Mutui e Bolle immobiliari

 

  By: Vaicru on Lunedì 02 Dicembre 2013 16:19

Trucco : eccolo e' tornato all'asta alla meta' quasi http://www.asteannunci.it/aste-giudiziarie/scheda.php?id=332871&tipologia=Alberghi-e-pensioni&comune=Jesolo

 

  By: shabib on Venerdì 18 Ottobre 2013 11:04

aggiungiamo , ma la tragedia e' che matematicamente e' tutto inutile perche' l'aumento degli interessi del debito ,fra l'altro relativamente bassi nel tasso ma non nella quantita' ,impedisce qualsiasi iniziativa volta al rilancio assistito dei mercati italiani e porta al blocco dell'attivita' statale ...non si puo' ogni anno incrementare di 70 miliardi di interessi rivalutati i debiti e poi aggiungerci altri 50 per rientrare nei parametri....ma basta vedere per qualche miliardo che diatriba hanno fatto perche' non sanno uscirne , pensa per trovarne 120 all'anno.....

 

  By: gianlini on Venerdì 18 Ottobre 2013 11:02

dai che Gano è felice, non rovinategli la festa!

 

  By: SanTommaso on Venerdì 18 Ottobre 2013 10:57

Vogliamo aggiungere che per poter "togliere" l'Imu ora abbiamo piu' Iva, nuovi bolli, nuove accise.

 

  By: shabib on Venerdì 18 Ottobre 2013 10:17

mi sembra che stiamo al gioco delle 3 carte , ormai....non ti metto l'IMU sulla prima casa ma ti aumento le altre tasse anche se vale poco.....dopo mesi di travaglio siamo riusciti a fare il parto della montagna :un topolino , che contraddice anche le promesse elettorali del centrodestra....e del resto non puo' essere che cosi' e sara' peggio domani e gli anni a venire perche' tassare ancora per restare nei parametri BCE e' mission impossible, tagliare procurera' ulteriore blocco del denaro ,linfa del lavoro e delle iniziative lavorative.anche mandando a casa 1 milione di statli avremmo un risparmio di 50 miliardi circa , ma poi NON si dovrebbe assolutamente fare turn-over e cmnq bisognerebbe pagare loro la pensione....insomma ,invece di stare a stressarci a casa , i nostri governanti cominciassero a imporre alla BCE e al governo centrale di STAMPARE E FARE STAMPARE e unificare il debito EU. Sul Sole 24 Ore la sorpresa delle nuove tasse sulla casa: ecco chi evitava l'Imu e ora dovrà pagare 22:00 La Tasi si applicherà infatti sulla stessa base imponibile dell'Imu, ma non prevede detrazioni (200 euro di base, più 50 per ogni figlio convivente) . Tutte le abitazioni principali di basso valore, quindi, che erano esenti dall'Imu pagheranno la Tasi http://www.ilsole24ore.com/?refresh_ce

 

  By: Rest on Giovedì 17 Ottobre 2013 12:09

L'articolo è dell'ottobre 2012! Un po' datato....che dici?

 

  By: pana on Giovedì 17 Ottobre 2013 10:10

crisi ? ma quale crisi !! 100 MILIARDI di euro pr le grandi opere dal 2015," ma senza creare debito" chiaro no.... Però entro il 2015 il governo attiverà 100 miliardi di euro per le grandi opere “senza creare debito” (testuale). Il miracolo è così descritto. http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/10/18/cemento-di-ciaccia-fabbrica-degli-sprechi-2/386504/

 

  By: Vaicru on Mercoledì 16 Ottobre 2013 12:52

Gianlini NOn e' un problema Io uso una strategia che ha sempre funzionato. Dopo aver comprato basta girare nudi per casa Ti assicura che in poco tempo funziona. :)

 

  By: gianlini on Mercoledì 16 Ottobre 2013 11:36

16 Ottobre 2013 08:36 Paolo B e questo lo hai visto ? http://www.asteannunci.it Vaicru, se capisco bene dalla perizia, in vendita è solo i 7/10 dell'appartamento, gli altri 3/10 sono di proprietà della moglie che occupa anche la casa.... mi sembra una di quelle cose che se non hai già 2 albanesi a disposizione per "eseguire" lo sfratto.....

 

  By: Vaicru on Giovedì 10 Ottobre 2013 23:59

L'albergo e' locato quindi gia' a reddito occhio e croce ti deve rendere almeno 100.000 € anno quasi quasi vado a vederlo

 

  By: Trucco on Lunedì 07 Ottobre 2013 12:33

Vaicru quell'hotel che mi hai segnalato è scontato del 25% rispetto al valore di perizia, benché forse la perizia è più conservativa rispetto a quella dell'hotel che ho seguito io. Servirebbero opportunità maggiormente ghiotte se possibile.

 

  By: Vaicru on Lunedì 07 Ottobre 2013 00:28

Grazie Paolo B Terro' in considerazione le tue parole. Un giorno forse mi saranno di aiuto.

 

  By: Vaicru on Lunedì 07 Ottobre 2013 00:26

Trucco prova a dare un'occhiata a questo : http://www.asteannunci.it/aste-giudiziarie/scheda.php?id=321274&tipologia=Alberghi-e-pensioni&comune=Jesolo A mio avviso questo e' probabile che presto venga comprato senza nemmeno subire un forte ribasso di prezzo. Per quello frontemare di Caorle invece va detto che sono 2 o 3 anni che e' all'asta. Il giudice ha stabilito che sotto alla attuale cifra non lo cede. Quindi inutile aspettare ribassi. Se ti interessa sul Collio in friuli ci sono intere aziende vinicole in grave difficolta' che sono cedute a 60.000 € ettaro mentre ai bei tempi erano quotate 180.000-200.000€ ettaro.

 

  By: Paolo_B on Lunedì 07 Ottobre 2013 00:06

Vaicru wrote: > su un bel appartamento magari vicinanza zona piazza San Marco se lo scopo è quello di trascorrerci parte dell'anno consiglio piuttosto di stare vicino a rialto. Adesso io ho 3 unità immobiliari, 2 vicino a piazza san marco (molto vicino) e 1 vicino a rialto. Per motivi personali e particolari ne ho uno da affittare e uso gli altri 2 e ti confermo che, per viverci, San Marco vicino alla piazza ha molti handicaps.

 

  By: Trucco on Lunedì 07 Ottobre 2013 00:01

Scusa per il ritardo Vaicru. Certo che l'hotel che hai messo nel link e' più intrigante ma vale l'ira di Dio però ed è a sconto "solo" del 50%, che è la media delle aste in questo periodo. Però grazie per lo spunto, se ne hai altri forniscimeli pure, meglio sarebbe se (molto) più modesti e con sconti sul valore di perizia più robusti, non necessariamente alberghiero. Riguardo i dubbi sulla crisi di Gianlini l'hotel che è passato di mano a molto sopra la base d'asta e' stato comunque pagato il 20% del valore di perizia! se non è crisi questa... E nella mia zona, provincia di Cuneo, non dico dove per mantenere l'anonimato :-) , che è una zona ancora poco colpita, già spuntano alloggi che vengono offerti al prezzo di automobili, e mi dicono che 3 anni fa era impensabile. Io credo che non sia ancora il momento per comprare sul fondo (ma non sono nessuno per dirlo, dico una opinione che non conta niente) però certe occasioni particolari sarebbero già oggi dei buoni affari probabilmente.