Creare una Moneta Fiscale (parallela all'Euro) in Italia

 

  By: lutrom on Domenica 28 Aprile 2013 17:13

Bull, Giovanni, dite cose interessanti, ma con questi individui al potere, cosa possiamo aspettarci di positivo?? (prego di evitare di farsi ingannare dagli slogan ma di leggere SOPRATTUTTO tra le righe e SOPRATTUTTO alcuni PICCOLI particolari molto ma MOLTO significativi) P.S.: faccio un piccolo facilissimo pronostico: la situazione economica del paese è destinata a peggiorare ulteriormente: speriamo che la gente, col tempo, riesca conseguentemente a fare due più due... -------------------------------------- ^Repubblica - Saccomanni nuovo ministro dell'economia#http://www.repubblica.it/politica/2013/04/28/news/saccomanni_un_grande_patto_per_l_italia_meno_tasse_e_pi_crescita_tagli_alla_spesa-57598712/?ref=HREC1-1^

 

  By: Bullfin on Domenica 28 Aprile 2013 16:32

Giovanni....molto meglio le ruberie che creano un impatto sul pil positivo via moltiplicatore (sempre che uno non se li porti in Svizzera) piuttosto che una valanga di interessi (che negli anni novanta avevano raggiunto 1/4 della spesa....UN QUARTO ALTRO CHE LE RUBERIE...LA RUBERIA CE L'HA FATTA ANDREATTA ALTRO CHE GRAN ECONOMISTA) che vanno all'estero... Affrontiamo i problemi dal piu' grande e facilmente risolvibile e poi andiamo a curare i mali che richiedono cambiamenti culturali e comunque di lunga implementazione...

 

 

 

  By: Giovanni-bg on Domenica 28 Aprile 2013 16:18

Esteban non si può dare del matto a Zibordi quando dice che il problema ORA in questo momento sono gli interessi sul debito pubblico. Poi ha anche ragione Lei a dire che il debito pubblico in italia è futto di ruberie e favoritismi che si sono perpetriati in annni e anni di mal governo Però se pensiamo di risolvere il problema dell'economia che va scatafascio ORA SUBITO eliminando totalmente la corruzione e le ruberei varie (finti invalidi compresi non solo quelle dei politici, opere pubbliche inutili, tangenti ecc. ecc..) facciamo un errore perchè la dimensione di ciò che va perso causa questi "malcostumi vari" è poco in un anno o anche tre rispetto alla montagna degli interessi pagati sul debito pubblico. Quindi occorre UNA soluzione per abbattere drasticamente da subito gli interessi pagati sul debito pubblico e UNA soluzione per i problemi di malcostume che hanno generato in anni il debito pubblico (e quindi gli interessi) in modo che la soluzione ora e subito sia una tantum e non sia da ripetere periodicamente. La soluzione per l'abbattimento degli interessi pagati sul debito pubblico penso sia quella di Zibordi altre non ne vedo onestamente. La soluzione per evitare il malcostume non si trova in nuove e leggi anticorruzione, inasprimento delle pene, riduzione del contante, introduzione di sempre più grandi adempimenti fiscali e dichiarativi ecc. ecc.. Queste soluzioni ovunque nel mondo si sono dimostrate poco o per nulla efficaci. O addirittura hanno aumentato i fenomeni di corruzione ed evasione fiscale. L'unica soluzione vera per eliminare alla radice il malcostume è la riduzione dello stato ai minimi termini. Drastica riduzione delle tasse per evitare spese inutili, e per ridurre corruzione e concussione drastica riduzione della burocrazia e drastica riduzione dei sussidi statali a persone ed imprese. Le due soluzioni non sono alternative ma complementari.

 

  By: Esteban. on Domenica 28 Aprile 2013 15:58

Gianlini, devi essere meno vago ...spiega bene TU come la pensi ...Zibordi è anche troppo chiaro .. per parlare di matti devi avere un riferimento ... Perchè, allo stato attuale, anche voler passare dalla moneta ,intesa come debito a moneta creata dal governo può essere considerato "da MATTI" ... dipende da quali sono i tuoi interessi .(le banche si son salvate nonostante tutto..pure i politici se la passano alla grande). In una famiglia normale, dove non esiste QE ed i conti devono quadrare , si risparmia e si cerca di non fare il passo più lungo della gamba ... e si viene bersagliati dall'IMU per colpa degli sprechi i qualche manipolo di politici che vedeva i ristoranti pieni, gli aerei pieni etc... mentre il fratello del trota di turno acquista lo yacht da 2.5 milioni di euro semplicemente perchè figlio del politicante di turno ...con i soldi delle tasse degli Italiani . per me è da pazzi consentire questo ... per me è da pazzi far finta di ignorare che non ci sia una ZAVORRA Italia che va tagliata, c'è un manipolo di persone che percepisce stipendi e pensioni da FAVOLA che non ha apportato alcun beneficio al paese che non viene toccato MENTRE si scarica sui giovani e sulle famiglie ... E' facile trovare un rimedio ... che non tocchi le MIE FINANZE ... piuttosto che fare la cosa giusta ..."secondo lo spirito ed i principi del buon padre di famiglia" Ma per quello che leggo, anche in questo sito ... si è piuttosto rivolti verso il "facciamo finta di non vedere" ma in particolare di risolvere . P.S. L'unico modo per creare prosperità e benessere è STABILITA' ed AVERE CERTEZZE ...avendo un piano politico CHIARO e preciso ... l'Alternativa è il paese del bengodi per gli speculatori ...POLITICI ! nell'instabilità e nelle crisi (degli altri) si fanno i migliori affari ! P.S. Se vogliamo affrontare un argomento impossibile ... visto il livello di industrializzazione e di produzione 30/40% buttato al macero invenduto o marcio) perchè non vivere lavorando anche solo 1 mese all'anno ? visto e considerato che la capacità di ripagare i costi, da parte di una economia reale è impossibile ed evidente ?(sembra un controsenso ...)

 

  By: gianlini on Domenica 28 Aprile 2013 14:50

io penso che Zibordi ci abbia spiegato molto bene cosa avviene col sistema attuale e come si potrebbe pensare di porvi rimedio Peraltro è mia convinzione ormai (ma già da qualhe tempo) che in economia non si debbano avere mai certezze, e che probabilmente la strategia migliore sia di cambiare continuamente politica o attuarne di molto "liquide", senza mai ritenere di aver azzeccato la strategia perfetta e duratura. Quindi può andar bene per un po' indebitarsi tramite banche, poi creare moneta tramite lo stato, poi fare deficit, poi un po' di austerità, poi tornare a una politica espansiva, ecc.ecc. resta il problema di fondo, che Zibordi non affronta mai: posto che al di fuori dei 4 gatti di questo forum, e di qualche pazzo instabile e inaffidabile non c'è nessun altro in Italia che parla di cambiare rotta, utilizzando gli strumenti che tanto bene Zibordi è in grado di spiegare, QUALE STRATEGIA SI PUò ATTUARE PERCHè ANCHE AI PIANI ALTI ARRIVI IL MESSAGGIO CHE ESISTE UNA POSSIBILITà DI USCITA DALLA SITUAZIONE DI CRISI ATTUALE?? Cosa potremmo fare, ad esempio, di utile a questa causa?

 

  By: yabadaba on Domenica 28 Aprile 2013 14:14

Per creare moneta che circoli veramente nell'economia devi assumere due milioni di persone in Italia e farle lavorare (ma lavorare davvero) in settori da cui i privati non possono trarre utili. Stato imprenditore, meglio che lo stato metta i soldi e li passa ad aziende private : tu mi fai assistenza agli anziani? Per due anni hai un contratto, ti passo 5 miliardi all'anno, se lavori bene te lo rinnovo, altrimenti no.

 

  By: Esteban. on Domenica 28 Aprile 2013 13:00

"Il cuore del problema in occidente oggi e anche in Italia è che la moneta viene creata come DEBITO CREATO DALLE BANCHE (invece che dallo stato) e l'economia è ora soffocata dal Debito, pubblico e privato (con il suo riflesso di una pressione fiscale insostenibile)" Certo Defil, ma come pensi di risolverlo questo problema ? Agli Italiani è stata data la possibilità di cancellare questa politica che poi è la causa principale della degenerazione del paese perchè è via scelte politiche che accetti di trasferire/privarti della moneta per impiccarti con il debito delle banche . Il sistema bancario non lo cambi senza la politica . Ma questa politica AMA le banche , la sinistra ha montepaschi e la destra, berlusconi ha gli assett più infestanti del paese, banche assicurazione e manipolazione dell'informazione oltre che conflitti di interesse a 360°. E se quando ti danno la possibilità di eliminare la maggior parte dei parassiti ,gli Italiani dormono , peggio rieleggono la stessa politica perchè "ROMA LAZIO" li rappresenta ,che fai ? E' la stessa politica che fa ostruzionismo al cambiamento al punto che piuttosto che lasciar governare un comico(la cui incapacità è ancora tutta da provare mentre quella della passata politica è non solo evidente ma DELINQUENTE), fa inciuci con i loro peggiori nemici(peggiori A PAROLE). E' una grandissima presa per il cul , per una volta in modo evidente, sotto agli occhi di tutti ...nel PD bruciano le schede,le persone meritevoli NON vengono VOLONTARIAMENTE VOTATE anche se sempre state osannate dalla sinistra! Ed in questo quadretto di interessi di banca di partiti che non rappresentano ma si fanno gli interessi propri(arrivando ad inciuciare pure di governare) non quelli del paese si vorrebbe cambiare le regole del gioco (mentre stai giocando). Hanno ragione i tedeski ... Voi Italiani , continuate pure a prederVi per il Cul ... solo fatelo a VOSTRE SPESE ... Si tratta di essere un attimo onesti e valutare i fatti per quello che sono ... Sì, è vero che i tedeski ci marciano sulla nostra debolezza e si avvantaggiano a nostre spese ...sì è vero che "la moneta viene creata come DEBITO CREATO DALLE BANCHE" ma siamo NOI che non ci diamo una regolata ...ci sono sprechi di denari per miliardi in Italia ...miliardi imboscati da politica e ZAVORRA statale ...che nessuno pare notare. Vorremmo mantenere gli sprechi, i politici corrotti e PRODUTTORI di DANNI per il paese, quelli che continuano a creare nuove tasse per colmare i buchi che LORO hanno lasciato crescere a questi livelli sperperando le tasse pagate degli Italiani ... perchè, il problema non è che RUBANO e MANGIANO sulle spalle degli Italiani, ma il problema è il DEBITO (ORA che siamo in crisi, dopo che per 30 anni ci andava bene ...) E vorreste cosa ? che i tedeski si assumano i nostri DEBITI per mantenere questa FECCIA che vuole continuare ad esistere vivendo sulle spalle degli Italiani ? A me i tedeski stanno sulle palle, non li posso vedere ... eppure mi tocca essere governato da politici che non mi rappresentano ,incompetenti e corrotti che fanno di tutto per mantenere gli sprechi e i finanziamenti di politica e lobbies con le tasse degli Italiani .... Al punto che ora, piuttosto che guardare i fatti per quello che sono, non siamo noi che dobbiamo darci una regolata ma è il sistema di creazione del denaro che deve cambiare ? non più DEBITO ma creazione di moneta ? della serie "diamo la colpa ai problemi irrisolvibili" e continuiamo a farci gli affari propri a spese del paese. Chiedi ad un inprenditore se è disposto a far crescere una azienda piena di operai inefficienti .. . o se li elimina prontamente per ottimizzare e rendere più efficente la propria azienda. Si sa che il problema è il DEBITO ...solo...come pensi di uscirne se non solo non solo si fa finta di non vedere i problemi REALI ... ma neppure riesci a cambiare i politici, chi governa, ma , quando anche te ne viene data l'occasione, rivoti i stessi MAIALI ? LOL Vogliamo i maiali, la botte piena e la moglie ubriaca e che i tedeski paghino per farci fare la bella vita ... Prossime elezioni Grillo - M5S 60% ! Una certezza !

 

  By: defilstrok on Domenica 28 Aprile 2013 03:42

Rileggendo le conversazioni fatte fin qui, mi pare che solo una minoranza minuscola abbia messo a fuoco ciò che, invece, è sotto gli occhi di tutti. A partire dal "Divorzio" dell'81 per poi passare sotto il giogo dello SME e dell'Euro il problema vero è che paradossalmente, proprio mentre "il villaggio diventava sempre più globale" e l'innovazione creava inevitabili problemi di occupazione, agitando il vessillo di "maggiore produttività e maggior rigore delle finanze pubbliche" si oscurava, fino a relegarlo nel buio della ragione, il problema che, oltre al venir meno della valvola di sfogo del cambio flessibile, si è via via sottratta sempre più moneta al sistema. E quella che veniva creata, la si è creata per anni attraverso il DEBITO CREATO DALLE BANCHE (al punto che se volevi comprare un frigorifero in contanti ti costava di più che acquistarlo a rate!) Per questo mi limiterò a riportare solo 5 volte questo estratto di Zibordi. Ma si dovrebbe impararlo a memoria e fare volantinaggio fin sotto i tergicristalli delle auto in sosta: Il cuore del problema in occidente oggi e anche in Italia è che la moneta viene creata come DEBITO CREATO DALLE BANCHE (invece che dallo stato) e l'economia è ora soffocata dal Debito, pubblico e privato (con il suo riflesso di una pressione fiscale insostenibile) Il cuore del problema in occidente oggi e anche in Italia è che la moneta viene creata come DEBITO CREATO DALLE BANCHE (invece che dallo stato) e l'economia è ora soffocata dal Debito, pubblico e privato (con il suo riflesso di una pressione fiscale insostenibile) Il cuore del problema in occidente oggi e anche in Italia è che la moneta viene creata come DEBITO CREATO DALLE BANCHE (invece che dallo stato) e l'economia è ora soffocata dal Debito, pubblico e privato (con il suo riflesso di una pressione fiscale insostenibile) Il cuore del problema in occidente oggi e anche in Italia è che la moneta viene creata come DEBITO CREATO DALLE BANCHE (invece che dallo stato) e l'economia è ora soffocata dal Debito, pubblico e privato (con il suo riflesso di una pressione fiscale insostenibile) Il cuore del problema in occidente oggi e anche in Italia è che la moneta viene creata come DEBITO CREATO DALLE BANCHE (invece che dallo stato) e l'economia è ora soffocata dal Debito, pubblico e privato (con il suo riflesso di una pressione fiscale insostenibile)

 

  By: Sir Wildman on Sabato 27 Aprile 2013 22:11

Ha ragione da vendere Schäuble quando dice che l'Italia non deve scaricare i propri problemi agli altri. ---- Digli a quel coso la che l'Italia non e' stata affatto una farfalla negli ultimi 15 anni, ma anzi, ha avuto quasi sempre un avanzo primario che significa che lo stato ha sempre speso meno di quello che chiedeva ai propri cittadini, che e' tutto il contrario di vivere oltre le proprie possibilita'. C'e' da prendere atto che siamo incastrati in un meccanismo da cui non si puo' uscire, e quindi il debito va assolutamente rinegoziato. E se non gli sta bene e non vogliono darci una via d'uscita si tengano il loro euro che noi ci rimonetizziamo il debito.

 

  By: Bullfin on Sabato 27 Aprile 2013 20:19

MA ROB DE MAT!!!

 

 

 

  By: traderosca on Sabato 27 Aprile 2013 19:50

PUNTO!!

 

  By: cicala on Sabato 27 Aprile 2013 19:50

Questo signore la vede un tantino diversa. http://www.vincitorievinti.com/2013/04/europa-e-difficile-immaginare-un-lieto.html#more

 

  By: Esteban. on Sabato 27 Aprile 2013 19:33

Ancora con queste storie ? Scrivete quasi come se potessimo decidere ciò che vogliamo fare ... E poi votate Bersani/Letta e Berlusconi ... siamo con le finanze a PICCO, l'INPS distrutto da Berlusconi e "cassa integrazioni a 360° e ricercate ancora il dibattito ? non c'è proprio più nulla da dire . Sono solo storie ...chiacchere ...Ha ragione da vendere Schäuble quando dice che l'Italia non deve scaricare i propri problemi agli altri. Perchè ce la siamo voluta, ed ancora cerchiamo quei politici che neppure Napolitano(LOL) vorrebbe averci a che fare . La realtà è che ci fa comodo Letta+Bersani. Nessuno vuole realmente RISANARE le finanze del paese, eliminando la ZAVORRA ... RendeteVi conto che i tedeski hanno ragione a mandarVi a cagare quando pensate che debbano agevolarci in qualche modo ... Il punto è che sino a quando sei in TORTO, non hai modo di far valere i tuoi interessi ... E noi siamo in TORTO e passivo per colpa nostra(e di chi ha gonfiato il debito pubblico),sinistra e destra. Non si conciliano tasse + debito + sperperi da parte della politica per un ammontare complessivo di 2020... altro che solo di interessi ... gli Italiani hanno sempre pagato fior di milioni di euro di tasse , prontamente IMBOSCATE ... Continuare a discute di questi problemi senza ASSUMERSI le proprie RESPONSABILITA' lo puoi fare se sei BERLUSCONI ... Cioè se pensi esclusivamente ai cazzi tuoi e non guardi ai danni che FAI ... Che ora state osservando tutti ... Fate un piacere va .. scendete dal pero ... non raccontate BALLE ... Smettetela di fare PROPAGANDA elettorale per i DESTRAIOLI o i sinistroidi .. ormai tutti hanno capito . Alle prossime elezioni Grillo vince con il 60% ... chiaro, prima , il branco di pezzenti di questo governo farà il possibile per vincolare i costi futuri alla popolazione piuttosto a qualche fascia privilegiata destroide ...

 

  By: lutrom on Sabato 27 Aprile 2013 11:21

[...] QUAL'è IL SISTEMA PIU' SEMPLICE allora ? FARLA CREARE [la moneta] ALLA BANCHE, CONTROLLATE DALLO STATO, CHE NE FINANZIANO DIRETTAMENTE IL DEFICIT (ovviamente in una quantità fissa tipo il 4% annuo e rivolta alle imprese, non a finanziare mutui e speculazioni) ----------------------------------------------- Scusa, ZIBORDI, ma non sarebbe preferibile tagliare drasticamente le tasse (dirette ed indirette***) ed in alcuni casi eliminarle del tutto?? Sarebbe in realtà una specie di "creazione" di moneta (lo stato cioè darebbe una parte degli stipendi agli statali, pagherebbe una parte dei lavori pubblici e delle sue spese, darebbe una parte di denaro a fondo perduto per chi avvia attività serie, senza richiedere soldi indietro, cioè senza tassare, quindi, di fatto, creando moneta). In questo modo si eliminerebbe, ALMENO IN BUONA PARTE, il bisogno di avere le banche come intermediarie, anche se controllate dallo stato (io degli intermediari non mi sono mai fidato molto, poi del controllo della politica sulle banche ancor meno...). ***Quello delle tasse indirette spesso è un ABOMINIO che tutti (soprattutto quelli che "le tasse sono belle, vanno pagate ed anzi aumentate") dimentichiamo: infatti la tassazione indiretta fa sì che un povero cristo con tre figli e moglie a carico, in rapporto, paghi 50 volte tanto di tasse rispetto al nano!!!!! Alla faccia dell'effetto redistributivo delle tasse!!! Di questa semplice cosa i sommi somari della sinistra non ne parlano proprio (della destra neanche parlo), e poi si meravigliano che la gente vota Grillo, il quale ha ragione su un altro punto, quando dice: io sono l'argine contro la violenza nelle strade, sono l'argine contro l'affermazione di nuovi, sanguinari, fascismi. Ma credo che quest'argine ben presto cesserà, soprattutto quando la gente si renderà conto che, pur tagliano qualche costo della politica e qualche auto blu, sarà sempre miseria per loro, ed anzi ci sarà un ulteriore aumento dell'austerità che, sotto sotto, anche il "filotedesco" Grillo auspica...

 

  By: Trucco on Sabato 27 Aprile 2013 11:07

Tu Giovanni dici che la sovranità monetaria e' un optional, che si potrebbero fare politiche monetarie molto utili restando nell'euro. Poi però dici che il nocciolo del problema e' infrangere il tabù della creazione di moneta, lo stato dovrebbe cioè crearla e non farsela prestare. Qui secondo me cadi in contraddizione: per fare questo non è forse imprescindibile avere la sovranità monetaria? Non è proprio la tua visione integralista in fatto di debito pubblico che dovrebbe fare di te il primo dei sovranisti scusa?