Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Lunedì 07 Maggio 2018 12:08

Questo sito ha un enorme difetto. Anzichè fare discussioni costruttive c'è la tendenza solo a denigrare chi fa un ragionamento diverso dal proprio.

E tu sei di quelli che ci ha più gusto a farlo.

PEr questo non credo tu sia così intelligente come presumi di essere. Altrimenti l'avresti capito da tempo che non serve a niente un forum così.

Io mi sforzo ora di fare solo ragionamenti costruttivi. Mi va benissimo capire perchè Milano sarebbe una sòla, ma voglio che mi si faccia un ragionamento e non mi accontento di una semplice affermazione non circostanziata. Fare un discorso solo di euro al mq confrontando NY o Mosca con Milano senza parametrare il tutto è una idiozia totale. 

Ieri Shera diceva che la Torre Velasca era un fallimento. Però non ho trovato alcun immobile in vendita lì. Se volessi comprare un appartamento in Torre Velasca non ci riuscirei. Questo è uno dei  fattori che spingono i prezzi a 20k al mq nel Bosco verticale. 

Ma magari tu sei dell'idea che i compratori di immobili di lusso diminuiranno nel futuro, benissimo. Spiegaci il perchè.

 

 


 Last edited by: gianlini on Lunedì 07 Maggio 2018 12:12, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 07 Maggio 2018 12:04

Gianlini, vedo che mi rispondi sempre, quindi quello che dico ti interessa.

 

Se non sei d'accordo o mi ignori, nessuno te lo vieta, io Pana lo ignoro come ignoro tantissimi altri, oppure tiri fuori argomenti pertinenti. Non vai sul personale "ti facevo più intelligente" solo perché sei irritato che hai finito gli argomenti.

 

Poi non ho capito cosa c'entri Trump.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Lunedì 07 Maggio 2018 11:40

Ti facevo più intelligente, Gano.

Forse Milano è una sòla ma non di più delle sòle che ha tirato il tuo adorato Trump in giro per l'America:

Ghost Towers: The Trump Branded Mexican Resort That Fell Apart

https://www.forbes.com/sites/jenniferwang/2017/03/20/ghost-towers-the-trump-branded-mexican-resort-that-fell-apart/#11301c24773d

How Donald Trump Bankrupted His Atlantic City Casinos, but Still Earned Millions

https://www.nytimes.com/2016/06/12/nyregion/donald-trump-atlantic-city.html

 

NEssuno ti obbliga a comprare o vendere a Milano, ma sarebbe bello che ci fosse una discussione seria e non slogan tanto per irritare


 Last edited by: gianlini on Lunedì 07 Maggio 2018 11:53, edited 4 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 07 Maggio 2018 11:31

Gianlini> "A Mosca un appartamento di 400 mq in uno stabile normalissimo costa 21 milioni di dollari:"

 

Quindi, a 20.000 euro il mq, o  "il grattacielo più bello del mondo"  è una sòla, oppure è una sòla Milano.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Lunedì 07 Maggio 2018 08:49

Se uno pensa di poter capire l'immobiliare in modo razionale facendo calcoli di prezzi al mq, non ha capito niente.

A Cipro metà dei grattacieli sono vuoti, tutti appartamenti comprati da cinesi e russi per prendersi la cittadinanza UE

Stessa cosa capita a Vancouver o in Australia con i cinesi che comprano perchè non sanno dove altro mettere i soldi.

A Mosca un appartamento di 400 mq in uno stabile normalissimo costa 21 milioni di dollari: 

Butikovsky Per., 5 Moscow, Ostozhenka 

$21,000,000 Guide price

https://search.savills.com/hk/en/list/property-for-sale/russia/moscow#/r/detail/ru000259338


 Last edited by: gianlini on Lunedì 07 Maggio 2018 08:51, edited 3 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 07 Maggio 2018 08:44

ianlini> "Sting vende il suo attico a Manhattan per 56 milioni di dollari"

 

E "il grattacielo più bello del mondo" lo vendi a "solo" 20.000 euro/mq?

 

Qualcosa non torna... 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Lunedì 07 Maggio 2018 08:19

Stavo adesso pensando, considerando che l'ambiente di riferimento di Di Maio è MSI-AN, ben testimoniato dal suo successo elettorale al Sud, se per caso dietro l'odio di Berlusconi per i 5 Stelle, non ci siano ancora i resti dei rancori fra lui e Fini.  E cioè che non sappia o immagini che dietro il 5S si celi la restaurazione del partito di Alleanza Nazionale con cui nella persona di Fini aveva avuto il grande spacco. E che vorrebbe fargliela pagare carissimo.....


 Last edited by: gianlini on Lunedì 07 Maggio 2018 08:20, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Lunedì 07 Maggio 2018 08:07

'Verrebbe quasi da pensare che sia eterodiretto...'

 

Luigi fa quello che gli viene detto

bello come al solito l'articolo di Marco sul comunista padano messo da Traderosca , 'La prego, presidente Mattarella, gli dia l’incarico', mi associo e preparo la panza alle risate

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 07 Maggio 2018 08:07

Ma quando Gianlini Zibordi scriveva che faceva gaffes e sbagliava i congiuntivi, io già sapevo come stavano le cose. 

 

 

Fra poco vedremo come è messo con gli ottativi.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Lunedì 07 Maggio 2018 08:02

Credo anche io.  Ma chi l'ha cercato di screditare finora davanti all'opinione pubblica ha detto che sbagliava i congiuntivi.

Figlio di una professoressa di lettere antiche, padre dirigente di MSI e AN, forse ha avuto in casa la miglior formazione di Schola Politica possibile. Cioè è un purosangue di grande lignaggio. Tutto il contrario di quello che cercano di farti credere.

 


 Last edited by: gianlini on Lunedì 07 Maggio 2018 08:15, edited 4 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 07 Maggio 2018 07:59

I congiuntivi? Di Maio ha fatto il Liceo Classico, quindi al massimo sbaglia qualche aoristo. 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Lunedì 07 Maggio 2018 07:54

Gano, Hai una particolare predilezione per immaginare che tutti siano eterodiretti. Ma a te ti ha mai diretto qualcuno? No, e allora, perchè immagini sempre che gli altri lo siano?

Di Maio è figlio d'arte, quell'arte che al sud è molto ben coltivata. E' evidentemente molto sveglio e furbo, qualità che per un politico sono essenziali. 

Inoltre cosa ne sai di cosa ha fatto di Maio fino ad 'ora? Ti hanno raccontato, e qui ti lascio il piacere di arrovellarti nel dubbio se siano stati chi lo eterodirigono o chi lo eterocontrastano, che sbagliava i congiuntivi e che vendeva bibite in spiaggia, ma non hai modo di controllare che sia vero.

 

Ceteris paribus è più sorprendente l'ascesa di un Salvini che non di un Di Maio. MA chissà come mai di Salvini non hai mai scritto che fosse eterodiretto.


 Last edited by: gianlini on Lunedì 07 Maggio 2018 08:01, edited 3 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 07 Maggio 2018 07:46

Salvini è un bravo figliolo, ma è troppo naif, e in un poaese come il nostro è destinato a soccombere. Di Maio sembra un Andreotti.

 

Sono sorpreso che un giovinetto che fino a ieri faceva il bibitaro abbia tutta questa abilità e scaltrezza politica. Veramente notevole, altro che quello delle gaffe e dei congiuntivi sbagliati di Gianlini Zibordi.

 

Verrebbe quasi da pensare che sia eterodiretto...

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Lunedì 07 Maggio 2018 07:29

Gianlini e l'immobiliare milionario ... ma la questione è 'ho milioni da buttare che non so che farci' oppure 'ho milioni da investire senza rischi e non so dove metterli' ? nel secondo caso fatti le obbligazioni tesla e dormi tranquillo

 

il comunista padano ha qualche problema ... se accetta il nano lo massacra, se rifiuta si vota ed il nano evapora ... non ci dormo la notte ...

:-)

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Lunedì 07 Maggio 2018 00:34

La mossa di Di Maio ha colpito nel segno.

L'adunata  forzafasciopadanara e' finita in malo modo, con Salvini che tenta di liberarsi dall'abbraccio soffocante e il cav che vuole puntare sui responsabili.

Bella gatta da pelare per salvini, rischia di ritorvarsi dentro una combriccola infestata da un centonaio di parlamentari venduti e succube dell'Europa, esattamente il contrario di quel che aveva propagandato.

Ovviamente il prezzo elettorale che paghera' sara' durissimo, ma al cav non gliene frega una beata mazza, gli interessano solo le sue beghe economiche e questo da sempre.