Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Tuco on Venerdì 13 Gennaio 2017 10:29

Anti, è palese che il Ministro delle finanze, e pure i primo ministro etc. ti raccontino boiate, frasi ottimistiche etc.

Cosa dovrebbero fare, dirti la verità? Così ti agiti e sprofondi ancora più di prima.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Venerdì 13 Gennaio 2017 10:15

Prendi la persona piu' seria, la fai ministro e ne viene fuori un cazzaro di prim'ordine. Questo dice che il MPS non ha distrutto valore, che il problema delle banche e' la "percezione" negativa che ne ha la gente, che i crediti marci sono a livello congruo e che tutto sta tornando alla normalita'.


....Lungi dal fare autocritica per come è stata gestita dal governo e dal Tesoro la vicenda MontePaschi, il ministro ha addirittura affermato dinnanzi ai senatori che “non c’è stato ritardo” nel salvataggio di Mps. Di più: Padoan si è spinto a dire che i mesi persi nella ricerca di un’impossibile “soluzione di mercato” da lui ritenuta “desiderabile e fattibile” non hanno comportato “deterioramenti patrimoniali, non si è persa ricchezza....


Per chi fosse interessato a tutto il repertorio di boiate pazzesche metto il link:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/01/12/banche-il-sistema-sta-voltando-pagina-il-libro-dei-sogni-di-padoan-e-la-dura-realta-dei-fatti/3312694/

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lutrom on Venerdì 13 Gennaio 2017 09:12

Lutrom pero' spiegami anche te...che sei anti Merkel, euro etc. perchè poi non condanni e non mandi a FARE IN CU LO GRILLO E I SUOI SINISTROIDI?.....

---------------------------------

Vedi, Bull, io ritengo che i grillini possano essere utili per spalare un mo' di m..e.rda da certi posti, anche se credo che la loro utilità possa essere limitata nel tempo, visto che alla fine esploderanno sotto il peso innanzitutto delle loro mille contraddizioni (anche perché, pure se soprattutto di sinistra, tra i grillini c'è anche un'anima di destra...): veramente quello che dice gente come Salvini in teoria è spesso anche più condivisibile di quello che dice Grillo, ma temo che siano solo chiacchiere, comunque uno può anche metterlo, Salvini, alla prova (vedi sotto il mio ragionamento), va benissimo (io non sono un talebano con gli occhi bendati, come è piena la nostra società e questo forum -Anti e Pana docent-: comunque vedi sotto)...

Però questo nostro paese e questo forum (come Pana il cerebroleso, Anti il fanfarone napoletano classe media che crede di essere un principe-industriale-banchiere-miliardario, ecc.) è pieno di cretini che, anche alla prova dei fatti, anche dopo centinaia di PROVE, continuano a professare una fede politica contro ogni logica. Per esempio uno può dire: va bene, voto il nano o voto Renzi e vediamo come va (per me va bene, è ok). Però dopo che questi hanno fatto per due o tre anni, una politica orrenda, piena di chiacchiere e di ruberie, pensando solo o ai propri interessi o a quelli delle banche/miliardari spesso pure esteri, allora solo un demente può continuare a credere a costoro. Eppure l'Italia è piena di questi dementi, idem questo forum: noto che tutti si lamentano, ma poi alla fine molti votano quasi sempre allo stesso modo, per cambiare veramente ci vogliono decenni (ma spesso sono cambiamenti di facciata). Farò un esempio per essere più chiaro: se in una cittadina ci sono solo due negozi di frutta che fanno schifo e tutto si lamentano, ma poi tutti continuano ad andare negli stessi negozi, i negozianti suddetti saranno solo INCENTIVATI  a fare ancora peggio di prima (e questo perché la gente non vuole fare 5 kilometri in più per andare nei negozi del paese vicino): in Italia, in politica è lo stesso, tutti si lamentano ma poi, tutti eccoli votare sempre per anni e anni allo stesso modo o quasi (e ti devi pure sorbire Pana e Anti...).

Poniamo che per esempio adesso si tornasse a votare e nano e Renzi prendessero, insieme, il 15% dei voti e  l'85% andasse a Grillo ed altri completamente diversi da quelli oggi al potere, forse qualcuno tra i politici inizierebbe a capire la lezione ed a capire che la gente non la puoi trattare come fossero dei cretini (invece ora mi pare che più lo mettono in cul alla gente e più questa si lamenta e più li vota  -ma si sa, l'essere umano medio ha paura del nuovo e preferisce adattarsi alla schifezza piuttosto che provare a cambiare-); ora metti che Grillo al potere facesse semischifo (probabile...) e la gente la prossima volta non lo voterebbe quasi più e passasse a votare una nuova forza, senza tornare al nano, al passato insomma. Vedresti che i politici inizierebbero a capire la lezione, che politica si fa in un altro modo, le cose cambierebbero. Invece qui la prossima volta rischiamo di avere i soliti al potere, ed anche la volta seguente (mi fanno ridire partiti orrendi e candidati orrendi come i Clinton/Obama in America che perdono le elezioni con un 2-3% di differenza): magari se andasse grillo al potere poi si incancrenirebbe pure lui a fare schifo per anni e la gente idiota continuerebbe a votarlo e Somar Anti eccolo qui a dire ancora, tra 30 anni, che la colpa è tutta del ventennio del nano...

Comunque ci ho rinunciato: secondo me qua stiamo (quelli intelligenti come te ed io) quasi solo perdendo tempo... Bisognerebbe pensare quasi solo al proprio particulare infischiandosene di tutto questo, tanto siamo circondati da COGLIONAZZI ed a ciò non possiamo mettere rimedio...


 Last edited by: lutrom on Venerdì 13 Gennaio 2017 09:53, edited 3 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 12 Gennaio 2017 23:23

Mentana fa parte della storia. Mi sorprende che ancora qualcuno lo guardi.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Giovedì 12 Gennaio 2017 22:52

Ultimamente sta un po' sbarellando. Nemmeno a me e' piaciuta quando invitava i giovani laureati a fare il picchetto fuori ai musei per essere assunti "nella cultura".

Insomma, il max dei consigli che sanno dare e' quello di attovagliarsi alla spesa pubblica.

Il melt down sara' molto violento e coinvolgera' un po' tutti. Ci sono un paio di migliaia di miliardi di ricchezza fasulla che e' stata protetta dall'euro che dovra' fare un bel falo' col ritorno alla lira e, di conseguenza, sotto la scure dei mercati.

I B&B boys rincretiniti non lo sanno che e' stato proprio l'euro a tenerci indenni dalla furia dei mercati. Dopo avere schiantato il Venezuela adesso stan schiantando la Turchia facendo della lira (moneta sovrana)  carne da porco.

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Morphy on Giovedì 12 Gennaio 2017 22:40

Me la prendo con Mentana perchè ultimamente straparla. Questo paese è affondato sotto il peso del nepotismo e non mi sembra che lui sia intenzionato a rinunciare ai privilegi: la vecchia politica si rinnova lasciando le poltrone ai figli, a quanto pare. Quando questo paese affonderà, oh se affonderà, ma loro NO, loro non pagheranno, certamente loro non pagheranno...

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 12 Gennaio 2017 22:33

Ma esiste ancora Mentana? 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Giovedì 12 Gennaio 2017 22:24

Morphy, ma perche' te la prendi con Mentana? A me sembra che sia tra i meno peggio dei giornalisti. Certo, e' rimasto agli ordini del cav per 20 anni, ma tutti i gionalisti (tranne quelli del FQ) sono agli ordini di qualcuno, basti pensare che si son tanti imbecilli che, durante il 20ennio (e tuttora), usano il giornale, libero, il tempo o il foglio per informarsi.

Sui giovani e i vecchi ha detto cose giuste, e anche sulla famigerata "formazione". Quando si parla di "cervelli in fuga" nel 90% de casi si tratta di apiranti filosofi, comunicatori etc... i quali dovrebbero ben sapere che per fare quei mestieri li' devi essere nel giro (e questo lo sai ben prima di metterti a studiare buffonate).

Direi che, piu' che "cervelli in fuga", si tratta di individui a cui e' fuggito il cervello fin dalla tenera eta'.

 

GRANDISSIMA OVAZIONE PER LUTROM!!  

  By: Bullfin on Giovedì 12 Gennaio 2017 22:14

Lutrom pero' spiegami anche te...che sei anti Merkel, euro etc. perchè poi non condanni e non mandi a FARE IN CU LO GRILLO E I SUOI SINISTROIDI?.....

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lutrom on Giovedì 12 Gennaio 2017 22:08

Ecco da chi vi fate fare la morale voi italiani. Dalla sinistra radical chic, dalla sinsitra che veste cachemire, dalla sinsitra dei cortei pacifici, dalla sinistra dei centri storici puliti e ristrutturati (dove naturamente vivono con le loro famiglie) e delle periferie scassate (dove invece vivono i bamboccioni fiziati).

 

Italiani, siete in mano alla crimi....ità, fatevene una ragione...

--------------------------------

 

Ottimo intervento, Morphy (TUTTO l'intervento, non solo il pezzo qui sopra riportato da me)!

Però spiegami per quale motivo non perdi occasione per inneggiare e fare il seguace di quel rincoglionito di Anti,  che è un grandissimo fan della sinistra radical chic di cui parli sopra (e, credo, forse ritiene anche lui di farne parte, poveraccio... Un po' come Pana che crede che Obama sia un grande uomo e quella racchia mascolona della moglie una grande figa).

Mentana foderato di lamiera?  

  By: Morphy on Giovedì 12 Gennaio 2017 21:30

Ho visto il tizio, ai tempi del pentapartito, correre alla corte del cinghialone (rinnegandolo spudoratamente dopo la sua morte) e diventare così un pezzo grosso di canale 5. E oggi questo tizio dice che i ragazzi si devono mettere sulle barricate e protestare per poter ottenere quello che è di loro diritto. Ho sentito questo tizio, nel video, accusare le famiglie dei ragazzi disoccupati che coccolano i bamboccioni. Ho sentito questo tizio sostenere che l'Italia è l'unico paese dove il reddito aumenta all'aumentare dell'età del lavoratore e per questo bisognerebbe bastonare di tasse quelli che dopo i 60anni si permettono di avere ancora un lavoro. Ho sentito il tizio dire che formiamo troppo i nostri giovani che in questo modo alzano troppo le loro aspettative.

 

Il tizio però si dimentica di chi lo fece direttore di canale 5. Il tizio si dimentica che i redditi dei professionisti (gli avvocati per esempio) si alzano con l'anzianità perchè il nostro è un paese corrotto, massone, nepotista, in cui conta la raccomandazione e dove con il merito ci si spazza mediamente sedere (più si diventa anziani nel lavoro e più si hanno conoscenze ed entrature di potere e poco si lascia ai nuovi arrivati (ecco perchè il reddito aumenta con l'anzianità di lavoro)). Il tizio si dimentica, alla faccia dei bamboccioni viziati (figli degli straccioni), che suo figlio a 26 anni si candita ai vertici del partito democratico romano.

 

Ecco da chi vi fate fare la morale voi italiani. Dalla sinistra radical chic, dalla sinsitra che veste cachemire, dalla sinsitra dei cortei pacifici, dalla sinistra dei centri storici puliti e ristrutturati (dove naturamente vivono con le loro famiglie) e delle periferie scassate (dove invece vivono i bamboccioni fiziati).

 

Italiani, siete in mano alla crimi....ità, fatevene una ragione...

 

 


 Last edited by: Morphy on Giovedì 12 Gennaio 2017 21:31, edited 2 times in total.

Bull  

  By: Lmwillysuccio on Giovedì 12 Gennaio 2017 10:38

i soldi piacciono, per vendere il proprio culo tanti dicono esiste un prezzo, il mio non è in vendita

tanto i soldi durano poco

ieri esordio del trumpone ... hacker russi, i messicani pagheranno il muro coi dazi, ecc. ecc. ..."creeremo nuovi posti di lavoro lo prometto. Sarò il il più grande creatore di posti di lavoro che Dio abbia mai messo sulla terra, mi impegnerò molto. Non vedo l'ora di cominciare"

sta per partire la fine del dollaro

:-)

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Giovedì 12 Gennaio 2017 08:09

vabbe' nn replico nemmeno alle affermazioni del cialtrone napoletano tanto sono inconsistenti.

I grillini in Europa si sfaldano....Grillo minaccia maxi penali... e molti li dicono che non vi è vincolo di mandato....

Un movimento di INCOMPETENTI!!!.

 

Anti non toccare Gano che dimosta a differenza tua (magnifici 4) e a Gianlini (sempre contro trend) di essere una cima in campo finanziario e  patrimoniale

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Giovedì 12 Gennaio 2017 00:40

Gianlini ha 30 anni di operativita' alle spalle (viene dalla piu' grande universita', quella di p.zza Cordusio), mica e' un cagasotto come te che, ormai a una veneranda eta', credi ancora che sui mercati prima si compra a poi si vende.

Ma e' mai possibile che non hai imparato un cazzzz in 10 anni che sei sul forum?

Ma rob de matt!

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 12 Gennaio 2017 00:30

Antitrader> Appena il DOW non "vede" piu' i 20.000 punti vien giu' pure la Trump tower.

 

Allora continua... poero Gianlini che a leggere queste cose è da dicembre che si è bruciato mani e piedi, perdendo uno dei più clamorosi rialzi di questi anni (anche te te lo sei perso, ma te te lo sei cercato, Gianlini no).


 Last edited by: Gano di Maganza on Giovedì 12 Gennaio 2017 00:32, edited 4 times in total.