Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Mercoledì 24 Gennaio 2018 00:28

ma di sto passo me ne sto a casa....il M5S non lo voto e se lo facessi mi taglierei la mano che ha fatto la X. Il CDX è inguardabile sebbene come view sarei piu' per quel settore ma le han sparate troppo grosse.....la sinistra anche no.......me ne sto a casa....che schifo...

 

Di Maio introduce i CCF sulle ristrutturazioni edilizie...e alla fine le banche si troveranno piene di ccf con scadenza 10 anni....ROB DE MAT!!!..

 

 


 Last edited by: Bullfin on Mercoledì 24 Gennaio 2018 00:33, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Mercoledì 24 Gennaio 2018 00:11

Cosa vuoi che abbia detto? Le solite cagate, in particolare la flat tax (al 15%) con la quale finanzia i 40 miliardi/anno per l'abolizione della Fornero.

Io a questi gli chiedo i danni, sono alcuni lustri che pagavo oltre il 50% (al punto che ho deciso che era meglio smettere) e questi adesso mi vengono a raccontare che se pagavo il 15 allora il gettito fiscale aumenta!

Poi la solita sparata sui negri, "se mi fanno ministro dell'interno ne rimpatrio 100 al giorno!" ha tuonato, in che modo non l'ha saputo dire.

Infine ha annunciato con tono trionfante (e col petto a mo' del duce) di avere presentato la candidatura del prof. bagnai (che viene dai Comunisti ha precisato).

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Martedì 23 Gennaio 2018 23:58

Bullfin> "Gano in sintesi cosa ha detto....grazie"

 

Non l'ho mica guardato... ;-)

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Martedì 23 Gennaio 2018 23:40

E il bello e' che questi, una volta eletti, non fanno nemmeno come a sinistra dove si mettono a litigare (e a marcarsi a vicenda).

Questi un volta posate le pregiate chiappe sulla poltrona dimenticano tutto il pregresso, ed ecco che hai sovranisti ed europeisti, fascisti e secessionisti, separatisti e nazionalisti, fancazzisti e attivisti etc.. tutti insieme appassionatamente a rubare.

E le promesse da 150 miliardi fatte in campagna elettorali ai poveri idioti? Quelle scivolano via sulla faccia dei fessi che li hanno votati.

Chi non vota M5S e' un asino, o, al meglio, un corrotto, un cretino o un delinquente (o almeno un ignaro fiancheggiatore dei delinquenti volendo riconoscere le attenuanti generiche).

P.S. narra la leggenda che c'e' stato anche un abbraccio tra Shaeble e il cav. (quando si diceva: il cav ci difende dalla Troika).

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Martedì 23 Gennaio 2018 23:25

Gano in sintesi cosa ha detto....grazie

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Martedì 23 Gennaio 2018 22:57

Che siete stati ad ascoltarvi Salvini su La7? ;-)))

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Martedì 23 Gennaio 2018 22:49

Direi ineccepibile...

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Martedì 23 Gennaio 2018 22:40

Ecco, lo sapevo!

il nullafacente ha candidato pure bagnai proprio mentre il cav e' corso a fare il baciapile a Juncker e alla Merkel.

Insomma, un vero manicomio di sovranisti, europeisti, separatisti, fascisti, razzisti e fancazzisti.

Meno male che a nord c'e' una fiorente invasione di cinesi, solo cosi' si puo' alzare il QI medio.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: DOTT JOSE on Martedì 23 Gennaio 2018 01:22

La paletta spianata fuori dall'auto e l'inseguimento per strada, pure nel traffico. Agiva come se dovesse catturare un latitante, invece commetteva rapine. Indagato dalla procura un poliziotto della Questura di Roma, un quarantenne con la qualifica di assistente capo. Il complice era un cognato. «Fermo, alt. Scenda», l'avvertimento.

A mettere nei guai la strana coppia l'ultima rapina commessa. La vittima ha riconosciuto l'agente e pur non conoscendone il cognome, era certo che si trattasse di un poliziotto

L'indagine dei colleghi porta subito all'identificazione dell'agente rapinatore. Messo alle strette l'investigatore ha confessato. «Sono impazzito. Ho sbagliato. Avevo bisogno di soldi», 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Domenica 21 Gennaio 2018 08:38

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Tuco on Domenica 21 Gennaio 2018 08:04

Sempre i soliti discorsi sulla politica interna,

mi annoiano, per il semplice motivo che chiunque vinca, non cambierà 

assolutamente niente, la politica italiana è assolutamente sterilizzata, 

non dipende dall’Italia.

Rimpiango Mr.

 

Invece, mi piacerebbe leggere la vostra opinione sulla legge contro le fake news,

e i provvedimenti collegati, tipo questo:

https://www.ilfoglio.it/cronache/2018/01/18/news/fake-news-marco-minniti-bottone-rosso-173823/


 Last edited by: Tuco on Domenica 21 Gennaio 2018 13:46, edited 2 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Morphy on Domenica 21 Gennaio 2018 00:22

E poi se si considera il Cobraf, dove scriviamo in 4 gatti, siamo più o meno tutti salviniani e grillini... si discute, si litiga ma alla fine ci sono dei punti d'unione. Nessuno qui si sognerebbe mai di essere berlusconiano o renziano (a parte Pana che però è un algoritmo)

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Morphy on Sabato 20 Gennaio 2018 23:59

Salvini è uno scaltro, un animale politico e anche una specie di truffatore. Ma è uno che se va al potere rompe il cazz...

 


 Last edited by: Morphy on Domenica 21 Gennaio 2018 00:00, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Sabato 20 Gennaio 2018 23:43

eh, già..

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Morphy on Sabato 20 Gennaio 2018 23:19

Dopo che il M5S vincerà le elezioni vedo bene una coalizione Lega e M5S. Sostanzialmente Salvini e Di Maio sono due "brave persone" e tutto sommato sono due partiti che possono conciliare i loro obiettivi senza troppe varianti alla propria visione. Credo che se finisse in questo modo, non solo sarebbe la dinamica più logica (e finirà così), ma sarebbe anche una vera innovazione per il paese, un vero cambio di pagina. Sarebbero cazz amari per la canonica classe di potere che comanda in modo massonico oramai da 70anni

 

Per fare questo però dobbiamo votare M5S altrimenti Salvini va con il Berlusca...