Ragionamenti del nano da giardino

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: Tuco on Sabato 14 Marzo 2020 09:10

Cazzo Xtol, il post non era per te. L'hai capito???

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: XTOL on Sabato 14 Marzo 2020 09:07

caspita! hai letto con attenzione in un minuto! complimenti

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: Tuco on Sabato 14 Marzo 2020 09:06

!

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: XTOL on Sabato 14 Marzo 2020 09:05

leggerei con attenzione questo di bottarelli (repo crisis in orbita):

 

2008 RELOADED/ E senza la paura del virus avremmo le bank-run o peggio…

 

mi pare che (qui come ovunque) non siate consapevoli del fatto che le BC stanno perdendo il controllo, altro che stampare!

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: Tuco on Sabato 14 Marzo 2020 04:28

Hobi, questo è un “nano” che su Twitter fa certi ragionamenti, che per quanto mi riguarda ( e pure per lei ovviamente ) non son niente di nuovo, di sconosciuto, ma per svariati forumisti mi rendo conto che rappresentino qualcosa di assolutamente sconcertante*. Certo che, sentire queste parole da lui, fa un po’ effetto. Chi sa cosa ne pensano il Cottarelli, od il Mario Monti.

* Mi preme, in realtà, catechizzare solo Anti, che continua, insiste, con questa cosa dell’incursione notturna, trojka, frustini, manette, cialtroni, etc.

 

102 views

Olivier Blanchard

@ojblanchard1

   

12 hours ago, 11 tweets, 2 min read

 

A 11-piece thread on Italy, the ECB, and the need to avoid another euro crisis. Start with the basics, the first two points being the most important. 

The Italian government is behaving extremely responsibly—more so than many. It is putting health considerations and the control of the epidemic ahead of short term economic considerations---exactly as it should. 

This commitment will have large economic and fiscal costs. But, at the interest rate that prevailed until yesterday (less than 1%) however, even a large increase in the debt ratio, even of the order of 10% to 20% does not put debt sustainability into question. 

As we know however, there is another equilibrium, one in which investors’ fears are largely self-fulfilling. By asking for higher rates, they increase the interest burden, make life difficult for the government, and may lead to the very crisis they fear. 

Such an increase in rates is totally avoidable. It takes some institution to take the opposite side, buy as much as needed, and maintain the low rates. In the euro zone, this has to be the ECB. 

The ECB can intervene in the context of an OMT program. This however requires the agreement both of Italy and of all euro members. 

Italy may be reluctant to accept the conditionality that come with a program. But in this case, conditionality should be very limited, and easy to define: Spend what you must on crisis containment and commit to wind down everything once the crisis is over. Full stop. No stigma. 

Other countries might balk. They should not. There is no moral hazard here, no need for punishment for past sins. Just help for a member country that needs help, which can be provided at likely zero cost, and in the process saving the euro zone. 

The OMT route however takes time. The ECB can instead act directly and stand ready to buy Italian government bonds at a given rate. This is what the Bank of Japan does, and it works (yields have not increased). 

The constraints on the scope of intervention by the ECB are the capital key and a 33% limit on ECB holdings of debt of a particular country (which is not binding yet for Italy). Both are justified in normal times. Both can be suspended in exceptional times, and both should. 

The last thing the world needs at this juncture is another euro crisis. The ECB should and can avoid it. 

 


 Last edited by: Tuco on Sabato 14 Marzo 2020 04:42, edited 4 times in total.

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: XTOL on Venerdì 13 Marzo 2020 13:37

!

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: pana on Venerdì 13 Marzo 2020 12:53

come diceva la VON DER LEYDEN

LA UE IMPARI DALL ITALIA

e infatti scuole chiuse in spagna e francia

e ney york pensa a fermare la metro

 


 Last edited by: pana on Venerdì 13 Marzo 2020 12:55, edited 1 time in total.

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: XTOL on Venerdì 13 Marzo 2020 07:29

!

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: pana on Venerdì 13 Marzo 2020 07:17

ma allora in grecia non va cosi male

se questi neonazisti di alba dorato hanno i soldi per andare a chios e per comprare benzina

con cui dare fuoco al cibo per i  migranti

se le cose davvero andassero male, avrebbero dovuto rubare il cibo per mangiarselo loro

si vede che hanno la panza piena e tempoda perdere

soldi per comprare la benzina

"avevo fame e mi deste da mangiare"(matteo 25:35) disse Nostro Signore

la geena li aspetta

la sara il digrignare dei loro denti

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: XTOL on Giovedì 12 Marzo 2020 07:19

!

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: muschio on Mercoledì 11 Marzo 2020 10:14

terrorismo biologico

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 11 Marzo 2020 10:13

anche a me frega unca dei coglioni come salvini & C

a me urta il punto esclamativo di XTOL

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 11 Marzo 2020 10:10

Questa la situazione in Lombardia

 

Coronavirus, Lombardia 644 posti in terapia intensiva

 

 

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 11 Marzo 2020 10:08

Lmwillys, non me ne frega niente di chi lo ha detto. Però ora stanno procedendo sulla strada giusta.

 

Lascia perdere pana.

 

 

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 11 Marzo 2020 10:07

Se fa cose giuste lo approvo (come il blocco dell'Italia, giustissimo

----------

Gano, il blocco totale dell'Italia ora lo propone salvini & C , gli stessi (zaia fino all'altroieri) che una settimana fa dicevano che non si poteva bloccare l'Italia per un virus, che le misure restrittive del governo erano esagerate e suicide ... non è polemica ricordare le fregnacce sparate da coglioni ... bloccare tutto è uno slogan, blocchiamo anche la filiera alimentare , i trasporti che consegnano ovunque le merci compreso mascherine e respiratori, ecc. ecc. ? 


 Last edited by: lmwillys1 on Mercoledì 11 Marzo 2020 10:09, edited 2 times in total.