Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia

 

  By: pigresan on Venerdì 11 Gennaio 2013 08:17

La Grecia sta letteralmente morendo di freddo e di fame. .. cha cassata pazzesca...chiaro che in Atene grande città dove la crisi si sente di più ci sarà sicuramente un barbone in più che gira per le strade...ma raccomando di vedere il film con Abatantuono Mediterraneo per capire come vivono i Greci nelle isolette e di cosa vivono...sicuramente stanno meglio di noi....e con molto meno... :)

 

  By: Fr@ncesco on Venerdì 11 Gennaio 2013 02:16

Per fottere gli italiani:

 

  By: Roberto964 on Giovedì 10 Gennaio 2013 18:49

la Grecia sta letteralmente morendo di freddo e di fame. BLOG | 8 GENNAIO, 2013 - 15:31 | DA MONIA BENINI Sembra paradossale. In Italia si è messo fine a un governo politico per sostituirlo con le competenze dei "tecnici", e ora che va in onda la sceneggiata elettorale (le cui puntate ci terranno compagnia per lo meno sino al 24 febbraio), ci troviamo di fronte ai tecnici che si inventano i partiti politici. Siamo speciali nel cambiare tutto affinché non cambi nulla. Siamo davvero bravi. Ma lo sono molto di più i nostri media, impegnati nelle scaramucce fra partiti e liste, che trascurano le notizie gravissime che arrivano dalla Grecia. Da una Grecia che, lo ricordo a chi avesse la memoria corta, non è così distante da noi e non solo in senso geografico. Nevica abbondantemente ad Atene, dove vive oltre metà dell'intera popolazione. Nevica e fa freddo. La gente si rifugia negli uffici pubblici per scaldarsi un po', dato che la maggior parte di case e palazzi non hanno il gasolio per il riscaldamento. Perchè? Semplice: oltre all'aumento del 45% della bolletta per l'energia elettrica, il governo ha istituito una tassa enorme sul gasolio e quindi pochissimi cittadini sono in grado di affrontare questa spesa. I dati parlano chiaro: rispetto all'anno precedente, i consumi di gasolio sono in picchiata: -80%. In una strada di Atene, questa mattina. Foto di Nikos Kleitsikas In aumento ci sono invece i senza tetto: persone, intere famiglie, che hanno perso casa per colpa delle banche e che sono costretti a vivere all'aperto. Oggi. Nel 2013. E tutto perché la Grecia è sottomessa a una dittatura bancaria europea e internazionale; quella stessa dittatura che opprime noi e della quale si parla sempre meno, ora che i cittadini italiani sono chiamati a scegliere, con le elezioni, i camerieri dei banchieri . L'ultima 'chicca' che arriva dalla penisola ellenica, la riporta Nikos Kleitsikas, scrittore, il quale mi spiega che la Troika (BCE, Commissione Europea, FMI) ha deciso di sequestrare i conti bancari alle persone che abbiano un debito superiore ai 300 euro. Si, trecento euro! Si tratterà per lo più dei conti correnti di piccoli risparmiatori, pensionati, lavoratori, disoccupati. Tutto. Le banche divorano tutto. La Grecia non era mai caduta così in basso. Nessuna occupazione, nessun regime l'aveva così affamata e violentata. Ma tranquilli...in campagna elettorale ci diranno che possiamo salvarci solo se restiamo in questa Europa delle banche e della grande finanza: "ti salverai solo se collaborerai", così come dicono i killer alle proprie vittime, prima di renderle cadaveri.

 

  By: Stig on Giovedì 10 Novembre 2011 19:01

Io ho solo detto che uscire da un peg col marco per entrare in un altro peg (indipendentemente da quale valuta, il dollaro l'ha tirato fuori quell'altro), e' demenziale. La cina non l'ho tirata fuori io, ma quell'altro. Io gli ho semplicemente fatto notare che la cina il peg lo usa per tenere il cambio basso che e' l'opposto della ragione per la quale lui vorrebbe riagganciarsi al dollaro ------------------------ Sei tu che sei demenziale, continui a non capire perchè sei ottuso La Cina ha avuto altre ragioni, l'opposto esatto dalle nostre, ma ha trovato logico agganciarsi alla valuta di riserva mondiale, e ha fatto bene Perchè non dici allora che i cinesi sono stati dei dementi! Le nostre ragioni di utilità sono opposte, ma l'idea che sta alla base è la stessa Se fossimo costretti ad uscire frettolosamente dall'Euro, la cosa più logica per evitare fluttuazioni allucinanti e pericolose di una valuta che sarebbe ridicola nel panorama mondiale è SOLO QUELLA DI AGGANCIARCI AL DOLLARO, è chiaro?? Voglio vederti te con la liretta e Grecia con la Dracma che cosa ti combina la speculazione Padroni della nostra moneta? Ma sei fuori?

 

  By: Sir Wildman on Giovedì 10 Novembre 2011 18:24

Ma , visto che si sta discutendo, perchè non eliminare pure i ladriche ci governano ... Se vogliono possono restare , ma stipendi da 2000 euro ed in caso di collusione Carcere a vita e lavori PESANTI fino a quando non crepano ... Ma dico c'è gente che guadagna 1300 euro al giorno di pensione per i 1900 miliardi che ci ritroviamo sul groppone ... Un imprenditore ti licenzierebbe in tronco ..è questa la MERITOCRAZIA ? --- E chi ti dice il contrario? E' chiaro che la razionalizzazione delle risorse e il cambio di classe dirigente sarebbe ben visto.

 

  By: Sir Wildman on Giovedì 10 Novembre 2011 18:22

vedi che non hai capito un Cazzzz... la cina non lo può continuare a fare ... può anche costruire immobili da milioni di euro ma se i cinesi non hanno potere d'acquisto NON CREA BENESSERE e scoppia la bolla come sta accadendo ... il fatto non è svalutare (lo stanno facendo tutti USA UK UE e non risolvono un cazz) , è che di fatto hanno una marea di skiavi sottopagati e senza diritti ... Ma se tu pensi di riportare l'Italia al livello della cina per il solo 20% che esporta e ne trarrebbe beneficio allora sei proprio PAZZO ... Secondo te , l'ìItalia dovrebbe svalutare per esportare di più, in una situazione dove la stessa cina non è in grado di esportare interamente la propria PRODUZIONE ... Ti sei fumato il cervello ??? la prima regola per arricchirsi è tagliare i costi, le perdite , le spese nel trading ... E lo stesso è nell'economia reale ... non diciamo sempre ... tagliare le spese lasciare correre i profitti 1900 miliardi sono le spese , i costi che aumentano ... non stiamo in un cattivo trade , deVi cambiare Broker , perchè Ti sta dissangiando , ti applica costi più alti (70% di tasse) per mantenerlo !!!! TESTONI !!! --- Il riferimenti dell'Italia e' il mercato europeo .. cosa cavolo vuol dire fare "come la cina"? Chi l'ha detto? Io ho solo detto che uscire da un peg col marco per entrare in un altro peg (indipendentemente da quale valuta, il dollaro l'ha tirato fuori quell'altro), e' demenziale. La cina non l'ho tirata fuori io, ma quell'altro. Io gli ho semplicemente fatto notare che la cina il peg lo usa per tenere il cambio basso che e' l'opposto della ragione per la quale lui vorrebbe riagganciarsi al dollaro. Noi siamo stati massacrati soprattutto sul mercato interno dai concorrenti interni. E lo stesso discorso vale anche per altri paesi. L'euro e' il bengodi per la germania e un disastro per il sud europa e in parte ancheper la francia che ha perso anche lei qualcosa come 20 punti di competitivita' contro la germania da quando esiste l'euro (noi 40).

 

  By: Esteban. on Giovedì 10 Novembre 2011 17:07

E' palese che piuttosto di mantenere IMF,BCE,speculazione,interessi etc... OLTRE AI NOSTRI POLITICI, preferisco ritornare in lire e farmi fregare solo dai nostri politici ... Ma , visto che si sta discutendo, perchè non eliminare pure i ladriche ci governano ... Se vogliono possono restare , ma stipendi da 2000 euro ed in caso di collusione Carcere a vita e lavori PESANTI fino a quando non crepano ... Ma dico c'è gente che guadagna 1300 euro al giorno di pensione per i 1900 miliardi che ci ritroviamo sul groppone ... Un imprenditore ti licenzierebbe in tronco ..è questa la MERITOCRAZIA ? Non sta scritto da nessuna parte che li deVi pagare fior di milioni perchè altrimenti RUBANO ... Se lo fanno Bisogna impalarli a "vivo" .... e non lasciarli andare in TV tipo scajola ...

 

  By: Esteban. on Giovedì 10 Novembre 2011 16:53

"Piccolo dettaglio. La Cina col peg sul dollaro (che aggiusta tra l'altro come gli pare) evita la rivalutazione, non la svalutazione. Avete capito davvero tutto." -------------------- vedi che non hai capito un Cazzzz... la cina non lo può continuare a fare ... può anche costruire immobili da milioni di euro ma se i cinesi non hanno potere d'acquisto NON CREA BENESSERE e scoppia la bolla come sta accadendo ... il fatto non è svalutare (lo stanno facendo tutti USA UK UE e non risolvono un cazz) , è che di fatto hanno una marea di skiavi sottopagati e senza diritti ... Ma se tu pensi di riportare l'Italia al livello della cina per il solo 20% che esporta e ne trarrebbe beneficio allora sei proprio PAZZO ... Secondo te , l'ìItalia dovrebbe svalutare per esportare di più, in una situazione dove la stessa cina non è in grado di esportare interamente la propria PRODUZIONE ... Ti sei fumato il cervello ??? la prima regola per arricchirsi è tagliare i costi, le perdite , le spese nel trading ... E lo stesso è nell'economia reale ... non diciamo sempre ... tagliare le spese lasciare correre i profitti 1900 miliardi sono le spese , i costi che aumentano ... non stiamo in un cattivo trade , deVi cambiare Broker , perchè Ti sta dissangiando , ti applica costi più alti (70% di tasse) per mantenerlo !!!! TESTONI !!!

 

  By: Stig on Giovedì 10 Novembre 2011 16:51

Cosi' se magari domani gli US hanno un boom e il dollaro vola ce lo ritroviamo di nuovo nel popo'. Geniale ! ------------------------- Sì caro, pensa pure che l'Euro possa ritornare alla parità con il dollaro.... Ma dove vivi, nel mondo delle favole? La globalizzazione ha portato a questa guerra sulle valute che è ormai irreversibile L'Euro non tornerà mai alla parità con il dollaro a meno di una sua dissoluzione Io dico solo che se torniamo alla lira, deve essere agganciata al dollaro e non libera di fluttuare, perchè nel contesto attuale NON ABBIAMO IL POTERE DI CONTROLLARLA Capito?

 

  By: Sir Wildman on Giovedì 10 Novembre 2011 16:40

Lo so benissimo caro Ma agganciandosi alla valuta di riserva mondiale hanno fatto il loro gioco, appunto quello che a loro serviva Noi facciamo il nostro --- Gia', siccome siamo nella cacca per esserci agganciati ad una valuta troppo forte, riproviamo di nuovo. Cosi' se magari domani gli US hanno un boom e il dollaro vola ce lo ritroviamo di nuovo nel popo'. Geniale !

 

  By: Stig on Giovedì 10 Novembre 2011 16:38

Piccolo dettaglio. La Cina col peg sul dollaro (che aggiusta tra l'altro come gli pare) evita la rivalutazione, non la svalutazione. Avete capito davvero tutto. ----------------------------- Lo so benissimo caro Ma agganciandosi alla valuta di riserva mondiale hanno fatto il loro gioco, appunto quello che a loro serviva Noi facciamo il nostro

 

  By: Sir Wildman on Giovedì 10 Novembre 2011 16:34

sì, sì....perchè cos'ha fatto la Cina negli ultimi anni? Svegliat -- Piccolo dettaglio. La Cina col peg sul dollaro (che aggiusta tra l'altro come gli pare) evita la rivalutazione, non la svalutazione. Avete capito davvero tutto.

 

  By: Stig on Giovedì 10 Novembre 2011 16:30

dato che se continui a svalutare il tuo potere d'Acquisto continua a calare e siccome siamo importatori di materie prime , alla fine IL RISULTATO non CAMBIA !!! --------------------------------- Cazzate, quì si tratta di salvare le imprese ormai in stato comatoso e la tenuta sociale del paese, altro che pensare a quanto ci costerà poi il petrolio o la playstation I politici che rubano li cacciamo coi forconi Con un -30% sul cambio faresti il *** a tutti i paesi "virtuosi" d'Europa Non avresti praticamente concorrenza, almeno fino a quando anche altri prendessero lo stesso esempio Avresti un boom incredibile, ripresa dell'occupazione, dei consumi e tutti i settori della società ne beneficerebbero

 

  By: Esteban. on Giovedì 10 Novembre 2011 16:21

"Nessun paese puo' fare a meno di avere questa valvola di sfogo, lo dice la storia." La storia dice che se anche ritorniamo in lire e non tarpi le braccine ai tuoi LADRONI al governo continuerai a fare lo SKIAVO comunque ... Son tutte stronzate quelle che basta TORNARE alla lira e sei a posto ... l'unica cosa buona è che si svaluterebbe il debito ma se continui a svalutare la lira il tuo potere d'Acquisto continua a calare e siccome siamo importatori di materie prime , alla fine IL RISULTATO non CAMBIA !!! Sono le teste di *** che TI governano che deVi cambiare .. E se tu ne fai parte .. IL RISULTATO non CAMBIA !!! son sempre e comunque quelle che GONFIANO il DEBITO del PAESE !!! Tè capì ??? l'EURO è stato una BUONA OCCASIONE , ma l'AMERICA INSEGNA che anche se arrivi ad avere un grande paese PUOI CONTINUARE ad IMPOVERIRE il TUO POPOLO ... E non c'è repubblicano o democratico che che Ti salva dalla FED,dal congresso e dalle Elites finanziarie e corporative ... La politica serve ad IMPOVERIRTI !!! questa attuale DI CERTO !!! AMATO è STORIA e la STORIA si sta RIPETENDO, quindi è una KOSTANTE se NON CAMBI !!! l'unica cosa buona è che si svaluterebbe il debito, ma

 

  By: Stig on Giovedì 10 Novembre 2011 16:16

basta con queste stupidaggini di monete uniche e agganci a a destra e a manca. -------------------------------------------------------------- sì, sì....perchè cos'ha fatto la Cina negli ultimi anni? Svegliati In uno scenario come l'attuale, non avresti nessun controllo della tua "liretta" Saremmo alla mercè della speculazione internazionale Ci farebbero a pezzi Ripeto, la mia non è solo una provocazione La realtà dice che gli Stati Uniti fanno quello che vogliono con il dollaro Noi ci agganciamo a loro, punto e basta