Ologrammi di vita reale

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Giovedì 24 Gennaio 2019 08:51

Pana, com'è che diceva quel tale? .....fammi ricordare...."figurati se vengono a Milano? " o qualcosa del genere, vero?

 

«Oggi Milano si trova nelle stesse condizioni in cui si trovava Londra dieci anni fa: la città offre enormi prospettive e rappresenta una grande opportunità di investimento anche per chi non ci verrà subito a vivere», confermano da Sigest.

Quanto costa una casa a Milano? Prezzi in crescita e vendite veloci Richiesta altissima di alloggi nuovi

L’identikit del compratore di appartamenti: esigente, non si accontenta, vuole case personalizzate e di nuova costruzione. Successo dei nuovi progetti immobiliari

Tra rigenerazioni urbane e volumetrie aggiuntive, la percentuale di nuovi alloggi è altissima — più che in tutte le altre città d’Italia (25 % del totale sul mercato). In questo segmento i prezzi crescono ad un tasso doppio rispetto al resto del settore (+2,2 %), con una estrema velocità a chiudere gli affari (3,7 mesi in media). Di più: le compravendite nell’ultimo anno sono balzate del 14,5 % (rispetto al +1,1 % del mercato nel suo complesso). «Milano è il primo mercato immobiliare d’Italia e anche per il 2019 l’andamento sarà positivo

Tornando alle nuove costruzioni, aggiunge Ghisolfi, «rispetto alla domanda potenziale, l’offerta rimane ancora molto sottostimata e ciò favorisce tempi di vendita rapidi, impensabili (ma non per il Gianlini, ndr) solo poco tempo fa». Un esempio su tutti: in via Tacito, vicino a viale Umbria, 210 appartamenti che costituiscono il progetto Milano City Village della società quotata AbitareIn (e verranno pronti solo nel 2021), sono stati venduti tutti in pochi mesi, in larghissimo anticipo rispetto alle previsioni, per un valore sui 78 milioni di euro. Secondo il Centro studi Sigest, «se continua così, tra cinque anni Milano potrebbe persino non essere in grado di soddisfare le richieste»

https://milano.corriere.it/19_gennaio_24/quanto-costa-casa-milano-richiesta-altissima-alloggi-nuovi-1a029540-1fa4-11e9-bb29-037a280df036.shtml

 


 Last edited by: gianlini on Giovedì 24 Gennaio 2019 08:52, edited 1 time in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: hobi50 on Mercoledì 23 Gennaio 2019 10:35

XToll ,la Cina è un paese con una dittatura ferrea.

Per questo la moneta cinese non potrà mai diventare una moneta di riserva.

Almeno fino a quando il Governo avrà il potere di fare quello che vuole.

Siamo alla pazzia pura da quando Xi JINPING si è fatto nominare a vita.

Peggio di Putin che almeno ha cambiato la Costituzione per essere una volta capo del Governo ed una volta Presidente della Repubblica( con elezioni vabbè ...).

 

Hobi

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: XTOL on Mercoledì 23 Gennaio 2019 09:31

davvero agghiacciante l'esperimento cinese per costruire un "ambiente socialmente affidabile"

 

China Starts "Debt Shaming": New App Warns Users If They Are Walking Near Someone In Debt

 

ah, ma sono sicuro che qui molti non vedono l'ora di poterlo applicare...

 

Hangzhou, the capital city of China’s Zhejiang province, rolled out its social credit system earlier this year, rewarding "pro-social behaviors" such as blood donations, healthy lifestyles, and volunteer work while punishing those who violate traffic laws, smoke and drink, and speak poorly about government

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Mercoledì 23 Gennaio 2019 08:20

che palle!!

Qualche giorno fa mi è capitato di accompagnare a casa in una bella zona, una coppia di anziani benestanti con la badante georgiana, è sicuro che prima o poi i ladri facciano visita anche da loro....(ma come è possibile che la gente non si informi? le badanti e colf georgiane fanno da basiste)

Furti in appartamenti a Milano, ladri in casa dell’ex sindaco Pisapia

Rubati orologi e gioielli per circa 300 mila euro. Preso di mira nel fine settimana anche l’appartamento della moglie di De André, Dori Ghezzi

A Milano si muovono bande di ladri georgiani che si spostano in mezza Europa, probabilmente i migliori professionisti al mondo nello scassinare le serrature, e gruppi rom di origine slava (uomini e donne), anche questi molto mobili ma con forti appoggi e canali di ricettazione nei campi nomadi della città.


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 23 Gennaio 2019 08:20, edited 1 time in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: pana on Martedì 22 Gennaio 2019 17:07

gian agian ma ..a proposito di campagna mediatiche

di tam tam mediatico,ammamma chiedo

non si suicida piu nessuno?? o meglio

come mai ne i giornali   ne televisioni, ne le radio parlano piu dei suicidi???

quando cera renzi ogni giorno riportavano la notizia di un suicidio

e'  solo una mia impressione ???

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Martedì 22 Gennaio 2019 11:48

Pana, ho sempre pensato che la campagna diffamatoria su via Padova e dintorni fosse tutt'altro che spontanea e veritiera, oltre che esageratamente pessimista.

.

In ogni caso, i prezzi sono questi

2 LOCALI | Mq. 52 | Locali 2 | Classe G | Loreto/Pasteur | Prezzo Euro: 150000
 

BILOCALE CON DOPPIA ESPOSIZIONE A 200 METRI DA PIAZZALE LORETO.Viale Monza, nel pieno centro della vivace ed innovativa zona
NoLo, a 200 metri dalle metropolitane di Piazzale Loreto e della MM Pasteur,nelle vicinanze della strada dello shopping milanese Corso Buenos Aires e dalla stazione centrale, all’interno di un contesto Vecchia Milano dei primi ‘900 con ascensore e portineria bilocale di 52 mq sito al secondo piano.L’immobile si presenta in discreto stato di manutenzione interno e richiede interventi di ristrutturazione

 Last edited by: gianlini on Martedì 22 Gennaio 2019 11:49, edited 1 time in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: pana on Martedì 22 Gennaio 2019 11:38

quindi gian, vorresti dircim  vorresti farci credee

che quella che era una zona malfamata e pericolosa, ora, con l afflusso di immigrati.

e diventata una zona fighissima ?? ma sicuro?

 

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Martedì 22 Gennaio 2019 10:41

Hobi, la zona NOLO sarebbe una zona dove girano pochi soldi?

Tutti pazzi per NoLo, la periferia (chic) di Milano si riscatta

A Milano siamo tutti pazzi per NoLo. È il nuovo brand metropolitano che indica la zona North of Loreto (come SoHo a New York sta per South of Houston), racchiusa tra piazzale Loreto, via Palmanova e Ferrante Aporti, cioè i binari della Stazione Centrale. Un’area che fino a qualche anno fa era considerata sfigatissima, con quella piazza che non è una piazza ma una specie di raccordo autostradale e con via Padova che era diventata per i fasci il laboratorio privilegiato delle ronde contro gli stranieri, che qui sono ormai quasi la metà della popolazione e che gestiscono – cinesi, latini, egiziani, pakistani – quasi tutti i negozi e le attività commerciali. Invece: contrordine, camerati, ora NoLo è fighissima.

Negli ultimi anni la zona ha acquistato colore, ha mischiato al proletariato e sottoproletariato d’immigrazione fette di nuova borghesia urbana giovane. Si è avviato un processo di parziale gentrification, come quello che ha visto l’Isola trasformarsi in pochi anni da quartiere popolare della vecchia Milano a nuovo centro della nightlife milanese, con conseguente aumento dei valori immobiliari.

In compenso è diminuito il tasso di razzismo ed è cresciuto un mix virtuoso in cui i centri massaggio cinesi, i kebabbari mediorientali e le pollerie sudamericane si alternano con locali fighetti e spazi hipster.

 

https://www.ilfattoquotidiano.it/in-edicola/articoli/2018/08/24/tutti-pazzi-per-nolo-la-periferia-chic-di-milano-si-riscatta/4579058/

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 22 Gennaio 2019 10:42, edited 1 time in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: hobi50 on Martedì 22 Gennaio 2019 10:37

Gianlini,in zone dove circolano pochi soldi ,solo i cinesi possono tenere aperte attività commerciali.

Solo loro sono disposti a lavorare tanto e guadagnare poco.

Hobi

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Martedì 22 Gennaio 2019 10:36

Shera, non gradisco per niente nè il sushi nè il kebab.

Principalmente per problemi di pancia, più che per il gusto.

Comunque, leggi meglio la prossima volta. Avrei potuto mangiare anche una pizza o cibo italiano, ma cucinato da cinesi o egiziani, cosa che volevo in ogni caso evitare.

L'unico posto aperto italiano era un posto dove prendi calice di vino e stuzzichini, ma era pieno e cmq io non bevo, per cui....

 

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Tuco on Martedì 22 Gennaio 2019 10:22

Assumono italiani ( qualcuno ) perché le autorità chiudano un occhio sui controlli. Una catena di supermarket cinesi, qui in zona, ha addirittura donato 30k euro ad un ospedale...

Fanno pure beneficenza 'sti cinesi pratesi.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: shera on Martedì 22 Gennaio 2019 10:14

ma sti cazzi? Gianlini fatti un paio di involtini primavera o un kebab, evidentemente i ristoratori italiani lì non guadagnano abbastanza

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Martedì 22 Gennaio 2019 09:49

Ieri ho riposato, e la sera volevo mangiare qualcosa in un posto qui attorno (la zona è la cosiddetta NOLO, NOrth of LOreto) , diciamo lo spicchio compreso fra via Venini e via Leoncavallo.... Ho così girato l'intero quartiere alla ricerca di un posto che non fosse cinese (non necessariamente cucina cinese, anche pizzerie o ristoranti gestiti da cinesi) o magrebino (idem come sopra, non necessariamente kebab, ma anche pizzerie gestite da egiziani et similia)...NIENTE! non ho trovato niente.

Impressionante poi la sequenza di negozi gestiti da cinesi, ormai formanti serie ininterrotte di 6-7 esercizi consecutivi: Nail-shops, poi bar (con nomi sempre tipo Bar Linda, Bar Giulia, ecc), poi centro massaggi, poi supermercato, poi sushi, poi di nuovo bar, poi di nuovo nail, poi bar-trattoria-pizzeria, poi di nuovo supermercato, poi sushi, poi massaggi, poi ferramenta, poi di nuovo sushi......

Ad occhio occupano il 70 % degli esercizi, seguiti da un 20 % di bengalesi-magrebini con i vari minimarket e kebab, e forse un restante 10 % di italiani. Forse

 

CAVEAT: non formulo alcun giudizio, semmai sono ammirato per la spettacolare capacità dei cinesi di aggredire commercialmente la città. Resta il mistero dei cinesi pratesi, che a detta di Gano assumono e fanno lavorare italiani. Devono avere dei cromosomi diversi.

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 22 Gennaio 2019 09:52, edited 2 times in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: pana on Venerdì 11 Gennaio 2019 07:21

ma come ?? i cinesi che hanno sovranita rivendono alig italani??

Sanlorenzo Yacht torna ad essere a capitale totalmente italiano. Archiviati gli anni di crisi, che avevano portato ad aprire il capitale a soci terzi, la famiglia Perotti riprende l'azienda, riacquisendo il 23% dai cinesi di Sundiro Holding, entrati nel capitale nel 2013 come socio industriale per sviluppare il potenziale del mercato cinese delle barche di piccole dimensioni, non a marchio Sanlorenzo.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: pana on Giovedì 10 Gennaio 2019 15:06

200 immigrati clandestini attaccano con pietro e bombe carta la polizia

8 agenti feriti..

Doveva essere una festa, invece è stata una battaglia tra 300 ultrà della Lazio - su oltre mille presenti - e qualche decina di agenti della polizia. Scene di guerriglia urbana questa notte a Roma, a piazza della Libertà. Un gruppo di tifosi ultras della Lazio, durante i festeggiamenti per i 119 anni della squadra ha lanciato sassi, bombe carta e bottiglie contro gli agenti del reparto mobile intervenuti. Diversi agenti sono rimasti ferit

 

AH NO COME DITE?

sono italianissimi laziali ?

dopo correggo