Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Mercoledì 12 Luglio 2017 21:44

Anti, ho idea che fino all'elezione di Weidmann a capo BCE, i due se ne staranno zitti zitti, se fanno troppo i falchi

l'elezione se la sognano.

 

 

 

Bravo Tuco, bravo...una bella testa pensante...

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Mercoledì 12 Luglio 2017 21:35

L'orrore sul Vesuvio: benzina sugli animali per appiccare i roghi. «Cani e gatti utilizzati come micce»

 

Cose che succedono nel terzo mondo a cui ormai di fatto appartiene questo povero paese..e mi riferisco agli incendi dolosi........

saranno stati i negher......?

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Mercoledì 12 Luglio 2017 20:56

mi toccherà non guardare più il calcio,anche se tifoso del Milan da sempre...........

6 milioni a stagione per Donnarumma (18 anni)

 

panem et circenses ieri e oggi

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Mercoledì 12 Luglio 2017 12:00

Will,

magari qualcuno si mettera' anche a leggerlo.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 12 Luglio 2017 11:09

nooooooooo

maddaiiiii

l'ebete ha scritto un libro ?

ma che davero davero ?

nun ce posso crede

toccato il fondo stamo a scavà ....

 

 

comunque il botto mostruoso finanziario direi che arriva tra due anni .... farà ride meno di un libro scritto da un coglione totale come l'ebete ...

:-)

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Mercoledì 12 Luglio 2017 10:34

http://www.dagospia.com/rubrica-4/business/due-pesi-due-misure-ndash-bankitalia-applica-due-percentuali-diverse-151901.htm

 

Questa è grossa !

Viviamo in un mondo così complicato che il potere ( con la stampa complice ) riesce a fare quello che vuole sotto il naso dei cittadini.

La "perizia dell'esperto prezzolato" ( Deloitte nel caso riportato ) è la foglia di fico con cui tutto si copre.

 

Hobi

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Mercoledì 12 Luglio 2017 10:30

E si Tuco, tra nomina a governatore BCE ed elezioni politiche tedesche quei due se ne stanno moggi moggi.

L'unico che puo' seminare scompiglio e' il Trampanaro, ma, anche lui, lo vedo completamente fuori forma.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Tuco on Mercoledì 12 Luglio 2017 10:21

Anti, ho idea che fino all'elezione di Weidmann a capo BCE, i due se ne staranno zitti zitti, se fanno troppo i falchi

l'elezione se la sognano.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Mercoledì 12 Luglio 2017 10:15

C'e' Mustier in giro a sparar boiate.

Dice che unicredit e' la migliore banca del mondo, che il governo ha fatto proprio bene a mettere i soldi di pantalone, e che l'Italia cresce del 2%.

E Shaeble cosa fa? Ho idea che sia sprofondato sotto la sedia a rotelle (assieme a Weidmann).

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Mercoledì 12 Luglio 2017 10:04

E che ci vuoi fa Hobi?

In una condizione in cui giocano tutti con i soldi degli altri (li chiamano i professionisti del risparmio) viene a mancare quello che e' un elemento essenziale del mercato: LA CAGARELLA.

Anche ieri han fatto l'occasione di acquisto sul ribasso del DOW durato quanto un gatto sulla tangenziale.

L'unica operativita' possibile e' scalping selvaggio.

 

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Mercoledì 12 Luglio 2017 09:29

Che palle ....che palle ...che palle  !

 

Hobi

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Mercoledì 12 Luglio 2017 07:56

Anti, CHAPEAU !!!!!

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Martedì 11 Luglio 2017 21:16

Al di la' del singolo amministratore, la cosa piu' 'evidente e spettacolare e' che dove sono andati ad amministrare i 5S (anche nei piccoli comuni) son spariti i problemi di bilancio.

Questo dovrebbe far riflettere i "finanzieri" apprendisti stregoni e, soprattutto, i B&B boys sull'origine de debito pubblico.

Del resto basta fare una considerazione facile facile piu' volte ho riportato sul forum: se l'Italia spende meno dei concorrenti in difesa, sanita', scuola, universita', sussidi di disoccupazione, investimenti etc... come cazzz e' possibile avere un debito alle stelle? E' evidente che siamo infestati di mariouli.

L'Italia spende qualcosa in  piu' dei concorrenti solo per le pensioni, ma, anche li', le pensioni medio alte son spesso frutto di ruberie anche quelle del tipo: il colonnello che diventa generale il giorno prima de pensionamento, aumenti di salario abnormi qualche mese prima della pensione, strani cumuli tra contributi versati a diversi enti (vedi quello che prende 90.000 euro/mese di pensione), Questa prassi era comune perfino nel settore privato.

Poi ci tocca sentire gli economisti "moderni", quelli che "il debito non e' un problema" basta stampare i soldi e, se non li possiamo strampare, la colpa e' tutta di Weidman (il quale purtroppo dorme ultimamente).

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Martedì 11 Luglio 2017 21:00

Virginia (come tutti i M5S) va alla grande

 

per i non romani basta informarsi decentemente ( ho messo vari link), ai romani basta uscire di casa

 

per le erezioni del prossimo anno Virginia ci porterà 10 punti, quelli determinanti per spazzare definitivamente tutti gli altri

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Martedì 11 Luglio 2017 20:01

"P.S. Sono sempre stato convinto, già dalle prime leggiadre apparizioni pubbliche con fascia e figlio, che la Raggi fosse totalmente inadeguata al ruolo, per evidenti limiti di personalità, e più passa il tempo più i fatti mi confermano nella mia convinzione. Però quella delle Olimpiadi - bisogna riconoscerlo - quella l'ha fatta giusta e stra-giusta."

 

Nello,allora ti racconto una storiella.

 

Pizzarotti sindaco di Parma,fu eletto più per i demeriti dei precedenti amministratori (avevano rubato tutto,il comune in bancarotta,ecc) che

per meriti suoi. Era un semplice impiegato,svolgeva il lavoro di Anti(rob de matt)  mai avuto cariche politiche,tranne essere il candidato del M5S.

E' stato eletto con larghi margini,ma il primo anno subito critiche,le stesse che vengono rivolte alla Raggi.........

Arrivarono le elezioni,tutti i partiti e liste civiche compreso il M5S che l'aveva estromesso(grave errore) fecero una campagna estremamente

negativa nei suoi confronti,tramite stampa e tv locali con ampi mezzi. Pensavo proprio che non ce la facesse,erano troppe le critiche infuocate,

è molto semplice attaccare un sindaco raccogliendo tutti i problemi che può avere una città e ignorando le cose fatte.

1) fece crollare il debito del 60%

2) pagò tutti i fornitori che erano anni che non ricevevano denari.

3) Lasciò intatti e forse migliorati i servizi sociali.

4)raccolta differenziata tra le più avanzate in europa.

5) nessuna ruberia da parte sua e dei suoi collaboratori (una amministrazione veramente onesta)

6)............................................................................

Solo contro tutti,"l'incompetente" Pizzarotti,fu rieletto.