Genesi di un crash

 

  By: Moderator on Martedì 18 Settembre 2007 11:55

però a me sembra una borsa subprime....prima o poi

 

  By: Gano* on Martedì 18 Settembre 2007 11:50

A me piace lo Shangai composite. Si vede che dei mutui subprime se ne sbatte proprio gli attributi... e chi ha investito li' e' rimasto tranquillo e ben capitalizzato... ;-)

 

  By: skipper on Lunedì 17 Settembre 2007 20:51

"Non ci sono mezze misure" prima di un probabile cerchiobottistico taglio di 25pb suona sarcastico.....lo dico perchè pur sospettando/sperando che non tagli, probabilmente sceglieranno la via di mezzo dei 25pb domani e 25 o 50 più avanti. La cosa non dovrebbe turbare troppo nessuno, ma secondo me scatenerà le prese di profitto sulle commodities più che sulle borse.

 

  By: Parigino on Lunedì 17 Settembre 2007 20:38

Gli americani sono ad un 4% dai massimi storici, un po’ come dire “qui tutto ok, nessun problema, un altro guizzo e siamo pronti per nuovi record”. Forse hanno già scontato il migliore degli scenari, il che porterebbe a pensare che comunque vada domani, i rialzi siano finiti… Magari si dovrà capire se cominceranno a scendere sul serio anche loro, cosa che mi appare molto probabile...

 

  By: GZ on Lunedì 17 Settembre 2007 19:52

E' possibile che martedì sera Bernanke e la FED dicano "spiacente, ma qui non possiamo tagliare i tassi, massimo 0.25% e poi aspettiamo..." e gli indici facciano crac i grafici e il sequential suggeriscono che oggi è l'ultimo giorno del ciclo da cui parte un movimento improvviso e violento e per coincidenza è anche il giorno prima della decisione della FED nonchè dell'uscita del libro di Greenspan che francamente da ieri sera da interviste sorprendenti se mi sbaglio e Bernanke taglia uno 0.50% e fa capire che taglierà un altro 0.50% invece hai un rimbalzo violento, non ci sono mezze misure, questo è il giorno in cui per la prima volta dal 2002 la FED deve ricominciare a tagliare i tassi e il mercato vorrebbe vederli al 4.50% immediatamente

 

  By: skipper on Lunedì 17 Settembre 2007 19:52

I commercial non sbagliano spesso. Non so se stavolta resteranno fregati ma aver da un lato i commercial che scontano un raffreddamento dei prezzi/apprezzamento dell'USD e dall'altro i large traders che hanno tirato i rally "inflazionistici" di oro, petroliferi, euro, scontando un taglio dei tassi direi molto superiore ai 50pb, per me è una miscela esplosiva la scintilla potrebbe già essere la riunione del FOMC domani, se tagliano poco o niente, deluderà gli inflazionisti, se taglia quanto il mercato ha già per me scontato (50 o anche 75pb), la reazione penso sarà di prendere profitto io non prevedo il futuro ma se va come ho immaginato una bella correzione sulle commodity "inflazioniste" è alle porte e le borse come dice Zibordi, resteranno deluse

 

  By: temistocle2 on Lunedì 17 Settembre 2007 19:26

...per ora sbaglio io... cmq, guardando l'esposizione dei vari attori del mercato, sia al contratto grande che sul mini, ( vedi img sovrapposte ) mi confondo ancora di più

 

  By: Fortunato on Lunedì 17 Settembre 2007 18:39

Secondo te Skipper chi sta sbagliando, almeno per il momento? Fortunato

 

  By: skipper on Lunedì 17 Settembre 2007 18:29

Cose strane ne succedono continuamente ma oggi siamo a livelli che mi sembrano anomali. Tutto sale (petrolio, oro, rame, gas)mentre dai cot si vedono i commercial sempre più pesantemente corti su oro, euro, petroliferi, lunghi su USD index. Sull'SP500 le posizioni net long sono tutte sulle spalle degli small traders. Qui qualcuno si sta sbagliando e di brutto....

 

  By: Fortunato on Lunedì 17 Settembre 2007 18:20

Carissimi Norton e temistocle2, com comprendo questi vostri pensieri! Fortunato

 

  By: defilstrok on Lunedì 17 Settembre 2007 18:16

Caro Gian, come ti capisco!! Eh, sì, veramente incredibile...

 

  By: gianlini on Lunedì 17 Settembre 2007 16:12

cmq il panico fa una fatica bestiale ad instaurarsi sui mercati a parte la coda di gente agli sportelli della Northern Rock, qui appena si allenta un attimo il flusso di notizie negative salta su tutto come una rana!

 

  By: temistocle2 on Venerdì 14 Settembre 2007 14:31

XTrading Online ************** Mi ero dimenticato di commentare il grafico del "peggior fondo" monetario BNP... **************** beh fai un pò te! ad esempio Se UC-Capitalia, che capitalizza circa 89 Billions, dice che è esposta solo in SIV per circa 11 Billions, il problema è che non si sa se questi SIV "sopravvivano"(vedi i fondi BearStern) allo squeeze del credito... puoi anche dire che in fondo è solo poco + del 10% di capitalizzazione... cmq non mi sembra tu abbia chiaro come funzionano queste trappole, non sono obbligazioni o crediti di tipo normale, sono DERIVATI su debito e per rincarare spesso acquistati in leva pesante, con la disinvoltura di chi acquista dei BOT. Hai ragione a dire che se "qualche" mutuatario non paga non è un dramma, è previsto, ma solo rispetto al debito globale di primo livello, non a quello che c'è stato costruito moltiplicato sopra.

 

  By: GZ on Venerdì 14 Settembre 2007 13:24

ho visto ieri un mio parente che ha una casa a Cortina e mi ha raccontato stupito che fino a luglio non si trovava una casa in vendita anche offrendo 20.000 euro al metro, di colpo in agosto sono apparsi annunci di vendita come non se ne vedevano da anni

 

  By: Moderator on Venerdì 14 Settembre 2007 13:21

l'impressione è che i subprime forse sono la parte visibile del credito fatto male . Penso che le banche abbiano aperto fiumi di linee di credito a chiunque , a hedge che non si sa cosa combinano , senza avere i depositi in garanzia sufficienti .I subprime sono focalizzabili ma il resto potrebbe essere altrettanto a rischio