Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: DOTT JOSE on Giovedì 05 Gennaio 2017 09:52

a quanto ammontava lo stipendio del tuo amico ???

nn sara' il solito schiavista?

XTOL  

  By: Lmwillysuccio on Giovedì 05 Gennaio 2017 09:47

dai XTOL, essi onesto, uno che si dimette perché altrove gli offrono di più è una mosca bianca ... ma chi è sta fenomena, cosa faceva, quale esperienza unica introvabile vantava ?

i preavvisi ... https://news.biancolavoro.it/preavviso-dimissioni-tempi-contratti-nazionali/

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Giovedì 05 Gennaio 2017 09:41

jose, se nel contratto ci mettiamo che a giudicare vogliamo entrambi che sia ... mio cugino, perché caz dobbiamo essere costretti con la forza ad accettare le regole statali?

willy, un amico piccolo imprenditore mi raccontava: a inizio luglio una sua dipendente se ne va da un giorno all'altro perchè aveva trovato un lavoro meglio pagato. Lui ha passato 2 mesi in fabbrica lavorando 18 ore al giorno sabati e domeniche compresi perchè doveva onorare degli ordini

come mai i sindacati non hanno costretto la dipendente a restare?

iperuranio  

  By: Lmwillysuccio on Giovedì 05 Gennaio 2017 09:31

XTOL, se ritieni che un imprenditore e uno che offre le braccia oggi abbiano lo stesso potere contrattuale vivi nel platonico iperuranio

tralasciando la 'domanda-offerta lavoro' le regole esistono, tra le regole ci sono anche i cambi valutari sui quali le 'braccia' incidono ZERO

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: DOTT JOSE on Giovedì 05 Gennaio 2017 09:29

se uno dei 2 pensa che il contratto non viene rispettato, devono farlo decidere sempre da una terza parte

super partes, come vedi, quello che ti chiamI ambaradan sindacalpolitichese serve

e ilterzo incomodo resta 


 Last edited by: DOTT JOSE on Giovedì 05 Gennaio 2017 10:15, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Giovedì 05 Gennaio 2017 09:25

"Senti Oscar mi sarei anche rotto i coglioni di essere trattato come un imbecille...!."

 

Bull, visto che nel dibattito si faceva riferimento al codice civile oppure a soggettive opinioni in materia di lavoro,

ho suggerito che esiste uno statuto dei lavoratori (piaccia o non piaccia,superato o no).

Poi se ti ritieni offeso,fatti curare.

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Giovedì 05 Gennaio 2017 09:15

è l'eterno problema dei socialisti: vedono quello che si vede e non quello che non si vede.

lasciamo stare lo statuto e tutto il patetico ambaradan sindacalpolitichese (cioè quel macigno che ci trascina a fondo) e concentriamoci su come dovrebbe essere (e ovviamente non sarà mai, fino a che accettiamo che lo stato ci parassiti, come se fosse una maledizione divina...).

due individui (siano essi un maschio e una femmina, o altro secondo la fantasia della natura, oppure un imprenditore e un operaio, oppure un palazzinaro e un ingegnere, ecc).

se i due decidono liberamente di sottoscrivere un contratto, devono essere liberi di scegliere le clausole che vanno bene a entrambi, oppure ci deve essere l'idiota di turno che si mette in mezzo a stabilire le regole sulla base di una qualche presunta conoscenza superiore?

se credete che ci debba essere un terzo, siete socialisti.

se credete che tra due persone consenzienti si debba poter sottoscrivere qualsiasi contratto, siete libertari

 

 

Traderosca  

  By: Lmwillysuccio on Giovedì 05 Gennaio 2017 08:51

'Lo sapete cos'è lo Statuto dei Lavoratori?'

 

si

preistoria

 

Morphy  

  By: Lmwillysuccio on Giovedì 05 Gennaio 2017 08:41

'E se l'addetto ai licenziamenti ti licenzia è che o non sei capace di avvitare bulloni o non ci sono più bulloni da avvitare. Non ci sono altri motivi altrimenti che imprenditore sei se cacci i dipendenti alla cazzo di cane.'

 

Morphy, da questo si vede il tuo passato imprenditoriale, tu hai rispetto per i collaboratori ... non tutta la categoria 'imprenditore' ragiona così purtroppo, c'è chi preferisce avere la ferrari in garage e vedere il proprio bipendente alla caritas ... la funzione sociale dell'impresa è ormai un lontano ricordo sbiadito

bravo Bull  

  By: Lmwillysuccio on Giovedì 05 Gennaio 2017 08:34

Bull perfetto

Morphy e XTOL ... ci deve essere un limite a me imprenditore che voglio qualcuno per avvitare bulloni ... altrimenti con la marea di gente disperata in circolazione io faccio una gara perennemente aperta al massimo ribasso e me ne frego se l'avvitabulloni con quello che gli do può permettersi una branda sottoponte e 2 fette di pane più o meno sapido al giorno

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Giovedì 05 Gennaio 2017 07:55

Lo sapete cos'è lo Statuto dei Lavoratori?

 

 

Senti Oscar mi sarei anche rotto i coglioni di essere trattato come un imbecille...!.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Giovedì 05 Gennaio 2017 01:09

Lo sapete cos'è lo Statuto dei Lavoratori?

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Morphy on Giovedì 05 Gennaio 2017 00:26

Personalmente, in azienda, mi è capitato di prendere 3 mesi di galera perchè un tizio si è tagliato la falange di un dito con un flessibile fisso. Attrezzo con una sua pericolosità intrinseca ma definito dal PM un pericoloso macchinario. Ovviamente noi costruttori di robe dipendiamo da dei deficienti che non hanno mai messo il naso fuori da una bibblioteca. Essendo, il mio dipendente, un marocchino questo ha probabilmente fatto apposta per prendere una lauta ricompensa. In galera non ci sono andato ma la prossima che mi capita, risulto recidivo per cui in galera ci vado. Ecco anche perchè ho chiuso la baracca, perchè il gioco non vale la candela.

 

 


 Last edited by: Morphy on Giovedì 05 Gennaio 2017 00:27, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Morphy on Giovedì 05 Gennaio 2017 00:15

E infatti la nostra struttura industriale è diventata una barzelletta.

 

Ecco perchè il licenziamento anche senza motivo deve essere introdotto necessariamente. Non ci sono santi in paradiso. E' la solita storia di chi pretende che la sicurezza arrivi per decreto e per fare questo poi scrivi una marea di articoli dal dubbio significato. Ci credo che poi ti arriva la cretina dell'USL che ti misura, con il micrometro, il diametro del tubo corrimano del cesso dei disabili e ti chiude il locale se non è a norma. Oppure poi ci lamentiamo se occorre un manuale di 80 pagine che ti illustra come usare un martello. Quando non puoi licenziare un cretino che si spacca un dito con un martello, allora devi crostruire tutta una dinamica di eventi da seguire per capire dove è avvenuto l'errore durante il movimento del martello verso dito, per capire poi alla fine a chi dare la colpa. Perchè la colpa qualcuno la deve prendere...

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Mercoledì 04 Gennaio 2017 23:32

Art. 2086.
Direzione e gerarchia nell'impresa.

L'imprenditore è il capo dell'impresa e da lui dipendono gerarchicamente i suoi collaboratori.

Art. 2094.
Prestatore di lavoro subordinato.

È prestatore di lavoro subordinato chi si obbliga mediante retribuzione a collaborare nell'impresa, prestando il proprio lavoro intellettuale o manuale alle dipendenze e sotto la direzione dell'imprenditore.

 

 

Conosco come è strutturato il codice civile...