Ologrammi di vita reale

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Gano di Maganza on Sabato 13 Aprile 2019 09:41

Morphy, mi hai provocato... 

 

Questa sicuramente Gianlini dirà che è brutta, che viene bene solo in foto e che non ha tette :)))))

 

 

 


 Last edited by: Gano di Maganza on Sabato 13 Aprile 2019 09:46, edited 3 times in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Gano di Maganza on Sabato 13 Aprile 2019 09:31

Bellucci grandissima figa.

 

Non ha mica le labbrone e il culo sporgente... 

 

cioè prima mi è stato mostrato uno sformato di carciofi e io avrei dovuto dire che è bella... ma andiamo... 

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Morphy on Venerdì 12 Aprile 2019 23:37

Gianlini, nei giorni scorsi, preso a bastonate da Gano riguardo i gusti sulle donne, ha taciuto (ma quelli che più lo conoscono sanno che nel silenzio meditava la vendetta). Ora però lui riaccende la disputa su un altro 3D, rilanciando con la Bellucci, icona della bellezza italica nel mondo. Raccoglierà la sfida il baldo Gano?

 

Ai posteri l'ardua sentenza...

 

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: DOTT JOSE on Venerdì 12 Aprile 2019 22:52

THYSSEN KRUPP, TUTTI LIBERI __________________________________________________________________________________ Nonostante i frequenti incendi sulla linea 5, gli estintori erano quasi vuoti, le manichette di acqua inutili, l’impianto non era adeguato perché il management sapeva che lo stabilimento sarebbe stato chiuso. Sette operai furono bruciati vivi per la sete di profitto dei padroni. Nei giorni scorsi ha lasciato il carcere dopo due anni e mezzo Cosimo Cafueri, ex responsabile della sicurezza dello stabilimento, condannato a 6 anni e 8 mesi. Il provvedimento del Tribunale di Sorveglianza di Torino, è analogo a quello concesso a Spoleto a Marco Pucci, ex consigliere Thyssen che era detenuto a Terni per gli stessi motivi. Cafueri e Pucci hanno fatto meno di tre anni di carrcere per aver ucciso sette operai I due manager tedeschi della Thyssenkrupp, condannati in via definitiva in Italia ma ancora liberi, sentenza emanata in Italia nel 2016, ora è applicabile anche in Germania. Questa la decisione del Tribunale regionale di Essen, che si è pronunciato in proposito il 17 gennaio sul caso di Harald Espenhahn, e il 4 febbraio su Gerald Priegnitz. Secondo quanto ha spiegato il portavoce dello stesso Tribunale all’Ansa, i due dirigenti hanno impugnato la decisione, presso la Corte di appello di Hamm. E non potranno essere arrestati prima della pronuncia. Guariniello, l’ex pubblico ministero che seguì il processo torinese afferma . “L’importante è che i dirigenti tedeschi scontino le pene, come avvenuto per i manager italiani. Sono passati tanti anni dalla tragedia, ma questo è un giorno importante perché giustizia è stata fatta”, ha detto all’agenzia Agi. Guariniello la magistratura borghese non ha fatto nessuna giustizia, I due dirigenti italiani hanno fatto meno di tre anni di carcere per sette operai uccisi, i due dirigenti tedeschi non faranno mai nessun giorno di carcere. ___________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ http://www.operaicontro.it/?p=9755753117 *

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Venerdì 12 Aprile 2019 09:11

By: shera on Giovedì 11 Aprile 2019 18:57

La negra con le tette grosse, senza dubbio

 

Con Shera non condividiamo molte cose e molte idee, ma di donne ne capisce sicuramente molto e ha ottimi gusti.

Gano invece andrebbe rispedito in un campo di rieducazione perchè famigliarizzi nuovamente con il concetto di donna. A pensare troppo ad orbitali vuoti e forze di Van der Waals che scappano, succede di perdere di vista l'essenziale....

 


 Last edited by: gianlini on Venerdì 12 Aprile 2019 09:34, edited 3 times in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 10 Aprile 2019 08:07

E che je frega? Tanto è stato eletto.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: pana on Mercoledì 10 Aprile 2019 06:19

 oi oi povero sherrah, lo hanno chiamato in brasile per aiutare il paese a risollevarsi grazie alle sue compenteze di geopolitica e geopsicologia e geostazionaria e invece la popolarita di bolsomaro e ai MINIMI ,WORST APPROVAL,

Brazilian President Jair Bolsonaro has the worst approval rating in the first three months of a first mandate since the country returned to democracy in 1985, according to survey published Sunday.

 

The poll by Datafolha revealed that 30 percent of Brazilians believe his government is "bad or terrible,"

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Mercoledì 10 Aprile 2019 00:54

E poi Shera dice che Gianlini è un sognatore (piddino) mentre lui sa e capisce tutto......mentre quell'altro parla di Spampina e nominogli simili per chi fa notare certe dissonanze informative

 

6 omicidi in un anno per una città come Milano! (il dato conferma la relazione diretta fra percentuale di immigrati, a Milano 1 su 5 abitanti, e in alcuni quartieri il 35 % dei residenti, e sicurezza.....inequivocabile dire....;))

 

Sicurezza a Milano: calano i reati, omicidi dimezzati e meno furti

Nel 2018 c’è stato un calo del crimine nella zona di Milano e della città metropolitana (comprendendo anche l’appendice brianzola): lo rivelano i dati forniti dalla questura milanese e presentati alla stampa oggi in vista del 167esimo anniversario della fondazione della polizia, che si terrà domani. La commissione di reati nel complesso scende del 4,20% in città e del 3,38% in provincia. In linea anche il calo dei furti, che segna una flessione del 4,49% a Milano e del 5,24% nell’hinterland (con circa 89mila episodi in termini assoluti nel primo caso, e 150mila nel secondo). Gli omicidi volontari perpetrati nel capoluogo lombardo sono stati 6, il 45% in meno rispetto al 2017 (22 nella provincia e a Monza, -15.38% sull’anno precedente). A due cifre invece il calo delle rapine, che scendono del 16% con 2476 episodi nella sola città. I risultati sono da imputare, anche, ad un aumento dei controlli: sono infatti tutti positivi di almeno il 2,5 per cento i dati aspetto ai soggetti arrestati (3480 a Milano, 3786 in provincia) e a quelli indagati (oltre 10mila)

 

https://milano.corriere.it/19_aprile_09/sicurezza-milano-calano-reati-omicidi-dimezzati-meno-furti-d00d96a4-5aec-11e9-a26f-7e2e79e4f044.shtml


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 10 Aprile 2019 00:58, edited 4 times in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: DOTT JOSE on Martedì 09 Aprile 2019 00:03

Non solo in Italia la giustizia procede al rallentatore, meglio tardi che mai ....________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ Era stato freddato 20 anni fa davanti alla sua abitazione a Belgrado. Ora arriva la condanna in primo grado, per l’omicidio del giornalista ed editore Slavko Ćuruvija, a 4 ex membri dei servizi segreti serbi. Secondo i giudici fu omicidio di stato Quattro anni dopo l’inizio del processo per l’omicidio del giornalista ed editore Slavko Ćuruvija e vent’anni dopo il delitto, avvenuto davanti all’abitazione di Ćuruvija, la Sezione speciale per i reati di criminalità organizzata dell’Alta corte di Belgrado ha condannato quattro imputati, ex membri dei servizi segreti serbi, ad un totale di 100 anni di reclusione. Si tratta della prima sentenza di condanna per omicidio di un giornalista emessa a carico di ex agenti dei servizi segreti. Con questa sentenza la corte ha confermato che l’omicidio di Ćuruvija fu un delitto di stato. Dagli anni Novanta ad oggi in Serbia sono stati brutalmente uccisi altri due giornalisti Dada Vujasinović e Milan Pantić. Questi omicidi rimangono a tutt’oggi irrisolti._________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ https://www.articolo21.org/2019/04/serbia-delitto-curuvija-condanna-storica/ _______

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 27 Marzo 2019 09:46

Come da me già anticipato, le posizioni della Ocasio Cortez non sembrano essere molto amate all'interno del Partito Democratico.  Not a single vote"  :))))

 

Not A Single Senate Democrat Votes "For" Green New Deal

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Morphy on Martedì 26 Marzo 2019 08:51

https://www.youtube.com/watch?v=raPo5ZMLPgA

 

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Morphy on Sabato 23 Marzo 2019 09:54

https://youtu.be/Gfoztx52feo

 

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Morphy on Venerdì 22 Marzo 2019 10:37

https://youtu.be/71GVJcAJiQA

 

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: pana on Giovedì 21 Marzo 2019 20:33

questa poveretta e stata ricoverata un mese alla clinica humanitas,e ancora devno fare le analisi per metalli pesanti e altro??

nessuno poi ha avvisato la procura,strano dato che doveva testimoniare ad un processo..

 

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: shera on Giovedì 21 Marzo 2019 15:01

Gianlini credo che possa essere un avvertimento per qualcunaltro, forse era una escort che cercava soldi e notorietà usando confidenze delle sue amiche-colleghe

altrimenti potrebbe essere un suicidio ambiguo perchè quella cretina dove trova rifiuti radioattivi, dall'estetista?

 se possono incastrare alzeimer e mandarlo nella cella con formigoni, lo faranno