Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Mercoledì 19 Settembre 2018 19:49

Lutrom, Willys era stato bannato ma poi a richiesta è stato abilitato.....

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lutrom on Mercoledì 19 Settembre 2018 17:07

Oscar, mi pare che Willys sia stato bannato definitivamente dal Moderatore, poco tempo fa (se mi sto sbagliando. ditelo).

Purtroppo non è stato bannato Pana per manifesta imbecillità (attenzione per chi lo segue -gianlini, ecc.-: il malanno di Pana si può trasmettere per via informatica!!). 


 Last edited by: lutrom on Mercoledì 19 Settembre 2018 17:57, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: pana on Mercoledì 19 Settembre 2018 17:01

orami spiego

e ora ci spieghiamo cari amici del forum

tutti quei bus che andavano a fuoco, strano vero? mai successo prima

ma con la raggi era tutto un disastro

ora iniziamo a capire

IN RAGGI WE TRUST

 

uiliis e sulla riva fiume che aspetta paziente

i cadaveri dei nemici che scendono

PS googlate  alemanno +atac


 Last edited by: pana on Mercoledì 19 Settembre 2018 17:07, edited 2 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Mercoledì 19 Settembre 2018 14:53

Bravissimi!

E senza il bisogno di alleanze nefaste.

O si governa da soli oppure ...si sta soli all'opposizione.

All'inizio questo era il progetto ,o sbaglio ?

 

Hobi

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Mercoledì 19 Settembre 2018 14:23

Roma, per la prima volta nella storia i conti di Atac tornano in positivo

 

di Virginia Raggi

La cura di risanamento dell’azienda pubblica di trasporti di Roma sta iniziando a dare i primi risultati. Sono certa che presto gli effetti, grazie anche all’arrivo dei nuovi bus che abbiamo acquistato, potranno vederli i cittadini con la riduzione dei tempi di attesa alle fermate.

Due anni fa abbiamo ereditato una società praticamente fallita con un miliardo e trecento milioni di debiti, un parco autobus con un’età media di oltre 12 anni e un servizio insufficiente.

Non ci siamo arresi e ci siamo rimboccati le maniche nella convinzione che un’azienda pubblica, se gestita correttamente, può fare bene. E il bilancio del primo semestre 2018 parla chiaro: l’Atac ha registrato un risultato netto a giugno pari a 5,2 milioni di euro, con ricavi in progressivo aumento. Prima facevano debiti e assumevano i “parenti”; noi risaniamo i bilanci.

Le vendite dei biglietti sono in forte crescita e sono partite nuove gare per la manutenzione dei mezzi. Questa è l’immagine di un’azienda sana da contrapporre a quella di un bus in fiamme che rappresenta il passato di Atac.

Siamo ripartiti nel solco della legalità e della trasparenza per arrivare a risultati tangibili per le persone. Senza conti in ordine non si può avere un servizio efficiente. Siamo sulla strada giusta.

 

Willys, dove sei...!!!!????

 

 


 Last edited by: traderosca on Mercoledì 19 Settembre 2018 14:24, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Morphy on Mercoledì 19 Settembre 2018 09:17

Ecco il famoso salto quantico, dal cristianesimo alla newage satanista, della sinistra cialtrona. fannullona e depressa (la casta):

http://lanuovabq.it/it/strega-in-classe-invoca-gli-spiriti-genitori-alloscuro

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: alberta on Martedì 18 Settembre 2018 21:12

Anche Mister Austerità zero voti in Parlamento, le canta alla Germania..... Ma per i giornalisti questa parte non è importante .....

http://www.dagospia.com/rubrica-4/business/nbsp-39-euro-trappola-ma-ce-dobbiamo-tenere-chi-183178.htm

L'intervista è a Italia Oggi, ma solo Dagospia la riporta per intero... mi sembra..

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: pana on Martedì 18 Settembre 2018 19:53

oohohoh e tornato il grande ludrum

finalmente , una volta era una colonna portante del forum..dove eri finito??
come faremmo senza i tuoi ra...ehm..ehm...

i tuoi post densi di saggezza??

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lutrom on Martedì 18 Settembre 2018 19:17

Gano, non parlare di numeri a demens Pana, è come parlare di Hegel ad un cercopiteco ritardato. 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Martedì 18 Settembre 2018 18:05

Pana> "Gli sbarchi dei migranti?  Dimezzati in un anno (in tutta Europa, non solo in Italia) IN TUTTA EUROPA SBARCHI DIMEZZATI"

 

Per forza, prima erano quasi tutti in Italia. Quando in Italia li azzeri in Europa come conseguenza li dimezzi. È questione di numeri.

 

In Spagna è record di sbarchi: ora 4 migranti su 10 vanno là

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Martedì 18 Settembre 2018 14:37

eehhhhh bei tempi, quando un proprietario poteva decidere chi fare entrare nella propria bottega, o a quali orari aprire la saracinesca


 Last edited by: XTOL on Martedì 18 Settembre 2018 14:38, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: alberta on Martedì 18 Settembre 2018 14:23

Per non dimenticare.....Perchè la memoria storica è sempre mooooolto corta....

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: pana on Martedì 18 Settembre 2018 10:57

Gli sbarchi dei migranti?
Dimezzati in un anno (in tutta Europa, non solo in Italia)

IN TUTTA EUROPA SBARCHI DIMEZZATI

questi sono i superpoteri di salvini che estendo il suo

antimigration shield a tutto il continente

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Martedì 18 Settembre 2018 08:02

Non volevano lasciare a dieta Martina.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Martedì 18 Settembre 2018 07:33

Vedo che di idee ne hanno poche, ma ben confuse.