengono dal cuore, e non dalla falsa propaganda buonista di sinistra mail dal sudamerica: "Realmente son seres despreciables, nacidos para engañar al occidental o a quien tengan delante, con esa carita de inocentes que ponen. Merecen llamarse hijos de perra, y morir igual que ellos matan a los perros. No tienen otro valor ni nombre. A estos cabrones les estamos engordando los bolsillos acudiendo a sus tiendas que invaden nuestro pais, y también somos clientes de sus restaurantes, donde nos ponen carne de perro/gato con susfuertes mojos; yluego te preguntan: "¿Tá Bueno?" y por dentro se ríen de nosotros; tomemos nota. Vaya futuro que nos espera andar entre estos y con los del velo, a quienes les dimos entrada amigable y encima les pusimos la alfombra de la amistad. " "entre estos y con los del velo"..... seguono molte foto di cani appesi, macellati, cotti allo spiedo, serviti in tavola da cinesi e vietnamici, foto di ristoranti ecc.ecc. (non riesco a caricarle perchè superano la dimensione di 512 kb qui indicata) se qualcuno vuole posso inoltrare la mail

 

  By: SpiderMars on Mercoledì 09 Febbraio 2011 21:23

Credo che il problema della Bomba INPS e Sanità si proporra non tanto per gli extracomunitari a cui non spetta nessuna pensione sociale ma piuttosto agli extra regolari che decideranno di tornare al paese d' origine con la loro pensione maturata in Italia o riscattata con la quale nei loro paesi di provenienza stanno da nababbi.

 

  By: Trucco on Mercoledì 09 Febbraio 2011 20:15

con tutte le pensioni sociali da pagare ai giovani precari di oggi, agli extracomunitari che dice Gianlini ed ai lavoratori in nero, mi domando dove troverà l'INPS i soldi per erogare le prestazioni previste tra 20 o 30 anni, senza contare che verosimilmente esisteranno più pensionati che lavoratori... io il futuro tendenzialmente lo vedo proprio nero, ho la sensazione che oggi non si avverta la drammaticità del futuro cui stiamo andando incontro, e quindi non c'è neppure la possibilità che si pongano in atto dei rimedi in tempo. Vedo gente che propone di fare una rivoluzione liberale dopo 16 anni da quando è sceso in campo, gente che gli ribatte che ormai è troppo tardi per farlo (e allora, visto che è tardi, non la dovremmo fare più???), gente che nemmeno ascolta questioni economiche che non lo interessano o che non comprende neppure, impegnati come sono a documentarsi minuziosamente su tutti i minimi pruriginosi dettagli del reality di Arcore (gli stessi che considerano dementi gli spettatori del Grande Fratello), e per finire, gente che guarda il Grande Fratello per davvero.

 

  By: gianlini on Mercoledì 09 Febbraio 2011 16:06

ad occhio sarà quello che faranno molti extracomunitari fra 20 anni.....

 

  By: Tuco on Mercoledì 09 Febbraio 2011 11:15

.

SLAVA UKRAINI !

 

  By: gianlini on Mercoledì 09 Febbraio 2011 10:44

non ci arrivo alla pensione, o se ci arrivo sarà in condizioni fisiche tali che non me ne fregherà nulla* già ora ho i parametri fisici di un 55enne per questo non penso ad un mutuo, non ho voglia di far fronte ad un impegno per altri 20 anni, vivo alla giornata * con i versamenti attuali (ho versato circa 8 mila euro l'anno o anche più di INPS + 5 mila euro di pensione privata da circa 12 anni in qua) ho già assicurata una pensione sui 6-700 euro - mal che vada mi trasferisco in un posto low cost

 

  By: Gano* on Mercoledì 09 Febbraio 2011 09:43

Gianlini: "preferisco di gran lunga andare in affitto (anche perchè dovrei accendere un mutuo 20 o 30ennale per comprarmela in zone anche non particolarmente periferiche)" ------------------------------------------------------------------------------------------- Certo, l' immobiliare e' l' investimento di elezione per chi ha i soldi da investire. Sicuramente molto meglio che buttarli in borsa o nei BOT di Bertinotti. Ma se uno per comprarlo deve invece accendere un mutuo le cose cambiano, a meno che non sia un mutuo a fronte di soldi che comunque uno gia' possiede e lo accenda quindi per es. per fini fiscali. Altrimenti sarebbe un po' come fare un mutuo per prendere i soldi da investire in borsa. Non credo che lo faccia nessuno. Il mutuo ha senso per comprarsi la prima casa, nel qual caso hai anche delle facilitazioni. Ma tu Gian ce l' hai o pensi di andare in pensione in affitto?