Medio Oriente e intrighi

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: DOTT JOSE on Lunedì 11 Novembre 2019 01:01

Ramallah-PIC. Venerdì, coloni israeliani hanno sradicato ulivi di proprietà palestinese nel villaggio di Umm Safa, a nord-ovest di Ramallah. Il capo del consiglio del villaggio di Umm Safa, Marwan al-Sabbah, ha affermato che un gruppo di coloni israeliani ha sradicato sei ulivi di proprietà dei fratelli Ayman e Akram Tana____________________________________________________________________________________________________________________________ https://www.pane-rose.it/files/index.php?c3:o53241:e1

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: gianlini on Sabato 02 Novembre 2019 10:50

Se per te un suggerimento a curarsi è un insulto....capisci bene che nemmeno con l'IA si riuscirebbe ad imbastire un discorso razionale con te

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: shera on Sabato 02 Novembre 2019 10:44

Fase 1

Raccontare panzane

Fase 2

Giustificarle con panzane enormi

Fase 3

Insultare

 

Fase 1

Raccontare che la favela di milano è in realtà un posto figo

Fase 2

Il bilocale nella famigerata via padova che raddoppia di valore mentre il resto della città scende

Fase 3

Dire di andare da un medico

 

 

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: gianlini on Venerdì 01 Novembre 2019 22:04

shera, fatti vedere da uno bravo

Ma che sia bravo davvero!

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: shera on Venerdì 01 Novembre 2019 20:37

comunista tecnologico, insomma il cliente medio della apple

ancora 10 anni... e .... e non ti tira più!

ora vado al brico, regalano centrali nucleari da mettere al posto della cassetta del gabinetto, tanto ancora dieci anni e si cacherà nei prati come le vacche

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: DOTT JOSE on Mercoledì 30 Ottobre 2019 00:29

_____Come ha dimostrato il ministero russo della Difesa con foto satellitari, decine di autobotti portano via il petrolio sotto protezione americana; e i ricavi (circa 38 dollari a barile) se li tengono i comandi delle forze speciali Usa e la compagnia americana Sadcab: un lucro da 30 milioni al mese. Una azione da gangster, “ben lontana dagli ideali di libertà proclamati da Washington e dai loro slogan sulla lotta al terrorismo”, ha detto il portavoce della Difesa di Mosca”. Si vedrà se la Russia porterà questa documentazione, la prova del crimine comune, contraria ad ogni minimo diritto internazionale, davanti alle Nazioni Unite._________________________________________________________________________________________________________________ https://www.maurizioblondet.it/da-kaliningrad-a-deir-ezzor-le-sempre-piu-gravi-provocazioni-usa/

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: Bullfin on Lunedì 28 Ottobre 2019 08:22

IL GRANDE SUCCESSO DI QUELL'OPERAZIONE NON ANDAVA NEMMENO COMMENTATO SE NON PER COMPLIMENTARSI...COSì HAI SOLO DIMOSTRATO CHE ROSICHI PER ODIO POLITICO E NON ACCETTI NEMMENO LE COSE SACROSANTE COME LA MORTE DI QUELL'ALTRO....

D'ALTRONDE DA UNO CHE INNEGGIVA I LADRI AD ENTRARE NEGLI APPARTAMENTI A RUBARE NON CI SI PUO' ATTENDERE ALTRO...MONNEZZA...

 

 

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: lmwillys1 on Lunedì 28 Ottobre 2019 08:11

io sostenitore dell'isis ... io sono comunista tecnologico, come tutti i comunisti sono contro tutte le religioni, contro l'oppio del popolo

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: Bullfin on Lunedì 28 Ottobre 2019 08:02

Non mettevo in dubbio che ti dava fastidio questa operazione, pure un sostenitore dell'Isis sei...

 

 

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: lmwillys1 on Lunedì 28 Ottobre 2019 06:37

UN GRANDE TRUMP!!!!! 

---------

 

 

daje sovranisti, portate benessere ai vostri patrioti, fate felici i Bull-etti planetari a suon di dazi e fanculi reciproci

:-)

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: Bullfin on Domenica 27 Ottobre 2019 23:37

https://www.repubblica.it/esteri/2019/10/27/news/trump_al_baghdadi_morto-239641310/

 

UN GRANDE TRUMP!!!!! 

 

 

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: DOTT JOSE on Domenica 27 Ottobre 2019 23:26

The other prisoners did not take long to warm to him, Abu Ahmed recalled. They had also been terrified of Bucca, but quickly realised that far from their worst fears, the US-run prison provided an extraordinary opportunity. “We could never have all got together like this in Baghdad, or anywhere else,” he told me. “It would have been impossibly dangerous. Here, we were not only safe, but we were only a few hundred metres away from the entire al-Qaida leadership.____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ qui siamo al sicuro ,... ____________________________________________________________________________________________________________________________________________ https://www.theguardian.com/world/2014/dec/11/-sp-isis-the-inside-story

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: DOTT JOSE on Lunedì 21 Ottobre 2019 00:36

Per esempio l'account della samantha sam comizzoli e' stato disattivato per mesi ____A causa di questa situazione opprimente, i Palestinesi sentono che i gestori di Facebook pesano ogni loro parola ed impongono loro il “coprifuoco”, anche nel mondo virtuale. Ciò porta alla mente la triste e purtroppo enorme esperienza della società palestinese con le misure dell’occupazione israeliana che vieta loro di lasciare le abitazioni___________________________________________________________________________________________________________________________________ http://www.infopal.it/facebook-sta-imponendo-il-coprifuoco-ai-palestinesi-nel-mondo-blu/

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: DOTT JOSE on Domenica 08 Settembre 2019 09:40

Siamo scappati per paura che ci venisse confiscato il nostro serbatoio, per paura della sete”, ha detto a Middle East Eye Odeh Kaabnah. “Nostra figlia è morta a causa del fatto che l’esercito israeliano ci insegue in continuazione, ed ora potrei perdere anche mia moglie”. Con voce tremante e lacrime agli occhi, Odeh spiega che la coppia aveva chiamato la neonata Hanaa, che significa ‘felicità’ in arabo, dal nome di sua madre. È un’ironia della sorte, dice il ventiquatrenne, che Hanaa non abbia avuto l’opportunità di provare e comprendere il sentimento espresso dal suo nome. Quando Hanaa aveva 10 giorni l’esercito israeliano ha demolito la casa della famiglia. Prima che arrivasse ai due mesi, l’esercito ha di nuovo demolito la loro casa e ha espulso la famiglia__________________________________________________________________________________________________________________________________________________ http://www.infopal.it/la-morte-di-una-neonata-beduina/

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: DOTT JOSE on Martedì 03 Settembre 2019 01:43

DOPO I SABOTAGGI, AGRICOLTURA NELLA VALLE DEL GIORDANO AL COLLASSO Valle del Giordano – PIC. “Il settore dell’agricoltura nel nord della Valle del Giordano è in crisi a causa delle recenti misure prese da Israele riguardo alla distribuzione dell’acqua nell’area. ‘Il ricco cesto’ della Palestina si dirige verso un futuro incerto”. Con queste parole Mohammed Sawafta, un contadino palestinese della città di Bardala nel nord della Valle del Giordano, ci ha parlato della nuova decisione di Israele di negare l’accesso all’acqua ai palestinesi. Questa decisione prenderà effetto tra due mesi. La decisione è stata presa dopo che la rete idrica sotto il controllo israeliano nella valle del Giordano è stata cambiata completamente. Sawafta ha affermato: “A Bardala, Karda, Ein al-Baida e al-Maleh, ci sono circa 8.000 dunums di terra coltivate che necessitano di irrigazione durante l’anno. Queste colture rappresentano una parte importante dell’approvvigionamento di verdure per il nord della Cisgiordania che dipende dalle acque fornite dalla compagnia israeliana di Mekorot dal 1970. _________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ http://www.infopal.it/lagricoltura-nella-valle-del-giordano-sullorlo-del-collasso/