Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Martedì 18 Luglio 2017 11:09

la meloni ?

al massimo la mamma a tempo pieno, che è già un buon risultato paragonandola ad altri, ad esempio salvini e l'ebete al massimo lo scemo del villaggio

:-)

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Martedì 18 Luglio 2017 10:57

Il mio commento e intuizione a caldo sulla Brexit era proprio azzeccato : (nel coro piuttosto scettico di quelli che "figurati se vengono a Milano!")

Brexit, Milano nuova Londra: strategie e affari con il mondo arabo

L’Ambasciata: sfruttare Porta Nuova per attirare la finanza islamica. L’emirato del Qatar ha in portafoglio i grattacieli, l’hotel Gallia e la maison Valentino. Il tema scottante del finanziamento all’estremismo islamico

La prospettiva è stata illustrata lunedì mattina all’ambasciata italiana a Londra, attivissima in questi mesi nel promuovere l’attrattiva del nostro Paese per aziende e manager in fuga (eventuale) dal Regno Unito. Pasquale Terracciano, titolare della sede diplomatica, ha spiegato che Milano non ha l’obiettivo di rimpiazzare Londra, ma di agire secondo una logica di «complementarità»: e ha citato l’esempio virtuoso dell’integrazione fra le Borse delle due città. Questo perché è prevedibile che ci saranno attività finanziarie ricollocate sul Continente, anche se la City continuerà ad andare avanti, «seppure come un pneumatico un po’ sgonfio», aveva detto l’ambasciatore in un’altra occasione.


 Last edited by: gianlini on Martedì 18 Luglio 2017 10:59, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Lunedì 17 Luglio 2017 21:30

Will, adesso c'e' la meloni che spara boiate ad uso e consumo de piu' fessacchiotti.

Ma in un paese civile quella (la meloni) che mestiere farebbe?

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Lunedì 17 Luglio 2017 20:23

http://www.moley.com

arriva l'anno prossimo

ho cambiato canale e c'era il servile direttore ebreo de la7 che parlava di lavoro .... quanto pensano di durare ancora politici e giornalisti col 'lavoro' ?

ho già spento la tele ... 

:-)

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: (telesma) on Lunedì 17 Luglio 2017 14:10

un bel tacer non fu mai scritto.

(proverbio).

 

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Domenica 16 Luglio 2017 17:18

Bull, sai perche' visco ha aumentato le stime sul pil in misura spettcolare? Per dare qualche pezza d'appoggio alla richiesta di padoan di fare ancora piu' debiti (la chiamano flessibilita').

A partire dagli USA i dati reali (quelli rilasciati dagli istituti di statistica) non sono affatto positivi, son dati da fine ciclo, le vendite al dettaglio USA scendono, e le trimestrali (di cui non frega piu' un cazzzz a nessuno) non sono affatto entusiasmanti. I dati spettacolari invece son quelli farlocchi, quelli calcolati tramite sondaggi.

Anche con un pil reale al 1% il pil italiano arriva a 1660 miliardi contro 2300 di debiti, siam comunque al 140% (e non siamo il Giappone, e nemmeno la Cina).

P.S. poi c'e' qualcuno (rettiliano) che crede che le banche cantrali siano private, private una beata mazza, son tutte supine, succube e al servizio degli assessori.

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 16 Luglio 2017 15:20

Oscar, il pil reale italiano a cui ho aggiunto il seguito...non si legge?

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Domenica 16 Luglio 2017 14:09

ma che roba è?

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 16 Luglio 2017 12:17

Accetto scommesse che raggiunge il punto A....e una volta arrivato al punto A anche per il B...


 Last edited by: Bullfin on Domenica 16 Luglio 2017 12:18, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 16 Luglio 2017 00:12

Gian...sono anni che io e Oscar ti diciamo di non seguire Anti...ma tu perserveri :)...:)

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Sabato 15 Luglio 2017 16:50

Essere short è da suicidio..

Luglio record per presenze in spiaggia

Tutto esaurito in molti lidi, incassi previsti di oltre 1,5 mld

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: alberta on Venerdì 14 Luglio 2017 19:47

Le prime avvisaglie si possono verificare già da un po'. E anche oggi il Btp ha allargato lo spread.

Al Fib non frega niente (così pare) finché se ne accorgerà tutto in un momento

____________________________________________________________

 

Sono movimenti ridicoli, qui i tassi sono rimarranno negativi finchè Draghi rimane in sella....   il resto è aria fritta. 

Appena si allrga lospread, BCE interviene in massa.... e tutto si sgonfia......

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Venerdì 14 Luglio 2017 14:40

Gian,

quella roba li' la fara' anche il MIB.

Quando andra' tra 8000 e 12000 e con la Troika in casa i mariouli dovranno battere in ritirata, e anche quelli che "i diritti". I diritti sta mingh...!

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Venerdì 14 Luglio 2017 12:39

18 h18 ore fa

Poi parlano male del compagno Tsipras. Dall'inizio dell'anno la migliore borsa al mondo è quella greca, +30%. Tsipras è un toccasana

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Venerdì 14 Luglio 2017 11:43

"Ci puo' essere spazio per abbassare le tasse e dobbiamo continuare con la discesa del debito" recitava padoan qualche gg fa.

Sisi, un par di ball!


Il debito macina record: a maggio 2.279 miliardi

Quel che che peggio e' che non aumenta nemmeno la disponibilita' del conto corrente. Di solito, nella prima parte dell'anno, il debito aumentava perche' veniva ricostituita la disponibilita' di cassa abbattuta alla fine dell'anno precedente per fare cosmesi di bilancio, cosa che non sara' possibile a fine 2017 perche' il saldo e' appena di 58 miliardi.

Presumo che, a fine anno il debito sara' 2320 miliardi fronteggiato da un PIL da 1660 miliardi. Il rapporto fa 140% tondi, altro che balle che si raccontano sul 133%.

Adesso che anche la Grecia si e' messa a posto ci sara' il tiro sull'ultimo piccione rimasto.

Quando Weidmann dorme i cialtroni fanno debiti al grido di: quanto e' bella la spesa pubblica cond Draghi e visco che stampano soldi.