Ologrammi di vita reale

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: pana on Venerdì 11 Maggio 2018 13:18

eh no, dico io..sti cinesini non sono normali

sara il ginseng, sara confucio..ma..ma ...risolvere 3 cubi di rubin in 5 minuti mentre li palleggi in aria come un giocoliere

sono 1,5 miliardi e ci faranno un paiolo cosi

https://video.repubblica.it/divertimento/cina-13enne-prodigio-risolve-tre-cubi-di-rubik-mentre-li-lancia-in-aria/304463/305095?video&ref=RHPPBT-BS-I0-C4-P5-S1.4-F4

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Bullfin on Giovedì 10 Maggio 2018 21:19

Gano, non è così...gli imprenditori li conosco bene e so quello che in piu' riunioni mi hanno detto sull'assunzione di nuovo personale....

NON PARLARE CON UN GRILLINO....E' TEMPO PERSO...

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 10 Maggio 2018 17:17

Gli immigrati è bene che restino. Sono i clandestini che lavorano al nero e abbassano i salari...

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Bullfin on Giovedì 10 Maggio 2018 15:29

cioè, cretino, gli immigrati fanno comodo perchè li paghi di meno....

NON PARLARE CON UN GRILLINO....E' TEMPO PERSO...

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: pana on Giovedì 10 Maggio 2018 15:21

ma..mamm??? ma come??

ma ..ma possibile?? cioe'? CIOE?

«Speriamo che gli immigrati non scappino»

https://www.corriere.it/cronache/18_maggio_10/nordest-nuovo-boom-industriale-speriamo-che-immigrati-non-scappino-a1457412-543b-11e8-9a5b-9f97999a0713.shtml

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Giovedì 10 Maggio 2018 07:28

Gano, ma perchè dovrebbero essere pagati? non mi risulta che quando gli stessi ragazzi vanno ad Ibiza o Mikonos o Goa ci sia qualcuno che gli paga il viaggio, quindi perchè invece per andare a manifestare a Parigi dovrebbero pretendere di essere pagati? Ci vanno volentieri, si divertono, è una cosa che poi raccontano agli amici e se ci scappa il morto o il ferito, se ne possono pure vantare. Nè più nè meno come gli ultras al seguito delle squadre di calcio. La necessità di schierarsi per una parte o per l'altra, lo vediamo bene qui, è insita nell'animo degli uomini.

Vicino a Pasteur M1 c'è un "Centro Sociale" che è un buco  [casa okkupata] sempre pieno di gente, la sera del 1 maggio ci saranno stati 200 persone, c'era un concerto hard rock, tutti ovviamente non in giacca e cravatta; forse si autofinanziano con le birre e il fumo, ma dubito che Soros gli dia la paghetta


 Last edited by: gianlini on Giovedì 10 Maggio 2018 07:51, edited 4 times in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: antitrader on Giovedì 10 Maggio 2018 01:04

La versione rettiliana dei black bloc e' roba propagandata dei soliti siti bizzarri che devono campare sparandole sempre piu' grosse.

Guardiamo i fatti, il casino piu' grosso l'hanno fatto a Genova e lo hanno fatto contro la globalizzazione, un'altro casino grosso lo fecero in Germania contro la BCE.

Ora non mi si venga a dire che Soros (o chi per lui) sia un no global o un estimatore delle bizzarrie monetarie moderne.

Son gli stessi siti che propagandano il bitcoin (veleno per i topi secondo Warren Buffett) oppure l'oro sul quale Gundlack vede una "forza esplosiva" nei grafici e dice che va su di 1000 USD. Peccato che lo dice da anni, evidentemente ci e' rimasto incastrato dentro e non riesce ad uscirne.

 

 

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 10 Maggio 2018 00:48

Sarebbe interessante sapere se quando vengono dall'estero si spostano con soldi propri o sono pagati.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Giovedì 10 Maggio 2018 00:38

Shera, i centri sociali, le sobillazioni contro i padroni e le manifestazioni violente sono precedenti i black blocs, i quali compaiono per la prima volta, se non erro, a Seattle.

Da come vedo io non hanno alcun intento strategico di lungo periodo, ma solo di fare un po' di casino ogni tanto. Sfogo di testosterone e ormoni. Null'altro.

 

 


 Last edited by: gianlini on Giovedì 10 Maggio 2018 00:38, edited 1 time in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 09 Maggio 2018 23:26

Siccome i black bloc stanno facendo casini in Francia e non in Italia (a Milano hanno fatto pena, ero molto più teppista io da ragazzino), li lascerei fare.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: shera on Mercoledì 09 Maggio 2018 23:17

Gianlini i black block come i white helmet, sono dei fobillatori e tessono trame, si insinuano creando un network di conoscenze, influenzando il pensiero degli sbandati che gravitano attorno ai centri sociali

sono come il fiammifero che accende il fuoco, come lo sterco sul campo appena arato, sono come la vaselina nel culo di un transex, ovvio che appaiono e poi scompaiono, poi tornano a fare le loro cosette

la realtà non è semplice come candido di voltaire, ma è facile da capire se lo vuoi veramente

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Mercoledì 09 Maggio 2018 08:51

In effetti mi ero espresso male. 

Non penso affatto che tu sia poco intelligente, anzi!

Ma di immobiliare però capisci pochino....;)(()

 

"A Parigi le proteste sono molto più frequenti di quanto tu pensi,"

Per quanto possano essere frequenti, non hanno alcun effetto. Non ricordo una sola consequenza pratica.

 

 


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 09 Maggio 2018 09:08, edited 4 times in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 09 Maggio 2018 08:34

A Parigi le proteste sono molto più frequenti di quanto tu pensi, anche se effettivamente sono poco organizzate. Che poi serva a poco spaccare tutto è possibile, ma è la reazione alle politiche liberiste di Macron, che sta distruggendo molti dei pilastri della società francese. 

 

 

Gianlini> "il liberismo più sfrenato può affermarsi perchè i black block sono tali un giorno ogni 3 anni, poi scompaiono....non perchè siano a favore del liberismo"

 

Come vedi ti ho dato ragione.  Quello che mi dà da pensare è che sostieni che sono poco intelligente, che faccio di tutto per contrariarti ed irritarti e poi rispondi ad ogni mio post.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Mercoledì 09 Maggio 2018 08:20

Secondo me pensare che i black block facciano parte di una strategia è sbagliato. Tenderei ad escluderlo.

I black block non hanno alcuna continuità di azione. Fatto casino un giorno, poi scompaiono per anni.

Mi sembra molto più probabile che rappresentino la necessità per i giovani ogni tanto di far casino e sfogare la propria energia belligerante che essere truppe al soldo di qualche linea di azione politica.

A confermare la mia idea è che nei fatti non hanno mai determinato alcun cambiamento. A che cosa e a chi servirebbero?? 

Certo nemmeno i kamikaze dell'OLP sono mai serviti a modificare gli eventi, ma almeno lì garantivano ricchi finanziamenti ai loro capi. Qui??  Se non erro le manifestazini violente di cui parli sono avvenute il 1 maggio, quindi non in una data casuale, ma dove l'immaginario di giovani teste calde ben poteva trovare una scusa ragionevole per spaccare tutto. Poi a 40 anni sono tutti tranquilli.


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 09 Maggio 2018 08:22, edited 1 time in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 09 Maggio 2018 08:09

Remembering May '68: Why France needs a new de Gaulle more than ever

 

Uscito il 7 maggio su RT... riprende in modo interessante il nostro discorso su De Gaulle, il maggio '68 e i black bloc a Parigi.

 

L'ipotesi qui è che il movimento anti De Gaulle e quello anti Macron siano due cose ben diverse, mosse da ben altre necessità e da ben altre politiche.

 

Ma in un certo senso darebbe anche ragione all'ipotesi di Gianlini, che gli scontri a Parigi, molto violenti ma poco rappresentati sui media, siano davvero una risposta al liberismo di Macron.


 Last edited by: Gano di Maganza on Mercoledì 09 Maggio 2018 08:18, edited 4 times in total.