Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 09 Marzo 2017 08:02

Antitrader, forse non hai capito di cosa si stia parlando. Qui non si parlava infatti della possibilità di fare default o no -cosa per altro possibilissima per l' Italia-, ma se l' Italia stesse o meno seguendo una via di austerità. Riuscire a mantenere per vent'anni di seguito un avanzo primario significa a tutti gli effetti "fare austerità". E fare vent'anni di austerità per ripagare un debito che comunque sta dimostrando di essere impagabile a causa degli interessi che stiamo pagando -da Monti ad oggi è aumentato di 300 miliardi-, ti dimostra che quella dell' austerità è comunque la via sbagliata da seguire. Non lo dico solo io, basta non essere totalmente ottusi e sapersi fare due conti. Nessuna economia infatti può andare avanti facendo da un lato avanzo primario e dall' altro pagando una quantità sempre maggiore di interessi passivi, il 40% dei quali, se ricordo bene, vanno all' estero, drenando cioè risorse (liquidità) al sistema.

 

Antitrader> "Tuco, non ti ci mettere anche te (a dire stronzate), ma secondo te l'Italia ha fatto l'austerita'? Ma quando mai? Da Monti ad oggi son stati fatti altri 300 miliardi di debito, li hai visti nel pil? Non hai visto una beata mazza, finiti tutti ai mariuoli.

 

Tuco non dice "stronzate", parla per te. E se fai il calcolo degli interessi passivi pagati da Monti ad oggi vedi subito dove sono finiti i 300 miliardi.


 Last edited by: Gano di Maganza on Giovedì 09 Marzo 2017 09:19, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Giovedì 09 Marzo 2017 00:41

suvvia Bull,non farmi queste figuracce!!! ti darò un aiutino.......L'avanzo primario è la differenza tra le entrate(tasse) e le spese e certifica che

le entrate sono maggiori delle spese,ma non dice nulla su come esso viene creato.Lo si può ottenere in due modi.....indovina indovinello,come.....

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Giovedì 09 Marzo 2017 00:19

Bull, guarda cosa fa il tuo amico dotato di banca centrale (e bombe): potrebbe stampare no?


La Russia ha infatti temporaneamente congelato il sistema pensionistico che permetteva ai cittadini di utilizzare parte dei contributi in qualità di investimenti. I contributi relativi al 2013, pari a circa 550 miliardi di rubli, sono già stati congelati. Il governo intende fare ora lo stesso con quelli relativi al 2014 che ammontano a 700 miliardi di rubli. La mossa lascerà le grandi aziende russe senza investimenti e costringerà le banche ad aumentare i tassi di interesse.

http://it.rbth.com/economia/2014/08/26/come_cambia_il_sistema_delle_pensioni_32427


Ciao ragazzo, e non ti fare rintronare ulteriormente dalle cagate di B&B&S

P.S. sulla 7 c'e' il rettilianissimo Giulietto Chiesa che spara boiate pazzesche, quello sicuramente ti piace.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Giovedì 09 Marzo 2017 00:11

UUUUUUUU Gano, arrivano i professoroni...quelli che sono er mejo del trading, della musica, dell'informatica, del diritto e di tutte le scienze...e conoscono tutte le persone piu' famose.....e DOPO TUTTO QUESTO si rintanano in un bilocale in centro .....tu dirai a NY, Los Angeles, Parigi....

NO ....PARMA....insomma na cittadella....

ROB DE MAT!!!.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Giovedì 09 Marzo 2017 00:08

Ma che cazzo dici...gli stati stanno in piedi anche con il 260% di debito su Pil. Sicuramente ci sono delle peculiarita' per cui un debito Giapponese puo' andare a quelle cifre e oltre e un altro no, ma basta che la BC si comporti da tale e acquistando ad un certo ritmo

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Mercoledì 08 Marzo 2017 23:56

"Per certa gent(aglia), Gano, la contabilita' è un optional..."

 

mamma mia ,ma qui il livello si abbassa sempre più.....

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Mercoledì 08 Marzo 2017 23:43

Bull, il cosiddetto avanzo primario e' una boiata pazzesca che crea solo confusione. E' come dire che i soldi che spendi al bar son diversi da quelli che spendi dal tabaccaio.

Puoi fare tutti gli avanzi primari che vuoi che se l'ultima riga del bilancio e' rossa e non compensi con aumento del pil sei nella me..da.

In realta' quella boiata (l'avanzo primario) un significato ce l'ha: misura la tua capacita' di dichiarare DEFAULT, insomma, se non paghi piu' gli interessi (e quindi fallisci) puoi ancora stare in piedi. Pero' sempre da fallito vivi, se mandi un mercantile a solcare l'oceano rimani sempre a rischio di sequestro.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Mercoledì 08 Marzo 2017 23:17

Per certa gent(aglia), Gano, la contabilita' è un optional...

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 08 Marzo 2017 22:39

Antitrader> "Tuco, non ti ci mettere anche te (a dire stronzate), ma secondo te l'Italia ha fatto l'austerita'? Ma quando mai? Da Monti ad oggi son stati fatti altri 300 miliardi di debito, li hai visti nel pil? Non hai visto una beata mazza, finiti tutti ai mariuoli."

 

L' Italia ha l' avanzo primario attivo praticamente senza interruzioni (solo due) da vent'anni...


 Last edited by: Gano di Maganza on Mercoledì 08 Marzo 2017 22:44, edited 2 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Mercoledì 08 Marzo 2017 22:00

Si vede un po' di rosso suglin indici. Avranno hackerato il twitter del Trumpone.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Mercoledì 08 Marzo 2017 21:55

Tuco, la Troika mascherata (come la chiami tu) e' quella che ha "consigliato" all'italica cialtrneria di sommare al pil 40 (o 60, non ricordo bene) miliardi al pil, andando a pescare tra presunti proventi della droga, prostituzione ed economia criminale di vario genere. Senza qui miliardi avremmo gia' la Troika vera, non quella finta, e sarebbe stato meglio.

Questo paese non ha piu' gli anticorpi per reagire, tutti i santi giorni e' un massacro di ruberie, ieri ne hanno arrestati 6 a Napoli che vendevano all'istituo Pascale (quello de tumori) merce a prezzi gofiatissimi di tangenti.

Tieni presente che, quel che viene fuori e' solo una minima parte ovviamente, e' l'epoca del potere ai 40enni, quelli allevati (e pasciuti) durante il 20ennio i cui guasti sono arrivati a piena maturazione. Il problema non e' stato il Cav, sono i milioni di cavalierini disseminati sull'intero territorio nazionale, quelli allevati al grido del Mangano eroe, dei giudici "deliquenti"  e dei "milioni" di posti di lavoro (si si, a rubare).

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Mercoledì 08 Marzo 2017 21:21

Si si ...di cui 60 a salvare le banche della culona e altrettanti (minimo!!) per pagare gli interessi dei btp emessi nel 2011 e seguenti che grazie al tuo amico Draghi e al numero tre della DB erano andati al 7%....MA ROB DE MAT!!!...

 

Fa piacere sapere che dopo i trader che si ispirano alla sacra bibbia (e insultano gli altri pero'..)...vi sono i trader di Cobraf che hanno lo spirito di suor Madre Teresa di Calcutta....

ma vfc...(non alla suora....ma a voi traders...)...!.


 Last edited by: Bullfin on Mercoledì 08 Marzo 2017 21:24, edited 2 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Mercoledì 08 Marzo 2017 21:13

Tuco, non ti ci mettere anche te (a dire stronzate), ma secondo te l'Italia ha fatto l'austerita'? Ma quando mai? Da Monti ad oggi son stati fatti altri 300 miliardi di debito, li hai visti nel pil? Non hai visto una beata mazza, finiti tutti ai mariuoli.

Le teorie economiche innovative sintetizzabil in "stampa a magna!" han fatto proseliti a largo spettro. Vero che, con la sovranita' monetaria, puoi stampare soldi, ma lo puoi fare se poi sei capace di trasformarli in PIL, in Italia il maggior debito (comunque finanziato da stamperia) e' finito tutto in un gigantesco falo', non si capisce manco chi ha fregato i soldi.

L'euro ha evitato gli effetti collaterali di cotanta stemperia e questo non e' positivo perche', di fatto, e' servito a mettere la munnezza sotto al tappeto. Con la moneta sovrana saresti gia' fallito e, tutto sommato, era meglio.

 


 Last edited by: antitrader on Mercoledì 08 Marzo 2017 21:15, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Mercoledì 08 Marzo 2017 21:01

Bull (pivello giovincello),

se, quando affronti unn ragionamento,  non usi una sana prassi si svinciolarti dai tuoi interessi personali, spiccioli, volgari e padanari, ti ritrovi sempre nella vesti del cretino il cui universo e' circoscritto al suo bilocale (e alla pensione di mamma').

Ma secondo te? Quando dico che voglio portare le pensioni a un max di 1000 eur/mese non ci rimetto anche io? Embe'?

Uno de motivi per cui il paese e' fallito e' proprio perche' ciascuno pensa solo alla propria pensioncella (o a quella del nonno), o al suo bilocale elevato al rango di status simbol (quello dei fessi).

Quando quel buffoncello ti racconta che vuol togliere la legge Fornero te che fai? Ci credi? In caso affermativo non so piu' che fare, ti lascio somaro.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Mercoledì 08 Marzo 2017 20:48

Ma guarda te...lo fanno gli altri tutti zitti...lo facciamo noi tutti cialtroni....Poi scusate...MA VOI...NON SIETE DEI GRANDI TRADERS!!!???? NON AVETE RICCHEZZE?....non siete anche voi beneficiari di tale tassazione???????..

Ah no...tutti paper trader...anche il numero 3 di DB...MA ROB DE MAT!!!.