Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Martedì 27 Giugno 2017 13:28

Hobi, Davigo sarebbe un sogno, ma ha ripetuto infinite volte che i magistrati non devono far politica anche perche' "non la sanno fare" dice.

Quello e' la memoria vivente di tutte le porcherie fatte dagli anni 80 ad oggi, sarebbe utilissimo.

Spero che almeno possa accettare il ministero della giustizia, un ministro tecnico che "non fa politica".

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Martedì 27 Giugno 2017 12:56

Anti ,anch'io la penso così.

Ma sono un giacobino giustizialista.

Poi ci sono anche  gli anarchici alla Lwmyllis.

Si rischia il pollaio .

Il mio sogno sarebbe un trinvirato con alla testa del movimento la Gabbanelli, Davigo alla Giustizia e Zingales all'economia.

Ma già Davigo non ci sta .

 

Hobi

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Martedì 27 Giugno 2017 12:42

Morphy, se Grillo si decide a mettere a capo esecutivo del movimento un personaggio di spessore (penso a Zingales che ha piu' volte mostrato simpatie per M5S) allora si vince alla grande (un po' come Macron).

Di Maio e' un ottimo ragazzo, ma e' troppo presto  per metterlo a fare il presidente del consiglio senza nessuna esperienza nemmeno lavorativa.

In ogni caso un governo M5S stroncherebbe le ruberie, in tutti i comuni amministrati ha fatto piazza pulita e si son ritrovati con i bilanci in attivo, spettacolare Parma dove han preso in mano un comune fallito.

Questa la dice lunga sull'entita' delle ruberie e sulle origini del debito pubblico.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Morphy on Martedì 27 Giugno 2017 11:18

Più o meno in tutto il mondo gli industriali prendono soldi dallo stato nelle più strane forme. E' che, purtroppo per noi, gli altri hanno una classe industriale noi invece NO. Da noi ci sono persone che tentano di essere capitani d'industria ma alla fine riescono solo ad essere personaggi ridicoli. Dai noi basta avere gli appoggi giusti e la voglia di buttarsi a casaccio nelle cose, senza nessuna visione o capacità. Diciamocelo chiaramente, abbiamo sempre buttato soldi pubblici nel buco nero ma strutture industriali conosciute nel mondo se ne sono viste poche. Il sistema non fuziona, non h afunzionato in passato e credo che non si metterà a funzionare nel prossimo futuro. Bisognerebbe consegnare il paese in mano ai 5S ma la gente preferisce il Berlusca perchè quando c'era lui si stava meglio!?!

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Martedì 27 Giugno 2017 10:33

Appena la borsa molla qualcosa questo si caga addosso.

Bce: Draghi, serve ancora grado elevato accomodamento per inflazione

Adesso che verra' giu' tutto accomoda sta mingh...

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Martedì 27 Giugno 2017 08:50

Costamagna è un finanziere spregiudicato ( come lo sono tutti quelli di G.S. ) perchè in quell'ambiente ,se non ti inventi operazione che  portano utili,non fai strada .

Ma se sbagli ..paghi e di brutto.

In CDP, uno con le caratteristiche di Costamagna ,è un pericolo pubblico.

Solo un P.M  privo di spessore ed esperienza come Renzi poteva sceglierlo.

Senza accountability seria come ci puo essere in G.S. ma non nel Governo Italiano,i "Costamagna " si "magnano" il paese senza che nessuno se ne accorga.

 

Hobi

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Lunedì 26 Giugno 2017 23:31

Un addentum al post di Hobi. Ma dove credete di anna' con questa roba qui? Un intero paese divorato dai ladri. Purtroppo Weidmann dorme.


CASSA DEPOSITI E PARA-GURI - LA CDP HA SCELTO DI INVESTIRE 92 MILIONI DI EURO NEL TURISMO, E COMPRA TRE VILLAGGI VALTUR DA ANDREA BONOMI. CURIOSO: LI HA COMPRATI SOLO UN ANNO FA E NEL FRATTEMPO I CONTI DEL GRUPPO SONO TRACOLLATI - L’ALTRO INVESTIMENTO NELLA TH RESORT DEL CIELLINO DEBELLINI, ANCHE LUI CON I CONTI IN ROSSO. LA CDP TOGLIE LE CASTAGNE DAL FUOCO NEL MOMENTO GIUSTO…

http://www.dagospia.com/rubrica-4/business/strong-cassa-depositi-para-guri-cdp-ha-scelto-investire-92-150798.htm

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Lunedì 26 Giugno 2017 23:24

Sono fuori dal recinto dei somari....ahhaha....bella.... :)....questo tuo post me lo salvo...

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Lunedì 26 Giugno 2017 23:10

Alla fine hai rivalutato anche Hobi, senza dubbio il migliore di tutti come intuii 10 anni fa dopo pochissimi messaggi (quando si dice la panza).

Adesso sei fuori dal recinto dei somari a tutti gli effetti, che eri recuperabile fu un'altra intuizione antitraderiana.

Con gli altri non ci provo nemmeno, fatica sprecata, troppo somari.

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Lunedì 26 Giugno 2017 22:46

HOBI FOR PRESIDENT!!.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Lunedì 26 Giugno 2017 14:31

Se Nello nella domanda avesse scritto la parola flessibilità anzichè crepa, avrei scritto che aveva perfettamente ragione.

Crepa è una parola che mi fa pensare al contrario di sopravvivenza.


 Last edited by: gianlini on Lunedì 26 Giugno 2017 14:32, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 26 Giugno 2017 14:22

In un certo senso Gianlini ha ragione. L'ultimo che ci provo' a minare l'Euro in Italia e' stato Berlusconi e manca poco lui si prende l' ergastolo e noi ci mettono in amministrazione controllata del FMI. Ad Orban in Ungheria (che sta salvandola dalle invasioni) ogni giorno mettono una trappola. Ci sono forze troppo forti a difesa del'eurocrazia. Antitrader direbbe che sono i mercati. Io dico che sono i governi delle economie piu' forti, quelle che in un sistema europeo la fanno da padroni e quelle che ci guadagnano dall' Euro. Chissa' chi ha ragione, forse lui.

 

D' altronde fanno di tutto per salvarla. Come scrissi un po' di tempo fa se salta l'Italia salta il sistema, e la Germania e' pure disposta al quantitative easing, a un po' d' inflazione e al salvataggio delle banche italiane -rimangiandosi tutto quanto detto fino ad oggi sul bail in e il QE- pur di non vedere la parola fine scendere sull' Euro. 


 Last edited by: Gano di Maganza on Lunedì 26 Giugno 2017 14:28, edited 5 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Lunedì 26 Giugno 2017 14:13

E' curioso come noi italiani diamo sempre la colpa agli altri

In questo caso alla legge " europea del bail in " che, nella fattispece in questione, il Governo italiano ha ritenuto ,per ragioni politiche ,di non voler applicare.

Invece la colpa è imputabile SOLO ai nostri banchieri  ,agli organi di Vigilanza, al govermo  che si è spupazzato maldestramente il problema arrivando ad una dead line senza una via di uscita.

Ho fatto qualche calcolo spannometrico e le due banche si sono mangiate : il loro capitale proprio iniziale ,i 3,5 miliardi del Fondo Atlante ,i bonds junior bailinati,i 17 miliardi tra cash e garanzie concessi dello stato per garantire la liquidazione ..

Quindi ,spannometricamente ,perdite per 25 miliardi contro attivi totali ,sempre spannometricamente ,sui 60 miliardi !

E voi ,somari ,volete una legge che risolva un simile disastro ?

Ma avete capito che l'Italia è un paese marcio ,marcio anche nell'unica istituzione che ha sempre funzionato bene e cioè la Banca d'Italia ?

Con Fazio e Visco abbiamo avuti dei banchieri centrali della stessa qualità della nostra classe politica.

E quindi la Vigilanza ,funzione fondamentale di un istituto centrale,o perchè insipiente o perchè corrotta ,non ha funzionato nel momento topico.

Con simili banchieri centrali e con una crisi economica come quella vissuta negli ultimi anni,bisognerebbe avere la decenza intellettuale di non dare la colpa agli altri.

 

Hobi

 

 


 Last edited by: hobi50 on Lunedì 26 Giugno 2017 14:17, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Lunedì 26 Giugno 2017 13:56

Nello, ti spiego la ragione della velocità di risposta, direttamente proporzionale alla rabbia e frustrazione che provo:

 

Io ti pagherei non 1 ma 10 cene qualora tu avessi ragione! perchè forse vedrei indietro un po' dei miei soldi, che ho perso in questo lunghissimo mercato bull

Purtroppo però le crepe non ci sono, e anzi il castello è come uno stabile antisismico, ondeggia violentemente se scosso,ma regge benissimo, perchè è estremamente elastico e non ci sono incastri ma solo un sacco di carrelli!!

Non mi interessa che l'articolista, in cerca di facile consenso (ad esempio il tuo) abbia utilizzato una qualche espressione colorita (coltellata al cuore lo è senz'altro)...il riscontro con la realtà è che le mura della UE sono solidissime, e che ormai a cercare crepe non si mettono più nemmeno le lucertole.....


 Last edited by: gianlini on Lunedì 26 Giugno 2017 14:02, edited 3 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Lunedì 26 Giugno 2017 13:06

I mercati non esistono più

Quando vedi che il bund sale anche in presenza di dati spettacolari sull'economia, vuol dire che il "mercato" non esiste più . E' stato reso totalmente inoffensivo.

 

Ricordo bene che dicevo che i tedeschi avevano imparato a non essere rigidi con le regole, mentre molti mi dicevano che era nel loro DNA di schiantarsi contro i muri per troppa ottusità...

7 min7 minuti fa

le "Regole UE" sono finte 1) LA BCE NON FINANZIA DEBITO PUBBLICO ! Ne ha comprato per 2,000 mld 2) SI APPLICA IL BAIL-IN ! Lo hanno ignorato

 

 

 

 


 Last edited by: gianlini on Lunedì 26 Giugno 2017 13:13, edited 2 times in total.