L'oro un difensivo? Nah ...

Re: L'oro un difensivo? Nah ...  

  By: gianlini on Domenica 18 Giugno 2017 15:44

Al creditore non interessa come hai ripagato il debito, se con poche o tante fatiche, se con avanzi primari, secondari o di altro genere, .... o cosa è successo dieci, venti o trent'anni fa

Al creditore interessa essere pagato nei termini concordati.  Quindi o sei pronto a violare i termini contrattuali, o sei pronto a tentare una negoziazione, oppure ogni altra considerazione è superflua

Re: L'oro un difensivo? Nah ...  

  By: traderosca on Domenica 18 Giugno 2017 15:04

La metamorfosi del Bull!!!però..però... devi essere più preciso sulle cause dei nostri mali e quindi proporre rimedi...Te lo dico subito,

ci vorranno un paio di generazioni,senza proporre scorciatoie utopistiche,ma con governi virtuosi che per il momento non si intravvedono........

ma con nuove generazioni,forse...........

Re: L'oro un difensivo? Nah ...  

  By: Bullfin on Domenica 18 Giugno 2017 14:03

Ha cambiato sesso. Non lo sapevi? Un' operazioncina e via... Zac!  :)))))

 

 

sciocchino. :)

Re: L'oro un difensivo? Nah ...  

  By: Bullfin on Domenica 18 Giugno 2017 14:02

Gian, l'ho anche scritto. Qualche dubbio sedimentato nel mio profondo ce l'avevo, ma era sempre chiuso a chiave. Il primo dubbio grosso l'ebbi con il grafico messo su Cobraf dell'andamento REALE del debito italiano, poi arrivasti tu con la famosa tabella, recentemente ho ascoltato anche l'altra campana (i proeuro, proUe) e hanno riportato a galla la questione del debito italiano e altre cose che hanno sonoramente smentito l'altra versione. E' come una diga che ha prima una crepa, poi un po' piu' grande, poi di botto cede tutto.

Personalmente sono uno che si assume le responsabilita'. La manfrina del divorzio non sta in piedi e ho capito che prima di guardare al di fuori dei nostri confini dobbiamo guardare noi stessi. Poi i politici ci marciano tanto sul dare la colpa altrui.

Ecomicamente ho le idee chiare ora. Poi noterai che entro solo sul lato economico mentre tralascio quello politico stretto..

In pratica mi sono sentito preso per il culo, diciamo che ci sono cascato come un pivello...d'altronde il costrutto stava anche in piedi ..pero' analizzando meglio i dati e anche altri parametri pare evidente che L'ORIGINE, IL TUMOREI INIZIALE è da imputare ahimè ALL'ITALIA STESSA....ora ti mando una mail che ti confermera' il grande cambiamento...ocio...è privata )....

Re: L'oro un difensivo? Nah ...  

  By: Gano di Maganza on Domenica 18 Giugno 2017 13:46

Bullfin, se siamo stati bene prima non me ne frega nulla (non ero nemmeno nato). Se continui con i QE aumenti debito pubblico e spesa all' infinito, proprio per i motivi che scriveva Antitrader più sotto. Se fai default fai saltare il sistema Euro e tutta la finanza europea. Cosa scegli? Direi né l' una né l' altra cosa, se hai un minimo di buon senso. 

 

Fai un piano di rientro concordato con i primi che salterebbero in aria insieme a te, cioè gli altri paesi della zona euro. Cos'è un piano di rientro concordato? Che alcuni cominci a non pagarli, oppure che gli paghi solo il capitale e non gli interessi. Non credo che nessuno voglia che Sansone muoia con tutti i Filistei.

 

Gianlini> bull! ma cosa ti è successo?? sembri un altro....

 

Ha cambiato sesso. Non lo sapevi? Un' operazioncina e via... Zac!  :)))))


 Last edited by: Gano di Maganza on Domenica 18 Giugno 2017 14:03, edited 5 times in total.

Re: L'oro un difensivo? Nah ...  

  By: gianlini on Domenica 18 Giugno 2017 13:44

bull! ma cosa ti è successo?? sembri un altro....

Re: L'oro un difensivo? Nah ...  

  By: Bullfin on Domenica 18 Giugno 2017 13:41

Per il debito tutto ruota attorno ad una considerazione politica....lo Stato deve essere trainante nell'economia o meno.

Se lo è diventa vana speranza pagare un debito, se non lo è matematico che lo paga.

In tale senso la famiglia che fa un mutuo trentennale PAGA CARO NELLO 30 ANNI DI MUTUO. Se salta le rate fa default. Deve pagare pure la quota capitale E GLI INTERESSI. Invece noi italiani abbiamo fatto i furbi negli anni settanta e ci troviamo a pagare anche nella quota capitale gli interessi.

D'altronde è anche vero che nella storia un po' tutti hanno fatto default. Gia' i re spagnoli nel 1500 con le banche private (dove conquistavano nuovi territori per pagare il debito), e pure il camerata Hitler cui tanto inneggia qualcuno per il miracolo economico dimentica di dire che tale miracolo fu fatto tutto a debito e la conquista di nuovi territori serviva proprio per pagare nuovo debito.

Il punto è che BISOGNA PRENDERSI LE PROPRIE RESPONSABILITA' caro Nello. Hai magnato prima? bene ora tiri la cinghia...e in Italia non è mai stata tirata tant'è che il debito è SEMPRE CRESCIUTO anche con gli avanzi primari. E questo è inequivocabile.

Poi non ce la facciamo? va bene sara' default...ma poi allora come dice Anti ci becchiamo un decennio di pezze al kul, altro che ora con la gente che non vuole un lavoro perchè distante 25km...(il mio papa' faceva 30 km ogni giorno in bicicletta per andare a lavorare in gallerie nel settore edile....quella è gente che si faceva il kul che non guardava in faccia nessuno, che faceva SACRIFICI....parola aliena al popolo italiano caro Nello...perchè facile dire faccio il fascista...non assumendoti le responsabilita'....chi si ferma è perduto anche NEI FATTI!!!......)....

Re: L'oro un difensivo? Nah ...  

  By: Gano di Maganza on Domenica 18 Giugno 2017 12:56

Verissimo. E infatti è un sistema pericoloso. E' una pezza che Draghi ci ha messo perché non saprebbero come affrontare e contenere un evento delle dimensioni catastrofiche di un default italiano.

 

Fra l'altro proprio come scrivi tu, il fatto che la ECB faccia i QE è un sistema perverso perché i nostri governanti ne approfittano continuando ad aumentare la spesa. E' infatti assurdo che un paese con il debito come l'Italia abbia INTERESSI NEGATIVI sul debito. Se non sbaglio scrissi proprio questo alcuni giorni fa. E' per quello che tutto sommato gli sta bene così e nessuno da noi dice niente.


 Last edited by: Gano di Maganza on Domenica 18 Giugno 2017 13:41, edited 2 times in total.

Re: L'oro un difensivo? Nah ...  

  By: antitrader on Domenica 18 Giugno 2017 12:53

Tra le altre cose, come ha fatto notare Hobi con la solita arguzia, il QE serve a spennarci ulteriormente, La BCE incasse le grasse cedole sui BTP e le distribuisce secondo le quote di partecipazione alla banca centrale dei singoli stati.

Praticamente stiamo regalando soldi alla Germani, alla Francia e perfino alla Spagna.

 

Re: L'oro un difensivo? Nah ...  

  By: Gano di Maganza on Domenica 18 Giugno 2017 12:49

Partire dall' aumentare il debito pubblico (o comunque non ristrutturarlo) per tenere a bada la spesa e quindi le mangiatoie mi sembra una grande fesseria.

 

Tieni a bada la spesa e quindi le mangiatoie tenendo a bada le tasse. Una ristrutturazione del debito deve coincidere con una equivalente diminuzione dell' imposizione fiscale. Cosa che puoi evidentemente fare se hai un avanzo primario.

 


 Last edited by: Gano di Maganza on Domenica 18 Giugno 2017 12:51, edited 3 times in total.

Re: L'oro un difensivo? Nah ...  

  By: antitrader on Domenica 18 Giugno 2017 12:30

La leggenda (un po' idiota) secondo la quale il debito e' voluto dai rettiliani per incassare gli interessi ha avuto molto successo ed e' appunta una leggenda idiota.

Il debito pubblico era sempre stato in mano alle famiglie e ai fondi (e quindi indirettamente ancora alle famiglie) prima che iniziasse il mondo alla rovescia dei tassi negativi.

Se adesso hai 400 miliardi in mano alle banche e' solo perche' le banche han dovuto salvare lo stato altrmenti ne facevano volentieri a meno.

Il 35% in mano agli stranieri non ha nessuno importanza in quanto e' fronteggiato da investimenti italiani su titoli esteri ben piu' rilevanti.

Altra idiozia che ha preso piede e' quella secondo la quale gli interessi son soldi buttati (o pagati ai rettiliani), gli interessi, in epoca normale, son soldi che finiscono alle famiglie e quindi, in un certo senso, e' come stampare moneta che viene distribuita (l'elicottero monetario).

Il default (o consolidamento del debito) avrebbe un effetto molto perverso: al netto del contenzioso che verrebbe fuori, ridarebbe capacita' di spesa e, sopratutto, di ladrocinio proprio a quei politici che ci han fatto fallire, mentre alleggerirebbe le tasche di chi quei titoli li ha comprati (un po' tutti gli italiani).

La domanda che vi dovete fare e' la seguente: nel dopo Monti il debito e' aumentato di 400/450 miliardi, mentre il PIL nominale e' aumentato meno di 100. CHI SI E' FOTTUTO I SOLDI?

Io lo so, ma non ve lo ripeto, ve l'ho gia' detto infinite volte.

P.S. in Italia il taglio della spesa pubblica finisce sempre col taglio della testa dei commissari preposti al taglio, vedi Bondi o Cottarelli.

 

 

 

Re: L'oro un difensivo? Nah ...  

  By: Gano di Maganza on Domenica 18 Giugno 2017 12:24

Vorrà dire che non li rimborserai agli usurai stranieri. Debito autarchico!

 

Mi piace come idea.


 Last edited by: Gano di Maganza on Domenica 18 Giugno 2017 12:25, edited 1 time in total.

Re: L'oro un difensivo? Nah ...  

  By: gianlini on Domenica 18 Giugno 2017 12:23

Personalmente l'unica porzione di portafoglio investito in BTP potrebbe o dovrebbe essere la frazione italiana della frazione obbligazionari del fondo pensione che ho sottoscritto.

Ma come me penso che sia la stragrande maggioranza degli italiani. I quali, quando hanno potuto, hanno diversificato sui mercati esteri i loro possedimenti in BOT (dacchè non rendevano più molto, oltre ad essere rischiosi). A questo punto la gestione del debito pubblico è finita nelle mani degli usurai stranieri che si sono sostituiti ai detentori italiani.

Penso che Nello si riferisse a quelli.


 Last edited by: gianlini on Domenica 18 Giugno 2017 12:25, edited 1 time in total.

Re: L'oro un difensivo? Nah ...  

  By: Gano di Maganza on Domenica 18 Giugno 2017 12:16

Gianlini, le domande che fai le dovresti farle ad esperti, non a Gano di Maganza, Antitrader o Tradeosca. Visto che hai sollevato il problema "della vecchietta", io ti ho risposto sul problema "della vecchietta". Dopo che ti ho risposto sul problema "della vecchietta" è diventato "il problema del piano pensione", poi "il problema delle banche" etc. etc.  Nessuno di noi è un esperto finanziario, men che meno io, e nessuno di noi ha la risposta a tutti i tuoi quesiti che sono senza fine. Finché si tratta della vecchietta sono in grado di rispondere, dopo no. Infatti dovevi limitarti a quella. La risposta sul resto non ce l'ho io, cui fai le domande, ma non ce l'ha nemmeno Hobi, Antitrtader o Tradeosca. O forse loro ce l'hanno (o credono di avercela). Io no.

 

Potresti limitarti per es. a rimborsare solo i BTP in mano a soggetti giuridici italiani, tra cui rientrerebbero anche le nostre banche. Ma tutte queste domande su tutti questi scenari tecnici possibili le devi fare a chi è più esperto di noi, non a me. Non ho la conoscenza specifica per fare un "remediation plan".

 

La linea di fondo è che si tratta di prestiti non garantiti, senza ipoteca e chi li ha fatti lo ha fatto a suo rischio e pericolo. 


 Last edited by: Gano di Maganza on Domenica 18 Giugno 2017 12:23, edited 7 times in total.

Re: L'oro un difensivo? Nah ...  

  By: gianlini on Domenica 18 Giugno 2017 12:12

Lehman Brothers è un'entità privata.

Qui stiamo parlando di titoli del debito pubblico. E' tutto diverso. Perchè interessa tanto il rapporto PIL/debito pubblico, se il primo non fosse "percepito" come garanzia per il secondo? Che poi non sia formalizzata l'esistenza di un'ipoteca e che il PIL non rappresenti un bene aggredibile è un'altra storia. 

 

Come dice anche Nello, non è in dubbio la volontà degli italiani di ripagare i debiti contratti. Ad essere in dubbio, inizia ad essere , la CAPACITa' di farlo.

 


 Last edited by: gianlini on Domenica 18 Giugno 2017 12:13, edited 1 time in total.