Saddam lo rimpiangeranno vedrai

 

  By: pana on Venerdì 04 Marzo 2011 11:16

Impunita anche a sindaci e governatori, ma si !! ma dai!! quello che ci vuole per uscire dalla crisi !!! ahahah http://www.giornalettismo.com/archives/116313/calderoli-vuole-limpunita-regionale/

 

  By: SpiderMars on Mercoledì 02 Marzo 2011 11:34

Il ministro dell'Interno parla sui recenti sviluppi della situazione nel Mediterraneo, davanti alle commissioni Affari costituzionali e Affari esteri riunite alla Camera: "In Libia ci sono 1,5 milioni di clandestini, entrati dai confini a sud. Non appena la situazione lo consentirà questi riprenderanno la direzione nord verso l’Europa: sarebbe lo scenario peggiore possibile, che prevede movimenti di forse 200.000 persone in fuga"

 

  By: prg80t on Martedì 01 Marzo 2011 21:06

http://vocidallestero.blogspot.com/2011/03/grecia-come-gestire-una-crisi-di-debito.html

 

  By: prg80t on Martedì 01 Marzo 2011 19:34

http://www.youtube.com/watch?v=jm6ouAh646g

 

  By: prg80t on Martedì 01 Marzo 2011 19:34

http://www.youtube.com/watch?v=B3pCPZ2fyY0

 

  By: shabib on Martedì 01 Marzo 2011 15:49

http://www.wallstreetitalia.com/article.aspx?IdPage=1089005 Tunisi, 1 mar. (TMNews) - Il movimento islamico tunisino, Ennahda, largamente represso sotto il regime del deposto presidente Zine El Abidine Ben Ali, è stato legalizzato, 30 anni dopo la sua fondazione. Lo ha annunciato il suo portavoce ufficiale, Ali El Aryadh. (segue, con fonte Afp) http://fr.wikipedia.org/wiki/Ennahda

 

  By: prg80t on Martedì 01 Marzo 2011 12:41

segui i soldi......................... http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=print&sid=8015

 

  By: Gano* on Martedì 01 Marzo 2011 09:24

Alexan, probabilmente stanno aspettando da che parte gira il vento. Se Gheddafi da' segno di non essere piu' capace di restare in controllo della situazione salteranno sul carro del vincitore. La mia impressione e' comunque che hanno cominciato a muoversi un po' tardi.

 

  By: gianlini on Martedì 01 Marzo 2011 08:02

alla fine pare che il problema il Libia è che anche loro volevano il federalismo, con tre zone da est ad ovest (anzichè da nord a sud come da noi)

 

  By: Alexan on Lunedì 28 Febbraio 2011 21:50

Il grosso degli interessi e degli equilibri mondiali si gioca sul tavolo del medioriente. Per la Libia sanzioni, embargo e compagnia bella sono il massimo: l'intervento concreto di qualche Stato temo resti un sogno. Considerando che l'Europa di propria iniziativa non và neanche al bagno, bisogna attendere l'intervento degli onnipresenti USA, ma hanno l'interesse a farlo?? Ho paura che i libici che vogliono un nuovo paese libero si dovranno arrangiar da sè. Sarei ben felice di sbagliarmi.

 

  By: Gano* on Venerdì 25 Febbraio 2011 10:14

mi aspetterei per lo meno che i servizi segreti israeliani conoscano la dislocazione dei 10 punti principali in cui lo squilibrato si rintana più spesso. -------------------------------------------------------------------------------------------- E perche' mai gli israeliani dovrebbero volerci tirare un missile sopra? Per il resto almeno parte dei dubbi che hai tu li ho anch'io, che cioe' se non aiuti i rivoltosi dall' esterno la situazione si fa molto difficile.

 

  By: Trucco on Venerdì 25 Febbraio 2011 10:01

Qui è dove uno si aspetterebbe che i servizi segreti di USA e Israele, soprattutto Israele, facessero scattare una bella operazione per eliminare il rais, non riusciranno a fargli inghiottire un boccone avvelenato o accoltellare da un infiltrato? e se non è possibile fare quello, il giorno che si decidesse di porre fine al massacro, sarebbe agevole colpire tramite missili i bunker in cui si è asserragliato il rais? mi aspetterei per lo meno che i servizi segreti israeliani conoscano la dislocazione dei 10 punti principali in cui lo squilibrato si rintana più spesso. secondo me in Libia, diversamente che in Tunisia ed Egitto, Gheddafi non lo sradica una rivolta del suo popolo senza l'aiuto esterno, anche perché è lui stesso che si serve di aiuti esterni, cioè le milizie mercenarie, è una lotta impari. Che poi è sempre una lotta impari quella tra manifestanti civili indifesi e disarmati e le forze dell'ordine e l'esercito, se queste ultime restano fedeli al tiranno, ed il tiranno non ha nessuna pietà verso il proprio popolo (almeno versola sua tribu diciamo), è solo questione di tempo: dopo che viene ucciso un 1-2% dei rivoltosi, e ci si accorge che dall'estero non arriva nessuno, gli altri rivoltosi tornano a casa.

 

  By: uomoscarpi on Venerdì 25 Febbraio 2011 00:18

sembra che il petrolio abbia ceduto di schianto sul rumors che gheddafi sia morto, oppure ferito

 

  By: GZ on Giovedì 24 Febbraio 2011 23:05

forse Gheddafy fantastica di ^morire come Scarface/AlPacino#http://www.youtube.com/watch?v=_6L8NFcMakk&feature=player_embedded#at=55^

 

  By: SpiderMars on Giovedì 24 Febbraio 2011 19:43

Chi volesse capire di più sul RisiKo delle tribù che accerchiano il Leader Libico http://www.lettera43.it/politica/9344/libia-il-risiko-delle-tribu.htm l' articolo è interessante in prospettiva futura inquietante ...!