Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 05 Dicembre 2018 10:29

Tradeosca> "stampare moneta"

 

'Azzo dici Tradeosca, che siamo nell'Euro? Cosa vuoi stampare? Quella è veramente l'unica opzione che Conte non ha.

 

A proposito, sto ancora aspettando da te che conosci benissimo la Francia un commento su cosa stia dietro le proteste dei Gilets Jaunes.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Mercoledì 05 Dicembre 2018 10:20

"Il governo del cambiamento e' stabilmente in modalita' governicchio.

Adesso vogliono "rimodulare" e cosi' alla fine vince sempre juncker

tra lo sconcerto di quelli che "e' un avvinazato".

 

Anti, cosa dovrebbe fare un governo pieno di debiti che vuole risolvere il problema della povertà del proprio popolo(almeno parzialmente) ?

stampare moneta ed ulteriore debito? farlo pagare ad altri stati? intervenire sulle disuguaglianze,privilegi,ruberie,ecc.ecc. del proprio paese?

dimmi,dimmi ,poi potremmo proseguire nel dibattito e fare pure confronti con la Francia che pur avendo peggiorato la propria posizione è

molto distante in positivo nei nostri confronti.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Mercoledì 05 Dicembre 2018 10:18

La congiunzione è sbagliata, Gano.

Parigi brucia DATO CHE Haftar vola a Roma

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: pana on Mercoledì 05 Dicembre 2018 10:11

e poi diciamolo

chi protesta contro la tav o i termovalorizzatori e pagato da soros o dalla clinton o da saviano o da travaglioo da toscani o dalla boldrini o dal bilderberg o dall aspen institute,

mica come i gilet gialli che lo fanno gratis


 Last edited by: pana on Mercoledì 05 Dicembre 2018 10:17, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 05 Dicembre 2018 09:54

Si ritorna lì come quando veniva criticato Tria perché non diceva di voler uscire dall'Euro.

 

Il Presidente del Consiglio italiano non può comportarsi come un pazzo. Di fronte alla procedura d'infrazione, o rovescia il tavolo come vorrebbe fare un bambino di 13 anni, oppure tratta. Hanno ancora 5 anni davanti, non sono così stupidi da rovinare tutto subito.

 

Semmai i problemi sono altri. Che stanno a leticare sulla TAV o sui termovalorizzatori mentre là fuori si decide il futuro dell'Europa, o che perdono tempo ad inviarsi tweet e a farsi i selfie. Però noto una cosa importante, completamente ignorata dai media: mentre Parigi brucia, Haftar vola a Roma.

 

Libia, Haftar in arrivo a Roma

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Mercoledì 05 Dicembre 2018 09:37

Il governo del cambiamento e' stabilmente in modalita' governicchio.

Adesso vogliono "rimodulare" e cosi' alla fine vince sempre juncker

tra lo sconcerto di quelli che "e' un avvinazato".

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Martedì 04 Dicembre 2018 23:37

Morphy,

quello avrebbe bisogno di correzioni molto piu' energiche. Ha allevato tutta la sua platea convincendoli che

la corruzione, le ruberie, gli assessori e quant'altro sono innocui mentre la colpa e' tutta del divorzio (addirittura

dello SME!!!) e degli interessi che si pagano sul debito, tanto anche le ruberie fanno il pil, come se esistesse

un solo paese al mondo che non paga interessi sul debito.

Balle, chi ha una vaga idea di come si calcola il pil sa che la spesa pubblica genera il pil solo nel momento

in cui i beneficiari la spendono. In pratica, se i 450 miliardi con cui lo lo stato paga pensioni e salari pubblici

non venissero spesi dai percettori l'impatto sul pil sarebbe 0 (ZERO).

e' evidente che la refurtiva si disperde in mille rivoli, una parte finisce all'estero, una parte nelle cassette di

sicurezza, una parte sotto il materasso etc.. etc... e quindi genera pil solo in piccola parte.

Leggi le ridicole stramberie degli stampatori folli del forum e ti rendi conto di cosa ha creato quello.

Un esercito di imbecilli!

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Morphy on Martedì 04 Dicembre 2018 22:22

In realtà qui si parla di 500 da un po' di tempo. Non volevo fare proprio il pignolo, ero già contento di sentire che in parlamento ci sia gente che porta ad argomento cose note e stranote a questo forum. Comunque dato che Bagnai ci legge, hai fatto bene a correggerlo...

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Martedì 04 Dicembre 2018 21:21

In realta' ne mancano 500, il calcolo e' presto fatto, basta guardare il pil di Francia ed Inghilterra,

abbiamo la stessa popolazione e il pil era pari.

QUando dico che la fauna non e' piu' compatibile con l'ambiente mi riferisco anche a questo,

oltre che all'incommensurabile rincoglionimento della popolazione (vedi il Compagno Muschio

che vuole fare la cultura).

Se sei sotto di 500 miliardi e non fai niente hai che il settore pubblico diventa solo uno stipendificio

a danno degli investimenti, e il settore privato viene massacrato di tasse, il risultato non puo'

che essere una lenta deriva verso il baratro.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Morphy on Martedì 04 Dicembre 2018 20:40

Bagnai legge Cobraf e va in parlamento a dire che mancano 400 miliardi di PIL...

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Martedì 04 Dicembre 2018 20:32

Non ho capito una cosa, ma perché per regolare queste questioni non si telefonano in privato?

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: pana on Martedì 04 Dicembre 2018 20:12

salvini svela un blitz su twitter e poi pretende pure di aver ragione e dice al pm spataro  che giustamente  si era in..ato "vai in pensione"

rob de matt

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: muschio on Martedì 04 Dicembre 2018 15:20

"E cierto, con la cultura andiamo molto avanti....MA ROB DE MAT!!!"

Certamente tu con la cultura, questa sconosciuta, non vai da nessuna parte! 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: pana on Martedì 04 Dicembre 2018 12:54

ma shera, avevo letto che fanno le gare di piazzaioli vincono sempre gli egiziani

possibile?

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: shera on Martedì 04 Dicembre 2018 09:50

Bullfin: Pizza, mafia e mandolino, rimaniamo su quello che sappiamo fare bene senza allargarci troppo, magari accettando un ruolo da comprimari con albanesi e zingari, vero?

Piuttosto pensa a lavorare come uno schiavo che il cottarelli ha già in mente l'aliquota IMU per il tuo bilocale, metti da parte i soldi formichina così arriva lo stato a esigere