Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Domenica 25 Giugno 2017 12:28

Compagno Muschio, la faccenda dei ccf e' cosi' sintetizzabile: siccome la Merkel cattivona non ci lasica fare un deficit del 10% allora usiamo un metodo alla napoletana e lo facciamo di soppiatto sperando che non se ne accorga.

La faccenda si basa sull'ipotesi che se dai (seppure di soppiatto) 200 miliardi a famiglie e imprese hai una crescita del pil tale da produrre un maggior gettito di 200 miliardi (o giu' di li').

Questo non e' sicuramente vero, perche' non e' vero? Perche' tutto l'occidente non riesce piu' a trasformare i deficit in PIL. Gli USA di Obama han dovuto fare 8.000 miliardi di debiti per farne 4000 di pil, la Spagna ha dovuto portare il debito dal 60 al 100%, la Francia dal 80 al 100 e l'inghilterra dal 40 al 80.

Ergo, quando i ccf arrivano a maturazione e vengono consegnati all'agenzia delle entrate hai un bel crollo del gettito con coseguente default. Sostenere che "manca la moneta" e' alquanto pittoresco, gli italiani son pieni di soldi che stanno investendo in attivita' finanziarie all'estero. Il saldo target 2 ha sfondato anche il muro dei 400 miliardi( e non sono i soldi del monopoli).

Ma stiamo parlando in linea teorica, ipotizzare che l'Europa si lasci fregare in quel modo e' solo una pia illusione.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: muschio on Domenica 25 Giugno 2017 11:59

Mi riferivo al fatto che Zibordi (per personificare) non dice che basta stampare e si risolvono tutti i problemi.

Zibordi dice un'altra cosa.

Dice che bisogna stampare una certa quantità di moneta che è stata sottratta al sistema affinché lo stesso possa riprendere a funzionare pressoché ai livelli da dove è iniziata la morìa di moneta.

Poi Zibordi affronta anche la questione dell'inutilità dell'indebitamento dello Stato, della necessità dei deficit ecc. ecc., ma questi sono altri discorsi al momento non decisivi.

Insomma, in uno scambio di opinioni se si inizia a dire "stampatori, stamparolo, clikkaroli" ecc. si sminuisce e deride (tecnica, per altro, molto piddina) una posizione che andrebbe smontata con dati.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 25 Giugno 2017 11:48

Ah quello che dice che sparisce tutto con un click? quello che fa sparire le riserve bancarie? a quello che dice che i CCF non possono mai diventare debito? che i ccf possono sono a rischio zero (salvo poi indicare un aumento di tasse o tagli di spesa se la cosa non va bene)?. NO GRAZIE.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: muschio on Domenica 25 Giugno 2017 11:41

Giusto per curiosità: ma il libro di Zibordi l'avete letto?

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 25 Giugno 2017 11:15

Prova provata...sul sito di Bagnai sono stato bannato, non mi posta gli interventi....

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Domenica 25 Giugno 2017 11:10

Bull,meriti una medaglia al valore dell'onestà intellettuale....

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 25 Giugno 2017 11:05

Tuco non ti permetto queste insinuazioni, se vuoi ancora conversare con me non deve piu' accadere che tu dica cio!.

Mi sono prostrato con scuse infinite verso chi ho sempre osteggiato, un esempio di umilta' piu' unico che raro e non accetto psuddole insinuazioni! Chiaro?!.

Grazie buona giornata.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Tuco on Domenica 25 Giugno 2017 09:00

Io non so cosa ti sia successo Bull...

Questi voltafaccia li ho visti fare solo per grevi interessi personali...

C'è stata una bolla immobiliare Bull, abbinata ad una valuta oramai sopravvalutata per noi,

cos'altro avrebbe potuto accadere?

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 25 Giugno 2017 01:27

Guardiamo poi questo grafico.

Gli Npl...allora tutti a dire che è colpa dell'austerity. Ok, austerity le manovre Tremonti e Monti....2011....gli Npl si impennano invece con la crisi del 2008. Notare bene ...il Pil Germania e Italia era crollato del 5%...eppure....

Niente da fare....i nostri npl sono decollati perchè erano GIA' ALLOCATI in modo inefficiente...

Come? beh qui risponderebbe meglio Anti...erano allocati agli amici degli amici....insomma il magna magna italiano...

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 25 Giugno 2017 00:52

Ok concordo con te al 100%.

Comunque notavo una cosa....oramai il verbo di Bagnai, Borghi e stamparoli vari sta facendo vittime a piu' non posso...specie sulla massa non istruita e che non ha i numeri sotto mano della spiegazione che viene data loro..

Si lo so...senti da che pulpito. Si pero' il pulpito con i numeri davanti ha capito.

In realta' oramai è un pullulare di dajie alla Merkel, all'Europa....le banche venete tutta colpa dell'Europa, Zonin? un emissario della Merkel....

Se la pensiamo così finiremo come l'Argentina....

Non meritiamo un minimo di pieta' da parte degli europei....

 


 Last edited by: Bullfin on Domenica 25 Giugno 2017 00:56, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Domenica 25 Giugno 2017 00:38

"Quindi Oscar esplicita meglio....siamo nel caso dei pasti gratis esistono?..."

 

Bull,pasti gratis non esisitono,non esistono scorciatoie.Pensare che si possa risolvere tutto con un po' di moneta in più,non è solo illusorio

ma anche pericoloso......particolarmente in presenza di politici malfattori. Busi presidente!!!!!

 

 

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Domenica 25 Giugno 2017 00:26

Vedi Morphy, uno come Busi, che presumibilmente non capisce un cazzzz dio economia, ha capito tutto.

La corruzione, anche al netto dei soldi che fotte al contribuente, inquina il mercato e scoraggia chi vuole intraprendere.

In Italia, il gioco imprenditoriale e' diventato quello di assoldare le menti piu' lucide (tra avvocati, commercialisti etc...) per architettare furti con destrezza ai danni di pantalone.

Inoltre, l'eccesso di curruzione finisce inevitabilmente per aumentare le pastoie burocratiche (con somma gioia di avvocati e commercialisti). Quando la m..da arriva fin sopra le orecchie allora la politica deve far finta di fare qualcosa, e allora che ti fa? Prende cantone e lo mette a capo dell'agenzia anticorruzione finanziandola con 82 milioni di euro.

E cosi' se vuoi fare una pizzeria te la devi vedere anche con cantone. Ci mancava solo quello.

Maroni, dopo che la ndrangheta ha peso possesso della Lombardia, voleva fare l'agenzia anticorruzione padana, per fortuna poi non se n'e' fatto piu' niente.

Avrai notato che dai programmi de partiti e' sparita la lotta alla mafia, e per foza, la mafia ormai solo loro.

 

 

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 25 Giugno 2017 00:21

Un esempio del perchè devo per forza affiancarmi con Anti, Oscar, Aldo Busi (non per i gusti sessuali). Ho conversato sul fatto delle due banche venete. Ho detto...vergogna la BI che ha chiuso gli occhi su Bpvi e VB. Risultato risposta di uno.....E la BCE che 3 mesi fa dava per solvente le due banche?

Ne è seguito uno scroscio di applausi consenti ovazioni per quest ultima osservazione...

Quindi il risultato è stato questo a mio avviso: la massa (ovvero le CAPRE) ha additato un errore di valutazione, mentre l'aver chiuso gli occhi sulle ruberie di Zonin e company è meno grave.

E' OVVIO che poi la nostra CREDIBILITA' vada a zero...e quindi mi faccio stranamente portatore dell'istanza antitraderiana....ITALIANI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! SIETE NA MUNNEZZA!!!!!!!!!!

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Domenica 25 Giugno 2017 00:10

Oscar, Draghi e' finito in un cul de sac.

Continuare a stampare e' ormai evidente che non serve a niente, nemmeno la banche lo vogliono che poi devono mettere i soldi alla BCE pagando lo 0.4.

Se pero' smette di stampare gli fallisce l'Italia e salta tutto il cucuzzaro.

Io credo che, ricalcando l'italica cialtroneria, vuol solo arrivare al 2019 senza dover affrontare il patatrac e passare il pacco a Weidmann.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Morphy on Domenica 25 Giugno 2017 00:00

Grande Aldo Busi

 

https://www.youtube.com/watch?v=2YWZclur630