Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Domenica 12 Agosto 2018 16:28

"Intanto Savona e' andato a trovare Draghi alla BCE. Cerca una sponda per i 50 miliardi di investimenti extradeficit"

 

Anti, per l'extradeficit si tratta con Junker,ma Savona è andato da Draghi per un motivo molto più importante,cioè il via ad una vera

unione fiscale,ma per il rosicone Bullfin è top secret..............eheheheh

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 12 Agosto 2018 15:45

Oscar, ma te chi cazzo sei per dire che lavori a fianco a fianco con Di Maio, Toninelli, Salvini, Borghi, etc... ma fa meno il cialtrone...! va....e poi te non sei stato eletto...quindi un elemento antidemocratico nelle scelte democratiche....

Per altro noto con stupore (non tanto perchè so quanto sei e siete cialtroni) che quando parlavamo di patrimoniale...dicevi la pagano solo i ricchi...eh cio'...500000 euro .....insomma un nababbo....siete passati da 2.000.000 del progetto di legge scorsa legislatura a 500000 pari al 5%!!!! vuol dir decine di mila euro....(tutte cose sempre dette da me .... ve l'ho sempre detto che al momento di fare patrimoniali i limiti si sarebbero abbassati assai tali da toccare anche chi aveva messo da parte qualche dindino...)...sei un cretino totale, perso tutta la stima che avevo di te. Vali zero!.

Vedrai che slancio all'economia darete....andrete via con gli elicotteri e i seguaci di questo governo saranno rincorsi con i forconi...e tra questi ci saro' io che puntero' diretto al tuo culo cascante e sedentario...

 

 


 Last edited by: Bullfin on Domenica 12 Agosto 2018 15:58, edited 3 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Domenica 12 Agosto 2018 15:34

Oscar!

Come dice Morphy stan ciurlando nel manico.

Al di la degli annunci (tra le altre cose farebbero bene a stare zitti), dicono che puntano a risparmiare sulle pensioni un miliardo/anno.

Capirai che differenza, la spesa pensionistica passerebbe da 275 miliardi a 274, anzi, se veramente ritoccano la Fornero finisce

che addirittura sale di 4/5 miliardi. Insomma, cialtroneria al calor bianco, la spesa pensionistica andrebbe tagliata di 50 miliardi.

Intanto Savona e' andato a trovare Draghi alla BCE. Cerca una sponda per i 50 miliardi di investimenti extradeficit, ma, anche li'.

intanto Draghi non ha poteri sulla commissione europea, ma, qualora gli venissero concessi i 50 miliardi (quelli extradeficit) finirebbero

comunque nel debito, e, in ogni caso, per monetizzarli devi vendere titoli al 3.2% (ma lo spread salirebbe ulteriormente).

ci son due modi per aggiustare l'Italia, i mercati che ci mandano fuori dall'euro e ci riducono con le pezze al cul, oppure

un governo che assuma pieni poteri, sospenda la costiutuzione e faccia quel che deve fare sapendo che non sara' rieletto.

 

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Domenica 12 Agosto 2018 14:58

"Quella sara' la madre di tutte le patrmoniali."

 

Anti, siamo già al tavolo. Ti posso anticipare che la patrimoniale sarà di due tipi: una tantum che colpira in modo graduale:

sopra 500.000 euro di assets? da 500 a 1000 il 5%,da 1000 a 2500 il 10% oltre il 15%......

Poi una strutturale sugli strumenti finanziari aumentando quella già esistente........

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Morphy on Domenica 12 Agosto 2018 14:09

Salvini in questi giorni annuncia che "probabilmente" taglieranno di un 10 o 20 per cento le pensioni sopra 4 mila euro. Ahimè credo che stia ciurlando nel manico con le parole dato che probabilmente avrebbe dovuto dire che taglierà del 15% la parte di pensione che eccede i 4000 euro (non è dato sapere se parla di netto o lordo). In questo modo chi prenderà una pensione mensile di 4200 euro si dovrà rassegane e percepirne soli 4160. Vale la pena ricordare che nella povera Germania le pensioni oltre 2800 sono 18 mentre da noi sfiorano la milionata. Per pensioni fino a 1500 euro (il 68% dei pensionati) spendiamo 114 mld. Per quelle sopra i 1500 (che sono il 32%) spendiamo 155 mld. Senza sapere la distribuzione delle pensioni sotto i 1500, per cui facendo i conti della serva, un semplice rapporto ci dice che se portiamo tutto entro i 1500 abbiamo: 114/68 = x/32 e cioè che per quel 32% potremmo spendere 53 mld e non 155 mld. Sono dati vecchi ma pur avendo cannato di parecchio il ragionamento salta fuori evidente che il nostro sistema pensionistico ci sta mangiando fuori alla grande. Se poi si considerano tutti gli altri privilegi della casta che va dai palloni gonfiati con super stipendi, fino alla più anonima impiegata grassa e brutta del catasto che si accontenta di un misero stipendio di 1500 euro per 5 ore al giorno di lavoro, se si considera tutto dicevo, salta fuori un paese che è praticamente attanagliato dalle remore che stanno uccidendo il corpo.

 

Per questo le parole di Salvini, sul taglio delle pensioni, questa volta hanno superato il limite della decenza. La patrimoniale, se la faranno, sarà semplicemente calciare avanti il barattolo di qualche mese e saranno solo soldi buttati nel cesso, perchè sono troppi gli sprechi. Aspetto ancora qualche mese e poi, se il governo non esce dal vortice dei finti proclami, tolgo la fiducia...

 


 Last edited by: Morphy on Domenica 12 Agosto 2018 14:16, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 12 Agosto 2018 13:09

si vero purtroppo.....

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Domenica 12 Agosto 2018 13:00

E si,

quello e' proprio il grafico sia della lira turca che quella italiana ex euro.

Purtroppo ci dovremo passare tra lo sconcerto dei somari che "noi non siamo la Turchia".

Quella sara' la madre di tutte le patrmoniali.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 12 Agosto 2018 12:27

Ecco fatto.... via dall'euro e tutto passa.....

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: pana on Venerdì 10 Agosto 2018 20:00

manager francese drogata e vilentata a capri da un extracomunitario...

basta, chiudere le frontiere..

 

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/08/10/capri-turista-francese-denuncia-drogata-e-violentata-da-un-americano-in-hotel/4551483/


 Last edited by: pana on Venerdì 10 Agosto 2018 20:08, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Giovedì 09 Agosto 2018 11:22

ohibo! chi l'avrebbe mai detto? redistribuire (trad.: "delegare") fa crescere la corruzione! ma va?!

Italy's Central Bank Admits Wealth Redistribution Leads To Corruption

 

But the newest insights on the detrimental effects of the redistributive policies of the EU comes from the central bank of Italy. In a new working paper titledOn the unintended effects of public transfers: evidence from EU funding to Southern Italy,” three scholars of the Banca d’Italia look at the effects the Cohesion Policy has had on the south of Italy, and find that corruption has actually increased thanks to the fiscal transfers:

Our estimates suggest that EU funds’ disbursements significantly increased the number of white collar crimes in the recipient municipality in a given year. In particular we find that the disbursement of EU funds to municipalities in southern Italy was associated with an increase of about 4% in the average number of white collar crimes per municipality and year.

 

This is actually the nature of bureaucracies and state activities overall, since it’s tough to hold anyone accountable. “Corruption is a regular effect of interventionism,” wrote Ludwig von Mises in his magnum opus Human Action.


 Last edited by: XTOL on Giovedì 09 Agosto 2018 11:24, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 09 Agosto 2018 10:16

Hobi> "nemmeno si vedono tanti  bambini poliomelitici come io ricordo da bambino."

 

Né si prende più il tetano, la difterite, l'epatite B (malattia per niente simpatica. Basta che il barbiere ti faccia la barba con un rasoio non ben sterilizzato per prendersela), la meningite...

 

Mia nonna -che stava benissimo- morì a 83 anni in seguito ad un'influenza quando ancora non c'era il vaccino. I vaccini sono medicina preventiva. Con poco costo previeni danni molto più costosi e gravi. Detto questo, la tonnellata di medicinali gratis è un altro discorso. Quella è medicina curativa, e quindi molto meno efficiente. 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Giovedì 09 Agosto 2018 10:12

Hobi, anche io non ne so una beata mazza di quella roba li', e, quel che e' peggio, ho una repulsione totale

a leggere qualsiasi cosa che parla di malattie (e su queste cose la panza non e' di grande aiuto).

Pero' una cosa l'ho sperimentata: da quando ho dovuto iniziare a prendere qualche schifezza e' cambiato tutto, in peggio.

Cio' premesso so benissimo (sempre per induzione) che se inizi ad avere la pressione alta, problemi di circolazione,

e altre amenita' e non pigli niente crepi di sicuro, o, ancora peggio, finisci sulla sedia a rotelle.

 

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Giovedì 09 Agosto 2018 10:06

Hobi, la sua regressione mi spaventa, la considero sintomo della generale disfatta delle ultime trincee del raziocinio individuale.

sembra che oramai l'onda del cretinismo di massa abbia sommerso qualsiasi speranza di recupero intellettivo.

delegare è diventato lo sport nazionale.

la tonnellata di medicine sarebbe GRATIS???

la prende con fiducia???

si lascia beatamente imporre dalla politica le scelte sulla sua salute???

si badi bene: non sto dando nessun consiglio/parere/giudizio pseudo medico, sto sottolineando che delegare allo stato è lo stesso meccanismo che fa di un uomo un vecchio: si affida a figli e nipoti

 

 


 Last edited by: XTOL on Giovedì 09 Agosto 2018 10:06, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Giovedì 09 Agosto 2018 09:45

Anti ,per fortuna ad alcuni problemi si puo dare ragionevole risposta per via induttiva e non deduttiva.

Sui vaccini e sulle medicine più o meno tossiche ,non so una beata mazza.

Ma mi sembra che oggi si viva di più rispetto al passato  e che nemmeno si vedono tanti  bambini poliomelitici come io ricordo da bambino.

Quindi prendo con fiducia la tonnellata di medicine che generosamente il SSN mi passa GRATIS.

L'unica cosa in cui sono costretto a  sperare è la vigilanza di medici fedeli al giuramento di Ippocrate contro le lobbies farmaceutiche.

 

Hobi

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Giovedì 09 Agosto 2018 09:27

Vuoi vede' che quel burioni lui' alla fine finisce in politica?

Io non si se i vaccini in quantita' industriale facciano bene o male (e non lo sa neanche lui),

ma una cosa la so per certo: meno schifezze prendi e meglio e'.