Partiti e Politici in Economia

Re: Partiti e Politici in Economia  

  By: Gano di Maganza on Domenica 14 Maggio 2017 13:25

La gente oggi vede la catastrofe e non sa più a chi credere e a che santo votarsi. Oggi in Italia esiste solo lo zero assoluto (*). E' questo che è drammatico. Non che Berlusconi faccia le solite promesse di vent'anni fa. 

 

E' una situazione che può portare solo a due risultati: lo sfascio, di cui ci sono segnali in tutta Europa o la dittatura.

 

(*) E anche in altri paesi europei come la Francia. Basta vedere gli ultimi loro presidenti e candidati: zero meno di zero. L' ultimo di un qualche valore è stato Mitterand.


 Last edited by: Gano di Maganza on Domenica 14 Maggio 2017 13:25, edited 1 time in total.

Re: Partiti e Politici in Economia  

  By: traderosca on Domenica 14 Maggio 2017 13:03

Anti,ti sei dimenticato:minimo pensione a 1000 euro e la gnocca per tutti.

Re: Partiti e Politici in Economia  

  By: antitrader on Domenica 14 Maggio 2017 12:03

Ecco, con queste promesse del cav, omai datate di un quarto di secolo, praticamente si va alla conta dei milioni di imbecilli che ancora ci credono. e delle centinaia di migliaia di farabutti che scalpitano per la poltrona.


"Noi proponiamo meno tasse, meno Stato, flat tax uguale per tutti e una seconda moneta nazionale, no bail in per le banche, no alle politiche di austerità che ci hanno affossato e sono frutto miope delle burocrazie europee". Così ancora il leader di Forza Italia. "Con queste idee concrete e condivise con gli alleati - ha sostenuto l'ex premier - sono certo che potremo riportare al voto i tanti elettori moderati che si sono a mano a mano allontanati dalle urne, rifugiandosi nell`astensionismo, in quanto delusi dalla politica e soprattutto dai politici che in questi anni stanno dominando la scena".

"Infine" aggiunge, "sappiamo bene e ci sono le prove concrete che i sindaci grillini non sono assolutamente in grado di amministrare non solo Roma, ma neanche il più piccolo Comune. Ecco perché, per il buongoverno delle nostre città, occorre scegliere i candidati di Forza Italia", conclude tirando la volata al candidato Allevi, che corre contro a un ex azzurro sostenuto da Stefano Parisi, il sindaco dem uscente e un candidato M5s.

Re: Partiti e Politici in Economia  

  By: Bullfin on Domenica 14 Maggio 2017 11:40

Si Jose, basta poi non ridursi come l'ex Urss, Cuba, etc.....

Re: Partiti e Politici in Economia  

  By: DOTT JOSE on Domenica 14 Maggio 2017 09:22

 

speriamo sia la prima di una lunghissima serie 

"Canada Hasn't Seen A Bank Run Such As This In Decades" - Finance Minister Says Home Capital Bailout Is Possible

 

http://www.zerohedge.com/news/2017-05-13/canada-hasnt-seen-bank-run-such-decades-finance-minister-wont-rule-out-home-capital-

Re: Partiti e Politici in Economia  

  By: DOTT JOSE on Venerdì 12 Maggio 2017 22:10

12-5-1977

12-5-2017

Nel film prodotto dal Partito Radicale e da Lotta Continua e fatto circolare qualche tempo dopo i fatti, si documenta l'uso delle pistole ad altezza d'uomo da parte degli agenti in borghese mescolati ai manifestanti durante la manifestazione: - See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/media/40-anni-fa-assassinio-di-Giorgiana-Masi-le-immagini-di-quel-12-maggio-9e0bcb71-f45b-4441-ac4c-07fd7104cbfb.html

http://www.rainews.it/dl/rainews/media/40-anni-fa-assassinio-di-Giorgiana-Masi-le-immagini-di-quel-12-maggio-9e0bcb71-f45b-4441-ac4c-07fd7104cbfb.html#foto-1

Re: Partiti e Politici in Economia  

  By: (telesma) on Giovedì 11 Maggio 2017 11:37

di maio ad harvard...cosa pensano dell' italia gli americani...

 

http://www.termometropolitico.it/1253997_luigi-di-maio-m5s-harvard.html

Re: Partiti e Politici in Economia  

  By: XTOL on Lunedì 08 Maggio 2017 10:56

realistico, amaro e divertente:

TASSE, INPS E RAI, TRE MODI PER ESTORCERE SOLDI PER LEGGE

Siccome c’è crisi e arrotondare fa sempre comodo, ho pensato a delle idee di business in un settore che, nonostante il brutto periodo, non conosce freni: quello dell’estorsio… ehm, dei servizi pubblici.
Ho selezionato i tre migliori business plan e vorrei un vostro aiuto per scegliere il migliore:

1) Metodo RAI (Racket Auditivo Istituzionalizzato): consiste nel girare per strada suonando la fisarmonica, per poi andare di casa in casa a chiedere 90 euro ad ogni famiglia dotata di impianto di ricezione di suoni (detto anche “orecchie”). In caso la famiglia si rifiuti di pagare, taglio loro i cavi della corrente elettrica.
Pro: il fatto che io non sappia minimamente suonare la fisarmonica è del tutto irrilevante, dato che si è costretti a pagare comunque anche se lo show è scadente.
Contro: anche alcuni degli individui più stupidi capiscono quanto questa cosa sia ingiusta, ma a parte qualche “condividi se sei indinniato!!!111” in genere abbassano la testa e pagano.

2) Metodo INPS (Investimento Non Proprio Sicuro): consiste nell’estorcere alle persone una parte consistente dei loro guadagni dietro alla promessa di dare tutto indietro con gli interessi al raggiungimento dei 65 anni.
Pro: a differenza del metodo Rai, qua ci cascano quasi tutti. Anche se è evidente che il sistema non è per nulla sostenibile, la gente continuerà a crederci pur di non prendersi la responsabilità del proprio futuro.

Contro: gli individui più svegli capiscono che non rivedranno mai i loro soldi e quindi si spostano in aree dove il tuo sistema di estorsione non arriva.

3) Metodo democratico, detto TASSE (T’ASSicuro che è per il tuo benE): è basato su un sistema al di sopra di ogni critica, la democrazia. Consiste nel raggruppare 100 persone in una sala e promettere alle 51 persone che sembrano un po’ più corruttibili che, in un’opera di redistribuzione, darai loro, direttamente o sotto forma di servizi, parte dei guadagni delle altre quarantanove, a patto che ti votino. Dopo esserti assicurato la maggioranza, prendi il 70% dei guadagni delle 49 persone, danne il 10% alle 51 che ti hanno votato ed intascati il resto.
Pro: è davvero facile zittire le critiche dei 49. Puoi chiamarli antidemocratici, evasori, odiatori dei poveri, e se sei particolarmente bravo puoi convincerli che se prendi loro così tanto è colpa di quello che ha provato a nascondere i suoi soldi.
Contro: prima o poi i 49 smettono di lavorare o cercano di scappare. In tal caso, se si è forti di stomaco e deboli di morale, si può mettere in pratica il metodo URSS (Una Rivoltellata Se Scappi) per impedire alle persone di emigrare ed obbligarle a lavorare.

Allora, quale mi consigliate? Io li metterei in pratica anche tutti e tre, ma non vorrei che poi i sindacalisti della reggia di Caserta mi accusino di essere stacanovista…

Re: Partiti e Politici in Economia  

  By: Bullfin on Mercoledì 05 Aprile 2017 22:25

idioti allo sbaraglio!!....

Re: Partiti e Politici in Economia  

  By: antitrader on Mercoledì 05 Aprile 2017 20:55

Al di la dei miliardi (del tutto innocui) accumulati dai vai Buffett. Baezos, Page, Brin, Putin e compagnia cantata, la globalizzazzione e' stato uno strumento efficacissimo di distribuzione della ricchezza togliendo qualcosa all'occidente ricco e panzuto e traferendo risorse nei paesi davvero poveri.

L'operazione poteva anche essere indolore per l'occidente, purtroppo l'assessore cialtrone (appoggiato e difeso dagli imbecilli) vuole sempre la sua parte in valore assoluto, e cosi' si fotte oltre il 50% del salario di ciascuno.

Meno male che la Merkel c'e'.

 

Re: Partiti e Politici in Economia  

  By: XTOL on Mercoledì 05 Aprile 2017 17:20

articoletto che ho trovato molto interessante:

Un modello fisico delle disuguaglianze economiche

con buona pace del socialistume mondiale

 

...“Via via che crescono le disuguaglianze, la popolazione mondiale richiede un'inversione di tendenza, cioè delle leggi che garantiscano più uguaglianza", aggiunge. “Con i governi rappresentativi più sviluppati questo in parte avviene; ma andando avanti, le disuguaglianze tenderanno sempre a crescere: questo fenomeno risponde a una legge fisica, e non può essere evitato”

Re: Partiti e Politici in Economia  

  By: XTOL on Lunedì 03 Aprile 2017 18:21

masssì! chi meglio di un giudice potrebbe rappresentare la democrazia italiota (e qualsiasi altra idea di stato)?

LA DEMOCRAZIA NON E’ PROPRIO LIBERTA’, ANZI LA SOPPRIME

 

Re: Partiti e Politici in Economia  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 03 Aprile 2017 14:01

Anch'io la penso come Tradeosca

Re: Partiti e Politici in Economia  

  By: traderosca on Lunedì 03 Aprile 2017 13:28

mah un poliziotto a governare,non so.............

Re: Partiti e Politici in Economia  

  By: hobi50 on Lunedì 03 Aprile 2017 12:03

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/ultima-tentazione-grillo-candidare-premier-davigo-2018-idea-144975.htm

 

Era la mia speranza inconfessabile.

Se fosse vero lascio la borsa per fare l'attivista 5 stelle.

 

Hobi