Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Domenica 01 Ottobre 2017 16:39

A cosa ti riferisci? Oggi la tua tecnica di ripetere ossessivamente spezzoni di discorso avversario si è concentrata sul termine "battuta" e non si capisce più a cosa ti riferisce e cosa vuoi dire.

 


 Last edited by: gianlini on Domenica 01 Ottobre 2017 16:43, edited 2 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Domenica 01 Ottobre 2017 16:14

l'unico lavoro di Laura Ferrara M5S che ha proposto di far incriminare la LePen (togliendole immunità) è stata la tutela degli immigrati


 Last edited by: gianlini on Domenica 01 Ottobre 2017 16:15, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Domenica 01 Ottobre 2017 13:41

Dal Fatto Quotidiano: vediamo chi indovina chi e' l'autore di questo post.


I sindacati (in particolare le alte sfere) avrebbero bisogno di essere sottoposti a un programma di rieducazione di stampo Maoista.

In buona sostanza son diventati comitato d'affari a difesa dei pensionati e a danno dei giovani, dei disoccupati, dei lavoratori e, di conseguenza, del paese. Tutte le riforma pensionistiche degli ultimi decenni sono state un esproprio (poco proletario) a danno delle future generazioni, nulla e' stato fatto per riequilibrare le vergognose prebende a favore di quelli piu' ricchi (li chiamano diritti acquisiti) e i sindacati hanno avallato tutte le porcherie fatte con la secolare boiara che "invece" bisogna fare la lotta all'evasione (per far fallire quelle 4 aziende cha ancora si ostinano a resistere), per consegnare ancora piu' soldi alla politica nefasta e funesta.

E gli ex sindacalisti sono anche peggio: Cofferati (quello che porto' 3 milioni di ignari lavoratori in piazza con "aprile") si dichiara contrario al taglio delle megapensioni e Bonanni si costrui' una pensione stellare aumentandosi il salario negli ultimi anni passati alla cisl (poi e' sparito dai radar), Quando ne e' stato chiesto conto alla Furlan ha risposto che stanno verificando, si si, verifica, verifica. E dire che, in un'epoca di capitalismo selvaggio e sfrenato, ci sarebbe davvero bisogno di un sindacato degno di questo nome.

Avrei preferito Di Battista o Fico, ma se Di Maio inizia cosi' vuol dire che e' sulla buona strada. Forza Giggino (ripuliamo le stalle).

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Domenica 01 Ottobre 2017 13:32

Gano,certo che è stato bravo,infatti la Camusso e soci si sono incazzati e non poco,ma ha detto cose giuste....

 

Di Maio avverte: 'Sindacati si autoriformino o ci pensiamo noi'

"Se il Paese vuole essere competitivo le organizzazioni sindacali devono cambiare radicalmente. Dobbiamo dare possibilità alle associazioni giovanili di contare nei tavoli contrattazione, serve più ricambio nelle organizzazioni sindacali. O i sindacati si autoriformano o con quando saremo al governo faremo noi la riforma". Lo ha detto Luigi Di Maio, candidato premier del Movimento 5 Stelle, al Festival del Lavoro a Torino. "Un sindacalista che prende la pensione d'oro o finanziamenti da tutte le parti ha poca credibilità per rappresentare un giovane di trent'anni", ha aggiunto Di Maio.


 Last edited by: traderosca on Domenica 01 Ottobre 2017 13:34, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Domenica 01 Ottobre 2017 12:50

"È o non è vero che il problema del M5S è che non si capisce bene cosa sia? Manca cioè di una linea univoca e quindi spesso appare dipinto dai media come il partito delle contraddizioni?"

 

Gianlini,non si capisce bene cosa sia il M5S perchè non ha una ideologia classica ben precisa e neppure in linea generale di sinistra,destra,centro,

ecc. Gli ideali del M5S sono rappresentati dal simbolo delle 5 stelle del movimento: acqua pubblica,trasporti,sviluppo,connettività e ambiente.

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 01 Ottobre 2017 12:45

l'immagine che il M5S sia un partito di ignoranti e incapaci.

 

L'immagine?...Roma è un'immagine?...Gano, va a farti un giro va...che ti ossigeni i pochi neuroni rimasti...

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Domenica 01 Ottobre 2017 11:36

Mezza battuta non vuole dire una battuta divisa per due....

Torniamo alla mia osservazione. È o non è vero che il problema del M5S è che non si capisce bene cosa sia? Manca cioè di una linea univoca e quindi spesso appare dipinto dai media come il partito delle contraddizioni?

 


 Last edited by: gianlini on Domenica 01 Ottobre 2017 12:26, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Domenica 01 Ottobre 2017 09:11

Purtroppo Gano ha un difetto

Uno fa una mezza battuta, lui la prende sul serio e ci ricama sopra. Anche se poi uno tenta mille volte di fargli capire che quella era una battuta e che non voleva asserire qualcosa di universale, lui non fa poi altro che ripeterci il ricamo, sempre uguale, senza mai più cambiare.

Era successo già quando dissi che Salvini mi era simpatico, lui aveva capito che io parlassi del Salvini politico e non del Salvini persona, e da lì in poi ogni tentativo di farglielo capire era stato vano.

La stessa cosa avviene qui con i congiuntivi. Dato che io gli ho parlato di quel tweet di Zibordi, adesso pensa che il messaggio mediatico sui M5S sia che siano ignoranti e analfabeti

Proverò di nuovo a fargli cambiare idea. Molto più forte del messaggio che siano analfabeti, io penso che i media li dipingano quando ne parlano come partito politico e non più come il partito dei sindaci efficienti, come gente che innanzitutto non ha una singola linea ideologica (sono pro o conro l'euro? pro o contro l'immigrazione? pro o contro le tasse? pro o contro l'ecologia?) , come gente che è troppo di sinistra se sei di destra, ma troppo di destra se sei di sinistra, dato spesso che ha passati in contrasto con le posizioni attuali, gente che è per la protesta "a prescindere" e che a seconda di chi ha davanti cambia l'obiettivo della protesta per ottenere maggior risalto possibile.

In sintesi il messaggio che i media passano è che chi vota i M5S si mette nelle mani di gente che non si capisce che cosa farà e vuole fare.

Vediamo se questa volta sono riuscito a convincere Gano sul fatto che la mia era una battuta su un dettaglio e che non doveva prenderla per assoluta.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Domenica 01 Ottobre 2017 09:02

Gano,penso che siano uomini liberi anche gli altri.....io di sicuro.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Sabato 30 Settembre 2017 17:03

Di Maio avverte: 'Sindacati si autoriformino o ci pensiamo noi'

"Se il Paese vuole essere competitivo le organizzazioni sindacali devono cambiare radicalmente. Dobbiamo dare possibilità alle associazioni giovanili di contare nei tavoli contrattazione, serve più ricambio nelle organizzazioni sindacali. O i sindacati si autoriformano o con quando saremo al governo faremo noi la riforma". Lo ha detto Luigi Di Maio, candidato premier del Movimento 5 Stelle, al Festival del Lavoro a Torino. "Un sindacalista che prende la pensione d'oro o finanziamenti da tutte le parti ha poca credibilità per rappresentare un giovane di trent'anni", ha aggiunto Di Maio.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Sabato 30 Settembre 2017 16:59

Gano Grillino? ma nel segreto dell'urna.........

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lutrom on Sabato 30 Settembre 2017 13:51

Gano, credo che tu abbia sostanzialmente ragione. Attualmente ol problema maggiore sui Pentastellati, per me, è che Di Maio non mi piace affatto (condivido a tal proposito le affermazioni del nostro ormai ex padrone di casa Zibordi): a te cosa pare 'sto Di Maio??

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Sabato 30 Settembre 2017 09:40

Gano, non riuscirai comunque a portarmi alle urne...;)) ...Nessuna specie in natura è così stupida da pensare di poter modificare l'ambiente che ha intorno sulla base delle proprie caratteristiche ma adatta invece le proprie caratteristiche all'ambiente che la circonda.

Quando ho scritto l'intervento sulle gaffes di Di Battista (che poi erano di Di Maio, ma pazienza) mi ero stupito che una persona attenta in genere alla grammatica e alle nozioni come te avesse manifestato interesse e apprezzamento per quello che invece avevo capito essere una persona che sbagliava i congiuntivi e le nozioni geografico-storiche.

In questo consisteva il mio principale stupore. 

Peraltro, se i comunisti hanno continuato a votare Bertinotti nonostante i cachemire, non credo che il popolo venga dissuaso dal votare M5S solo per dei congiuntivi o per una capitale sbagliata.....

 


 Last edited by: gianlini on Sabato 30 Settembre 2017 09:52, edited 2 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Sabato 30 Settembre 2017 09:19

Gano, ma perchè? quelli che presentano i negri come stupratori di natura, quelli non vogliono fare il lavaggio del cervello alla popolazione?

O quello, che dopo 8 anni che la borsa sale, si prende il merito degli ulteriori 10 mesi di bull market, non vuole fare il lavaggio del cervello?

Tutti, in qualche modo, distorcono la realtà a proprio vantaggio,

 


 Last edited by: gianlini on Sabato 30 Settembre 2017 09:20, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Venerdì 29 Settembre 2017 16:05

Non direi che quello fosse il messaggio da me recepito.

Semmai che fossero dei giovani personaggi piuttosto inesperti ed impreparati, e che spesso dopo aver militato a sinistra fossero ora a destra, oppure dopo aver militato a destra, fossero a sinistra