L'economia in sintesi (Keynes, Friedman...)

Re: L'economia in sintesi (Keynes, Friedman...)  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 05 Dicembre 2016 12:38

Provo a mandarglielo io stasera.

Re: L'economia in sintesi (Keynes, Friedman...)  

  By: gianlini on Lunedì 05 Dicembre 2016 12:21

Ho provato ad accedere a twitter (il mio profilo che aveva trovato willis) ma non ricordo più la pw che avevo utilizzato....uso sempre la stessa, in genere, ma non funziona....

non vedo i tweets di trump nei tuoi post, a quale post ti riferisci in particolare?

 

 

Re: L'economia in sintesi (Keynes, Friedman...)  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 05 Dicembre 2016 12:12

Puoi provare a cliccare sui tweet che ho messo nel post e risondere

Re: L'economia in sintesi (Keynes, Friedman...)  

  By: gianlini on Lunedì 05 Dicembre 2016 12:08

e come si fa a mandare un tweet a trump?

 


 Last edited by: gianlini on Lunedì 05 Dicembre 2016 12:11, edited 1 time in total.

Re: L'economia in sintesi (Keynes, Friedman...)  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 05 Dicembre 2016 12:02

Insisto, mandagli un tweet con la domanda: è sensata e ben formulata, e' possibile che ti risponda, magari non lui ma qualcuno del suo staff. La risposta interesserebbe non solo te ma anche  me e molti altri. D' altronde è stato Trump stesso a dire che tasserà chi delocalizza, quindi la tua domanda è appropriata.


 Last edited by: Gano di Maganza on Lunedì 05 Dicembre 2016 12:04, edited 1 time in total.

Re: L'economia in sintesi (Keynes, Friedman...)  

  By: gianlini on Lunedì 05 Dicembre 2016 11:54

La mia domanda nasce perchè qualche tempo fa avevo visto un documentario su Sky relativo alla produzione di un modello mi sembra di SUV Dodge.

Se ricordo bene, l'assemblaggio finale avveniva in Canada, ma la produzione dei motori avveniva in Messico, la produzione dei pneumatici, ammortizzatori e cruscotto in US, solo telaio e poco altro in Canada.

Settimanalmente un treno partiva dal Messico carico di motori e attraversava in 3 o 4 gg gli Stati Uniti per poi approdare in Ontario dove riforniva la fabbrica. La stessa cosa avveniva per le parti prodotte in US.

Mi aveva colpito questa disseminazione della produzione fra posti distanti più di quanto disti Capo Nord da Lampedusa, per poi finire a cablare l'autovettura e stringere le viti in Ontario....

Per questo mi sembra che anche la nozione di "linea di produzione "spostata o non spostata altrove sia quanto meno vaga...quante operazioni fra le tante formandi il prodotto finale, dovranno essere spostate fuori dagli US per far scattare l'aliquota Trump?


 Last edited by: gianlini on Lunedì 05 Dicembre 2016 11:56, edited 1 time in total.

Re: L'economia in sintesi (Keynes, Friedman...)  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 05 Dicembre 2016 11:50

Gianlini, probabilmente lo farà, come non lo so, mi fai domande che vanno ben al di là della mia possibilità di conoscenza. Avremo almeno quattro anni di Trump, ci darà quindi modo di capire come intenda mantenere la produzione manifatturiera negli USA. Quando ti ho detto di mandargli un tweet non stavo scherzando, la tua domanda è sensata e la sua risposta sicuramente interessante, e c'è pure il caso che ti risponda.

aho  

  By: Lmwillysuccio on Lunedì 05 Dicembre 2016 11:43

aho, sono proprio rinco, come si fa a modificare un post su sto forum ? me manca monetazione ...

dazi trump  

  By: Lmwillysuccio on Lunedì 05 Dicembre 2016 11:40

dazi a gogo, io a te, te a me ... per ora solo minacce ma intanto la produzione navi mercantili stramazza e il wto non si sente tanto bene .... :-)

Re: L'economia in sintesi (Keynes, Friedman...)  

  By: gianlini on Lunedì 05 Dicembre 2016 11:28

Ieri erano tutti contenti, qui sul forum, perchè Trump ha chiamato Taiwan (24 milioni di cinesi) facendo incavolare Pechino (1.350 milioni di cinesi).

Mi piacerebbe davvero capire il motivo di tale contentezza....capire cioè quale grande progetto strategico ci sia dietro questa telefonata...

 


 Last edited by: gianlini on Lunedì 05 Dicembre 2016 11:29, edited 1 time in total.

Re: L'economia in sintesi (Keynes, Friedman...)  

  By: hobi50 on Lunedì 05 Dicembre 2016 11:23

Gianlini concordo.

Il mondo migliore è quello libero con i soliti caveat contro monopoli e simili,dumping ,sfruttamento delle condizioni dei lavoratori.

Ma in più non si puo prescindere da una feroce tassazione che chiuda tutte le loopholes apparecchiate dai governui collusi con il potere economico.

 

Hobi

Re: L'economia in sintesi (Keynes, Friedman...)  

  By: gianlini on Lunedì 05 Dicembre 2016 11:07

Visto che siete voi a gioire delle uscite di Trump, e visto che proprio ieri scrivevi che secondo te i lavoratori US staranno meglio per il ripopolamento industriale che avverrà, mi aspetterei più da te che da me una idea su cosa realmente voglia fare e su cosa accadrà.

Nella fattispecie, a me sembra che sia impossibile tassare il produttore americano che voglia produrre in Messico e non il produttore giapponese che produce in Vietnam per esportare in US. Pertanto se tassi il produttore americano che sposta all'estero la produzione, visto che lo fa per essere più competitivo, devi poi penalizzare in ugual misura tutte le importazioni verso gli Stati Uniti

 

 

Re: L'economia in sintesi (Keynes, Friedman...)  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 05 Dicembre 2016 10:32

Non ne ho la minima idea di cosa succedera' nelle situazioni che proponi tu.

 

Manda un tweet a Trump e chiediglielo, magari ti risponde. Poi pubblica sul forum che interessa anche a me.


 Last edited by: Gano di Maganza on Lunedì 05 Dicembre 2016 10:36, edited 4 times in total.

Re: L'economia in sintesi (Keynes, Friedman...)  

  By: gianlini on Lunedì 05 Dicembre 2016 09:13

Quindi se Ford incarica un partner messicano (magari una partnership 51-49) di produrgli il motore, di fatto Trump non gli applicherà il 35 %?

Se Ford per un nuovo modlelo allestisce una nuova linea di produzione a Tijuana, Trump non potrà applicargli il 35 %?


 Last edited by: gianlini on Lunedì 05 Dicembre 2016 09:26, edited 2 times in total.

Re: L'economia in sintesi (Keynes, Friedman...)  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 05 Dicembre 2016 08:57

Io ho capito lo mettera' sui prodotti delle aziende USA che da ora in avanti sposteranno all'estero la loro produzione. 


 Last edited by: Gano di Maganza on Lunedì 05 Dicembre 2016 08:57, edited 1 time in total.