Ologrammi di vita reale

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Venerdì 09 Novembre 2018 12:14

Shera, io ho detto di aver votato Matteo.

Che tu abbia pensato mi riferissi a quello toscano, fatti tuoi.

Comunque ti do un aiutino.. Mai votato PD in vita mia, nè DS, nè PCI.


 Last edited by: gianlini on Venerdì 09 Novembre 2018 12:16, edited 1 time in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: shera on Venerdì 09 Novembre 2018 10:14

Gianlini prima dici di aver votato renzie poi salvini, secondo me hai scritto matteo e barrato il simbolo di casapound perchè ti piaceva la tartarughina

 

D'ora in poi i criminali sono puniti severamente, come la ragazza che ha ucciso l'avvocato italiano, arrestata subito dopo l'insediamento di Bolsonaro, si riga dritti in Brasile perchè ora c'è la certezza della pena, grazie Bolsonaro hai reso in pochi giorni il Brasile una nazione più sicura, finalmente un luogo piacevole per vivere serenamente le gioie della vita.

 

 

 

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Venerdì 09 Novembre 2018 10:03

Sposato, divorziato, figli dalla moglie e dalla fidanzata successiva, alla Isoardi ha probabilmente negato il terzo figlio e da qui inevitabile rottura 

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Gano di Maganza on Venerdì 09 Novembre 2018 09:41

A me di quello che fanno gli altri con le proprie donne (mogli? non so se Salvini fosse sposato) non me ne frega una minchia. Sono sostanzialmente cazzi loro.

 

Certo che se ti sposi, fai dei figli e poi divorzi rischi di far ritrovare nella merda te, tua moglie e i tuoi figli. Quindi la moglie è importante scegliersela bene. Che ti voglia bene in modo incondizionato, ma non basta. È importante anche che sia una donna di principi, intelligente, generosa e disposta al sacrificio.

 

Ma non tutti hanno il mio QI, né io voglio imporre agli altri la mia visione del mondo.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Venerdì 09 Novembre 2018 09:05

Guarda che non era un invito a divorziare ma a votare meglio la prossima volta. 

Salvini invece è uno come me, della famiglia tutto sommato gliene frega niente. E anche dei valori sostanzialmente  Una mezza banderuola cone ne. Quindi ho fatto bene a votarlo. 

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Gano di Maganza on Venerdì 09 Novembre 2018 08:07

A mia moglie gli voglio bene e lei vuole bene a me, oltre a sentire tutti e due la responsabilità verso i figli, quindi non vedrei i motivi della separazione. Io non sono né di destra né di sinistra. Sono nel giusto, e il giusto non è né di destra né di sinistra. Poi faccio sicuramente parte delle élites.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Venerdì 09 Novembre 2018 00:22

non vedo come Bolsonaro possa impedire che pallidi torinesi vengano uccisi da seducenti mulatte.....

In ogni caso, l'unico di destra che non si separa mi sembra sia rimasto Gano: (ma io dico infatti che è molto più affine al PD che alla destra)

l’addio dopo 17 anni

Tronchetti Provera e Afef si separano, istanza già depositata in Tribunale

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: shera on Giovedì 08 Novembre 2018 22:18

Gianlini, omicidio commesso un mese fa, arrestata in questi giorni, d'ora in avanti ordine e disciplina

Bolsonaro eletto da una settimana, solo una coincidenza? Eh.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: pana on Giovedì 08 Novembre 2018 19:45

"ERA UN MEDIORIENTALE.."lo

aveva a barba lunga, aveva la tunica nera da islamico

aveva la pelle olivastra, e uno si aspettava bin laden....

titoloni a 9 colonne, erano gia pronti, erano cosi sicuri i testimonioculari

e invece...e invece...

l' attentatore di thousands oaks non era un islamico mediorientale

ma un bianco ex marine veterano di guerra..e

sul sito del giornalino del fratellino e gia tutto sparito....ecchissenefrega...era un americano

sai quanti omicidi ci sono tutti igiorni? e poi  ne muiono di piu in incidenti diauto

e allora e allora

niente titoloni a 9 colonne, tutti zitti, fischiettando fancedo finta di nullaune

un bel test andto droga e anti alcool a quanti lo vedevano come un arabo

ian david long

non mi pare un negher

non mi pare un arabo

 


 Last edited by: pana on Giovedì 08 Novembre 2018 19:48, edited 2 times in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Mercoledì 07 Novembre 2018 13:53

Che sia Shera partito anzitempo per l'adorato Bolsonaro?

 

Carlo Cicchelli ucciso in Brasile, il fratello: «Mandava sms strani, ci disse di essersi affiliato ai narcos»

L’avvocato ammazzato dalla fidanzata. «Lo avevo avvisato. Uno si innamora e poi finisce così. Lei faceva la mantenuta, l’ha manipolato. Non credo abbia agito da sola»


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 07 Novembre 2018 13:53, edited 1 time in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: pana on Mercoledì 07 Novembre 2018 09:08

anche loro tutti di buona famiglia, tutti benestanti

e non sono mica rom o zingari..

Firenze, 6 novembre 2018 - Un gruppo di ragazzini, i cui veicoli in sosta in doppia e tripla fila ostacolavano il traffico in una strada di Firenze, ha aggredito un cardiochirurgo dell'ospedale di Careggi, 58 anni, che era in compagnia della moglie, incinta al nono mese di gravidanza. È successo la sera del 3 novembre verso mezzanotte in via Anselmi, in pieno centro. Entrambi sono sotto choc, la moglie si è anche sentita male.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: pana on Martedì 06 Novembre 2018 19:34

immagino immagino gian

questi sono quell che poi crescono e diventano cosi

astello Brianza (Lecco), 5 maggio 2018 - Italiani, molti di loro studenti, tutti di buona famiglia e più di uno anche benestante. Sono stati tutti identificati i ventenni che la notte di Halloween in strada a Castello Brianza, dopo averlo inseguito, circondato e tirato a forza fuori dalla sua auto, hanno picchiato a sangue Domenico Manzoni, un papà di 53 anni di Colle Brianza, colpevole di aver difeso il figlio Mattia loro coetaneo e di aver osato rimproverarli davanti ai genitori.

 

TUTTI DI BUONA FAMIGLIA !! ECCERTOOOOOOOOO

MICA SONO MIGRANTI

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Lunedì 05 Novembre 2018 10:48

Pana, mia figlia fa la babysitter a due bambini (3-7 anni) figli di una ragazza del Burundi (laureata in economia a Trento) e di un trentino (conosciuto appunto all'Università).

Non ti dico gli episodi spiacevoli all'asilo o fra compagni delle elementari a cui deve ogni tanto assistere.  Ci vuole abbastanza coraggio a far crescere i propri figli di colore in mezzo a bianchi benestanti (la zona è quella di Piazza Tricolore - via Pisacane, 5 minuti a piedi da Porta Venezia).. Lo dico senza razzismo o critica. Ma l'essere tanto diversi è un problema che bisogna essere bravi a gestire.

 


 Last edited by: gianlini on Lunedì 05 Novembre 2018 10:49, edited 1 time in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Domenica 04 Novembre 2018 14:50

Però il termine negro o negritudine non rende l'idea, Anti, perchè gli africani sono in realtà ben pochi rispetto al totale.

Se vuoi utilizziamo il termine "scuro". Gli scuri. Che, se anche di carnagione abbastanza chiara, salvo le ucraine e qualche sporadico rumeno o albanese, immancabilmente gli immigrati hanno i capelli neri corvini.

Tanto quanto i bianchi, gli scuri non hanno alcuna intenzione di complicarsi la vita facendo più figli dello stretto necessario per la manifestazione di femminilità della donna (cioè una gravidanza completa), al massimo ne fanno due. I dati a riguardo sono inequivocabili. 

 

"Il prof. Manna snocciola anche con precisione i numeri del tasso di fecondità, ossia il numero medio dei figli per le donne residenti in Italia in un anno. Dal 2011 al 2015 è sceso costantemente da 1,44 a 1,35. In particolare nel Lazio il tasso di fecondità totale nel 2015 è risultato pari a 1,32, cioè meno di quello nazionale. Nelle italiane, però, il numero di figli/donna è calato da 1,32 a 1,27 (-0,05) mentre nelle straniere è sceso da 2,36 a 1,94 (-0,42 ossia 10 volte di più). "

https://www.insalutenews.it/in-salute/natalita-e-immigrazione-anche-le-donne-immigrate-fanno-meno-figli-in-italia/