Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Lunedì 05 Dicembre 2016 09:11

danno più importanza alla votazione in Austria.....

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 05 Dicembre 2016 09:10

Se Renzi e' sveglio puo' trasformare la sconfitta in una vittoria ripresentandosi alle prossime elezioni come quello che voleva cambiare il paese ed e' stato bloccato. Ha dalla sua che non andremo subito ad elezioni, ma attraverseremo un periodo piu' o meno incasinato, sicuramente di recriminazioni, dove i suoi avversari non riusciranno a proporre niente di niente. Lui nel discorso di congedo ha infatti ributtato la palla a loro. Ma un'opposizione divisa fra Grillo, Salvini, la Meloni e Berlusconi cosa volete che produca? Questo Renzi lo sa benissimo. D' altronde, detto sinceramente questa riforma poteva essere scritta meglio. Alla fine questo sara' stato solo un incidente di percorso che potrebbe dargli piu' potere domani.

 

Nel suo discorso Renzi dice infatti: "Il No ha vinto in modo netto, ai leader del fronte del No vanno le mie congratulazioni e il mio augurio di buon lavoro nell’interesse del Paese, dell’Italia e degli italiani. Questo voto consegna ai leader del fronte del No oneri e onori insieme alla grande responsabilità di cominciare dalla proposta, credo innanzitutto dalla proposta delle regole, della legge elettorale. Tocca a chi ha vinto, infatti, avanzare per primo proposte serie, concrete e credibili."

 

Eheh...   e' un gran furbone. 


 Last edited by: Gano di Maganza on Lunedì 05 Dicembre 2016 09:11, edited 2 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Aleff on Lunedì 05 Dicembre 2016 09:06

AH bastasi.. mi fanno salire il dax ... 

 

finocchi.. di forci... prendetevi anche gli ultimi spiccioli... 

 

l'italia nell'anarchia fà paura ... riprendiamo a lavorare 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Lunedì 05 Dicembre 2016 08:59

Posso fare un'ipotesi che dia un senso a questo modesta reazione della borsa ad un risultato eclatante.

Il mercato confida in un governo con un leader poco ingombrante che non si mette a fare a testate con l'establishment dell'Europa.

E quindi di fatto l'instabilità viene rimandata alle future elezioni( a marzo 2018 ).

 

Hobi

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Lunedì 05 Dicembre 2016 08:53

L'Italietta conta come il 2 di picche finche' c'e' Draghi che tiene a bada le bizzarrie dell'italica cialtrneria. Adesso nazionalizzano MPS approfittando della crisi politica e senza manco belinare gli obbligazionisti.

Dagli USA ci si aspetta un flusso di notizie positive nei primi mesi di Trump per cui ogni velleita' dei ribassisti sara' stroncata sul nascere.

Attenzione che oggi parte il DAX. (mi so' comprato un tot di CFD).

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Lunedì 05 Dicembre 2016 08:53

Confermato popolo na-monnezza!!!!!!

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Lunedì 05 Dicembre 2016 08:46

Borse molto calme.

Puo essere che abbia sbagliato a pensare che la cacciata di Renzi produca instabilità.

Oppure i mercati stanno ripetendo pedissequamente il trading dei passati eventi.

Dopo un ribasso iniziale si va al rialzo.

Questo non ci sto logicamente e mi attendo ,di conseguenza,che il ribasso verrà a poco a poco ( ed è il + pericoloso e soprattutto il più duraturo ).

Vedrò come seguire questi imprevisti accadimenti.

 

Hobi

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Lunedì 05 Dicembre 2016 08:45

Aleff, Brexit e Trump avevano già prosciugato quasi tutte le energie dei mercati, questo appuntamento è arrivato probabilmente troppo a ridosso dell'altro per avere serie ripercussioni sui mercati

Tanto abbiamo ormai capito che l'unica cosa che conta è l'economia globale, e quella ormai va praticamente per suo conto e se ne frega dei piccoli accadimenti che capitano qua e là, e noi ormai contiamo talmente poco....


 Last edited by: gianlini on Lunedì 05 Dicembre 2016 08:46, edited 1 time in total.

ebete evaporato  

  By: Lmwillysuccio on Lunedì 05 Dicembre 2016 08:31

i nazionalismi beceri sguaiati fondamentalmente coglioni sono gli ultimi vagiti antistorici di un mondo moribondo, a volte riescono a coglionare il popolo salendo hitlerianamente al potere esempio trump (vabbè, grazie all'assurda legge yankee visto che clinton 65,260,513 e lui 62,693,993) a volte no tipo l'austriaco ... Bull è affezionato a salvini, vuole continuare ad arricchirlo per vederlo sbraitare qui e con la coda tra le gambre fieramente astenersi in Europa, non si capisce che ci trova in un coglione simile 

 

finiti (sicuramente in fretta) i nazionalismi grazie alla tecnologia gli umani conviveranno meglio

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Aleff on Lunedì 05 Dicembre 2016 08:28

ma guarda un pò i mercati... che buffi ... 

sembrava che tutto dovesse sprofondare oggi... 

 

il fib nella stratosfera !!!! SUUUU

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Lunedì 05 Dicembre 2016 08:03

Fan Faron ha fatto proprio  il solito atraordinariio discorso  per dire che avrebbe rassegnato le dimissioni..

Pareva  che avesse preso  il 60% dei voti e non il contrario !

 

Hobi


 


 Last edited by: hobi50 on Lunedì 05 Dicembre 2016 08:11, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 05 Dicembre 2016 07:29

Perché, te Bullfin pensi che ora che se ne va via Renzi venga Salvini a governare?

 

 

 


 Last edited by: Gano di Maganza on Lunedì 05 Dicembre 2016 07:29, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Lunedì 05 Dicembre 2016 02:11

elezioni subito!!!!!!

 

 

 

Oscar, taci che te eri per Renzi...! voltagabbana di uno!!!....

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Lunedì 05 Dicembre 2016 01:03

Quindi Gano nonostante centinaia di post antieuro etc. sei per Renzi?!!!...bene bene......

 

 

Gano  

  By: Lmwillysuccio on Lunedì 05 Dicembre 2016 01:00

kazzo dici Gano, al primo mandato sono i M5S che come poco poco ce provano si dimetteranno in blocco

 

:-)