Stupidi Uomini Bianchi

 

  By: pana on Lunedì 18 Luglio 2011 14:06

ecco spiegato perche' vogliono privatizzare la sanita in italia com ein america, per far morire la gente prima, cosi si risparmiano soldi e pensioni da pagare.. usa : spesa procapite 8000$ e vita media 78 anni.. italia spesa procapite 3200$ e vita media 82 anni.. http://www.zerohedge.com/article/chart-explains-everything-wrong-us-healthcare-system

 

  By: gianlini on Lunedì 18 Luglio 2011 10:02

non ho assolutamente il dono della retorica e quindi mi limito alla scrittura, non mi inviteranno mai in televisione o radio detto questo, devo ribadire che non ho mai detto che la ragazza fosse consenziente; ho solo detto che la ricostruzione dei fatti non mi sembrava plausibile, tutto qui

 

  By: Moderatore on Domenica 17 Luglio 2011 22:09

Gianlini ormai potresti andare in TV a fare interventi stile Sgarbi di quelli che stupiscono sempre perchè contengono qualcosa di strampalato e tirato per i capelli solo per il gusto di dire sempre qualcosa di provocatorio o strano Le ha rotto mano e polso picchiandola con una sedia e un asse di legno... escoriazioni e tumefazioni... secondo te voleva essere mandata all'ospedale da un figuro del genere ? Quando la vittima è stata riempita di botte e le hanno rotto delle osssa io tendo a credere che non fosse consenziente

 

  By: marco on Domenica 17 Luglio 2011 22:06

Beh, chi fà parte di un "popolo eletto" le soluzioni per i goym le propone sempre ^Death and Budgets#http://www.nytimes.com/2011/07/15/opinion/15brooks.html?_r=4&ref=davidbrooks^ tanto che gli frega sono sempre regole cha vanno applicate appunto "agli altri" ooops scusate torniamo a parlare di borsa...

 

  By: Fr@ncesco on Domenica 17 Luglio 2011 17:55

Zibordi, la sua analisi del caso mi pare esaustiva. Ha però omesso di fare notare un nome ovverosia quello di Gabi Silver, ergo: avvocatessa ebrea difende stupratore nero di donna bianca quest'ultima incarcerata (a fianco del suo stupratore a causa del fatto che dà in escandescenze contro l'avvocatessa) da giudice nera.

 

  By: gianlini on Domenica 17 Luglio 2011 14:22

immagino sia chiaro che come spirito mi piace fare un po' il bastian contrario ma, ci sono diversi elementi che non quadrano nella vicenda lo stupratore è un uomo di una certa età (gli africani incanutiscono più tardi degli europei ad occhio e il tizio in questione sembra avere 55-60 anni) le forme della ragazza non definiscono la sua età, ma non sembrano quelle di una ventenne, diciamo più facile verso i 35 high che tutto sia nato da un assalto violento dell'uno all'altra mi sembra quindi piuttosto improbabile; date le circostanze, e soprattutto vista l'età dell'uomo, più facile pensare a qualche moina della ragazza, forse semplice carattere aperto, mal interpretate dall'uomo di colore e poi magari un finale sgradevole per la ragazza di per sè fossi stato l'avvocato dell'uomo non avrei lasciato niente di intentato su questo lato se poi la ragazza in tribunale ha superato le norme relative al contegno da tenersi, credo che il giudice abbia fatto solo il suo dovere nel sanzionarla* ricordo che da noi un tizio con più condanne ormai che tatuaggi, e che in tribunale non è proprio pacato e sereno nel comportamento, fa tranquillamente le proprie vacanze all'estero in luoghi ameni e ricercati, con tanto di servizi fotografici e chicce varie; chissà se calerebbe un po' la cresta, se per una volta incrociasse la Bocassini nera di detroit.... * non credo affatto invece che abbia usato il pugno di ferro perchè bianca e non nera; è mia netta impressione infatti che proprio fra i gruppi più emarginati (neri, latini, africani, ecc.ec..) chi riesce a fare carriera e diventare giudice, avvocato, funzionario sviluppi un tale senso di superiorità rispetto ai suoi simili, soprattutto quelli che si macchiano di crimini, da essere ancor più feroce e vessatore di un analogo non proveniente da tale ambiente

 

  By: GZ on Domenica 17 Luglio 2011 03:49

Una delle top stories di Drudge oggi in America è la donna picchiata e stuprata a Detroit che al processo ha insultato il l'avvocato difensore dello stupratore che diceva che se l'era cercata e ^il giudice ha incarcerato la vittima per tre giorni#http://www.myfoxdetroit.com/dpp/news/local/after-jail-time-for-contempt%2C-alleged-rape-victim-returns-to-testify^, in una cella a fianco di quella dello stupratore che l'ha minacciata in prigione di ammazzarla. In Italia o in Europa non penso sia mai successo che la vittima, accertata e non presunta, di uno stupro, contusa e tumefatta di botte, venga arrestata perchè ha dato in escandescenze al processo sentendosi denigrata dalla difesa del criminale La notizia può essere vista come una delle cose strane che succedono in America, visto che in genere come pene per lo stupro in America si da spesso l'ergastolo e si va giù molto più pesanti che in qualunque altro paese al mondo, per cui diciamo che non sembra "tipica". Sembra una cosa strana, Fox news e NBC trattano la storia come anomala e curiosa. Ho letto "Detroit" come luogo e allora ho capito tutto. Ho scommesso che la vittima era bianca e lo stupratore nero (se leggi solo il giornale non lo saprai mai perchè i giornali evitano sempre di specificare) e ho scommesso anche che la spiegazione era che la giudice era nera e poi ho guardato un video TV. Ho vinto facilmente, perchè a Detroit tutti gli stupri sono commessi da neri in pratica (e ci sono in USA 30-40 mila stupri di neri ai danni di bianchi e circa 3-4 stupri di bianchi ai danni di neri ogni anno). Questo era facile, ma ho vinto anche che il giudice era nero, l'unica spiegazione logica, ha incarcerato la vittima perchè era bianca. Fox news e NBC facevano finta di stupirsi di questo arresto della vittima di stupro che in America è sacra di solito, ma invece qui era normale, la giudice ha messo in carcere la vittima perchè quest'ultima era bianca, la giudice nera e lo stupratore nero. Ci sarebbe da dire qualcosa in termini etnici anche sull'avvocatessa (non nera) che insultava la vittima, ma lasciamo stare... A Detroit i bianchi rimasti sono meno del 10% della popolazione, non ci sono più bianchi tra le autorità, polizia, sindaco, giudici, funzionari..., c'è anche il ^penultimo film di Clint Eastwood che è sul tema "ultimo bianco a Detroit"#http://magazine.liquida.it/2009/03/16/gran-torino-lamerica-di-clint-eastwood/^ (anche se ovviamente dalle recensioni dei giornali non lo indovineresti mai) (Nelle foto, lo stupratore, il giudice e la stuprata)

 

  By: gianlini on Sabato 09 Luglio 2011 10:40

magari se li lasciavano in Africa tutti questi colored anzichè portarseli in casa, avrebbero meno problemi ora, anche se ovviamente vincerebbero molte meno medaglie alle olimpiadi.....

guardie armate dopo le 9 di sera a Newark - Moderatore  

  By: Moderatore on Sabato 09 Luglio 2011 00:56

Newark è la città o agglomerato urbano che incontri uscendo da Manhattan da uno dei ponti verso sud, così come Queen è la a parte di NY che incontri verso nord, Brooklyn la parte di NY verso est e il Bronx verso ovest circa, diciamo che ^Newark è vicina a Manhattan, è appena di là dai ponti oltre il fiume Hudson#http://maps.google.it/maps?q=newark&um=1&ie=UTF-8&hq=&hnear=0x89c25370329a0e1d:0xe1bcdc2adcfee473,Newark,+NJ,+USA&gl=it&ei=1m8XToLUNc7zsgaKj8nWDw&sa=X&oi=geocode_result&ct=title&resnum=3&ved=0CDwQ8gEwAg^ e c'è l'aereporto più importante assieme al JFK. Molta gente di Wall Street attraversa Newark tutte le sere per tornare a casa perchè una buona fetta abita in New Jersey, in posti ameni nel verde tipo ShortHills che sono dopo Newark. Nessuna persona sana di mente che lavori a Manhattan e voglia avere una casa con giardino si sistema a Newark anche se sarebbe veramente ad un tiro di schioppo da Wall Street, tirano dritto per altri 20 km. Io un poco lo so perchè ingenuamente all'inizio avevo girato per la zona pensando "..ehi è vicina a Manhattan, c'è più spazio e sicuramente costa meno trovare casa..." Oggi il comune di Newark ha votato una norma che impone che ogni ristorante o fast food aperto dopo le 9 di sera debba avere una guardia armata a protezione, come a Baghdad nei momenti critici. Questo dopo un ondata di aggressioni e sparatorie da parte dei locali, con un poliziotto in borghese ucciso di fronte ad un ristorante Questo è solo uno delle migliaia di episodi di violenza da terzo mondo che affligge l'america e che le impone tra l'altro di avere un enorme esercito tra polizia e guardie giurate e private, un enorme apparato giudiziario e carcerario con 2.3 milioni di persone incarcerate. Senza contare gli enormi costi indiretti di una società che deve proteggersi continuamente da gangs, teppisti e criminali, con interi quartieri che vengono abbandonati dalla gente civile quando gli elemeni "asociali" cominciano a diventare numerosi. C'il famoso romanzo di Tom Wolfe su una coppia di persone di Wall Street, lui bond traders "Master of the Universe" che tornando dall'aereporto di Newark di sera sbagliano a girare sulla tangenziale non riescono ad orizzontarsi e poi finiscono in un incidente con dei locali...

 

  By: gianlini on Lunedì 02 Maggio 2011 13:24

Interessante nella seconda voce (Personen mit Migrations- hintergrund im engeren Sinne (Mikrozensus) rientra chi è nipote di stranieri, figlio di stranieri o stranierol ui stesso in pratica 15,7 milioni di tedeschi hanno origine non tedesca (il 19,2 %) di questi 6,7 sono proprio stranieri (8,2 %) Bevölkerung nach detailliertem Migrationsstatus Insgesamt 2007 2008 2009 Bevölkerung (Mikrozensus) 82 257 82 135 81 904 Personen mit Migrations- hintergrund im engeren Sinne (Mikrozensus) 15 411 15 566 15 703 Ausländische Bevölkerung (Ausländerzentralregister) 6 745 6 728 6 695 Einbürgerungen (Einbürgerungsstatistik) 113 94 96

 

  By: gianlini on Sabato 30 Aprile 2011 12:17

si sta forse spargendo la voce del permesso temporaneo? Lampedusa, 800 sbarchi nella notte Sos da barcone in acque maltesi Su due barconi di cui uno soccorso al largo. I nuovi migranti si aggiungono ai circa 900 giunti venerdì

 

  By: pana on Mercoledì 27 Aprile 2011 11:36

i think tank repubblicani che vogliono annientare i sindacati ( eh gia perche il problema sono loro ..vero ? ) http://motherjones.com/politics/2011/04/state-policy-network-union-bargaining?page=1

 

  By: gianlini on Domenica 24 Aprile 2011 12:18

non so Gano chi produca Playboy tedesco, immagino sia lo stesso del playboy americano, quindi Hugh Hefner certi titoli però in genere li vedi solo associati a qualche satrapo mediorientale, qualche narcotrafficante messicano o sudamericano o di qualche presidente di ex-repubblica sovietica sabato scorso ero a cena con due amiche tedesche, entrambe avvocatesse, che mi dicevano che in Germania Berlusconi è diventato sinonimo di barzelletta, di volgarità, di irruenza incontrollabile

 

  By: Gano* on Sabato 23 Aprile 2011 19:53

> "ma anche a Playboy sono diventati tutti comunisti?????" Gianlini, i veri nemici di berlusconi sono i poteri forti, mica i comunisti. Non mi dire che non l'hai capito perche' non ci credo.... Non so chi sia l' editore del Playboy tedesco, ma sarebbe interessante da sapere.

 

  By: lutrom on Sabato 23 Aprile 2011 15:45

No, gianlini, non avevo proprio fatto caso all'articolo sul berlusca... Beh, comunque l'articolo sul nano superdotato (di Viagra) dipende, più che dalle idee comuniste di quelli di Playboy, dicevo dipende probabilmente dalla carica (diciamo) erotica della notizia: infatti il sogno segreto della stragrande maggioranza degli uomini è di avere un harem come un sultano (o come, appunto, il nano al Viagra), di avere tante donne a disposizione, bellissime (d'altronde un solo uomo può fecondare molte donne...), mentre nella realtà la maggior parte degli uomini di donne ne hanno abbastanza spesso, sì e no, una (e pure racchia, magari...): certe volte, vedendo le foto di alcune donne bellissime e poi vedendo alcune donne e mogli in giro, mi sembra quasi (eh eh eh...) di trovarmi davanti a due specie diverse e non a due "esemplari" della stessa specie, tali e tante sono le differenze!!! E tutte queste cose quelli di Playboy le sanno e quindi le sfruttano per i loro interessi commerciali.